Archivio | 01/07/2020

Rosa del deserto – Ashanti – Desert Rose – Ashanti


Rosa del deserto – Ashanti

Il deserto non è vano
e se lo varchi
sa portar dono:
– piccola rosa –
che al tempo resiste
ed il vento ha scolpito
come prezioso ricamo
Duro il tempo s’abbatte
ma nessuna lacrima
resti scolpita ancora
e liberi la sabbia
il suo segreto
– scoperta arcana –
che sia custode
d’un tempo perduto
pronto in eterno presente
a vivere ancora

17.09.2003 Poetyca

Desert Rose – Ashanti

The desert is not vain
and if the gates
knows how to bring a gift:
– Small – pink
that resists time
and the wind has sculpted
as precious embroidery
Hard time s’abbatte
but no tears
still remains carved
and free sand
her secret
– Mysterious discovery –
that guardian
of a lost time
ready in the eternal present
to live again

17.09.2003 Poetyca

Speranze e desideri – Hopes and wishes


Speranze e desideri

Noi che la notte
eravamo davvero piccoli
sotto un manto di stelle
e credevamo ancora
guardando il cielo
di dare vita
a speranze e desideri

12.04.2017 Poetyca

Hopes and wishes

We in the night
we were really small
under a blanket of stars
and still we believed
looking the sky
to give life
to hopes and wishes

04/12/2017 Poetyca

Vivere è adesso – Living is now


Vivere è adesso
Raccolgo
in un solo
respiro
sintesi
di parole
mai dette
ancora
da dire
come folgore
a ciel sereno
Scintilla
buca il cielo
conduce
energia nuova
dove tutto
era sopito:
Vivere è adesso!

08.04.2017 Poetyca

Living is now

I collect
in one
breath
synthesis
of words
ever said
yet
to say
like lightning
the blue
Spark
hole the sky
leads
new energy
where everything
It was dormant:
Living is now!

04/08/2017 Poetyca

Rewind


Rewind

La cogli in un attimo
poi ti sfiora e fugge,
in un alone di silenzio
ne ricordi l’odore

E’ nostalgia di un tempo
che appare troppo lontano
tra passi sull’erba bagnata
ed abbracci di nuvole

La leghi ad un sospito
come una farfalla smarrita
che impalpabile porta con sè
movimento e colore

E’ ancora felice quel tempo
che porti dentro l’anima,
s’affaccia senza preavviso
e fa scivolare un’altra lacrima

05.09.2008 Poetyca

Rewind

You grasp it in an instant
then touch you and runs away,
in a halo of silence
I remember the smell

It is nostalgia for a time
that is too far
between steps on the wet grass
and hugging clouds

You attach it to a sigh
Lost like a butterfly
intangible that brings
movement and color

It ‘s still happy that time
leading into the soul,
looks out without notice
and another tear slides

05.09.2008 Poetyca

Follia e saggezza – Madness and wisdom – Osho


Follia e saggezza

Un po’ di follia,
quel tanto che basta
per godersi la vita,
e un po’ di saggezza
per evitare gli errori:
questo basta.

Osho

Madness and wisdom

A little madness,
just enough
to enjoy life,
and a little wisdom
to avoid errors:
this is enough.

Osho

Parole amare – Bitter words



Parole amare

Avrei da dire
parole amare
se non giri la testa
e resti ad ascoltare
Anche se
la realtà non ti piace
darsi ancora alla fuga
non regala pace

07.04.2017 Poetyca

Bitter words

I would have to say
bitter words
if yoy not spins your head
and remains to listen
Also if
you do not like reality
Perhaps even to flee
does not give peace

04/07/2017 Poetyca

Amicizia – Friendship


🌸Amicizia🌸

La vera presenza
è tangibile
come palpito
tra parole
o silenzio

Non è mai
sbirciare
e poi tacere
rubando
il respiro

Ricorda bene
il valore
di chi crede
e si è donato
senza nulla chiedere

Nessuno
merita
di essere
gettato
in un angolo

23.06.2020 Poetyca
🌸🍃🌸#Poetycamente
🌸Friendship

True presence
it is tangible
as heartbeat
between words
or silence

It’s never
peek
and then keep silent
stealing
the breath

Remember well
the value
of those who believe
and gave themself
without asking anything

Nobody
deserves
to be
threw
in a corner

23.06.2020 Poetyca

La felicità – Happiness – Hermann Hesse


La felicità

“Fin quando dai la caccia alla felicità,
non sei maturo per essere felice,
anche se quello che più ami è già tuo.

Fin quando ti lamenti del perduto
ed hai solo mete e nessuna quiete,
non conosci ancora cos’è pace.

Solo quando rinunci ad ogni desiderio
e non conosci né meta né brama
e non chiami per nome la felicità,

Allora le onde dell’accadere non ti
raggiungono più e il tuo cuore
e la tua anima hanno pace.”

Hermann Hesse

Happiness

“As long as the hunt for happiness,
you are not mature to be happy,
even if what you love most is already yours.

As long as you lamented the lost
and you have no goals and just peace,
do not know yet what is peace.

Only when every desire not to
do not know and neither meta nor lust
and not by name calling happiness

Then the waves of what you do not
longer and your heart
and your soul have peace. “

Hermann Hesse

Stella mia – My star


Stella mia

Stella mia
illumina questa notte
e tieni lontana
ogni immaginazione
che ruba la verità
del mio Essere

Stella mia
tu che sei Amore
e come pulsar
accendi
ogni attimo di vita
non lasciarmi al buio

Stella mia
resta nel cuore
dove le orbite
di buchi neri
e pianeti distanti
non invadono il mio spazio

Stella mia
che rinnovi ogni istante
energie sempre vive
in eterna connessione
oltre il tempo e lo spazio
sei il senso del mio viaggio

Stella mia
che tutto offri
nell’espandere del respiro
sai dare senso
a questo tempo
che semina solo incognite

Stella mia
non si spegne
e non vaga confusa
lontano da orbite
di quell’Amore vero
perdendo la tua Luce

Stella mia
non è un buco nero
che si aggrappa a tutto
per rubare
quel che è perduto
come vampiro della notte

Ho scelto e cercato te
nell’immenso del cielo
di una notte vissuta
che si ripete ancora
e con te non sbaglio direzione
ma manifesto quel che è

Ho compreso amando
che ogni passo è una scelta
da vivere con coerenza
quando annulliamo tutte le paure
per aprirci alla direzione unica che vibra
su frequenze di Incondizionato Amore

08.10.2011 Poetyca

My star

My star
lights up the night
and keeps away
imagination
stealing the truth
of my Being

My star
you that you are love
and as a pulsar
turns on
every moment of life
do not leave me in the dark

My star
remains in the heart
where the orbits
of black holes
and distant planets
do not invade my space

My star
to renew every moment
energy always alive
in eternal connection
beyond time and space
you are direction of my journey

My star
you give everything
in expanding of breath
you give sense
to this time
that sows only unknown things

My star
not turn off
and do not get confused
away from orbits
of that true Love
losing your Light

My star
is not a black hole
that clings to everything
to steal
what is lost
as a vampire of the night

I chose you and tried you
in the immense sky
in a lived night
that repeats itself again
and with you I’m not in a wrong direction
but what it is I can manifest

I have understood by loving
that every step is a choice
to live coherence
When we cancel all fears
to open us to the unique direction that vibrates
on frequencies of Unconditional Love

08.10.2011 Poetyca

Adesso – Now


🌸Adesso🌸

Viviamo
momenti
come macchie
nell’affresco
della vita

Colori
intensi
e vivi
durano
un istante

Itinerari
si intersecano
tra gioia
o dolore
ed è viaggio

24.06.2020 Poetyca
🌸🍃🌸#Poetycamente
🌸Now

We live
moments
like spots
Into pic
of life

Intense
and alive
colors
only for
an instant

Routes
intersect
between joy
or pain
and it’s path

24.06.2020 Poetyca

Autodisciplina – Self discipline – Theodore Roosevelt


🌸Autosciplina🌸

“Con l’autodisciplina
tutto è possibile”.

Theodore Roosevelt
🌸🍃🌸#pensierieparole
🌸Self – discipline

“With self-discipline
most anything is possible.” ~

Theodore Roosevelt

Ricerca – Search – Haiku


💮Ricerca – Haiku💮

Attesa viva
con un tuffo nel cuore
e tu sei in me

16.11.2019 Poetyca
💮🌿💮#Poetycamente
💮Research – Haiku

Waiting alive
with a dip in the heart
and you are in me

16.11.2019 Poetyca

★ღPoeti amici ღ★


MY OATH

I would promise you the moon
But it is not mine to present…
I will paint it with words of love
And offer a personal creation.
Fragrant flowers I could bring
But tomorrow’s withers hold no spark
Chocolate kisses in a three-lock box
But they will melt, as the ending elements.
Bands of gold and silver, nor diamonds
Prove radiant on a cloudy day.
But I can make water dance a waltz
And bring a smile to your heart
Instead of all the riches known
I bring to you the unknown
My oath: to stand with you forever…
…until the stars fall from your eyes…
 

© Sept 29, 2012 ~ DBC, Duke of the Arctic

Il mio giuramento

Io prometto a te la luna
Ma non sta a me presentarla …
Te lo dipingo con parole d’amore
E offro una creazione personale.
Fiori profumati ho potuto portare
Ma saranno appassiti domani non hanno scintilla
Baci di cioccolato in tre batterie di scatole
Ma si sciolgono, come gli elementi che terminano.
Fasce di oro e d’argento, né diamanti
Si mostrano radianti in una giornata nuvolosa.
Ma posso far ballare un valzer acqua
E portare un sorriso al tuo cuore
Invece di tutte le ricchezze conosciute
Ti porto l’ignoto
Il mio giuramento: di stare con te per sempre …
… Fino a quando le stelle cadranno dai tuoi occhi …

© 29 settembre 2012 ~ DBC, duca di l’Artico

The Rain Parade


I Rain Parade furono un gruppo musicale neo-psichedelico importante nel contesto del movimento musicale noto come Paisley underground sviluppatosi a Los Angeles negli anni ottanta.

Si formarono nel 1981 come Sidewalks composti da Matt Piucci (cantante) e David Roback (chitarra)a cui si aggiunsero il fratello di David, Steven Roback (basso), Eddie Kalwa (batteria) e Will Glenn (tastiere, violino). I fratelli Roback avevano suonato con Susanna Hoffs in precedenza con un gruppo minore: The Unconscious with Neighbor.

Pubblicarono il primo singolo nel 1982 per la propria etichetta Llama. L’anno successivo firmarono per l’Enigma che pubblicò il loro album d’esordio Emergency Third Rail Power Trip, subito dopo David Roback lascia il gruppo per formare gli Opal e viene sostituito da John Thoman. Il gruppo proseguì con il mini album Explosions in the Glass Palace del 1984, un live e con un terzo disco nel 1985 Crashing Dream per la Island, prima di sciogliersi prima temporaneamente nel 1986 a causa dell’uscita dal gruppo di Piucci che pubblica un album con Tim Lee (Gone Fishin’) e che entrerà i seguito per un breve periodo nei Crazy Horse e poi definitivamente nel 1988, senza pubblicare il disco doppio che stavano preparando.

Alcuni componenti del gruppo formarono poi i Viva Saturn che pubblicheranno 2 album negli anni 90.

La loro produzione, tipica del genere, unisce il jingle-jangle in stile Byrds a elementi del sound acido-elettrico dei Velvet Underground e fantasie infantili lisergiche a lá Syd Barrett.

https://it.wikipedia.org/wiki/Rain_Parade
The Rain Parade is a band that was originally active in the Paisley Underground scene in Los Angeles in the 1980s, and that reunited and resumed touring in 2012.

https://en.wikipedia.org/wiki/Rain_Parade

Una perla al giorno – Dhammapada


314673_10150413989748459_524993458_8479853_1930693528_n.jpg

 

Se,rinunciando a una piccola felicità, se ne può realizzare una più grande,
il saggio rinunci pure alla piccola a favore della grande.

Dhammapada, 290

If by giving up small pleasures great happiness is to be found,
the wise should give up small pleasures seeing (the prospect of) great happiness.

Dhammapada, 290