Archivio | 19/02/2020

Goccia


Goccia

Scivola
lenta
una goccia
tremula
aggrappata
ad una foglia
Come lacrima
come carezza
paura dissolta
nella brezza
della sera
Respira
una forza
nuova
assetata
di tenera
speranza

01.02.2018 Poetyca

Drop

Slips
slow
a drop
tremulous
holding on
to a leaf
Like tear
like caress
fear dissolved
in the breeze
in the evening
Breathe
a force
new
thirsty
of tender
hope

01.02.2018 Poetyca

Rotta di viaggio


Rotta di viaggio

Passi in bilico
tra due mondi
dove l’abisso richiama
con voce suadente:
non è più possibile
lo slancio ed il volo
con un’ala sola
per l’umanità ferita
e sorda al richiamo
di questo Cuore esausto

Si agitano le ombre
dal fango della paura
mentre una stella richiama
ed accende Speranza
tra nebbie dense e vuoto
– abbracciando il dolore
ritroverai la rotta –
Si scuotono le menti
afferrando Amore:
oggi il viaggio comincia

27.01.2012 Poetyca

Travel Route

Steps in the balance
between two worlds
where the abyss call
with persuasive voice:
is no longer possible
impulse and flight
with only one wing
for wounded humanity
and deaf to the appeal
of this weary Heart

They wave their shadows
from the mud of fear
while attracts a star
and turns Hope
between dense fog and vacuum
– embracing pain
you find the route –
They shake their minds
grabbing Love:
Today the journey begins

27.01.2012 Poetyca

Moderne sensazioni


Quando sentirai dentro te un calore rassicurante e misterioso, non temere: è normale sia così. Non pensare che tu stia diventando matto o cose simili. Siamo nel 2020, queste cose sono più comuni di quanto si pensi. Lascia aperti i canali. Lasciali puliti. Credi e vivrai le situazioni che meriti. Sii coerente e sincero con te stesso…

Giuseppe Bustone

Gratitudine


images (1)

“Non posso fingere di essere senza paura.
Ma il mio sentimento predominante è la gratitudine.
Ho amato e sono stato amato; mi è stato dato molto,
e ho dato qualcosa in cambio; ho letto, viaggiato, pensato, scritto.
Ho avuto una relazione intensa con il mondo […]
ma sopra ogni altra cosa, sono stato un essere senziente,
un animale pensante su questo splendido pianeta:
e questo è stato un enorme privilegio e un’immensa avventura.”

Oliver Sacks, New York Times

“I can not pretend to be fearless.
But my predominant feeling is gratitude.
I loved and I was loved; I have been given much,
and I gave something in return; I read, traveled, thought, wrote.
I had an intense relationship with the world […]
but above all else, I was a sentient being,
a thinking animal on this beautiful planet:
and this has been a great privilege and a huge adventure. “

  Oliver Sacks, New York Times

http://www.focus.it/scienza/scienze/10-aspetti-noti-e-meno-noti-della-vita-di-oliver-sacks

Donaci Signore


Donaci Signore

Donaci, Signore,
un cuore nuovo capace di amare

Apri i nostri occhi, Signore, perché possiamo
vedere tenei nostri fratelli e sorelle.

Apri le nostre orecchie, Signore, perché possiamo
udire le invocazionidi chi ha fame,
freddo, paura e di chi è oppresso.

Apri il nostro cuore, Signore,
perché impariamo ad amarci gli uni agli altri
come tu ci ami.

Donaci di nuovo il tuo Spirito Signore,
perché diventiamo un cuor solo ed un’anima sola,
nel tuo nome.

Amen.

S. Madre Teresa di Calcutta

Give us Lord

Give us, Lord,
A new heart capable of loving

Open our eyes, Lord, that we
Tenei see our brothers and sisters.

Open our ears, Lord, that we
invocazionidi hear the hungry,
cold, fear and the oppressed.

Open our hearts, Lord,
because we learn to love each other
as you love us.

Give us your Spirit Lord again,
because we become one heart and one soul,
in your name.

Amen.

Holy Mother Teresa of Calcutta

Tutto cambia – Everything changes


💮Tutto cambia💮

Tutto cambia
cambia l’istante
ed il respiro
Tutto avanza
lasciando
indietro un ricordo
Tutto è adesso
accogli l’occasione
e non temere

10.02.2020 Poetyca
💮🌿💮#Poetycamente
💮Everything changes

Everything changes
change the moment
and the breath
Everything advances
leaving
back a memory
Everything is now
welcome the opportunity
and don’t fear

10.02.2020 Poetyca

Preghiera


Preghiera

Non prego di essere 
esente dai pericoli 
ma di essere 
senza paura nell’affrontarli. 
Non chiedo che 
il mio dolore sia alleviato 
ma chiedo al cuore 
di affrontarlo.

Non cerco alleati 
sul campo di battaglia nella vita 
ma cerco la mia forza. 
Non imploro con ansiosa paura 
di essere salvato 
ma spero di avere la pazienza 
per conquistare la mia libertà.

La preghiera è di Rabindranath Tagore (1861-1941), poeta bengalese, commediografo, saggista, Premio Nobel per la letteratura nel 1913, che non era nemmeno buddista, ma hindu, ed è tratta dal libro “Il cuore di Dio”.

“Let me not pray to be sheltered from dangers but to be fearless in facing them. Let me not beg for the stilling of my pain, but for the heart to conquer it. Let me not look for allies in life’s battlefield but to my own strength. Let me not crave in anxious fear to be saved but hope for the patience to win my freedom. Grant me that I may not be a coward, feeling your mercy in my success alone; But let me find the grasp of your hand in my failure”.

Rabindranath  Tagore

Placido ricordo


Placido ricordo

Storia incisa
negli anni senza tempo
dove tutto si raccoglie
in un istante placido
che srotola ricordo
di età che si intersecano
in ricami d’anima
in mani cresciute insieme
tra lacrime amare e rughe
che fanno paura alla speranza

09.06.2011 Poetyca

Placid remembrance

History recorded
Timeless years
where everything is gathered
in an instant calm
remember that unwinds
of age that intersect
of blood into embroideries
grown together in the hands
between bitter tears and wrinkles
that they fear to hope

09.06.2011 Poetyca

Unicità


Unicità

Sono le piccole cose
la vera ricchezza del cuore
non sempre è necessario
puntare la bussola per un viaggio
interminabile e senza meta:
siamo qui oggi per comprendere
l’essenza di un respiro
la bellezza irresistibile della vita

Sormontare la paura
il senso di vertigine e vuoto
nel credere di aver perduto
la rotta e il nostro profondo valore
 – tutto respira libertà –
se soltanto accendiamo la speranza
e sintonizziamo il nostro cuore
nella ricerca profonda della nostra unicità

27.11. 2012 Poetyca

Uniqueness

Are small things
the true riches of the heart
is not always necessary
point the compass for a trip
endless and aimless:
we are here today to understand
the essence of a breath
the irresistible beauty of life

Overcoming fear
the sense of vertigo and emptiness
in believing of having lost
the route and our deep value
– All breathe freedom –
if only we turn on the hope
and tune our hearts
in the deep search of our uniqueness

27.11. 2012 Poetyca

Donare


Riflettendo…

La Riflessione

Pace della Mente

Ricordate tutti,

“Dimorate nel momento presente!”

Con la mente,
fissa nel passato,
pensando a ciò che accadde,
o persa nel futuro,
immaginando ciò che accadrà,
stiamo smarrendo la vita,
momento dopo momento.

Maestro di Dharma

————————

Esiste una sola attenzione,
dove tu possa trovare
quel che veramente sei:

adesso, senza tempo,
qui ed ora senza aggrapparsi
a quel che è stato,
senza proiettarsi
in un futuro che neppure conosci.

Esiste una sola via,
dove tu possa comprendere
la bellezza di questo istante
e sentirti pienamente consapevole.

Sei solo tu a scegliere
e a seminare attaccamento
o aspettativa, oppure
aprire la tua mano per lasciarla vuota.

Poetyca

————————

L’insegnamento

Donare

Quando siete vuoti,
non temete di donare,
poiché non state dando
una parte di voi stessi.

Avete realizzato la vacuità.

Quando vi preoccupate di voi stessi,
e vi sentite colmi di voi stessi,
donando, avrete paura di dare via
una parte di voi stessi.

Des Boo-ngoh

————————-

Cosa perde colui che non possiede?
Cosa è in grado di dare chi offre
quel che incontra attimo per attimo?

Sulla via dell’interessere, siamo
tutti fiori dello stesso giardino,
dove respiriamo la stessa bellezza
e siamo nutriti della stessa vita.

Consapevoli di essere interconnessi
chiniamo la corolla al sole,
nella carezza lieve della brezza
che di accompagna – adesso.

Compagni di cammino,
noi tutti possiamo offrire
braccia aperte in accoglienza
di quel che siamo e che altri sono con noi.

Poetyca

————————-

28.02.2009 Poetyca

Reflecting …

Reflection

Peace of Mind

Remember all ,

” Abide in the present moment ! ”

With the mind ,
fixed in the past ,
thinking about what happened ,
or lost in the future,
imagining what will happen ,
we are losing life ,
moment by moment.

Dharma Master

————————

There is only one focus ,
where you can find
what they really are :

now , timeless,
here and now without clinging
to what has been ,
without projecting
in a future that not even know.

There is only one way ,
where you can understand
the beauty of this moment
and feel fully conscious .

Only you choose
and to sow attachment
or expectation , or
open your hand to leave it blank .

Poetyca

————————

The teaching

donate

When you are empty ,
Do not be afraid to donate ,
because you’re not giving
a part of yourself .

Have you realized emptiness .

When you care for yourself,
and you are feeling full of yourself,
donating , you are afraid to give away
a part of yourself .

Des Boo- ngoh

————————-

What do you lose the one who does not possess ?
What is in a position to give those who offer
that he meets from moment to moment ?

On the way interbeing , we
all flowers of the same garden ,
where we breathe the same beauty
and we fed the same life.

Aware that they are interconnected
the corolla bow to the sun,
the gentle caress of the breeze
that accompanies – now .

Companions on the journey ,
we can all offer
arms outstretched in welcome
of what we are and who others are with us.

Poetyca

————————-

28.02.2009 Poetyca

 

bodhidarma

Conosci te stesso – Know yourself – Ibn ‘Arabi


💮Conosci te stesso💮

Se gli uomini conoscessero loro stessi,
potrebbero conoscere Dio;
e se conoscessero veramente Dio,
sarebbero soddisfatti con lui
e penserebbe a lui soltanto

3787 | Ibn ‘Arabi, Islam, Sufismo
Fonte: a Landau, 1959; p. 79
💮🌿💮#pensierieparole
💮Know yourself

If men knew themselves,
they would know God;
and if they really knew God,
they would be satisfied with Him
and would think of Him alone.

3787 | Ibn ‘Arabi, Islam, Sufism
Source : in Landau, 1959; p. 79

Sabbia – Sand


💮Sabbia💮

Soffia via
ogni granello
ed accogli
tutto quel che temi
Non nascondere
sotto la sabbia
la verità
per te inaccettabile
Ogni giorno
è opportuno
per imparare
a vivere davvero

10.02.2020 Poetyca
💮💮#Poetycamente
💮Sand

Blow away
each grain
and welcome
everything you fear
Don’t hide
in the sand
the truth
unacceptable to you
Everyday
it is appropriate
to learn
to really live

10.02.2020 Poetyca