Fermati un attimo


Penso che potersi distrarre dalle cose che stiamo facendo sia auspicabile. Mi ricordo, quando suonavo, durante le prove, ci fermavamo sì per riprendere fiato, ma era la distrazione che più ci serviva per resettare la mente. È importante distrarsi per alcuni minuti, quando si studia. E se fosse possibile, anche al lavoro. Tornando alla musica: spesso sono più importanti le pause di silenzio che il suono…

2 thoughts on “Fermati un attimo

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.