Archivio | 02/08/2019

★★。¸.☆☆Buonanotte¸.☆☆


notte89

Annunci

Tu ed io


Tu ed io

Tu ed io
Io la speranza
tu la forza
la forza del sorriso
dell’amore
andiamo insieme
ti porto nel mio cuore
sei il mio tesoro
non lontana
ma nel tuo cuore
tu senti la mia magia
la mia vibrazione
il mio mistero
tu mi conosci
tu sei come me
tu sei Luce.

28.10.2001Poetyca

You and I

You and I
I hope
you force
the power of smile
love
go together
I’ll take you in my heart
are my treasure
not far
but in your heart
you feel my magic
my vibration
my secret
You know me
you are like me
You are the Light.

28.10.2001 Poetyca

Buonanotte


 

Buonanotte

Una spruzzata di stelle
con la luna tremante
e tanti sogni in attesa
fanno la notte

Un ricordo leggero
di voci nel cuore
risate e gioie
che colorano il tempo

Poi il meritato riposo
per membra stanche
e la promessa solenne
di esserci domani

Domani…
Si spengono le stelle
e tra sorrisi e speranze
restano accesi i sogni

Buonanotte….

16.02.2003 Poetyca

 

Good night

A sprinkling of stars
trembling with the moon
and so many dreams on hold
make the night

A reminder light
of voices in the heart
laughter and joy
coloring time

Then the well-earned rest
for tired limbs
and the solemn promise
to be there tomorrow

Tomorrow …
Turn off the stars
and between smiles and hopes
stay on the dreams

Goodnight …

16.02.2003 Poetyca

 

Tra il dire e il fare


“Non giurare neppure per la tua testa,
perché non hai il potere di rendere bianco o nero un solo capello.
Sia invece il vostro parlare sì, se è sì; no, se è no;
il di più viene dal maligno.

Gesù di Nazareth, Vangelo secondo Matteo, I sec.”

Tra il dire ed il fare

Prova a fare sempre quello che dici,
se tu non riesci, prova a dire sempre quello che stai facendo o che farai presto.
Se ti accorgi che parola ed azione non coincidono, tu sei sempre in tempo
per fermarti e ricominciare, in modo da concentrarti più sulle azioni
che sulle parole, a volte dettate da un’aspirazione che non sei sempre capace
di realizzare. Quando avrai imparato a fare andare insieme parola e azione
avrai appreso il modo di essere coerente.

25.04.2011 Poetyca


Do not swear by your head,
because you do not have the power to make one hair white or black.
Let your speech be yes, if yes, no, it is not;
more than this comes from evil.

Jesus of Nazareth, Gospel according to Matthew, the first century.”

Between saying and doing

Try to always do what you say,
if you can not, try to always say what you are doing or will do soon.
If you realize that words and actions do not match, you’re always on time
to stop and start over, so as to focus more on action
than on words, sometimes dictated by a suction that you are not always able
to achieve. When you have learned to go together word and actions
you learned how to be coherent.

25.04.2011 Poetyca

Nei colori del giorno


Nei colori del giorno

Nei colori del giorno mille i modi di vedere i ricordi,che nasca o che muoia ogni attimo è occasione per trovare se stessi e non è noia l’abitudine ad ascoltare il proprio animo.
Si può essere soli tra la folla o ricchi di ” presenza” in una barca in mezzo al lago con nessuno accanto. Da dentro nasce il vuoto e dalla ricerca del proprio valore ,la capacità di “riempirsi”.

31.07.2002 Poetyca

In the colors of the day

In the colors of the day a thousand ways to see the memories, to be born or die at any moment is to find yourself bored and not in the habit to listen to your heart.
You may be alone among the crowd, or rich “presence” in a boat on the lake with no one beside. From inside the vacuum created by the research and its value, the ability to “fill up”.

31.07.2002 Poetyca

Frammenti 


Frammenti
Come i frammenti di mosaico
siamo piccole parti
di un tutto unico
e contribuiamo
al grande disegno armonico:
unicità che ha ragione
di essere

10.08.2016 Poetyca

Scraps

As the mosaic fragments
we are small parts
of a whole
and contribute
the great harmonious design:
uniqueness that is right
to be

08/10/2016 Poetyca

Parole


Parole…

Parole lambiscono
barriere di cartone
– paraventi –
onde concentriche
senza più senso

Mulinelli e gorghi
che ora tacciono
scivolate immagini
e solitudini vuote

Respiri senza voce
che come sabbia
gettata nel vento
nessuno più raccoglie

Torno indietro
riprendo i miei passi
e getto in mare
tutte le mie speranze

15.11.2003 Poetyca

Words …

Words lapping
barriers of cardboard
– Screens –
concentric ripples
no more sense

Eddies and whirlpools
now are silent
slide images
lonely and empty

Breathe voiceless
that as the sand
thrown the wind
no one picks up

I come back
I take my steps
and cast into the sea
all my hopes

15.11.2003 Poetyca