Archivio | 01/11/2019

Salati col fuoco


Salati col fuoco

Giorni interminabili
in un piccolo reparto
d’ospedale,dove non avevi diritti
e ti testavano farmaci debilitanti. Potevi piangere,urlare e imprecare:
a loro non interessava.
Tu eri solo un folle
da dover venire punito:
colpevole di esserti ammalato…
Ma la fede per mia grande fortuna,
non mi ha mai abbandonato.

Giuseppe Bustone

La strada del cuore – The way of the heart


🌸La strada del cuore🌸

Si smussano
gli angoli strategici
di un percorso
ormai andato
Curva
dopo curva
si assottiglia
la vita
Lucciole
rischiarano
la strada
nel cuore
Conterò
voli di farfalle
danzanti
su ogni fiore

20.19.2019 Poetyca
🌸🌿🌸#Poetycamente
🌸The way of the heart

They are blunt
strategic angles
of a path
now gone
Curve
after curve
gets thinner
the life
Fireflies
illuminate
the way
in the heart
I’ll count
butterflies flights
dancing
on every flower

20.19.2019 Poetyca

Abitudini – Habits – Lama Surya Das


🌸Abitudini🌸

“Spesso ci aggrappiamo alle abitudini
che non sono nemmeno confortanti
o soddisfacente, semplicemente perché
non siamo in grado di lasciar andare
o esplorare nuovi modi di fare le cose “.

Lama Surya Das
🌸🌿🌸#pensierieparole
🌸Habits

“Often we cling to habits
that aren’t even comforting
or satisfying, simply because
we are unable to let go
or explore new ways to do things.”

Lama Surya Das

Voli pindarici – Pindaric flights


🌸Voli pindarici🌸

Infine
io sono quella
che ascolta
mentre
le mie parole
scivolano
come gocce
di pioggia
Innaffio
il silenzio
tra voli
pindarici
del cuore
e domani
verranno
nuove stagioni

20.10.2019 Poetyca
🌸🌿🌸#Poetycamente
🌸Pindaric flights

Finally
I’m the one
who listens
while
my words
slip
like drops
rain
I water
silence
between flights
of fancy
of the heart
and tomorrow
they will come
new seasons

20.10.2019 Poetyca

Ognissanti


Ognissanti

Riempire attimi di fiato
con altrettanti istanti pieni
dove lo spirito riversa in me
una possente euforica gioia
Qui celebrando candidi feste
che d’ogni nome scelgono il santo
quando foss’anche il tuo non presente
prega, ugualmente sei considerato
e ogni anno verremo a ricorrere
Festa che al pensiero attento
fa contemplare

Giuseppe Bustone

A due voci


Verso l’orizzonte

Il mio spirito
è illuminato
verso l’orizzonte
se non resta solo
una mera parvenza
che non riscalda
poiché è fredda
bramosia irrisoria
ma tumultuoso
mi aggrapperò
al caldo abbraccio
di un amico vero
e saremo una sola anima

Giuseppe Bustone

Tutto è

Tutto è
vanità
giunge
muta
e ci lascia
Mentre
ricerca vera
nulla stringe
e tutto
infine accoglie
Scopri come
ogni proposito
allora è via
per giungere
oltre l’apparire

01.11.2019 Poetyca

A due voci


Verso l’orizzonte

Il mio spirito
è illuminato
verso l’orizzonte
se non resta solo
una mera parvenza
che non riscalda
poiché è fredda
bramosia irrisoria
ma tumultuoso
mi aggrapperò
al caldo abbraccio
di un amico vero
e saremo una sola anima

Giuseppe Bustone

Tutto è

Tutto è
vanità
giunge
muta
e ci lascia
Mentre
ricerca vera
nulla stringe
e tutto
infine accoglie
Scopri come
ogni proposito
allora è via
per giungere
oltre l’apparire

01.11.2019 Poetyca

Pink Floyd – Hits (Full Album)


I Pink Floyd sono stati un gruppo musicale rock britannico formatosi nella seconda metà degli anni sessanta che, nel corso di una lunga e travagliata carriera, è riuscito a riscrivere le tendenze musicali della propria epoca, diventando uno dei gruppi più importanti della storia.[1][4]
Sebbene agli inizi si siano dedicati prevalentemente alla psichedelia[5] e allo space rock, il genere che meglio definisce l’opera dei Pink Floyd, caratterizzata da una coerente ricerca filosofica, esperimenti sonori, grafiche innovative e spettacolari concerti, è il rock progressivo.[5][6][7]
Nel 2008 si è stimato che abbiano venduto circa 250 milioni di dischi in tutto il mondo,[8][9] di cui 74,5 milioni nei soli Stati Uniti d’America.[10]
I Pink Floyd hanno influenzato considerevolmente la musica successiva, dai gruppi progressive degli anni settanta, come Genesis e Yes,[11] fino a musicisti contemporanei, come Nine Inch Nails,[12] Dream Theater e Porcupine Tree.[13]
Il gruppo, nato a Londra nel 1965,[14][15] viene fondato dal cantante e chitarrista Roger Keith “Syd” Barrett, dal bassista George Roger Waters, dal batterista Nicholas Berkeley “Nick” Mason e dal tastierista Richard William “Rick” Wright. Nel dicembre del 1967 si aggiunge al gruppo il chitarrista David Jon “Dave” Gilmour,[14][15] che si affianca e quindi si sostituisce definitivamente a Barrett, progressivamente emarginatosi dal gruppo a causa del pesante uso di droghe e di una forma di alienazione.
Il gruppo, dopo essersi fatto notare grazie a lavori di stampo psichedelico, raggiunge la maturità con Atom Heart Mother e Meddle, e si afferma a livello mondiale con The Dark Side of the Moon e i successivi album, tra cui Wish You Were Here, Animals e The Wall, che consegnano i quattro alla storia del rock.[16] La formazione non subisce sostanziali cambiamenti fino al 1985,[15] escludendo una parentesi di alcuni anni in cui Wright figura solo come turnista.[14] Nel 1985 Waters abbandona il gruppo e i membri rimanenti, dopo aver vinto la breve battaglia legale per stabilire a chi spettasse continuare a usare il nome “Pink Floyd”, pubblicano successivamente altri due album in studio: A Momentary Lapse of Reason e The Division Bell. La formazione cessa la propria attività nel 1995,[14] sciogliendosi definitivamente nel 2006, quando Gilmour nega ufficialmente la possibilità di una riunione.[17] Nel 2008, con la morte di Wright, si spengono di fatto le speranze dei fan di rivedere il gruppo dal vivo con tutti e quattro i componenti al completo. Tuttavia, il 5 luglio 2014 viene annunciata da Polly Samson, moglie di David Gilmour, la pubblicazione a ottobre dello stesso anno di un quindicesimo album in studio, The Endless River.
https://it.wikipedia.org/wiki/Pink_Floyd
Pink Floyd were an English rock band formed in London. They achieved international acclaim with their progressive and psychedelic music. Distinguished by their use of philosophical lyrics, sonic experimentation, extended compositions and elaborate live shows, they are one of the most commercially successful and musically influential groups in the history of popular music.
Pink Floyd were founded in 1965 by students Syd Barrett, Nick Mason, Roger Waters, and Richard Wright. They gained popularity performing in London’s underground music scene during the late 1960s, and under Barrett’s leadership released two charting singles and a successful debut album, The Piper at the Gates of Dawn (1967). David Gilmour joined as a fifth member in December 1967; Barrett left the band in April 1968 due to deteriorating mental health exacerbated by drug use. Waters became the band’s primary lyricist and, by the mid-1970s, their dominant songwriter, devising the concepts behind their critically and commercially successful albums The Dark Side of the Moon (1973), Wish You Were Here (1975), Animals (1977), The Wall (1979) and The Final Cut (1983).
Wright left Pink Floyd in 1979, followed by Waters in 1985, declaring it a “spent force”. Gilmour and Mason continued as Pink Floyd; Wright rejoined them as a session musician and, later, a band member. The three produced two more albums, A Momentary Lapse of Reason (1987) and The Division Bell (1994), and toured until 1994. After nearly two decades of acrimony, Pink Floyd reunited with Waters in 2005 for a performance at the global awareness event Live 8, but Gilmour and Waters have since stated they have no plans to reunite as a band again. Barrett died in 2006 and Wright in 2008. The final Pink Floyd studio album, The Endless River, recorded without Waters and based on material recorded in 1993–1994, was released in November 2014.
Pink Floyd were inducted into the US Rock and Roll Hall of Fame in 1996, and the UK Music Hall of Fame in 2005. By 2013, the band had sold more than 250 million records worldwide, including 75 million certified units in the United States.
https://en.wikipedia.org/wiki/Pink_Floyd

CercandoTi


CercandoTi

Ho cercato dappertutto.
In alto e in basso.
In lungo e in largo.
Fuori e dentro di me.
Sulla terra,sui mari
e sulle montagne.
In cielo
e nello spazio immenso.
Ma… non sono riuscito
a localizzarTi.
Perché?
Ti ho invocato,
e, in un attimo
ero con Te dappertutto!
Sei tutto.
Impossibile trovarTi,
poiché Tu sei
il soggetto e l’oggetto
di ricerca.
Poiché sei tutto,
mio Signore!
Ora lo so…

Giuseppe Bustone