Archivio | 26/04/2020

Principi opposti – Opposite principles


Principi opposti
“È una realtà che siamo obbligati ad ammettere: in qualsiasi campo
, l’equilibrio deriva dal fatto che esistono due principi opposti
e complementari, ossia il principio maschile e il principio femminile
. Per tale ragione, la tendenza attuale di uomini e donne a uniformarsi
nel loro modo di essere e di vestire, come pure nelle loro occupazioni
, ha qualcosa di inquietante. Quando ogni polarità è scomparsa, è
la morte di una generazione. Non ci può essere scintilla, non ci
può essere vita se i due poli, i due elettrodi, non sono nettamente
distinti.
È del tutto normale che la donna desideri avere le stesse
libertà dell’uomo e che possa dar prova di altrettanta iniziativa
, ma può farlo anche senza imitare l’uomo, senza voler prendere il
suo posto o addirittura eliminarlo. La libertà, l’audacia e lo spirito
d’iniziativa sono qualità che le donne possono sviluppare, sì, ma
sempre approfondendo in se stesse ciò che rappresenta l’essenza
del principio femminile. “
Omraam Mikhaël Aïvanhov

Men and women – the danger of uniformity
“In any domain, balance derives from the existence of two opposite, complementary principles, the masculine and the feminine. It is a reality we cannot deny. This is why the tendency for today’s men and women to behave and dress alike and also to pursue the same occupations is somewhat disquieting. When all polarity has disappeared, it signals the death of a generation. There can be no spark or life if the two poles, the two electrodes, are not clearly distinct.
It is quite normal for women to want the same freedoms as men and to show as much initiative, but they can achieve this without imitating men, without wanting to take their place and certainly without getting rid of them. Freedom, boldness and the spirit of initiative are qualities women can develop, yes, but while deepening in themselves what constitutes the essence of the feminine principle.”
Omraam Mikhael Aivanhov

Prego te – I pray you


Prego te

Non prego un Dio che già ha Fede in noi
prego te Essere Consapevole
di Conoscere la realtà della gioia esistente di per sé
di Conoscere l’integrità della tua suprema Forza
che risplende nella Disciplina Interiore della libertà.

Ti prego, non smarrirti nella miseria di una rete di inganni
che potrebbero fare di te una creatura insicura, bisognosa
e manipolabile, accondiscendente alle ingiustizie e allo sfruttamento.

Ti prego di Conoscere il Distacco da chi porta il giogo della Bestia
e come tale agisce per soggiogare altri esseri
rifiuta di far girare questa Ruota di miseria, ignoranza e avidità.

Che tu possa essere un Re felice senza servi
un servo divino senza catene
un cuore d’oro senza ferite
un saggio senza sconforto
un forte senza presunzione
un Libero Essere senza violenza.

Ti prego di Conoscere la limpidezza sacra della natura
sia il mondo per tutti gioia di Essere.

Da Fabio Vallicelli


I pray you

I do not pray a God who already has faith in us
I pray you, Being Aware
Knowing the reality of the joy of existing in itself
To know the integrity of your supreme force
that shines in the inner discipline of freedom.

I pray do not lost in the misery of a web of deceit
that could make you a creature insecure, needy
and manipulated, condescending to the injustice and exploitation.

I pray know the posting of who bears the yoke of the Beast
and as such acts to subjugate other human
refuses to turn the wheel of misery, ignorance and greed.

May you be a king happy, without servants
a servant of God without chains
a heart of gold without injuries
an essay without discomfort
without a strong presumption
Being a Free without violence.

I pray, get to know the purity of the sacred nature
the world is for all the joy of Being.

From Fabio Vallicelli

Aggregazione ritrovata


foto di Giuseppe Bustone

Aggregazione ritrovata

Anche questa volta, il treno per la Città Incantata è arrivato puntuale a destinazione. Scendo e rimango a respirare l’aria pura e rarefatta, che solo qua si sente così rifocillante per il corpo e lo spirito. Vengo spesso nella Città Incantata. Amo la gente di questa città. Così cordiale… Giuliva e so che per me qui, si riunirà sempre numerosissima. Questa gente straordinaria. Lascio sempre un ricordo in segno di apprezzamento. Il mio sorriso sincero. Ovunque vi sia un senso di gratitudine a Dio e alle persone speciali che mi fa incontrare e conoscere, vi sarà sempre una Città Incantata. Incantata come la mia nuova vita.

Giuseppe Bustone

Ricerca della libertà – Finding freedom


Ricerca delle libertà
Aforisma

Oltre il sogno o il miraggio nel deserto la speranza illumina la strada
e il nostro risveglio allontana le illusioni, conoscere la verità
rende sempre liberi.

28.02.2011 Poetyca

Finding freedom
Aphorism

Beyond the dream or the mirage in the desert
hope lights the way and our awakening away the illusions,
know the truth  makes us free.

28.02.2011 Poetyca

Semi buoni e cattivi –  Seeds good and bad – Omraam Mikhaël Aïvanhov


Semi buoni e cattivi
“Possedete un campo: se piantate contemporaneamente semi buoni e
cattivi, entrambi cresceranno insieme, perché la terra alimenta
tutti i semi. Non potete dirle che è stolta perché dovrebbe
soffocare i semi cattivi e lasciar crescere soltanto quelli
buoni, poiché essa vi risponderà: «Non capisco quello che dici.
Io proteggo e faccio crescere tutte le sementi. Per me tutto è
buono: anche il cattivo è buono».
Se proiettate pensieri buoni, la Natura li alimenterà, li
fortificherà, e la messe sarà magnifica; ma la Natura alimenterà
pure i vostri cattivi pensieri, perché i semi cattivi hanno
anch’essi la libertà di crescere. Fino a quando? Fino alla
mietitura. A quel punto, il padrone del campo darà l’ordine di
gettare nel fuoco le erbe cattive e di riempire il granaio con il
buon seme. È ciò che Gesù ha insegnato nella parabola della
zizzania e del frumento. Egli sapeva che il male, come il bene,
ha il diritto di crescere, e che sta all’uomo non seminare il
male.”
Omraam Mikhaël Aïvanhov

Seeds good and bad

They have the right to grow

“You have a field. If you sow good and bad seeds in it at the same time, both will grow together, for the soil nourishes all seeds. You cannot convince it that this is stupid, that it should suppress the bad seeds and only let the good ones grow, because it will reply, ‘I don’t understand what you are saying. I protect all seeds and make them grow. To me, everything is good; even the bad is good.’
If you send out good thoughts, nature will feed them and make them strong, and the harvest will be magnificent. But it will also feed your negative thoughts, because the bad seeds are also free to grow. Until when? Until the harvest, when the farmer gives the order for the weeds to be thrown on the fire and the granary to be filled with the good grain. This is what Jesus taught in the parable of the weeds and the wheat. He knew that evil, like good, has a right to grow and that it is up to humans not to sow it.”
Omraam Mikhaël Aïvanhov

Mente libera – Free mind – Bhagavad Gita


La persona la cui mente è sempre libera da ogni attaccamento, che ha soggiogato la mente ei sensi, e che è libero dai desideri, raggiunge la perfezione suprema della libertà dal Karma attraverso la rinuncia.

Bhagavad Gita

✿¯`•.¸,¤°`°¤,¸.•✿✿¯`•.¸,¤°

The person whose mind is always free from attachment, who has subdued the mind and senses, and who is free from desires, attains the supreme perfection of freedom from Karma through renunciation.
Bhagavad Gita

Risultato – Result- Osho


Risultato

“Non pensare affatto al risultato.
Fá semplicemente ciò che stai facendo
con la tua totalità.
Perditi in ciò che fai,
lascia fondere chi agisce con l’azione.”

Osho

Result

“Don’t think about the result at all.
Just do what you’re doing
with your totality.
Lose yourself in what you do,
let those who work with action merge. ”

Osho

Senza pesi inutili – Without unnecessary weights


🌸Senza pesi inutili🌸

A volte si rincorre
ostinatamente qualcosa
e si desidera ottenerla
per riempire…per poi
rendersi conto
che senza pesi inutili
è nella leggerezza
che inizia il volo

17.04.2020 Poetyca
🌸🌿🌸#Poetycamente
🌸Without unnecessary weights

🌸Without unnecessary weights

Sometimes we chase
something
stubbornly
craving it to fill
our emptiness… only to
realize
that it is without
unnecessary weights
in lightness
that we take to flight

17.04.2020 Poetyca

Un ringraziamento a Ana Daksina di https://timelessclassics.wordpress.com

per la collaborazione nella traduzione

Guerra – War …


Guerra …
Ma ha senso indire una guerra
per ripristinare la pace?
Ha senso far valere la legge del più forte
per mostrare chi ha il potere?
Ferite nel corpo e nell’anima per gente
che non possiede più nulla
neppure la libertà di vivere e di sognare
Solo i più forti cercano il possesso
di ricchezze e mascherano la sete inarrestabile
dietro la ” giustizia al disarmo”
Rappresentanti di governo invece di garantire
la vita per le popolazioni le manda al macello
nell’ambito compito di difendere i confini
di un cuore avido senza più scrupoli
Ma dov’è l’amore per la vita?
dov’è la capacità di coltivare serenità
per l’oggi e le generazioni future?
Non tutto è perduto!
Se solo si cercasse di comprendere
che non è la corsa verso il vuoto
a dare la ricchezza al cuore
27.02.2003 Poetyca
War …

But it makes sense to launch a war
to restore peace?
It makes sense to rely on the law of the jungle
to show who has the power?
Wounds in body and soul to people
who does not own anything
even the freedom to live and dream
Only the strongest will seek possession
mask the thirst of riches and unstoppable
behind the “Justice for disarmament”
Representatives of government instead of ensuring
life for the people sending them to slaughter
in the task of defending the borders
a greedy heart without scruples
But where is the love for life?
where the ability to cultivate serenity
for today and future generations?
All is not lost!
If you only try to understand
that is not the race to the vacuum
to give his wealth to the heart
27.02.2003 Poetyca

La panchina – The bench


🌸La panchina🌸

Strano è il destino
pronto a mutare
o sottrarre tutto
scivolano allora
tutte le certezze
In tempi non sospetti
tutto era scontato
e non compreso
adesso ogni sorriso
è luce e presenza
È vuota la panchina
dove un tempo
giocavano i bambini
e questo vuoto
mi sta stretto
Poi chiudo gli occhi
e sento la carezza
venuta da lontano
come luce viva
che squarcia l’abisso

17.04.2020 Poetyca
🌸🌿🌸#Poetycamente
🌸The bench

Strange is fate
ready to change
to subtract all
Then slip away
all our certainties
In ordinary times
taking much for granted
unincluded in our gratitude
Now every smile
is light and presence
The bench is empty
where once
children played
and this emptiness
squeezes my heart
Then I close my eyes
and I feel their caresses 
come from afar
as beautiful bright light
piercing the abyss

17.04.2020 Poetyca

Un ringraziamento a Ana Daksina di https://timelessclassics.wordpress.com

per la collaborazione nella traduzione

Notte e giorno – Night and day – Haiku


🌸Notte e giorno – Haiku🌸

Di notte e giorno
a passi alternati
in questa vita

14.09.2018 Poetyca
🌸🌿🌸
🌼Night and day – Haiku

At night and day
with alternating steps
in this life

14.09.2018 Poetyca

i tuoi pensieri – Your thoughs – Eckhart Tolle


🌸I tuoi pensieri🌸

“La causa principale
di infelicità non è mai
la situazione ma i tuoi pensieri
a proposito.”

Eckhart Tolle
🌸🌿🌸#pensierieparole
🌸Your thoughts

“The primary cause
of unhappiness is never
the situation but your thoughts
about it.”

Eckhart Tolle

Una perla al giorno – Theragatha


 

mandala1

Alzati, svegliati, Kâtiyâna,
siediti a gambe incrociate.
Non esser preda della sonnolenza:
sta’ sveglio e serbati vigile.
Rampollo di una stirpe distratta,
non permettere che il Re della Morte
con un un semplice trucco
ti sopraffaccia nell’autoindulgenza.

Theragatha, 411
Get up, wake up, Kâtiyâna,
sit cross-legged.
Do not be a prey of sleepiness:
is’ laid up awake and alert.
Scion of a race distracted,
not to allow the King of Death
with a simple trick
nell’autoindulgenza overwhelm you.

Theragatha, 411