Archivio | 25/08/2019

Nuovi colori


Nuovi colori
Mille perle
scivolano piano
nello spazio
di un pensiero
nel tempo
di un respiro
Luce dorata
scende
nell’abisso
guarisce le ferite
ricuce squarci
al cuore
Ansima la vita
in un lampo
ritorna Primavera
rifiorendo ancora
in ghirlande
di nuovi colori

01.07.2017 Poetyca

New colors

A thousand pearls
slide flat
in the space
of a thought
in time
of a breath
Golden light
goes down
on the abyss
heals the wounds
curls up
to the heart
It lurks into life
In a flash
spring returns
still flowing again
in garlands
of new colors

01.07.2017 Poetyca

Compassione – Compassion – Buddha


Compassione

Se la tua compassione
non include te stesso,
è sempre incompleta.

Budda

Compassion

If your compassion
does not include yourself,
it is always incomplete.

Buddha

Lacrime disciolte – Dissolved tears


🌸Lacrime disciolte🌸

Lacrime
di un tempo
ormai andato
Sospiri
abbandonati
nel vento
Tutto alle spalle
per seguire
nuovi percorsi
Come nuvole
disciolte oggi
in un sorriso

14.08.2019 Poetyca
🌸🌿🌸#Poetycamente
🌸Dissolved tears

Tears
of a time
now gone
Sighs
abandoned
in the wind
All behind
to pursue
new routes
Like clouds
dissolved today
in a smile

14.08.2019 Poetyca

Briciole


Briciole

E’ la nebbia dell’ ego a nascondere antiche esperienze;
importanti insegnamenti; qualora siano stati acquisiti;
oppure ci sarebbe da ritenere che chi non avesse ancora un
atteggiamento empatico e tendente verso gli altri; in
realtà, abbia ancora molto cammino da fare. A che
servirebbe biasimare gli altri o emarginarli quando se ne
cogliessero i limiti? Non è forse di chi ha maggiore
cammino il prendersi cura degli altri tendendo la mano?
Discriminare, giudicare, mettere da parte non è tanto
diverso da quel comportamento che si attribuisce a chi non
si vedesse proprio pari. Gettare la cenere in aria è
ricoprirsene, offuscando la vista ed il cuore. Dove allora
quel dichiarare; a parole, concetti positivi se poi si
divide con il pre-giudizio e si restasse nella dualità?

Non siamo forse tutti parte dell’Uno e ogni creatura è come
noi? Ogni giudizio è frammentarci in mille parti e non far
combaciare le parole ai fatti. Perchè temiamo l’ombra che
altri proiettano sentendoci superiori ad essa? Oppure,
facendo il confronto con quel che altri raccolgono lungo il
cammino; frutti seminati con sudore; perchè si avrebbe la
pretesa si sentirsene proprietari?

Perché siamo illusi di aver sciolto la nostra ombra; ma la
mente inganna e ci fa credere; nella sua illusione, di aver
superato quello che in realtà abbiamo insabbiato. Ben
vengano le prove, il confronto con le esperienze che
seppure appaiano come attacchi esterni o dolore; sono il
banco di prova per la nostra raggiunta maturità. Ci
colpiscono realmente? Se questo accade significa che siamo
ancora con i ceppi ai piedi; quell’attaccamento ci radica
al terreno. Nulla accade per caso e la vita stessa; o le
nostre scelte non ricordate, sono quanto possa essere utile
per trovare saggezza e sgretolare residui di ego.

Nessun cammino è facile; non è stringendosi all’orgoglio e
all’ego che si possa andare più avanti. Si dovrebbe
rispetto alle altrui scelte; anche le cadute se queste
fossero necessarie; risollevandosi dalla polvere infatti,
si potrebbero avere di fronte nuove opportunità. Nessuno è
immune da questo percorso e se oggi siamo “santi”, un tempo
eravamo “demoni”, perchè mai giudicare? Sarebbe più utile
allungare la mano senza giudizio che indossare vesti che si
sporcano solo per quell’aria di superiorità che allontana…

Combattere contro se stessi; senza avere altri “rivali” è
la vera conquista e la lezione più importante che si possa
apprendere… E’ in noi l’opportunità e la capacità di
cogliere queste briciole di verità.


© Poetyca

Piume nel vento 



Piume nel vento

Sono
piume nel vento
lucciole nella notte
note leggere
davanti
alla porta del cuore
i nostri sospiri
– Accese speranze –
per colorare attimi
ed accompagnare
verso la vita
i nostri pensieri

27.06.2017 Poetyca

Feathers in the wind

They are
feathers in the wind
fireflies in the night
read notes
in front
at the door of the heart
our sighs
– ligth hopes –
for coloring moments
and accompany
towards life
our thoughts

27.06.2017 Poetyca

Stabile come una roccia – Stable as a rock – Theragatha


🌸Stabile come una roccia🌸

Se la tua mente diverrà
stabile come una roccia
e non vacillerà più,
in questo mondo
in cui tutto vacilla,
allora essa sarà
la tua migliore amica
e la sofferenza
non ti attraverserà più la via.
🌸🌿🌸#pensierieparole
🌸Theragatha – parole degli anziani

Stable like a rock

If your mind will become
stable as a rock
and will not falter anymore,
in this world
where everything falters,
then it will be
your best friend
and suffering
the way will not cross you anymore.

Theragatha – words of the elderly

Arrendersi mai – Never give up


🌸Arrendersi mai🌸

Di fronte
alle tempeste
o alle ingiustizie
di un mondo
pronto a calpestare
Ad urla e parole
che strappano
l’anima
io non mi piego
Ad occhi beffardi
che feriscono
tutti i cuori sensibili
io non mi arrendo!
Non chiudo
gli occhi
davanti
alle ingiustizie
Posso cadere
e rialzarmi
mille volte
ma arrendersi mai!

14.08.2019 Poetyca
🌸🌿🌸#Poetycamente
🌸Never give up

In front of
to the storms
or to injustice
of a world
ready to step on
To screams and words
that rip
the soul
I don’t bend over
With mocking eyes
that hurt
all sensitive hearts
I do not give up!
I don’t close
the eyes
front
to injustice
I can fall
and get up again
one thousand times
but never give up!

14.08.2019 Poetyca

★ღPoeti amici ღ★ –


L’ isola

La prua fende le onde
scivolando leggera
sul mare della fantasia.
La seguo con lo sguardo.

Dall’occhio del ciclone
vedo anche l’isola.

A Nord – Est dell’anima.
A Sud – Ovest del cuore.

Da: ” Frammenti” – Orazio Gennuso

The island

The bow cuts through the waves
slipping slightly
sea ​​of fantasy.
I follow it with my eyes.

From the eye of cyclone
I also see the island.

To North – East of the soul.
To the south – west of the heart.

From: : ” Frammenti” – Orazio Gennuso