Archivio | 15/01/2020

Adesso


Adesso

Chi causa la felicità
o la nostra infelicità?
Non gli altri o gli eventi
ma la nostra attenzione profonda
alle aspettative:
il cercare nel passato
tutte le antiche delusioni,
lo sperare in un futuro,
per aggrapparci a quello
che potrebbe essere.
Questo genera ogni sentimento
di incertezza, di paura,
di delusione.
Invece di assistere alla danza delle ombre,
e Adesso che noi possiamo vivere e sperimentare
la bellezza e profondità di un attimo,
senza farlo mai fuggire.

23.03.2012 Poetyca
Just now

Who causes happiness
or our unhappiness?
Not the others or events
but our focus deep
expectations:
search for in the past
all old delusions,
the hope for a future
to cling to that
it could be.
This generates all feeling
of uncertainty, fear,
of disappointment.
Rather than watch the dance of shadows,
and now that we can live and experience
the beauty and depth of a moment,
do not ever escape.
23.03.2012 Poetyca

Indelebile


Indelebile

Indelebile è tutto ciò che scorre attraverso l’anima,

non ha spazio e tempo

la causa è solo “ora”

25.01.2012 Poetyca

Indeleble

indeleble is all that flows through the soul,

have not space and time

the cause of it is just ” now”

25.01.2012 Poetyca

Vita e possesso


ak1

Vita e possesso

La vita non è solo lo scandire
 del tempo di un orologio, pensare solo
 a questo è molto riduttivo, lo stesso se si pensa
 che il nostro umore, i valori, sono solo una reazione
 alle amicizie, a quello che gli amici possono fare o dire.
La guerra è il frutto di idee di separazione,
è il desiderio di mettere confini, di possedere qualcosa:
 potere, benessere, risorse; anche se questo
 deve essere sottratto ad altri, anche se questo
 causa sofferenza a persone innocenti.
Nemico è chi intralcia questa brama
 di possesso, anche se non ha alcuna colpa.

18.11.2012 Poetyca

Life and possession

Life is not only the scan
  time of a clock, thinking only
  this is very simplistic, the same if you think
  that our mood, our values, are just a reaction
  friendships, to what friends can do or say.
War is the result of ideas of separation,
is the desire to put boundaries of owning something:
  power, wealth, resources, although this
  must be subtracted to others, even if this
  cause suffering to innocent people.
Enemy is the one who gets in this desire
  of possession, even if it has no fault.

18.11.2012 Poetyca

Cambiamento interiore – Inner change


Cambiamento interiore

Se fossimo in molti a condurre i nostri sforzi al fine di un cambiamento interiore;
ma non per questo sentendoci migliori
delle incoerenze e delle illusioni
di chi persegue e si attacca al mondo,
se fossimo capaci di compassione anzichè di giudizio – il mondo sarebbe
un luogo migliore .

13.10.2005 Poetyca

Inner change

If there were many of us to conduct our efforts towards an inner change;
but not for this feeling better
of inconsistencies and illusions
of those who pursue and attach themselves to the world,
if we were capable of compassion instead of judgment – the world would be
a better place.

13.10.2005 Poetyca

Georama


6

Georama

Avanzano lente
le parole
come un faro
fendono la notte
nel silenzio è un brivido
a scuotere la coscienza
in un viaggio
senza tempo
Memorie impalpabili
iniziano la danza
concatenati istanti
srotolano energie
causa effetto
georama di immagini
colorano emozioni
al centro dell’essere:
Tutto è immoto
tutto fiorisce
tutto è amore

09.09.2013 Poetyca

Georama

Advance slower
the words
like a beacon
Cleave night
in the silence is a thrill
to shake the conscience
in a timeless journey
Impalpable memories
begin the dance
concatenated moments
unroll energy
cause and effect
georama of images
color emotions
at the center of being:
All is motionless
all blooms
all is love

09.09.2013 Poetyca

Farsi del male e non saperlo


135346_481369709645_742844645_6115526_8050657_o
Farsi del male e non saperlo

” Chi è causa del suo male pianga se stesso”, un detto popolare, una frase lapidaria che sembra voler sbrigativamente prendere le distanze da coloro che prima sono capaci di farsi del male e poi si lamentano dei risultati. Ma quante persone sono consapevoli delle dirette conseguenze di atteggiamenti ed azioni nocivi per se stessi e per gli altri?
Il nostro ruolo è quello di accompagnare a prendere visione di atteggiamenti corretti che non faranno più sprofondare nello sconforto dopo aver causato a se stessi e agli altri dei danni a volte irrimediabili.
Chi comprende, ha coscienza è poi capace di riparare e di non ripetere esperienze dolorose.

06.01.2015 Poetyca
Get hurt and not know it

  “Who is the cause of his ill cry himself,” a popular saying, a lapidary phrase that seems to hastily distance themselves from those who are first able to get hurt and then complain about the results. But how many people are aware of the direct consequences of attitudes and actions harmful to themselves and others?
Our role is to accompany you to read the correct attitudes that will no longer sink into despair after causing to themselves and to others sometimes irreparable damage.
Who understands, has consciousness is then able to repair and not to repeat painful experiences.

06/01/2015 Poetyca

Affanno – breathlessness


Affanno

A che serve tanto affanno,
la ricerca dell’effimero e delle differenze:
chi in alto al potere e chi in basso a soffrire.
Unica possibile capacità
di trovare abbattimento ai confini – volutida quest’umanità – pare essere l’unica cosa
che non conosca differenze.

Triste e vera considerazione,
eppure…proprio per quel tempo
che conosce in noi vita,
che percorriamo,invece di renderla peggiore, di accanirsi per quello che non lascia nulla
e che non insegna, meglio sarebbe considerare che la solidarietà,
la capacità di porgere ad altri
anche un solo sorriso è motivo
per cercare di lasciare una traccia
che non sia solo sapore di effimero.

05/08/2004 Poetyca

Breathlessness

What is so much trouble,
the search for the ephemeral and the differences:
who above in power and who below to suffer.
Only possible capacity
to find demolition at the borders – volutida this humanity – seems to be the only thing
that knows no difference.

Sad and true consideration,
yet … just for that time
who knows in us life,
that we go, instead of making it worse, of furying for what leaves nothing
and that does not teach, it would be better to consider that solidarity,
the ability to give to others
even a single smile is a reason
to try and leave a trace
that it is not just an ephemeral taste.

05/08/2004 Poetyca

Il tesoro in te


Il tesoro in te

Il tesoro è sempre stato presente, dentro di te,
ma tu eri impegnato altrove:

nei pensieri, nei desideri,
in mille cose.

Non eri minimamente interessato
a quell’unica cosa…
e si trattava del tuo stesso essere!

Osho


The Treasure in You

The Treasury has always been present within you,
but you were busy elsewhere:

in thoughts, desires,
in a thousand things.

You were not remotely interested
to that one thing …
and it was your very being!

Osho

Crescita – Growth – Carl Rogers


🌸Crescita🌸

In ogni organismo,
essere umano compreso,
c’è un flusso costante
teso alla realizzazione costruttiva
delle sue possibilità intrinseche,
una tendenza naturale alla crescita.

Carl Rogers
🌸🌿🌸#pensierieparole
🌸Growth

In every organism,
including human being,
there is a constant flow
aimed at constructive realization
of its intrinsic possibilities,
a natural tendency to growth.

Carl Rogers

Tempo incerto


Tempo incerto

Folte colline
nonostante
sia Inverno
strada scoscesa
e diritta
col finestrino
abbassato
Clima pazzesco…
Chissà
Angeli
ai bordi…
Poveri
sentimenti
poco frivoli
Tanto gli altri
non comprendono
come io non comprendo
gli altri
mentre epoche
si accavallano
e la storia si ripete

Giuseppe Bustone

Una perla al giorno – Sri Nisargadatta Maharaj


musica_e_parole

 

Una volta che vi  rendete conto che la strada è l’obiettivo e che siete sempre sulla strada, non per raggiungere un obiettivo, ma per godere della sua bellezza e la sua saggezza, la vita cessa di essere un compito e diventa naturale e semplice, di per sé un’estasi.

Sri Nisargadatta Maharaj

Once you realize that the road is the goal and that you are always on the road, not to reach a goal, but to enjoy its beauty and its wisdom, life ceases to be a task and becomes natural and simple, in itself an ecstasy.

Sri Nisargadatta Maharaj