Archivio | 13/07/2019

★★。¸.☆☆Buonanotte¸.☆☆


notte77

Annunci

Cambiare – to change – Osho


Cambiare

“Se cambi te stesso
hai già iniziato
a cambiare il mondo.”

Osho

To change

“If you change yourself
you have already started
to change the world. ”

Osho

Sulla Meditazione


Sulla Meditazione

Chi vuole utilizzare tecniche di meditazione deve abbandonare le vecchie idee che la meditazione consista solo nello stare seduto sotto a un albero in una postura yoga. Questo è solo un tipo di meditazione, e potrebbe essere adatto solo a poche persone. Per un giovane vivo e vibrante non è meditazione è repressione. Certe pratiche di meditazione non sono più adatte ai nostri tempi. Correre, danzare, nuotare, qualsiasi cosa può essere meditazione: ogni volta che il tuo corpo, la tua mente e la tua anima operano insieme in armonia, quella è meditazione.

Osho

Meditation

Who wants to use meditation techniques to let go of old ideas that meditation is only in being seated under a tree in a yoga posture. This is just a type of meditation, and may be suitable for only a few people. For a young vibrant and alive is not meditation is repression. Some meditation practices are no longer adapted to our time. Running, dancing, swimming, anything can be meditation every time your body, your mind and your soul work together in harmony, that is meditation.

Osho

Profumo – Perfume – Budda


Profumo

Il profumo dei fiori
non va contro vento,
non quello del sandalo,
del tagara e del gelsomino;
il profumo dei buoni
va contro vento:
un uomo retto pervade
tutte le regioni.

Budda

Perfume

The scent of flowers
does not go against the wind,
not that of sandalwood,
of tagara and jasmine;
the smell of the good
it goes against the wind:
a righteous man pervades
all regions.

Buddha

Adesso – Now


🌸Adesso🌸

Aprirsi all’Adesso
aiuta a lasciare andare
quel che è stato
e a non preoccuparsi
del futuro.
Non va confuso
con il disinteresse
o con il caos
ma è un modo di lasciare
sul bordo della nostra strada
pesi inutili e per aprirsi
ad armonia e gratitudine.

03.06.2019 Poetyca
🌸🌿🌸#Poetycamente
🌸Now

Open to the Now
helps to let go
what has been
and not to worry
of the future.
It should not be confused
with disinterest
or with chaos
but it is a way of leaving
on the edge of our road
useless weights and to open up
to harmony and gratitude.

03.06.2019 Poetyca

Verso la fonte


Verso la fonte

Se sorge dell’odio per qualcuno, o dell’amore, che cosa facciamo? Lo proiettiamo sulla’altra persona….Ricordato che sei tu la fonte di quell’emozione, o di quel sentimento. Noi proiettiamo i nostri stati d’animo sugli altri…. Resta centrato. Sei tu la fonte, percio’ non spostarti verso l’altro: muoviti verso la fonte. Quando provi odio, non andare verso l’oggetto: va verso il punto da cui l’odio sta affiorando… Muoviti verso il centro, va’ verso l’interno. usa il tuo odio, il tuo amore o qualunque altra cosa come un viaggio verso il tuo centro interiore, va alla fonte. Muoviti verso la fonte e resta centrato in essa. provaci!
L’altro non e’ la fonte del tuo stato d’animo. la fonte e’ sempre dentro di te. L’altro colpisce la fonte, ma se dentro di te non c’e’ rabbia, non puo’ fuoriuscire…
Nel momento in cui affiora uno stato d’animo, non importa se positivo o negativo, spostati immediatamente dentro di te e raggiungi la fonte da cui quell’emozione o quel sentimento stanno affiorando. resta centrato in quel punto, non muoverti verso l’altro, verso l’oggetto.
Qualcuno ti ha dato l’occasione per essere consapevole della tua rabbia: ringrazialo immediatamente e dimenticati di lui. Chiudi gli occhi, spostati dentro di te, e metti a fuoco la fonte dalla quale questo amore o questo odio scaturiscono. da dove nascono? Va’ all’interno, muoviti dentro di te: troverai quella fonte perche’ la rabbia sta fuoriuscendo dalla tua fonte interiore.
Come gestire le emozioni negative?
Limitati ad osservare l’energia che affiora in te e scendi dentro di te, quanto piu’ possibile, per trovarne la fonte. Scopri da dove proviene. E non appena ne hai trovato la fonte, rimani centrato in essa.
Non fare nulla rispetto alla rabbia, ricordalo! Usala semplicemente come un sentiero. Penetra profondamente in essa, solo per arrivare a comprendere da dove e’ fuoriuscita. E non appena ne hai trovata la fonte, sara’ molto facile essere centrato in quel punto. Se la reprimi, non ne troverai la fonte. Ti limiterai a lottare con l’energia affiorata, e che vuole essere espressa. La puoi reprimere,ma prima o poi tornera’ ad esprimersi, perche’ e’ impossibile vincere contro quell’energia: deve venire espressa.
Pertanto puoi non esprimerla su A, ma a quel punto la esprimerai su B o C. nel momento in cui troverai qualcuno piu’ debole di te, ecco che darai sfogo a quella energia. E se non la esprimerai, ti sentirai oppresso, teso, pesante, a disagio. In ogni caso, alla fine verra’ espressa…non la puoi reprimere per sempre.
Questa tecnica utilizza il tuo stato d’animo, la tua energia, come un sentiero che puoi percorrere per penetrare in profondita’ dentro di te.
Usa semplicemente questa energia per scendere verso la fonte dentro di te da cui scaturisce. E non appena la raggiungerai, l’energia verra’ inghiottita dalla fonte stessa. Non si tratta di repressione: l’energia e’ tornata alla fonte da cui era scaturita.

Fonte: Cogli l’attimo, Osho, pp. 117-124