Archivio | 24/09/2019

Opposti in ricerca di unità


Opposti in ricerca di unità

Nella società e nella visione legata alla struttura delle cose tutto è separato e posto in antagonismo : Luce/Ombra – Giorno/Notte- Buono/Cattivo .Eppure sono aspetti mutabili della stessa cosa a noi comprendere ed integrare. E’ vero che si tende a produrre il disagio della separazione , seppure il mondo sia duale con gli opposti , questo non significa che il campo della ricerca che coinvolga la ” Luce” o quello che appare nascosto e protetto prevalentemente negli stati alterati di coscienza debba essere colto fuori dagli aspetti prettamente “quotidiani” Le cose sono più semplici di quello che appaia e seppure sembra che la capacità di studio, di disciplina o di ricerca di mezzi per trovare la parte legata alla spiritualità o il modo di alterare la coscienza richieda un particolare sforzo e sopratutto l’allontanamento dalla vita comune , è pur vero che si richiede padronanza e consapevolezza proprio nella vita ” ordinaria ” . Si perde altrimenti di vista una cosa importante , non si deve infatti sfuggire il disagio , le paure o le ombre – lo stress del vivere – è invece proprio quello l’ambito che la vita stessa ci presenta per apprendere le nostre lezioni .
Ogni esperienza è opportunità per porre le sue lezioni , a noi il modo di reagire .Ci si offre un piano sottile per comprendere che solo in noi è la capacità di donare amore o rabbia , luce o ombra a noi stessi e agli altri . Importante la legge di causa ed effetto o Karma e se si lasciasse qualcosa di incompiuto per ricercare ” paradisi artificiali” nella vana illusione di progredire , lasciando da parte il tunnel delle ombre , in realtà non andremmo molto lontano .Si deve vedere in faccia la realtà per avere poi la capacità di trasformarla e integrarla come accade con i due emisferi cerebrali ( Ragione e Sentimento ) sono le due parti del nostro piccolo universo e con la Com-passione possiamo amare , perdonare e comprendere noi stessi e gli altri .Utile la disciplina del buddismo – tra le altre – che fa ” osservare e accogliere” sentimenti come la rabbia e ci consente di migliorare la nostra vita .Sopratutto è aprendoci e confrontandoci che possiamo smettere di creare barriere inutili.



© Poetyca

Inaspettato percorso


Inaspettato percorso

Inaspettato
il frutto del tempo:
speranze e timori
percorso che sovrasta
le voci all’imbrunire

Ma nulla è vano
e dietro le ombre
ceneri fumanti
attendono sempre
un giorno nuovo

Come araba fenice
nell’impalpabile volo
di vita mai sazia
in traiettoie indelebili
di bellezza e gioia

03.04.2011 Poetyca

Unexpected path

Unexpected
the result of time:
hopes and fears
location overlooking
entries at dusk

But nothing is in vain
and behind the shadows
smoking ashes
still waiting
a new day

How phoenix
in the impalpable flight
of living never sated
in trajectory indelible
the beauty and joy

03.04.2011 Poetyca

Opposti


Opposti

Danza degli opposti – ruota di carro –
che fa unire con esile e robusto filo
lo scorrere degli eventi in opposta direzione:
valenza di sentimenti che si rincorrono
confondono e trasportano laddove
non riesce la ragione a trovare un senso
un intermediazione e …confusi
si rincorre e ci si arrende a quanto accade

Sentimenti antagonisti che tracciano nel buio
le intuite immagini come ombre cinesi
e le dobbiamo interpretare tra la luce
di un giorno che tutto avvolge – macchia nera –
e tra una notte che ci svela uno strano mistero
– linea di confine – che porta una piccola luna
nel centro dello scorrere d’eterno

15.01.2004 Poetyca


Opposites

Dance of opposites – wagon wheel –
which is thin and combine with sturdy wire
the flow of events in the opposite direction:
valence of feelings that run
confused and where carrying
reason fails to find a way
a brokerage and confused …
There are chases and surrenders to what happens

Antagonistic feelings that draw in the dark
intuited the images as shadow puppetry
and we must interpret in light
a day that everything wraps – black spot –
and between a night, which reveals a strange mystery
– Boundary line – which carries a small moon
in the center of the passing of eternal

15.01.2004 Poetyca

Notte e giorno


Notte e giorno
Girandole
di voci
e di colori
Luci ed ombre
giocano
in alternanza
Notte e giorno
in ineluttabile
mistica danza

14.05.2017 Poetyca

Night and day

Pinwheels
of voices
and colors
Lights and shadows
are playing
in alternation
Night and day
inevitable
mystical dance

14.05.2017 Poetyca

A battiti insoliti


A battiti insoliti

A battiti insoliti
sarà la nostra scoperta
di una vita mai nascosta
se si ascolta il cuore

A battiti leggeri
i voli tra luce
e speranza nuova
che palpita ora

L’orgoglio nutre
il cammino per chi
cerca sempre
oltre il silenzio

Orgoglio di essere
con la dignità
che non si piega
a chi calpesta

Tutto il valore
di chi comunica
su pagine bianche
la giustizia violata

Tutti gli istanti
di chi cerca il modo
di portare in vita
il suo essere

Non più silenzi
che schiacciano
non più pensieri
da cancellare

Consapevole modo
di portare vita
dove ci si piega
ad ombre da scacciare

Saranno tante
le pagine inaspettate
per chi non ha voluto
mai comprendere

Sarà dono
di un’ anima in scoperta
di un modo migliore
per cercare il proprio volto

28.01.2004 Poetyca


A pulse unusual

A pulse unusual
will be our discovery
of a life never hidden
if you listen to your heart

A light pulse
flights between light
and New Hope
that throbs hours

Pride feeds
the path for those
always tries
beyond the silence

Pride in being
with dignity
that does not bend
who tramples

Full value
who communicates
on blank pages
Justice violated

All moments
who are looking for ways
to bring to life
his being

No more silence
crushing
no more thoughts
to erase

Knowing how
to bring life
where you turn
to shadows cast by

Will be many
pages unexpected
for those who did not want
never understand

Will be a gift
a ‘core discovery
a better way
search for your face

28.01.2004 Poetyca

Passi indietro


Passi indietro

E’ filo invisibile che a volte collega ricordi
mentre assonanze ed idee non si accavallano più
mistero della mente in variazioni sul tema

E’ corsa sul tempo che a ritroso s’impenna
come musica al pianoforte: palpita dentro
rincorre emozioni e ci fa trattenere il fiato

E’ ricordo che affiora e ci fa tremare
sfuggite lacrime per quella mano
che a pugno chiuso non trattiene più nulla

E’ sospiro di vita che si spezza in una scheggia di silenzio
pochi attimi dopo che si era riempito tutto di parole
soffiato ordine e senso al nostro percorrere quest’ illusione

E’ nuovo inganno che chiama a gran voce l’alba
ragnatele di ombre in lotta contro antiche paure
sospirano a notte fonda e ci prendono il cuore in mano

E’ luce che avanza oltre lo schermo di una nuvola fuggita
riconosciuta apparenza per accendere nuovo sorriso
tra le pieghe di un’ anima che con forza riprende fiato

01.02.2007 Poetyca

Setbacks

It is sometimes invisible thread that connects memories
while the similarities and the ideas do not cross over
mystery of the mind in variations on a theme

It is time to ride on the back rears
as piano music: beats inside
chasing emotions and makes us hold your breath

It is memory that surfaces and makes us tremble
escaped tears for that hand
that a closed fist does not hold anything

It is breath of life that breaks the silence in a shard of
just moments after he had filled all the words
order and meaning to blow our cover this’ illusion

It is a new trick that calling out the dawn
webs of shadows in the fight against old fears
sigh at night, and we take heart in hand

It is the light that moves beyond the screen of a cloud fled
recognized appearance to turn new smile
between the folds of a ‘soul takes breath with force

01.02.2007 Poetyca

Zone d’ambra


Zone d’ambra

In te fiume e Sorgente
che di Poesia ha nome
in te serena onda
o burrascosa corrente
che avvolge e cerca
la giusta via
per l’espressione:
vita ed i suoi passi
a volte voli
tra zone d’ambra
e raggi di sole
Speranza ad ali aperte
che presto sgorga
da un’emozione
Ombre che si allungano
inaspettate tra gorghi
e mulinelli a portar vita
dietro occhi spenti
a cercar senso
tra attimi eterni
Solo momenti convulsi
a strozzare il respiro
solo immedesimati e fuggiti
aliti del tempo
ormai rimasti indietro
Qui ed ora per ogni istante
a proiettar il sentire
senza più ancore
Confini infranti che cercano
tutte le proiettate voci
di un Universo che palpita

02.12.2003 Poetyca

Zone Amber

River Source in you and
Poetry that has no name
in you calm wave
or turbulent current
that surrounds and search
the right way
for the expression:
life and its steps
Sometimes flights
between areas of amber
and sunlight
Hope to spread wings
soon flows
by emotion
Shadows that stretch
unexpected eddies between
and reels to bring life
behind dead eyes
to seek meaning
between moments eternal
Only turbulent times
to strangle the breath
only empathy and fled
breath time
now fallen behind
Here and now for every moment
to project the feeling
without anchors
Broken borders seeking
all projected items
a Universe pulsates

02.12.2003 Poetyca