Archivio | 29/04/2020

Tracce d’infinito – Traces of Infinity


Tracce d’infinito

Ed accarezzerò le stelle
di questa notte una ad una
prima che si spengano
per dar spazio
alla nuova aurora
saranno colori di cielo
infuocati e vivi
che attenderemo
prima di aprire le ali
Sussurrerò ancora
il mio canto di speranza
prima di salutare nidi
e luoghi ospitali
per le anime in attesa
Con respiro nuovo
solleveremo un ultimo
e malinconico sguardo
al tempo andato
toccheremo la certezza
di forza che varca
tutti i confini
Libertà nel canto
di ogni promessa
tra eterne tracce
d’infinito volo

27.11.2003 Poetyca
Traces of Infinity
And I caress the stars
tonight one by one
before they go out
to make room
the new dawn
will color the sky
fiery and alive
but wait
before opening its wings
Still whisper
my song of hope
first to greet nests
hospitals and places
for souls waiting
With new breath
will raise one last
and melancholy gaze
time went
will touch the certainty
of force that passes
all boundaries
Freedom in hand
any promise
between eternal traces
the infinite flight

27.11.2003 Poetyca

Soltanto attesa – Only waiting


Soltanto attesa

Sciolti nel vento
come pensieri che rincorrono il tempo
capelli e libertà
Respiro profondo
che raccoglie la luna e tutte le stelle
nella rugiada di occhi splendenti
e sarai tu la vita sovrana
d’istanti sognati
e restituiti all’anima ignara
Resta soltanto l’attesa
e poi spiccato il volo
tutto è carezza di attimi di cielo

25.09.2003 Poetyca

Only waiting

Loose in the wind
as thoughts that chase time
hair and freedom
Deep breath
which contains the moon and the stars
the dew sparkling eyes
and you’ll be the sovereign life
dreamed of moments
and returned unsuspecting soul
It remains only to wait
and then soared
everything is caress moments of heaven

25.09.2003 Poetyca

Libertà negli occhi – Freedom in the eye


Libertà negli occhi

Luce negli occhi
riflesso del cuore
nell’animo impavido
che non accetta prigione

Tutto danza e rincorre
il respiro del vento
per essere guerriero
di una pace senza tempo

Uragani compagni
di questo viaggio
non siete miraggio
ma maestri del mio coraggio

Accerchio la paura
con un canto di gioia
e la vita prorompe
al ritmo dell’infinito

Stelle che brillano
per lasciare traccia
in ogni stagione
del cuore impavido e guerriero

Tra ululati e voli radenti
sono i cavalli a battere il passo
dove la libertà resta respiro
che non ha mai prezzo

21.01.2012 Poetyca

Freedom in the eye

Light in the eye
reflection of the heart
and soul
that does not accept prison

All dance and chases
the breath of the wind
to be a warrior
of a timeless peace

Hurricanes companions
of this trip
you are not a mirage
but masters of my courage

I rang the fear
with a song of joy
and life bursts
at the rate of the infinite

Stars that shine
to leaving a trace
in every season
of the brave heart and warrior

Between howls and flybys
are the horses to beat up
where freedom is still breathing
that has never a price

21.01.2012 Poetyca

Retto atteggiamento vero la saggezza


Riflettendo…

La Riflessione

Cos’è questa mente?
Chi ascolta questi suoni?

Non scambiate alcuno stato mentale
Per la realizzazione, ma continuate a chiedervi,
sempre più intensamente,

Cos’è che ascolta?

Maestro Bassui (1338-1500)

——————-

Per perseguire un retto atteggiamento
di ricerca e distacco non è com la mente
che si discerne ma con il saper vedere oltre
il limite che la mente stessa impone
per essere osservatori senza giudizio.

Poetyca

——————

L’insegnamento

Retto atteggiamento verso la saggezza

Non innamoratevi della saggezza,
“saggezza” è un nome vuoto.
Non c’è alcuna verità speciale,
ma solo questa apertura spirituale radiante,
libera e senza ostacoli.

Non si consegue con le forme
né con una intelligenza colta.

Dai Buddha ai Maestri Zen,
tutti hanno trasmesso questo vero insegnamento,
con il quale si realizza la liberazione.

Maestro Te-shan (d. 867)

——————————

Non ci si riempie per mostrare chi siamo,
ci si svuota e nel vuoto si raccoglie
la consapevolezza della libertà da attaccamenti,
nella purezza e nell’essenzialità è la vera essenza.

Poetyca

——————————–

Poetyca 15.04.2007

testi tratti da: http://www.bodhidharma.it

Abbandona ogni desiderio


Maestro è chi ha abbandonato
ogni desiderio e ogni presa sul mondo
chi ha visto la verità
al di là delle forme eppure possiede
una profonda conoscenza delle parole.
Di tale grande essere si può dire
che abbia portato a compimento
il suo scopo.
Dhammapada strofa 352
Lasciar andare non è qualcosa che facciamo, è qualcosa che accade quando capiamo che quello che facciamo causa sofferenza. Finché siamo intrappolati nel cercare di lasciar andare, l’io che sta cercando di lasciar andare crea squilibrio. Ma anche non provarci affatto non è corretto. Cosa possiamo fare per realizzare il grande compito della ricerca della libertà? Che cosa significa fare un retto sforzo? Un aspetto del retto sforzo consiste nell’esaminare il tipo di sforzo che stiamo già facendo. Ci domandiamo: quello che facciamo è una forma di
egocentrismo, o viene da un luogo più profondo, più quieto, un
semplice interesse verso il vero? Sappiamo di voler essere liberi dalla sofferenza, ma è davvero utile il modo in cui lo vogliamo? Anche voler essere liberi può creare ostacoli se ci aggrappiamo a tale desiderio. La nostra aspirazione a ‘vedere la verità al di là delle forme’ può essere di sostegno al retto sforzo, se rallentiamo, ci ricordiamo della gentilezza, ed esaminiamo come riceviamo l’esperienza del presente.
Con Metta,
Bhikkhu Munindo
(Ringraziamenti a Chandra per la traduzione)
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Santacittarama
Monastero Buddhista
02030 Frasso Sabino (RI) Italy

Master is one who has abandoned
every desire and every grip on the world
who has seen the truth
beyond the forms and yet possesses
a deep understanding of the words.
Of this great being can be said
that has achieved
its purpose.
Dhammapada verse 352
Letting go is not something we do, it is something that happens when we realize that what we do cause suffering. As long as we get caught up in trying to let go, the ‘I’ who is trying to let go creates imbalance. But do not try at all is incorrect. What can we do to accomplish the great task of the search for freedom? What does it mean to make a right effort? One aspect of the right effort is to examine the type of effort that we are already doing. We ask ourselves, what we do is a form of
egocentrism, or comes from a place deeper, more quietly, as a
simple interest in the truth? We want to be free from suffering, but is very useful the way we want it? Also want to be free can create barriers if we cling to that desire. Our aspiration to ‘see the truth beyond the forms’ can be of support to the right effort, if we slow down, we remember the kindness, receive and examine how the experience of the present.
With Metta,
bhikkhu Munindo
(Thanks to Chandra for the translation)
° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° °
Santacittarama
Buddhist Monastery
02030 Frasso Sabino (RI) Italy

Pietra di paragone – Touchstone – Osho


Pietra di paragone

“ Ricorda solo una cosa:
tutto ciò che senti essere bello, è bello,
e tutto ciò che ti rende felice, lieto, è la verità. Lascia che questo sia il tuo unico criterio. Non preoccuparti delle opinioni degli altri. Lascia che questa sia la tua pietra di paragone – tutto ciò che ti fa felice, dev’essere vero. ”

Osho

Touchstone

“Just remember one thing:
everything you feel is beautiful, it’s beautiful,
and all that makes you happy, glad, is the truth. Let this be your only criterion. Don’t worry about the opinions of others. Let this be your touchstone – everything that makes you happy must be true. ”

Osho

Viva presenza – Living presence


Viva presenza

Un sogno che è carezza del tempo
tra canuto crine e saggezza
dove respira piano l’aurora
e restituisce al cuore la libertà
da ogni antica amarezza
E’ canto d’allodola ed amore
che inebria i sensi
e nutre d’ambrosia l’anima
prima di aprire gli occhi
al giorno che attende
la nostra viva presenza

26.02.2007 Poetyca

Living presence

A dream that caress of time
between hair and hoary wisdom
Breathe where the aurora
and returns to the heart of freedom
from any bitterness antca
And ‘love song of lark and
that intoxicates the senses
and nourishes the soul of ambrosia
before you open your eyes
day waiting
our living presence

26.02.2007 Poetyca

Gratitudine e purezza – Gratitude and purity – Friedrich Nietzsche


🌸Gratitudine e purezza🌸

“Un uomo di genio è insopportabile,
se non ha almeno altre due qualità:
la gratitudine e la purezza. ”

Friedrich Nietzsche
🌸🌿🌸#pensierieparole
🌸Gratitude and purity

“A man of genius is unbearable,
if it does not have at least
two other qualities:
gratitude and purity. ”

Friedrich Nietzsche

Tentennamenti


Immagine di Giuseppe Bustone

Tentennamenti

Quando non ne posso più, esco, faccio due passi. Cerco un luogo poco o niente frequentato ed urlo. Se riesco non imprecò, non più almeno. Trovo un modo per sfogare il mio malcontento, e rimedio magari leggendo o ascoltando musica. Una cosa molto importante, che condivido con voi, ho imparato:

QUANDO NON SAI COSA FARE
NON FARE NULLA!

Giuseppe Bustone