Ancora sulla meditazione


Riflettendo…

La Riflessione

Kuei-shan domandò a Yun-yen,
“Qual’è la base dell’illuminazione?”

Yun-yen, disse:
“La libertà dall’artificiosità.”

Kuei-shan (771-854)

——————-

Dove tutto è semplice,
lontano da sovrastrutture inutili
potrai cogliere l’essenza:
Sgretolamento della voce della mente
che tutto complica,
ed è lì che tu sei.

Poetyca

——————-

L’insegnamento

Ancora sulla meditazione

La meditazione è riportare la mente a casa,
e questo si ottiene innanzitutto con la pratica della consapevolezza.

Maestro Sogyal Rinpoche

———————–

Senza fuggire alle spalle
del tuo percorso,dove tutto è stato.
Senza correre avanti,
dove tutto deve accadere,
tu resta qui,con lo spegnersi
di ogni immaginazione, della voce
che confonde e proietta le tue paure.

Cogli questo attimo ed entra in punta di piedi,
troverai silenzio e con la giusta attenzione,
troverai l’essenza che spalanca le porte
del tuo essere presente adesso,
perchè tu sia ciò che sei.

Poetyca

———————–

17.11.2007 Poetyca

testi tratti da:http://www.bodhidharma.it

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.