Solo ora


Solo ora

Quel che sono
le tue parole,
lagune di tristezza,
quel che sono
le tue rime,
ricerche vane.
Mi trattieni ora
con malinconie lontane.

Getta via
grigie atmosfere,
passi trascinati
su marciapiedi stanchi.

Getta via
pesi inutili,
macigni immani
per ciclopi atlantici.

Getta via
battaglie frigide,
non regalano nulla
a generazioni fragili.

Per una volta
chiudi gli occhi
alla realtà,
aprili ora
ai sogni.
Indossa
I panni del giorno,
mille sorrisi ricchi dei colori
di ritrovate aurore
perché avevi
dimenticato il canto.

Solo ora
puoi asciugare
dopo l’incertezza
e il dolore
tutto il tuo pianto.

30.04.2002 Poetyca

Only now

What are
your words,
lagoons of sadness,
what they are
your rhymes,
searches in vain.
I hold hours
away with melancholy.

Throws
gray atmosphere,
distance dragged
on pavements tired.

Throws
unnecessary weight,
huge boulders
for cyclops Atlantic.

Throws
battles frigid,
not give anything
generations fragile.

For once
close your eyes
reality,
open them hours
dreams.
Wear
The clothes of the day,
rich colors of a thousand smiles
found to aurora
because you
Forgot your hand.

Only now
You can dry
after the uncertainty
and pain
all your tears.

30.04.2002 Poetyca

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.