Nascere ancora – To be born again


Nascere ancora Se si seminasse solo per raccogliere saremmo sul cammino delle aspettative; ecco che, come il buddhismo insegna – avere aspettative è una delle cause del dolore – Non siamo forse noi quegli individui in cerca di consapevolezza e libertà dai condizionamenti? Pensa cosa sarebbe se noi stessi ci condizionassimo nell’agire nella prigione delle aspettative! Se senti di amare, ama, se senti di fermarti, fermati e raccogli quell’ascolto che conduca alle cause del tuo sentire; meditare è questo viaggio di scoperta è quell’ascolto nel silenzio sii quello che sei e ti accorgerai allora del “se” e del”perchè” dare agli altri sia libero o condizionato
dall’ aspettarsi qualcosa in cambio. L’amore è gratuito, non si chiede nulla e pur esposti alle intemperie,alle incomprensioni, del mancato riconoscimento di quello che sei e che doni, la vera gioia è poter essere ponte che collega la tua interiorità con quella degli altri; non ha un vero valore l’oggetto che si offre ma cosa esso accompagni è quella parte di te che manifesti con tutto te stesso,il seme d’amore che nulla e nessuno potrebbe mai distruggere.
La vita non sconfigge nessuno, segue delle leggi immutabili e come tutto nasce, poi si trasforma per morire, nella sua immutabilità,essa poggia sull’impermanenza, sul trovare e perdere qualcosa ma malgrado questo anche il bagliore di un attimo ha in sè il valore infinito del Tutto. Tutti siamo parte di quel Tutto/Amore ma immersi in un Mondo che sotto il suo velo d’illusione ci fa credere che le nuvole ed il buio
durino per sempre….ma l’alba ci attende per nascere ancora.
© PoetycaTo be born againIf it were sown only to reap we would be on the path of expectations; behold, as Buddhism teaches – having expectations is one of the causes of pain – Are we not those individuals in search of awareness and freedom from conditioning? Think what it would be if we conditioned ourselves in acting in the prison of expectations! If you feel you love, love, if you feel you stop, stop and pick up that listening that leads to the causes of your feeling; meditating is this voyage of discovery is that listening in silence be what you are and then you will realize the “if” and “why” giving to others is free or conditioned
from expecting something in return. Love is free, nothing is asked and even if exposed to the elements, misunderstandings, the lack of recognition of what you are and what you give, the real joy is being able to be a bridge that connects your interiority with that of others; the object that is offered has no real value but what it accompanies is that part of you that manifests with your whole being, the seed of love that nothing and nobody could ever destroy.Life does not defeat anyone, it follows immutable laws and as everything is born, then it transforms itself to die, in its immutability, it rests on impermanence, on finding and losing something but despite this even the glow of a moment has in itself the value infinite of the Whole. We are all part of that All / Love but immersed in a world that under its veil of illusion makes us believe that the clouds and the dark
last forever …. but the dawn awaits us to be born again.© Poetyca

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.