Archivio | 04/08/2020

La luna nel pozzo – The moon in the well


La luna nel pozzo

Era la luna
che cercavi di prendere
ma la notte
con le sue mani gelide
ti ha spinta nel pozzo
dov’era il sogno
che volevi accarezzare
Sei caduta
e tutto l’incanto
di quell’immagine
che era solo riflesso
ti ha mostrato l’oscurità
Ascolta ora
non guardare in basso
il buio che t’avvolge
e volgi gli occhi al cielo
perchè è lì che sono gli astri
pronti a donar luce
per il tuo cammino
In alto luccica
un firmamento di stelle
a farti da guida
ed il sole riscalda
ancora per te
Anche la luna
squarcia le tenebre
e se ti appare tutto
così lontano
tu non temere
e prendi la corda
che io ti getto
Non sei sola
e credici
guarda sempre
in questa direzione
ed arrampicati

16.03.2003 Poetyca

The moon in the well

It was the moon
I was trying to take
but the night
with its icy hands
I drove into the pit
Where was the dream
you wanted to caress
You fall
and all the charm
of that image
it was just a reflection
I showed the dark
Listen now
do not look down
the darkness t’avvolge
and turn your eyes to the sky
because that is where the stars are
ready to give relief to light
for your journey
Top shines
a firmament of stars
to guide you
and the sun warms
still for you
Even the moon
pierces the darkness
and if you get everything
so far
You do not fear
and take the rope
I will cast
You’re not alone
and believe it
always watching
in this direction
and climb

16.03.2003 Poetyca

Mattino senza silenzio – Morning without silence


Mattino senza silenzio

Il giorno dormiente
si desta dallo sbadiglio

della notte silente
Respira l’alba
con cuore leggero
e conduce il passo
a raggi e riflessi di cielo
Fremente il giorno si mette in moto
e con ritmico ascolto si sente un canto
il gallo urla con note intonate
e tra i salici e il prato
sono ora i passeri ad accordare suono
La fretta reclama e rimugina dentro
mi metto in moto nel traffico lento
Troppe macchine
troppo rumore tra claxon impazziti
e continuo vociare
La città brulica e c’è confusione
tra autobus e studenti
impiegati e lavoro
S’è rotto l’incanto e m’immergo nel tempo
con la voglia d’urlare
ma resto in silenzio e cerco di respirare

30.09.2003 Poetyca

Morning without silence

The day sleeper
is aroused by yawn

silent night
Feel the sunrise
with a light heart
and leads up
ray and reflected sky
Quivering on the day is set in motion
and listen you will hear a rhythmic chant
the cock screams in tune with hints
and among the willows and the lawn
are now the sparrows to give sound
The claim quickly and within broods
I start moving in slow traffic
Too many cars
too much noise from horn mad
and continuous shouting
The city buzzes and there is confusion
between buses and students
employees and work
Has run the spell broke and I plunged in time
with the desire to scream
but I remain silent and try to breathe

30.09.2003 Poetyca

Nel cuore del silenzio – In the heart of silence


Nel cuore del silenzio

Svaniscono
tutte le parole
tese come
corde di violino
in attesa
di un mistico suono
È incanto
occhi sognanti
sull’orlo del mistero
per carpire il segreto
tenuto stretto
nel cuore del silenzio

27.09.2017 Poetyca

In the heart of silence

Vanish
all the words
stretched like
violin strings
on hold
of a mystical sound
It is enchanting
dreamy eyes
on the brink of mystery
to drive the secret
kept tight
in the heart of silence

27.09.2017 Poetyca

In viaggio – Traveling


🌸In viaggio🌸

Guardami
negli occhi
mentre
avanza
il giorno

Abbraccia
il coraggio
mettendo
da parte
il timore

Tutto cambia
nulla persiste
come scommessa
da vincere
a cuore spalancato

27.07.2020 Poetyca
🌸🍃🌸#Poetycamente
🌸Travelling

watch me
in the eyes
while
advances
the day

Embrace
the bravery
putting
aside
fear

Everything changes
nothing persists
as a bet
to win
with a wide open heart

27.07.2020 Poetyca

In abbandono – In abandonment 


In abbandono

Il vento ti dona
gli attimi magici
che sovrastano i pensieri
e guardandoti intorno
sai che tutto si trasforma
e dov’è ora la luna
che abbandona il giorno
per riflettersi nel cuore
troverai briciole di sogno
accarezzerai nuovi istanti
senza tempo e senza paure
perché così abbandonando
la mente e raccogliendo
sensazioni d’incanto
sarai quel falco che apre le ali
su traiettorie senza tempo

07.07.2003 Poetyca

 

In abandonment 

The wind gives
the magic moments
dominating thoughts
and looking around
you know that everything is transformed
and where is it now the moon
who leaves the day
to be reflected in the heart
you’ll find bits of dream
new moments can stroke
timeless and fears
because that abandoning
the mind and collecting
feelings of enchantment
that you will hawk spreads its wings
trajectories without time

07.07.2003 Poetyca

Confini – Borders


🌸Confini🌸

Abbatti
adesso
le tue mura
senza timore

Falle cadere
esse non sono
la tua difesa
ma solo prigione

27.07.2020 Poetyca
🌸🍃🌸#Poetycamente
🌸Borders

Shoot down
now
your walls
without fear

Drop them
they are not
your defense
but only prison

27.07.2020 Poetyca