Il cane invitato a pranzo – The dog invited to lunch – Esopo


favolediesopo

Il cane invitato a pranzo Esopo

Un signore aveva preparato un banchetto per ricevere un suo amico.
Il suo cane chiamò un altro cane e gli disse:
<< Amico mio, vieni qui da me. Ti invito a pranzo. >>
Quello venne e alla vista del gran banchetto disse tra se:
<< Che fortuna ho avuto. Che magnifico banchetto !
Mangerò fino alla nausea in modo da non avere più fame
per un paio di giorni. >>
Mentre pensava queste cose e dimenava la coda,
pieno di fiducia nel suo amico, il cuoco lo notò,
lo afferrò per la coda e lo scaraventò fuori dalla finestra.
Con grandi guaiti si allontanò deluso e dolorante da quella casa.
Uno dei cani che incontrò sulla strada gli chiese:
<< Allora, come è andato il pranzo ? >>
<< Oh, ho bevuto così tanto da ubriacarmi e dimenticarmi perfino
da quale parte sono passato per uscire dalla casa. >>
La favola mostra che non ci si deve fidare di chi
promette di beneficiarci a spese altrui.

The dog invited to lunch Aesop

A gentleman had prepared a banquet to receive his friend.
Her dog called another dog and said:
<< My friend, come here to me. I invite you to lunch. >>
That was the view of the great feast and said to himself:
<< What luck I had. What a magnificent feast!
I eat nauseum so no longer hungry
for a couple of days. >>
While he is thinking these things and wiggled his tail,
full of confidence in his friend, the chef noticed,
He grabbed him by the tail and threw it out the window.
With great yelps walked away disappointed and sore from that house.
One of the dogs he met on the street asked,
<< So, how was lunch? >>
<< Oh, I drank so much to get drunk and forget even
which side I am passed out of the house. >>
The fable shows that we should not trust people who
He promises to beneficiarci at the expense of others.

2 thoughts on “Il cane invitato a pranzo – The dog invited to lunch – Esopo

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.