Archivio | 10/09/2020

Il tuo cuore – Your heart



Il tuo cuore
La lezione
della vita fatta
di osservato passo
La ricerca della luminosità
in piccole cose
dove l’essere
si spoglia dell’avere
è il dono è sapere
quel che si è …
La goccia che disseta
la rosa in attesa
” Nel grande si racchiude il piccolo
e non esiste il piccolo senza il grande”
Ecco il tuo cuore…
04.01.2003 Poetyca
Your heart


The lesson
of life made
the observed step
The quest for brightness
in small things
where being
strips of having
the gift is to know
what it is …
The straw that quenches
the rose on hold
“The large one contains a small
and there is little without the great “
Here’s your heart …
04.01.2003 Poetyca

Tra le sterpaglie – Among the undergrowth


Tra la sterpaglia

Ogni gemma preziosa conserva la propria bellezza;
un riflesso che ci accompagna e ci fa comprendere
che quello che vale è reso speciale perchè è raro.
Come potremmo apprezzare la bellezza delle piccole cose,
la presenza delle persone che ci amano se tutto il mondo fosse identico,
senza la possibilità di scorgere le perle tra la sterpaglia?

Osservare la Luce che si riflette sulle pareti del diamante
lo rende un oggetto che fa della Luce un dono da non perdere di vista,
che illumina anche le tenebre.
Permetti a te stessa di volgere lo sguardo oltre le pareti
che confinano la nostra visione a qualcosa di tenebroso
e cerca la Luce in te che sconfigge ogni timore.

07.11.2011 Poetyca

Among the undergrowth

Each precious gem retains its beauty;
a reflection that takes us and makes us realize
that what is true is made ​​special because it is rare.
As we can appreciate the beauty of small things,
the presence of people who love us if the whole world was identical,
without the ability to see the pearls among the bushes?

Observe the light that is reflected on the walls of the diamond
makes it an object that makes a gift to light not to lose sight,
it also illuminates the darkness.
Allow yourself to look down over the walls
that confine our vision to something dark
and look for the light in you that defeats all fear.

07.11.2011 Poetyca

I conflitti della dualità – Conflicts of duality – Jiddu Krishnamurti


I conflitti della dualità


Qualsiasi conflitto, che sia fisico, psicologico o intellettuale, è uno spreco di energia. E’ straordinariamente difficile rendersene conto e liberarsi da ogni conflitto, perché quasi tutti noi siamo stati educati a lottare, a fare sforzi.

Questa è la prima cosa che ci insegnano a scuola: fare sforzi. Così continuiamo a lottare e a sforzarci per tutta la vita. Per essere buoni è necessario lottare; bisogna combattere il male, bisogna essere capaci di resistere, di controllarsi.

Così, in qualsiasi campo, da quello dell’educazione a quello sociologico o religioso, agli esseri umani si insegna a lottare.

Vi dicono che per trovare Dio dovete lavorare, dovete sottoporvi a una disciplina, dovete praticare degli esercizi, dovete torturare la vostra anima, tormentare la vostra mente e il vostro corpo; dovete rifiutare, reprimere; non dovete guardare certe cose; dovete lottare, lottare sempre per ottenere qualcosa al cosiddetto livello spirituale, che in realtà non è affatto spirituale! Così nella società ognuno si preoccupa solo di se stesso e della propria famiglia .

… In qualunque direzione ci muoviamo, noi non facciamo altro che sprecare energia. E questo spreco di energia è fondamentalmente conflitto: un conflitto tra quello che “devo” o “dovrei” fare e quello che “non devo” o “non dovrei” fare. Quando si è creata una dualità, il conflitto diventa inevitabile.

Allora bisogna capire la dualità, come si produce e come funziona. E’ evidente che ci sono l’uomo e la donna, il rosso e il verde, la luce e il buio, l’alto e il basso; questi sono fatti. Ma è quando facciamo uno sforzo per separare l’idea dal fatto che sprechiamo energia.

Jiddu Krishnamurti

Conflicts of duality

Any conflict , be it physical , psychological or intellectual , is a waste of energy. And ‘ extraordinarily difficult to realize and get rid of any conflict , because almost all of us have been taught to fight , to make efforts .

This is the first thing they teach us in school : making efforts. So we continue to struggle and strive for a lifetime . To be good you must fight ; you have to fight evil , one must be able to resist, to control himself.

Thus, in any field , from education to the sociological or religious , human beings are taught to fight .

They tell you that you have to work to find God , you must submit to a discipline , you have to practice the exercises, you have to torture your soul , tormenting your mind and your body ; you have to reject , repress ; you do not have to look at certain things ; you have to fight, fight forever to get something called a spiritual level , which in reality is not spiritual ! So everyone in society only cares about himself and his family .

In any direction … we move, we do not do other than wasting energy. This waste of energy is fundamentally conflict : a conflict between what they ” must” or ” should ” do and what ” I do not have ” or ” should not ” do. When you have created a duality , conflict becomes inevitable.

Then you have to understand the duality , how it is produced and how it works . It ‘obvious that there are a man and a woman , red and green , light and dark , high and low ; these are facts. But it is when we make an effort to separate the idea from the fact that energy is wasted .

Jiddu Krishnamurti

Intervenire – To intervene – C.G. Jung


Intervenire – C.G. Jung

“Tu non devi intervenire sull’altro, ma su di te, a meno che l’altro richieda il tuo aiuto o la tua opinione. Comprendi tu quello che l’altro fa? Da dove viene il diritto di avere opinioni sugli altri o di agire su di loro?

Tu hai trascurato te stesso, il tuo giardino è pieno di cose, e tu vuoi insegnare al tuo vicino l’ordine e fargli notare i suoi difetti! Tu stesso sei forse perfetto? Tu stesso hai anzitutto bisogno del tuo aiuto; i tuoi consigli anzichè correre dagli altri, come una sgualdrina, una prestazione, e a voler dare aiuto. Non hai bisogno di atteggiarti a Dio.

È crudeltà abbandonare a se stesso il proprio simile accecato? Sarebbe crudele se tu potessi aprirgli gli occhi. Ma tu potresti aprirgli gli occhi solo se ti assisterà la tua opinione e il tuo aiuto. Se però non richieda il tuo aiuto, allora non ne ha bisogno. Se tu, malgrado questo, imponi a lui la tua opinione, allora per lui sei un demone e aumenti il suo accecamento, poichè gli dai un cattivo esempio. ”

C.G. Jung, Liber Novus

To intervene – C.G. Jung

“You do not have to intervene on the other, but on you, unless the other requires your help or your opinion. Do you understand what the other one does? Where do you get the right to have opinions about others or to act on them?

You have neglected yourself, your garden is full of weeds, and you want to teach your neighbor the order and make him notice his faults! Are you perhaps perfect? You yourself first need your help; you must hold opinions and good advice for yourself instead of running from others, like a slut, to offer understanding and wanting to help. You do not need to pose to God.

Is it cruelty to abandon one’s blinded fellow to himself? It would be cruel if you could open his eyes. But you could open his eyes only if he asks for your opinion and your help. But if you do not need your help, then you do not need it. If you, in spite of this, dictate your opinion to him, then for him you are a demon and increase his blindness, as you give him a bad example. ”

C. G. Jung, Liber Novus

Preghiera universale – Universal Prayer


Preghiera universale
— O Signore di misericordia e d’Amore Ti salutiamo e ci inchiniamo davanti a Te.
Tu sei onnipresente, onnipotente, onnisciente,
Tu sei l’Esistenza, la Conoscenza, la Perfetta Beatitudine,
Tu sei in tutti noi.
Dacci un cuore comprensivo, una giusta visione delle cose,
l’equilibrio mentale, la fede, la devozione e la saggezza,
dacci la forza spirituale interiore
per resistere alla tentazione e controllare la mente.
Liberaci dell’egoismo, dalla lussuria, dall’ira, dall’avarizia,
dall’odio e dalla gelosia,
riempi i nostri cuori di virtù divine.
Fa che possiamo vederti in tutti i Nomi e in tutte le Forme,
fa che possiamo servirti in tutti i Nomi e in tutte le Forme.
Fa che possiamo sempre ricordarTi,
Fa che possiamo cantare per sempre la Tua gloria,
Fa che il tuo Nome resti per sempre sulle nostre labbra.
Facci vivere in Te per l’eternità.
Così sia!

Universal Prayer
O Lord of mercy and love I salute you and we bow before Thee.
You are omnipresent, omnipotent, omniscient,
You are Existence, Knowledge, Perfect Bliss
You are in all of us.
Give us an understanding heart, a true vision of things,
mental balance, faith, devotion and wisdom,
give us inner spiritual strength
to resist temptation and control the mind.
Deliver selfishness, lust, anger, greed,
hatred and jealousy,
fill our hearts with divine virtues.
May we see you all in all names and forms,
ago that we can serve you in all Names and all Forms.
May we always remember,
May we always sing to your glory,
Let your name remains forever on our lips.
Make us live in you forever.
So be it!

Eterno ritorno – Eternal Recurrence


Eterno ritorno

Deja vu
come vorticose danze
pennellate nell’anima

Tempo passato
nello scandire di nenie
e nell’odore perduto

Ed ora
tutto si spiega
in immagini in volo

Ora
è raccolta presenza
d’un eterno ritorno

09.03.2004 Poetyca

Eternal Recurrence

Deja vu
as whirling dances
touches the soul

Past
scan of the dirges
smell and lost

And now
explains everything
in pictures in flight

Now
collection is the presence
of an eternal return

09.03.2004 Poetyca

Vagare – Wander


🌸Vagare🌸

Mondo
confuso
sommerso
nella nebbia

Disagio
nella ricerca
di un senso
tra passi incerti

Tu non temere
ed ascolta
soltanto
le parole del cuore

02.09.2020 Poetyca
🌸🍃🌸#Poetycamente
🌸Wander

World
confused
submerged
in the fog

Discomfort
in research
of a sense
between uncertain steps

Don’t be afraid
and listen
only
the words of the heart

02.09.2020 Poetyca

Veli – Veils – Mikhail Naimy


408572_10150486407729646_742844645_9016286_245682315_n

Veli

Non chiedete che le cose perdano i veli.
svelare voi stessi, e le cose saranno svelate.
Né chiedete che le cose rompano i loro sigilli.
Dissigillare voi stessi, e tutto sarà disigillato.

Mikhail Naimy -dal Il libro di Mirdad.

Veils

Ask not of things to shed their veils.
unveil yourselves, and things will be unveiled.
Nor ask of things to break their seals.
Unseal yourselves, and all will be unsealed.

Mikhail Naimy -from The Book of Mirdad.

Mente compassionevole – Compassionate mind – Thich Nhat Hanh


Mente compassionevole
Quando entriamo in contatto con l’altra persona, i nostri pensieri e le azioni dovrebbero esprimere la nostra mente compassionevole, anche se quella persona dice e fa cose che non sono facili da accettare.Dobbiamo mettere in pratica questo modo finché non vedremo chiaramente che il nostro amore non è subordinato a come l’altra persona sia amabile
Thich Nhat Hanh
Compassionate mind
When we come into contact with the other person, our thoughts and actions should express our mind of compassion, even if that person says and does things that are not easy to accept. We practice in this way until we see clearly that our love is not contingent upon the other person being lovable.
Thich Nhat Hanh

Parole di vita – Words of Life


58727_430970972746_355798677746_5128283_8165951_n

Parole di Vita

Scintille di Luce
essenza
colore
per portare vita
in tutte le cose
Fai attenzione
a come usi le parole:
evocazione e sintesi
ricerca di purezza
perchè sia solo Amore

31.03.2015 Poetyca

Words of Life

Sparks of Light
essence
color
bring to life
in all things
pay attention
how to use the words:
evocation and synthesis
search for purity
because it is only Love

31/03/2015 Poetyca

Far avverare i sogni – Make dreams come true


🌸Far avverare i sogni🌸

“In tempi duri
dobbiamo avere
sogni duri, sogni reali,
quelli che, se ci daremo da fare,
si avvereranno.”

Clarissa Pinkola Estés
🌸🍃🌸#pensierieparole
🌸Make dreams come true

“In hard times
we must have
hard dreams, real dreams,
those who, if we get busy,
will come true. ”

Clarissa Pinkola Estés

Autunno – Autumn


🌸Autunno🌸

Tempo
di castagne
e foglie ingiallite
il sole
si nasconde

In solitudine
cadono
lentamente
capelli
e lacrime

Cristallo
scheggiato
è il cuore
di chi scivola
nella malinconia

02.09.2020 Poetyca
🌸🍃🌸#Poetycamente
🌸Autumn

Time
chestnuts
and yellowed leaves
the sun
hides

In solitude
they fall
slowly
hair
and tears

Crystal
chipped
is the heart
of those who slip
in melancholy

02.09.2020 Poetyca

Girasoli – Sunflowers – Haiku


🌸Girasoli – Haiku🌸

Volto al sole
in perenne ricerca
dei girasoli

07.06.2018 Poetyca
🌸🍃🌸
🌸 Sunflowers – Haiku

Face in the sun
in constant search
of sunflowers

07.06.2018 Poetyca

Deep Purple-Made In Japan (1972)


I Deep Purple sono un gruppo musicale hard rock inglese, formatosi a Hertford nel 1968. Insieme a gruppi come Led Zeppelin e Black Sabbath, sono considerati fra i principali pionieri del genere heavy metal.

Vengono considerati una delle band più influenti del panorama musicale degli anni settanta, con un substrato musicale molto vario, che spazia dal blues al rock and roll, dal funky al jazz e al folk, dalla musica orientale alla musica classica, fino all’R&B, a cui unirono un certo virtuosismo tecnico. Il suono della band comprende anche elementi di rock progressivo, genere in auge nel periodo.

Hanno venduto più di 100 milioni di copie nel mondo senza contare le enormi vendite di bootleg, ovvero il traffico di dischi illegali spesso registrati durante le esibizioni dal vivo del gruppo.

Il gruppo venne inserito nel Guinness dei primati come band più rumorosa del mondo a seguito di un concerto al Rainbow Theater di Londra durante il quale tre spettatori persero conoscenza a causa dei 117 dB raggiunti.

https://it.wikipedia.org/wiki/Deep_Purple

Deep Purple are an English rock band formed in Hertford in 1968. They are considered to be among the pioneers of heavy metal and modern hard rock, although their musical approach changed over the years. Originally formed as a progressive rock band, the band shifted to a heavier sound in 1970. Deep Purple, together with Led Zeppelin and Black Sabbath, have been referred to as the “unholy trinity of British hard rock and heavy metal in the early to mid-Seventies”. They were listed in the 1975 Guinness Book of World Records as “the globe’s loudest band” for a 1972 concert at London’s Rainbow Theatre, and have sold over 100 million albums worldwide.
Deep Purple have had several line-up changes and an eight-year hiatus (1976–1984). The 1968–1976 line-ups are commonly labelled Mark I, II, III and IV Their second and most commercially successful line-up featured Ian Gillan (vocals), Jon Lord (organ), Roger Glover (bass), Ian Paice (drums), and Ritchie Blackmore (guitar). This line-up was active from 1969 to 1973, and was revived from 1984 to 1989, and again from 1992 to 1993. The band achieved more modest success in the intervening periods between 1968 and 1969 with the line-up including Rod Evans (vocals) and Nick Simper (bass, backing vocals), between 1974 and 1976 (Tommy Bolin replacing Blackmore in 1975) with the line-up including David Coverdale (vocals) and Glenn Hughes (bass, vocals), and between 1989 and 1992 with the line-up including Joe Lynn Turner (vocals). The band’s line-up (currently featuring Ian Gillan, and guitarist Steve Morse from 1994) has been much more stable in recent years, although organist Jon Lord’s retirement from the band in 2002 (being succeeded by Don Airey) left Ian Paice as the only original Deep Purple member still in the band.

Deep Purple were ranked number 22 on VH1’s Greatest Artists of Hard Rock programme and a poll on British radio station Planet Rock ranked them 5th among the “most influential bands ever”. At the 2011 Classic Rock Awards in London, they received the Innovator Award.[16] In October 2012, Deep Purple were nominated for the first time for the Rock and Roll Hall of Fame, but were not voted in the following March. In October 2013, the band was announced as a Hall of Fame nominee for a second time, but again was not voted in.

https://en.wikipedia.org/wiki/Deep_Purple

Una perla al giorno – Tirukkura


mandala5
La giustizia è degna del suo nome
quando si comporta
in modo imparziale verso i nemici,
gli stranieri e gli amici.

Tirukkural XII, 111

Justice is worthy of its name
when it involves
impartially towards enemies,
strangers and friends.

Tirukkural XII, 111