Archivio | 13/07/2020

Cerchio di luce – Ring of Light


Cerchio di luce

E ci riconosciamo
senza guardarci
ma leggendoci dentro
per l’impercettibile
segno di parole

E ci riconosciamo
per antiche ferite
come incisione profonda
che nell’anima
fanno penetrare il cielo

Noi popolo sensibile
che tatuiamo amore
nei nostri percorsi

Noi fiori selvatici
capaci di vivere
anche nel deserto

E siamo cerchio di luce
d’impercettibile colore
che porta dono d’arcobaleno

16.01.2004 Poetyca

Ring of Light

And we recognize
without looking
but reading in
for the imperceptible
sign words

And we recognize
for old wounds
as deep engraving
and soul
they penetrate the sky

We are sensitive people
love that tatuiamo
in our paths

We wildflowers
capable of living
even in the desert

And we circle of light
of subtle color
bearing a gift of rainbow

16.01.2004 Poetyca

Canto d’amore – Love song


Canto d’amore

Libertà

compagna fraterna

del pensiero

che porta in cuore

l’accoglienza

di un mondo vero

costruito

di sensibili passi

Oltre l’orizzonte

di parole

raggi stesi

su occhi stanchi

che accarezzano

tutto il sentire sensibile

Sulle spalle di un mondo

senza più traguardi

solo respiro e battito

di ogni canto

colorato d’amore

25.02.2004 Poetyca

Love song

Freedom

fraternal companion

thought

that leads to heart

welcome

of a real world

built

Significant steps

Beyond the horizon

words

rays lying

on tired eyes

caressing

all feel sensitive

On the shoulders of a world

without targets

single breath and heartbeat

each hand

colorful love

25.02.2004 Poetyca

Compagno di viaggio – Travel companion


Compagno di viaggio

Tu che su di me
vuoi riposare
gli occhi
e metti le mani
a conca
per ascoltare
il filo rosso
del mio pensiero

Ti senti aquilone
senza vento
se non accarezzo
le tue paure
e non vuoi essere
nulla di più
di quel che sei
e non cerchi
mai le lotte
che nulla danno
se non ferite
dell’orgoglio

Rifuggi la competizione
e vorresti
che su di te
la mia rete gettassi
per catturarti
e farti sentire
quanto valore
alimenta la tua resa

Tu che superi il confine
tra il restare in silenzio
e raccontare tutto
e quel che mi racconti
è quel tuo linguaggio
che non a tutti daresti

Un’ anima che parla
di forze
speranze
e sensibile destino

Tu che mi accompagni
tra scrittura ed evoluzione
a comprendere il senso
persino delle mie parole

Tu resti la forza
che non sai di avere
ed esserti accanto
è dono
che non ha barriere

Se tutto ha senso
come io credo
anche un incontro
è dettato dal destino
e allora lo ripeto
affinché non tema
di perdere qualcosa
lungo questo cammino
” Non importa come
non importa dove
ma sappi che io ci sono”

13.09.2002 Poetyca

Travel companion

You on me
want to rest
eyes
and put your hands
cupped
to listen
the red wire
my thoughts

Feeling kite
windless
if stroke
your fears
and do not want to be
nothing more
of what you are
and not looking
never fights
that no damage
if not injured
pride

Shrink competition
and would like
about you
my net cast
to get you
and you feel
what value
feeds your surrender

You who cross the border
between remaining silent
and tell all
and tell me what
is that your language
not everyone would you

A ‘soul speaks
forces
hopes
and sensitive destiny

You accompany me
between writing and evolution
to understand the meaning
even my words

You remain under
that you know you have
and be near you
is a gift
that has no barriers

If everything makes sense
as I believe
a meeting
is dictated by fate
and then repeat
not to issue
losing something
along this path
“No matter how
no matter where
but I know that there I m “

13.09.2002 Poetyca

Dipende da te – It depends on you – Osho


Dipende da te

“L’uomo nasce come seme:
può diventare un fiore oppure no.
Dipende tutto da te, da cosa fai di te stesso; crescere o no dipende da te.
È una tua scelta e questa scelta
va affrontata ogni momento;
in ogni istante ti trovi a un crocevia.”

Osho

It depends on you

“Man is born as a seed:
it can become a flower or not.
It all depends on you, what you do with yourself; growing up or not depends on you.
It is your choice and this choice
every moment must be faced;
at any time you are at a crossroads. ”

Osho

Cuore poeta – Poetic heart


silenziocuore

Cuore poeta

Un cuore sensibile
gioisce o piange di tutte le gioie
di tutte le tristezze inespresse
Un cuore aperto, in ascolto
permette ogni attimo
di raccogliere
non solo la propria voce
ma tutte le voci del mondo
Un poeta è il cantore delle vita
il foglio bianco dove prendono forma
parole indelebili che in tempo non cancella

03.07.2014 Poetyca

Poetic heart

A sensitive heart
rejoicing or crying all the joys
of all the unspoken sadness
An open heart, listening
allows every moment
to collect
not only his own voice
but all the voices of the world
A poet is the poet of life
white sheet where they take the form
words in indelible that time can not erase

07/03/2014 Poetyca

Proiezione – Projection


🌸Proiezione🌸

Tuffati
adesso
con l’immaginazione
dove tutto
è meraviglia

Come viaggio
a ritroso
puoi ritrovare
dell’infanzia
ogni brillante colore

Chiudi gli occhi
e non temete
perché tutto
se ci credi
è possibile

04.07.2020 Poetyca
🌸🍃🌸#Poetycamente
🌸Projection

Dive
now
with the imagination
where everything
it’s wonder

How a backwards
travel
you can find again
your childhood
with every bright color

Close your eyes
and don’t fear
because everything
if you believe it
it’s possible

04.07.2020 Poetyca

Il canto alla vita – Song to life


Il canto alla vita

La vita non sempre ci trova preparati ad affrontare difficoltà, a risollevarci dal buio che frena entusiasmi e vorremmo fuggire, magari essere altrove, capaci di forza, di speranza che ci sollevi in volo verso uno spazio infinito, verso confini che ci allarghino gli orizzonti…
Non è mai facile e vorremmo trovare la capacità e la forza interiore per trovare il nostro valore dimenticato.
Vorremmo avere la certezza di essere capaci di aprire le ali in quel cielo che possa accoglierci…
Eppure è in noi quel cielo, la forza e la luce necessari per scoprirlo sono nel non fuggire se stessi ,nell’ascolto dei sentimenti e della voce interiore, nessun deserto è troppo silenzioso ,la voce del vento arriva sempre e sostiene i nostri voli…
Sapere che altri ritrovano tracce di un cammino percorso, che altri trovano le stesse esperienze e che hanno la stessa nostra capacità sensibile è sapere che tutto ha un senso e scoprirlo insieme è scoprire un frammento di sè stessi..
Siamo tutti frammenti di stelle e figli d’universo, smarriti cerchiamo il senso della nostra storia e piuttosto che essere voce sola è meglio sentire che si è tante voci che si raccolgono per il canto alla vita…

12.07.2008 Poetyca

Song to life

 

Life does not always find us prepared to face difficulties in raising us from the darkness that hinders enthusiasm and we would run away, maybe somewhere else, capable of strength, hope that we raise in flight towards an infinite space, to widen the boundaries that we the horizons …
It is never easy and we would like to have the ability and inner strength to find our value forgotten.
We want to be sure of being able to open the wings to take him into the sky …
Yet it is in us that sky, strength and light are necessary to find in themselves no escape, listening to the feelings and inner voice, no desert is too quiet, the voice of the wind always comes and supports our flights. ..
Knowing that others found traces of a journey, that others find the same experiences and have the same sensitive is our ability to know that everything has a meaning and discover it together is to find a piece of themselves ..
We are all fragments of stars and sons of the universe, we lost our sense of history rather than voice is better heard that you have many items that you collect for the song to life …

12.07.2008 Poetyca

Eternità – Eternity


Eternità

Sensibile traccia d’infinito,
dove tutto è lotta e necessità
occhio che guarda l’apparenza
s’illude e crede spezzato
l’alito sottile che offre vita:
voli allagano l’anima
rendono omaggio ad un amore
che mai smette di essere eternità.

21.12.2010 Poetyca

Eternity

Sensitive trace of infinity,
where everything is a struggle and the need
eye looking appearance
illusion and believes broken
the subtle breath that gives life:
cheap flood the soul
pay tribute to a love
that never ceases to be eternity.

21.12.2010 Poetyca

Credere – To believe – Napoleon Hill


🌸Credere🌸

Ciò che la mente
può concepire e credere,
può realizzarlo.

Napoleon Hill
🌸🍃🌸#pensierieparole
🌸To believe

What the mind
can conceive and believe,
can make it happen.

Napoleon Hill

Attesa – Waiting


🌸Attesa🌸

Soffia vento
nella notte
oscura

È incertezza
nel tremore
dell’attesa

Un lampo
illumina
tutto

La luna
si affaccia
a rincuorare

Mille splendidi
granelli
figli d’universo

05.07.2020 Poetyca
🌸🍃🌸#Poetycamente
🌸Waiting

Wind blows
in the night
dark

It is uncertainty
in tremor
the wait

A lightning
lights
all

The moon
overlooks
to cheer up

A thousand splendid
grains
children of universe

05.07.2020 Poetyca

Tempesta e carezza – Storm and caress – Haiku


🌸Tempesta e carezza🌸

Tutto scorre e va
come onde del mare:
Tempesta e carezza

22.02.2020 Poetyca
🌸🌿🌸#Poetycamente
🌸Storm and caress

Everything flows and goes
like sea waves:
Storm and caress

22.02.2020 Poetyca

★ღPoeti amici ღ★


Amo…

Amo
l’aurora che sparge
petali di rosa
nella notte chiara
la tua presenza silenziosa
il fresco calore
delle tue braccia
nell’inverno.
Amo te
che ridi piangendo
te che sei rimasta
andando via.

Da: ” Frammenti” – Orazio Gennuso

I love …

I love
the dawn that spreads
rose petals
in the clear night
your silent presence
the cool warmth
of your arms
in winter.
I love you
you that laugh crying
you who have remained
going on.

From:  ” Frammenti” – Orazio Gennuso

Rory Gallagher – Shadow Play 1979 Live Video


Iniziò a suonare la chitarra all’età di nove anni ispirato da grandi bluesman come Muddy Waters, Leadbelly e da musicisti folk come Woody Guthrie. Nella seconda metà degli anni sessanta Rory si trasferì a Londra dove diede vita ai Taste, con il bassista Eric Kitteringham e il batterista Norman Damery, entrambi provenienti dagli Axels, con i quali incise anche del materiale pubblicato solo successivamente in Tattoo. In seguito la formazione mutò con l’ingresso di Richard McCraken al basso e John Wilson alla batteria. Con la nuova band Rory incise tre album in studio e due dal vivo, tra cui una formidabile esibizione al Festival dell’Isola di Wight. I Taste, forti di un hard blues muscolare e grezzo (ne è un esempio la rilettura di Sugar Mama, da Taste), si avvicinarono ai grandi trii del momento come Jimi Hendrix Experience e Cream.

L’album On The Boards riuscì meglio del precedente e permise a Gallagher di spiccare come eccellente chitarrista, cantante acutissimo, autore dallo stile particolare, sassofonista e armonicista.

I Taste si sciolsero nel 1971 per volontà di Gallagher, deciso ad avviare quella che sarebbe divenuta poi una stupenda carriera solista. McCraken e Wilson crearono così gli Stud. Il primo dei due intraprese in seguito una buona carriera da sideman con Kevin Ayers, Medicine Head e altri, mentre del secondo si persero le tracce.

https://it.wikipedia.org/wiki/Rory_Gallagher
William Rory Gallagher (/ˈrɔːri ˈɡæləhər/ gal-ə-hər; 2 March 1948 – 14 June 1995)[1][2] was an Irish blues and rock multi-instrumentalist, songwriter, and bandleader. Born in Ballyshannon, County Donegal,[3] and raised in Cork, Gallagher recorded solo albums throughout the 1970s and 1980s, after forming the band Taste during the late 1960s. He was a talented guitarist known for his charismatic performances and dedication to his craft. Gallagher’s albums have sold in excess of 30 million copies worldwide.[4][5] Gallagher received a liver transplant in 1995, but died of complications later that year in London, UK at the age of 47

https://en.wikipedia.org/wiki/Rory_Gallagher