Consapevolezza ed estasi si intonano all’unisono – Awareness and ecstasy will sing in unison – Osho


408572_10150486407729646_742844645_9016286_245682315_n

Consapevolezza ed estasi si intonano all’unisono

“Quando fluisci con gioia e beatitudine, è arrivato il momento di essere consapevole, ma le persone fanno esattamente l’opposto, quando sono felici, chi se ne importa della consapevolezza? Nello stesso modo, quando sono angosciati, iniziano sicuramente a pensare che sia arrivato il momento di essere consapevoli e uscire dall’alone dell’angoscia, ma nessuno finora è mai riuscito ad uscire dall’angoscia direttamente.
Con la consapevolezza dell’estasi dobbiamo uscire dall’angoscia. Se in primo luogo sei capace di essere consapevole dei tuoi momenti di gioia, la depressione e il sentirsi a terra non arriveranno. La porta per uscire è l’estasi, quindi la strada più semplice è questa:
“Sii felice e consapevole”.
“Gioisci restando consapevole”.
“Ama e sii consapevole”.
Non mettere da parte la consapevolezza dicendoti: “Mi disturba, sono in una così bella estasi”.
La consapevolezza diventa quasi un fastidio, ma non lo è; forse all’inizio può sembrarlo, ma presto vedrai che porterà la tua estasi a vette più alte, e alla fine estasi e consapevolezza si intoneranno all’unisono e quei momenti depressivi, del sentirsi giù e a terra, di agonia, scompariranno.”

Osho, Om Shantih Shantih Shantih: The Soundless Sound, Peace Peace Peace.
Awareness and ecstasy will sing in unison

“When are flowing with joy and bliss, it’s time to be aware, but people do just the opposite, when they are happy, who cares awareness? In the same way, when you are distressed, surely begin to think it is the time to be aware and exit dall’alone anguish, but so far no one has ever been able to come out with anguish directly.
With the knowledge we have to go out from the anguish of ecstasy. If at first you’re capable of being aware of your moments of joy, depression and the feeling on the ground will not arrive. The door to exit is ecstasy, then the easiest way is this:
“Be happy and aware.”
“Rejoice remaining conscious.”
“Love and be aware.”
Do not put aside the awareness telling: “It upsets me, are in such a beautiful ecstasy.”
Awareness becomes almost a nuisance, but it is not; perhaps it may appear at the beginning, but soon you’ll see that will bring your ecstasy to the highest peaks, and finally ecstasy and awareness you will sing in unison and those moments of depression, the feeling down and on the ground, of agony, disappear. “

Osho, Om Shanti Shanti Shanti: The Soundless Sound, Peace Peace Peace.

One thought on “Consapevolezza ed estasi si intonano all’unisono – Awareness and ecstasy will sing in unison – Osho

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.