Mistero


Mistero

Io sono un gatto
e mentre la sera mi culla
vedo i topi ballare
Un movimento lieve
non sfugge il mio sguardo
plotoni di parole
che disegnano il contorno
di questo buffo percorso
dove la porta è aperta
per chi entra e chi fugge
senza neppure salutare

Io sono un sogno
che pennella lieve
fogli bianchi e rime
ancora da srotolare
colori proiettati
su pareti di cielo
dove le stelle
nel loro silenzio
racchiudono tutto
l’infinito mistero
senza bisogno di parole

26.07.2011 Poetyca

Mystery

I am a cat
and while the night rocks me
I see the dancing mice
A slight motion
does not escape my eye
platoons of words
that draw the outline
of this odd path
where the door is open
to who enters and escapes
without even say goodbye

I m a dream
that soft brush
white sheets and rhymes
yet to roll out
projected colors
walls of the sky
where the stars
in their silence
enclose all
the infinite mystery
without words

26.07.2011 Poetyca

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.