Archivio | 01/08/2020

Risveglio alla vita – Awakening to life


Risveglio alla vita

Il vero sole
sono i pensieri
che richiamano
forza ed emozioni
Scorrere del tempo
che stringi piano
tra le dita al mattino
Sorriso che raccoglie
i primi raggi dorati
e voglia di essere
come quel passero
che anima il tuo risveglio
alla vita ed al suo incanto

21.01.2004 Poetyca

Awakening to life

The true sun
are the thoughts
recalling
strength and emotions
Passage of time
you shake plan
between the fingers in the morning
Smile that collects
the first golden rays
and desire to be
how that sparrow
that your soul awakening
life and its charm

21.01.2004 Poetyca

Speranze – Hopes


Speranze

Un passo
dopo l’altro
senza fretta
o parole sospese
nel silenzio
che allarga
le braccia
Incanto
in un percorso
dove incontro
un nuovo riflesso
di attese
a mani vuote
ricca di un respiro
e nuove speranze

14.07.2017 Poetyca

Hopes

A step
after another
no hurry
or suspended words
in the silence
which enlarges
the arms
Enchantment
on a path
where I meet
a new reflection
about waiting
with empty hands
full of breath
and new hopes

14.07.2017 Poetyca

La Felicità – Happiness – Hermann Hesse


La Felicità

“Fin quando dai la caccia alla felicità,
non sei maturo per essere felice,
anche se quello che più ami è già tuo.

Fin quando ti lamenti del perduto
ed hai solo mete e nessuna quiete,
non conosci ancora cos’è pace.

Solo quando rinunci ad ogni desiderio
e non conosci né meta né brama
e non chiami per nome la felicità,

Allora le onde dell’accadere non ti
raggiungono più e il tuo cuore
e la tua anima hanno pace.”

Hermann Hesse

Happiness

“As long as you hunt for happiness,
you are not mature enough to be happy,
even if you love what is already yours.

As long as you lament the lost
and have no goals and just peace,
do not know yet what is peace.

Only when it renounces any desire
and do not know either goal or desire
and do not call their names happiness,

Then the waves of happening you do not
reach over and your heart
and your soul have peace. “

Hermann Hesse

Incontro – Meeting


Incontro
Nel silenzio
è l’incontro
in purezza
Senza parole
eppure
in ascolto
Voci interne
vibrante
essenza
Palpiti
incessanti
di cuore
Luce
segue
ogni incanto

06.07.2017 Poetyca

Meeting

In the silence
is the meeting
in purity
Without words
and yet
listening
Internal voices
vibrant
essence
Heartbeats
unceasing
of heart
Light
follows
every enchantment

06.07.2017 Poetyca

Indelebile – Indelible


256724_10150196288964646_3376043_o

Indelebile

Indelebile
come respiro
tra le parentesi
di incanto e ragione
Scivoli piano
lasciando un solco
che nulla potrà
più cancellare

03.07.2015 Poetyca

Indelible

Indelible
as breath
between the parentheses
of charm and reason
You slowly slides
leaving a furrow
that nothing will
more clear

07/03/2015 Poetyca

Stelle nuove – New stars


testesso

Stelle nuove
Pensieri colorano il respiro
scivola incanto di parole:
Come su tela di un pittore
l’anima danza ed accarezza
nuovi palpiti del cuore
L’armonia regala attimi
da cullare nella musica
di sogni e bagliori di stelle nuove

01.08.2013 Poetyca

New stars

Thoughts color the breath
slips enchantment of words:
How about a painter’s canvas

soul dance and caresses
new beats of heart
Harmony gives moments
lulled by the music
of dreams and flashes of new stars

01.08.2013 Poetyca

Dipinte immagini senza spazio – Painted images without space


Dipinte immagini senza spazio

Ora che
malgrado l’Inverno
il mandorlo è fiorito
ed offre generosi rami
– per i passeri ospitale –
vorrei soltanto
non arrivi il vento a spezzarli

Ora che appare incanto
il tempo da petali avvolto
vorrei soltanto
non se ne strappino i sogni

E’ lieve il danzare
come armonia che chiama
e la musica intona
note conosciute
ma dove?

Sono respiri immoti
e il tempo non conosce
più alcun luogo
rarefatta atmosfera
tra fruscii d’ali

Sconfinano dimensioni
tra quel che vedo
e quel che era
ma quando?

Si compenetrano istanti
in tempo che srotola misteri
– dipinte immagini senza spazio –
e nel soffio d’alba io c’ero

16.02.2004 Poetyca

Painted images without space

Now
despite the Winter
the almond tree is blooming
and offers generous branches
– For the sparrows hospitable –
I would just
not arrive on the wind to break them

Now that is magic
Time petals enveloped by
I would just
if they do not tear your dreams

And ‘the little dance
as harmony that calls
and the music sings
known known
but where?

Breaths are motionless
and time do not know
most anywhere
rarefied atmosphere
between rustling of wings

Encroach size
between what I see
and what was
but when?

Interpenetrating moments
time that unravels mysteries
– Painted images without space –
and the breath of dawn I was there

16.02.2004 Poetyca

✸¸.•°*”˜˜”*°•.☼Come te stesso ✸¸.•°*”˜˜”*°•.☼


Come te stesso

Pensa agli altri,
ci dice la società.
Ama il prossimo tuo
ci dice la Chiesa.
A quanto pare nessuno
si ricorda mai del “come te stesso”.
Se è vero che vuoi conseguire la felicità
nel presente, proprio questo, invece,
dovrai imparare a fare: amare te stesso.

Wayne Dyer

Like yourself

Think of others,
the company tells us.
Love your neighbor
the Church tells us.
Apparently no one
he never remembers “like yourself”.
If it is true that you want to achieve happiness
in the present, just this, instead,
you will have to learn to do: love yourself.

Wayne Dyer

Attesa – Waiting


🌸Attesa🌸

È nel silenzio
la vibrazione
e l’ascolto
di vera presenza

Occhi bendati
in ricerca di senso
tra le pieghe
di questa nebbia

Un guizzo
ed un sorriso
nell’abbraccio
senza confine

24.07.2020 Poetyca
🌸🍃🌸#Poetycamente
🌸Waiting

It is in silence
the vibration
and listening
of true presence

Blindfolded eyes
in search of meaning
between the folds
of this fog

A flicker
and a smile
in a embrace
without border

24.07.2020 Poetyca

Non temere – Do not fear


🌸Non temere🌸

Non temere
se non riconosci
la tua immagine
nello specchio
Il tempo divora
ogni cosa

Tu non temere
il creduto silenzio
o la distrazione
perché assorbiti
oltre le apparenze
noi siamo presenza

Tu chiudi gli occhi
e resta in ascolto
oltre ogni illusione
ricorda sempre
la mia mano
stretta nella tua

12.05.2018 Poetyca
🌸🍃🌸
🌸Do not fear

Do not fear
if you do not recognize
your image
in the mirror
Time devours
everything

You do not fear
the believed silence
or distraction
because absorbed
beyond appearances
we are presence

You close your eyes
and stay listening
beyond every illusion
always remember
my hand
close in yours

12.05.2018 Poetyca

Senza prigione – Without prision


Senza prigione

Bambino
leggevi la vita
tra un sogno
ed un’emozione

Poi…
Spezzati incanti
per cercare
nella catena di parole
– Logica esistenza –
che desse vita
al ragionare
incrinato percorso
che portasse
ad imbrigliare voli
Muta perdita
di sassolini bianchi
che adesso
devi cercare
per essere libero
di essere Sentire
e Sogno che di casa
conosca la via
Frammentati attimi
che illuminino la notte
con note di colore
che sono respiro d’anima
E poi…
Essere senza confine
a respirare incanto
senza prigione

14.01.2004 Poetyca

Without prision

Child
reading life
between a dream
and emotion

Then …
Broken charms
search for
chain of words
– Logic existence –
that give life
the reason
cracked path
that would lead
to harness flights
Muta loss
white pebble
now
you should try
to be free
a hearing
and that dream home
know the way
Fragmented moments
that illuminate the night
with hints of color
are breathing soul
And then …
Be without boundary
breathing spell
no prison

14.01.2004 Poetyca

Questa notte – This night


Questa notte

La luna
si specchia
sul mare
onde e speranze
in palpiti vivi
accompagnano
questa notte
come incanto
stretto in cuore

14.03.2017 Poetyca

This night

The moon
reflects
on the sea
waves and hopes
throbs live in
accompany
this night
how to spell
tight at the heart

03/14/2017 Poetyca

Viaggio – Journey


🌸Viaggio🌸

“L’unico viaggio impossibile
è quello che non inizi mai.”

Tony Robbins
🌸🍃🌸#pensierieparole
🌸Journey

“The only impossible journey
is the one you never begin.”

Tony Robbins

Amare – Love Osho


wp-1450202753184.jpeg

Amare

Amare significa lasciare all’altro la libertà di essere se stesso in ogni istante del proprio cammino insieme, ed esserne capaci implica aver raggiunto una maturità interiore tale da non temere neanche il venir meno dell’affetto o dell’interesse da parte dell’amato. Amare vuol dire desiderare la gioia del proprio amato senza porre alcuna condizione e senza aspettarsi nulla in cambio.

Osho

♥ ♥ ♥

Love

Love means give to the other the freedom to be himself in every moment of their journey together, and be able to have reached an inner maturity implies that they do not even fear the loss of affection or interest on the part of the beloved. To love means to desire the happiness of your loved without putting any condition and without expecting anything in return.

Osho

Viaggio – Journey – Tony Robbins


🌸Viaggio🌸

“L’unico viaggio impossibile
è quello che non inizi mai.”

Tony Robbins
🌸🍃🌸#pensierieparole
🌸Journey

“The only impossible journey
is the one you never begin.”

Tony Robbins

In ascolto – Listering


🌸In ascolto🌸

Tuffati
con fiducia
nel silenzio
non temere
sconosciute
sfumature

Nulla verrà
mai sottratto
al tuo valore
e troverai l’infinito
pur restando
senza parole

24.07.2020 Poetyca
🌸🍃🌸#Poetycamente
🌸Listening

Dive
with confidence
in the silence
do not fear
unknown
shades

Nothing will come
never stolen
at your value
and you will find infinity
while remaining
without words

24.07.2020 Poetyca

Cream Live in Royal Albert Hall


I Cream sono stati una band rock britannica attiva tra il 1966 e il 1968, che, rivisitando vecchi schemi del blues, riuscì ad innovare il rock in generale,[3] influenzando molti artisti, tra i quali Jimi Hendrix,[3] Queen[4], Black Sabbath[5] e Van Halen.[6] Formati dal chitarrista Eric Clapton, dal bassista Jack Bruce e dal batterista Ginger Baker, furono il primo power trio ad aver avuto notevole successo[1][7][8] e uno dei primi supergruppi della storia.[1][3][7][8]

Nei soli tre anni di attività il gruppo riuscì a pubblicare tre album[9] e a vendere 15 milioni di dischi.[3][8] Dopo lo scioglimento del gruppo, i tre componenti ebbero delle carriere molto diverse tra loro: Clapton divenne uno dei musicisti più conosciuti del mondo, grazie a canzoni come Layla e Cocaine, Bruce collaborò con artisti jazz, mentre Baker si dedicò alla world music.[3] Tuttavia, la band si riunì in due occasioni: nel 1993, per suonare alla cerimonia della loro introduzione nel Rock and Roll Hall of Fame, e nel 2005, esibendosi in quattro concerti al Royal Albert Hall di Londra e in due al Madison Square Garden di New York.[8]

In una classifica stilata nel 2003 dalla rivista Rolling Stone, sono tra i 100 migliori artisti di sempre, figurando al 67º posto.[10] L’emittente VH1 ha classificato il gruppo al sedicesimo posto tra i 100 migliori artisti hard rock di sempre.

https://it.wikipedia.org/wiki/Cream

Cream were a 1960s British rock supergroup power trio consisting of bassist/singer Jack Bruce, drummer Ginger Baker, and guitarist/singer Eric Clapton. Their unique sound was characterised by a hybrid of blues rock, hard rock and psychedelic rock,[1] combining psychedelia themes, Clapton’s blues guitar playing, Bruce’s powerful, versatile vocals and prominent bass playing, Baker’s pulsating, jazz-influenced drumming and Pete Brown’s poetry-inspired lyrics. The group’s third album, Wheels of Fire, was the world’s first platinum-selling double album.[2][3] The band is widely regarded as being the world’s first successful supergroup.[4][5][6][7] In their career, they sold over 15 million albums worldwide.[8] Their music included songs based on traditional blues such as “Crossroads” and “Spoonful”, and modern blues such as “Born Under a Bad Sign”, as well as more eccentric songs such as “Strange Brew”, “Tales of Brave Ulysses” and “Toad”.

The band’s biggest hits are “I Feel Free” (UK, number 11),[3] “Sunshine of Your Love” (US, number 5),[9] “White Room” (US, number 6),[9] “Crossroads” (US, number 28),[9] and “Badge” (UK, number 18).[10] The band made a significant impact on the popular music of the time, and, along with Jimi Hendrix, and Terry Kath of Chicago, popularised the use of the wah-wah pedal. They provided a heavy yet technically proficient musical theme that foreshadowed and influenced the emergence of British bands such as Led Zeppelin, The Jeff Beck Group and Black Sabbath in the late 1960s and the early 1970s. The band’s live performances influenced progressive rock acts such as Rush.[11] The band was inducted into the Rock and Roll Hall of Fame in 1993.[12] They were included in both Rolling Stone and VH1’s lists of the “100 Greatest Artists of All Time,” at number 67 and 61 respectively.[13][14] They were also ranked number 16 on VH1’s “100 Greatest Artists of Hard Rock”

https://en.wikipedia.org/wiki/Cream_(band)