Il Girasole tra le spighe – The sunflower among the Ears


Il Girasole tra le Spighe

In una distesa di grano, un giorno nacque un girasole. Le spighe incuriosite si chiesero che cosa fosse quella strana cosa cresciuta in mezzo a loro e cominciarono a prenderlo in giro: “Sei una spiga mal riuscita? Non devi essere così, non vedi come siamo fatte noi? Sei proprio brutto, devasti il manto dorato che noi formiamo, nasconditi!”.
Così, il girasole, umiliato da tutte quelle parole, crebbe con la testa china, senza mai osare alzarla per la vergogna.
Un giorno però passò di lì un bambino che gridò gioioso: “Guarda mamma, in mezzo a quelle spighe c’è un girasole!”, la madre rispose, “E’ vero! Sai che i girasoli sono gli unici fiori al mondo che guardano sempre in faccia il sole con fierezza?”.
A quelle parole il girasole comprese la sua vera natura, capì di non essere una spiga mal riuscita ma il re dei fiori, alzò la testa e fece risplendere la sua meraviglia. Anche le spighe, avendo udito la donna, non gli diedero mai più fastidio e, invece di considerarlo un’anomalia nel loro campo, iniziarono a pensare di essere fortunate ad avere un fiore tanto speciale tra loro.

Ogni creatura porta dentro di sé la propria bellezza e lo scopo della propria esistenza.
Se non lo abbiamo ancora fatto, troviamo la nostra bellezza e il nostro scopo!

The sunflower among the Ears
In a field of wheat, one day came a sunflower. The ears curiously wondered whatthat strange thing was brought up in their midst and began to tease him: “You’re abotched ear? Must not be so, we do not see how we made? You’re ugly,devastates the golden mantle that we form hide. “
Thus, the sunflower, humbled by all those words, she grew up with china head,without ever daring to raise it to shame.
But one day passed by a joyful child who cried: “Look Ma, in the midst of thosespikes is a sunflower!” The mother replied, “It ‘s true! Know that sunflowers are the only flowers in the world who look always face the sun with pride? “.
At these words the sunflower understood his true nature, he knew not to be abotched ear but the king of flowers, raised his head and made her wonder shine.Even the ears, hearing the woman he ever gave him more trouble and instead of considering it an anomaly in their field, they began to think they are lucky to have a flower so special together.

Every creature bears within itself its own beauty and purpose of their existence.
If we have not yet done so, we find our beauty and our goal!

2 thoughts on “Il Girasole tra le spighe – The sunflower among the Ears

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.