Archivio | 22/08/2019

Preghiera muta


Preghiera muta
Si solleva alta
la preghiera
muta
senza parole
con le mani
giunte al petto
Volo evanescente
ad occhi
chiusi
corollario
tra mente
e cuore
Equilibrio
ed attesa
nell’ascolto
immoto e profondo
tra gli spazi
di equidistanti ali

21.07.2017 Poetyca

Mute prayer

It raises high
Prayer
moulting
without words
with the hands
clenched in the chest
Evanescent flying
to closed
eyes
corollary
between mind
and heart
Equilibrium
and waiting
in listening
quite and deep
between spaces
of equidistant wings

21.07.2017 Poetyca

Consapevolezza – Awareness – Osho


Consapevolezza

Solo una cosa
può trasformarti,
può operare un mutamento,
ed è la consapevolezza.

Osho

Awareness

Only one thing
can transform you,
can make a change,
and it is awareness.

Osho

Non posso dire – I can not say


🌸Non posso dire🌸

Non posso dire
lo sconfinamento
di voli e rotte
espansi oltre
tutte le parole
Ed è silenzio
a ridisegnare
l’incanto vivo
da accogliere
e respirare

13.08.2019 Poetyca
🌸🌿🌸#Poetycamente
I can not say

I can not say
trespassing
of flights and routes
expanded over
all the words
And it’s silence
to redesign
the spell alive
to welcome
and breathe

13.08.2019 Poetyca

Presenza mentale – Mindfulness – Thich Nath Hahn


La presenza mentale

È chiaro che, per prendere possesso della nostra mente e calmare i pensieri, è necessario coltivare anche la presenza mentale delle nostre sensazioni e percezioni.
Quando emerge un pensiero, o una sensazione, il vostro intento non dovrebbe essere quello di scacciarlo, odiarlo, preoccuparsene o temerlo. Perciò cosa si dovrebbe fare con i pensieri e le sensazioni? Semplicemente prendere atto della loro presenza. Per esempio, quando emerge un sentimento di tristezza, lo si riconosce immediatamente:”È emerso in me un sentimento di tristezza”.Se il sentimento permane, si continua a riconoscerlo:”In me c’è ancora un sentimento di tristezza”. Se emerge un altro pensiero o sensazione, riconosceteli nella stessa maniera. L’essenziale è non lasciare emergere nessun pensiero e sensazione senza che la presenza mentale lo riconosca, come una sentinella che registra ogni faccia che passa nel palazzo.
Perciò, il punto non è scacciare o intrattenere un certo pensiero. Il punto è esserne consapevoli.
Quando imparerete a calmare la mente, quando le sensazioni e i pensieri non vi disturberanno più, la vostra mente comincerà a Dimorare nella mente.

Tratto da “Il miracolo della presenza mentale” di Thich Nhat Han

Mindfulness

It is clear that, in order to take possession of our mind and calm our thoughts, it is also necessary to cultivate the mental presence of our sensations and perceptions.
When a thought or feeling emerges, your intent should not be to drive it away, hate it, worry about it or fear it. So what should be done with thoughts and feelings? Simply acknowledge their presence. For example, when a feeling of sadness emerges, it is immediately recognized: “A feeling of sadness emerged in me”. If the feeling remains, we continue to recognize it: “In me there is still a feeling of sadness”. If another thought or feeling emerges, recognize them in the same way. The essential thing is not to let any thoughts and feelings emerge without the mindfulness recognizing it, like a sentinel who records every face that passes in the palace.
Therefore, the point is not to drive out or entertain a certain thought. The point is to be aware of it.
When you learn to calm the mind, when feelings and thoughts will no longer disturb you, your mind will begin to abide in the mind.

From “The Miracle of Mindfulness” by Thich Nhat Han

Immagine catturata


 

preghiera

Immagine catturata

Una macchia
un punto al centro
richiamo che raccoglie
voce ed attesa
Catturato spazio
a tutto l’Universo
– io ci sono –
afferrami, dammi attenzione
Non puoi vagare nello spazio
se prima non guardi
questa rossa collera
se non tendi la tua mano
L’indifferenza mi uccide
– basta un solo attimo –
tra le battute di questa vita
ed il tuo coraggio

18.04.2014 Poetyca

Captured image

A spot
a point at the center
Recall that collects
voice and waiting
caught space
in all the Universe
I’ve been there
hold me, give me attention
You can not wander into space
if not first look
this red rage
if you do not bring your hand
Indifference is killing me
– Just a moment
between the lines of this life
and your courage

18/04/2014 Poetyca

Sensazioni – Sensations – Gautama Buddha


🌸Sensazioni🌸

Dominate dalla sete di sensazioni
le persone balzano qua e là,
come lepri incappate nella rete.
Soggetti a vincoli e legami,
continuamente e a lungo,
vanno verso il dolore

Gautama Buddha – Dhammapada, 342
🌸🌿🌸#pensierieparole
🌸Sensations

Dominated by the thirst for sensations
people jump here and there,
like hares caught in the net.
Subject to constraints and ties,
continuously and long,
they go towards pain

Gautama Buddha – Dhammapada, 342