La mano


La mano

Scivola tra le ombre
questo lungo istante
senza più appigli
per risalire in cima

Solo paure
divorano il cuore
senso di abbandono
non frena lacrime

L’incubo smette
di far tremare il cuore
e s’illumina il volto
di chi ci tende la mano

Da quell’abisso rinasce
la luce del sole
ed oltre il silenzio
nuova alba arriva

20.01.2012 Poetyca

The hand

Slips into the shadows
this long time
no longer holds
to back to top

Just fears
eat the heart
sense of abandonment
tears did not brake

The nightmare stops
to shake the heart
and illuminates the face
of who holds out our hand

From that abyss is reborn
the sunshine
and beyond the silence
new dawn comes

20.01.2012 Poetyca

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.