Archivio | 02/10/2019

La vita respira ancora


La vita respira ancora

Sentirsi soli tra la folla è come essere capaci di vedere oltre le apparenze,
un palpabile ” sentire” una musica che altri non odono, che si tratti di restare
impigliati in un proprio pensiero, in una scheggia conficcata nell’anima,
è qualcosa che ci gira intorno, un vortice invitante affinché sia attraversato
e solo noi possiamo. Non si deve temere nulla, dall’altra parte è la capacità
di vedere oltre la siepe che altri non vogliono superare. Ascoltare la musica,
immergerci in essa come in una bolla che ci permette di navigare nelle nostre
emozioni è come scendere con uno scandaglio nella nostra anima, nel suo più segreto
angolo ed estrarre la scheggia che ferisce da soli. Altri occhi non l’avrebbero potuta vedere.
In quei frangenti abbiamo fermato il tempo, esso si dilata, si piega al moto della nostra anima,
poi tutto riprende il proprio corso, la vita respira ancora!

16.05.2011 Poetyca


Life can breathe again

Feeling lonely in a crowd is like being able to see beyond appearances,
a palpable “feel” the music that others do not hear, whether they be caught
up in their own thoughts, in a chip embedded in the soul, is something that
we revolves around a vortex that is inviting cross and only we can. You should
not fear anything, on the other side is the ability to see beyond the fence that
others do not want to overcome. Listen to music,immerse ourselves in it as
in a bubble that allows us in browse through our emotions and how to get down with
a sounder in our soul, in his most secret corner and take out the shrapnel wounds
that alone. More eyes would not have been able to see.
In those occasions we have stopped time, it expands, it bends to the
motion of our soul, then everything takes its course, life can still breathe!

16.05.2011 Poetyca

Occhi di cielo


Occhi di cielo

Raccontami
“Occhi di cielo”
delle tinte
del tuo universo

Parlami
della bellezza
mai svanita
delle tue stelle

Delle scoperte
che ti ha donato
la scheggia del tempo
oltre l’apparire

Oltre l’allungare
di antiche ombre
che hanno spento
il tuo sorriso

Della tua forza
che ascolta
e dona saggezza
respirando

Io sono Angelo
che raccoglie
strie di sogno
e le colora

Avvolgo
nel silenzio
con la mia presenza
e t’accompagno

Luce e Vita
per incidere
– tempo senza tempo –
ed essere adesso

07.08.2006.Poetyca

Eyes of Heaven

You tell me
“Eyes of Heaven”
of colors
of your universe

Talk to me
of beauty
never gone
of your stars

Discoveries
who gave you
the fragment of time
beyond the appearance

Besides the stretch
of ancient shadows
that off
your smile

Your strength
listening
and gives wisdom
breathing

I’m Angel
gathering
striae dream
and paint

Wrap
silence
with my presence
and with thee

Light and Life
Engraving
– Timeless time –
and be now

07.08.2006.Poetyca

Una scheggia di tempo, una grande gemma


32. Una scheggia di tempo, una grande gemma

Un signore pregò Takuan, un insegnante di Zen, di suggerirgli come potesse trascorrere il tempo. Le giornate gli sembravano molto lunghe, mentre assolveva le proprie funzioni e se ne stava seduto e impettito a ricevere l’omaggio della gente.

Takuan tracciò otto ideogrammi cinesi e li diede all’uomo:

Non si ripete due volte questo giorno
Scheggia di tempo grande gemma.
Mai più tornerà questo giorno.
Ogni istante vale una gemma inestimabile.

Tratto da 101 Storie Zen

Inch Time Foot Gem

A lord asked Takuan, a Zen teacher, to suggest how he might pass the time. He felt his days very long attending his office and sitting stiffly to receive the homage of others.

Takuan wrote eight Chinese characters and gave them to the man:

Not twice this day
Inch time foot gem.
This day will not come again.
Each minute is worth a priceless gem.

Taken from 101 Zen Story

Nel profumo di rose


Nel profumo di rose

Orme lasciate
sul percorso di nuvole
nel profumo di rose
che non possiamo
mai dimenticare

Respiri senza tempo
accarezzano il cuore
mentre noi figli delle stelle
cavalchiamo la notte
senza ombre o illusione

Lacrime di cristallo
non si possono scheggiare
nella luce di un ricordo
che è sospeso tra sogno
e questa vita reale

05.07.2011 Poetyca

The scent of roses

footprints left
on the path cloud
the fragrance of roses
that we can not
never forget

Breathe without time
caress your heart
while we children of the stars
are riding the night
without shadow or illusion

Crystal tears
you can not splinter
in the light of a memory
that is suspended between dream
and this real life

05.07.2011 Poetyca

Tuffo nel passato


Tuffo nel passato

Un olio come balsamo
aloe o mirra
che in silenzio penetra
nel cuore d’ una ferita antica
lenendo incise parole
vecchie spade che trafiggono

Un tempo già percorso
dove si celava
dietro ad ogni curva
un tranello ad arte
per soffiare fragilità
che scheggia l’anima

Cristallo trasparente
infranto da chi giudica
e mette in risalto ogni incertezza
imbrattando l’animo
con risata e sarcasmo
per non farmi essere me stessa

Accesa solitudine a sospirare
ancora attesa
tra sogni e visione di un tempo
da vivere
con la forza dell’orgoglio
ed accesa tenerezza

Trascinata goffaggine
senza alcuna mano
che oltre ogni lacrima
s’ allungasse in carezza
questo è tuffo nel passato
che si manifesta

07.04.2005 Poetyca

A dip in the past

Oil as a balm
myrrh and aloes
in silence penetrates
in the heart of ‘old wound
soothing words engraved
old swords that pierce

Already come a time
where concealed
behind every corner
a trap for art
blow to fragile
that the soul shard

Crystal Clear
broken by those who judge
and highlights any uncertainty
fouling soul
with laughter and sarcasm
will not let me be myself

Loneliness turned to sigh
still waiting
between dreams and vision of a time
living
with the power of pride
tenderness and burning

Dragged clumsiness
no hand
that beyond all tears
s’ elongated caress
this is back in time
manifested

07.04.2005 Poetyca

Quale timore


Quale timore

Eppure noi siamo gocce
di un vasto oceano
Eppure noi siamo una scheggia di luce
che naviga per attraversare tempo e spazio
Quale timore ci fa tremare
e non sappiamo più riconoscere
quella strada incisa nella nostra anima
per ritornare a casa?

07.02.2011 Poetyca

☀.❀.☀♥ƸӜƷ ♥♥♥ ☠ ♥✿⊱

What fear

Yet we are drops
of a vast ocean
Yet we are a sliver of light
sailing to cross time and space
What fear makes us tremble
and we no longer recognize
that road etched in our soul
to return home?

07.02.2011 Poetyca

Battito – Beat


🌸Battito🌸

Atteso
è il tempo
di un battito
e di un respiro
Porto sicuro
in sospeso
dove tutto
è vero

23.09.2019 Poetyca
🌸🌿🌸#Poetycamente
🌸Beat

Awaited
is the time
of a beat
and a breath
Safe harbor
outstanding
where everything
it’s true

23.09.2019 Poetyca

Indicibile


Indicibile

Indicibile
l’intraducibile
silenzio
scheggiato
ferito
ingabbiato
afferrato
e steso
da inadatti
singulti
travestiti
da parole

03.09.2017 Poetyca

Unspeakable

Unspeakable
the untranslatable
hush
chipped
injured
caged
grabbed
and stretched out
unsuitable
sobs
transvestites
by words

03.09.2017 Poetyca

Dietro un sorriso


Dietro un sorriso

Quante volte
trovavano vita
in punta di ciglia
le mie lacrime
che non fuggivano
Non ricordo più
il sapore del pianto
Troppo tempo
è rimasto fermo
senza voce
perchè stringendo i pugni
non lo ascoltavo
Cuore di cristallo
si scheggia
in mille pezzi
e le ferite grondano
ma la mia forza
resta sempre
dentro un sorriso

02.04.2003 Poetyca

Behind a smile

How many times
found life
at the tip of an eye
my tears
who did not flee
I do not remember
the taste of tears
Too much time
has been stopped
voiceless
because clenching fists
not listening
Crystal Heart
splinter
into pieces
wounds and dripping
but my strength
remains
into a smile

02.04.2003 Poetyca

Quanto sei bella



Quanto sei bella

La nostra vera bellezza è quella
della nostra anima.Tutte le anime sono stupendamente belle.
Non dimentichiamo che siamo fatti “…a Sua immagine e simiglianza.”, quindi siamo divinamente belli a livello animale. Ciò che abbiamo
di fisico/materiale, prima o poi scomparirà e non ne resterà nessuna traccia. Mentre molti credono,
me compreso, che l’anima resterà eternamente.

Dobbiamo quindi dimostrare la nostra bellezza compiendo azioni memorabili.
Nutriamo i nostri cuori con letture illuminanti ed ascoltando persone sagge.

Giuseppe Bustone

A me stesso – To Myself – Isaac Newton


🌸A me stesso🌸

Non so come gli altri mi vedano,
ma a me stesso sembro
un bambino piccolo
che sta giocando
su una spiaggia, felice
alla scoperta di un luccichio

Isaac Newton
🌸🌿🌸#pensierieparole
🌸To myself

I know not how others see me,
but to myself I seem a small child
playing on a beach, delighted
at the discovery of a shiny

Isaac Newton

Vivere davvero – Really live


🌸Vivere davvero🌸

Un sorriso
spazza via
la polvere
dal cuore
Sospiri
sono attesa
di percorsi
sempre nuovi
Arriverà
il giorno
del nostro
vivere davvero

24.09.2019 Poetyca
🌸🌿🌼#Poetycamente
🌸Really live

A smile
sweeps away
the dust
from the heart
Sighs
I’m waiting
of routes
always new
Will arrive
the day
of our
really live

24.09.2019 Poetyca

Sfogo necessario


Sfogo necessario

Brutte figure,
parlando a vanvera,
causa di una paralizzante
timidezza.
Spesso schernito.
In silenzio soffrivo,
non riuscendo
a farmi le mie ragioni.
E si sentivano superiori:
Poveri, miseri arroganti…
Nessuno,ripeto
nessuno è perfetto.
E il Signore mi ha sempre protetto,
nella mia imperfezione,
perdonandomi molti sbagli e,
al momento opportuno,
punendo le meschinità
di poveretti,
che altro non hanno
se non la vanagloria.
Ringrazio i miei veri amici
che mi hanno compreso
e ripreso quando sbagliavo.
Un augurio per voi e per me:
Essere sempre noi stessi
e non giudicare

Giuseppe Bustone