Archivio | 27/10/2020

Nel rispetto di sè – In self-respect


Nel rispetto di sè
Siamo tutti contenitori di esperienze, aspettative mancate, intrecci di fiori e spine.A noi la forza di farci carico di quei segnali
che spesso intaccano la nostra anima, generando insicurezze.
Spesso interpretiamo gli eventi come se fossimo noi
la causa diretta: abbandoni, fughe, ferite e rabbia.
Ma è la vita ad essere dura, a non dare scelta e non tutti
hanno il coraggio di scavare e guardare in profondità,
di evitare gli impulsi per camminare con calma e compassione.
Ci si accanisce sugli altri, i più deboli,
per sentirci più forti,
quelli che non cedono, che sono ” normali”,
ma non sappiamo che queste maschere
ci rendono solo senza cuore.
Si proietta spesso come esterna la causa
di ogni nostro malessere,
ci viene insegnato a confrontarci con gli altri
e a vivere come uno svantaggio
se nella competizione non emergiamo
e la nostra frustrazione diventa scontento
per le conquiste degli altri, con i quali crediamo
di dover fare una gara.
Si dimentica il valore di Sè abbracciando il proprio Essere,
senza biasimo o ricerca di difetto, questo perchè
non si è avuto il sostegno emotivo
che ci incoraggiasse ad accogliere la nostra unicità.
Allora si crede che la pace sia uno stato di silenzio,
di calma dall’azione ma non è così!
La pace ha origine dal nostro interno,
dal vivere le cose con quell’apertura di cuore
che non ci rende separativi,
ma capaci di vivere ogni evento con armonia,
nel rispetto di sè e degli altri.
09.12.2011 Poetyca
In self-respect

We are all containers of experiences,
missed expectations, plots of flowers and thorns.
To us the strength to take care of those signals
that often affect our soul, creating insecurities.
We often interpret events as if we
the direct cause: neglect, escapes, injuries and anger.
But life has to be hard, not to give choice and not all
have the courage to dig deep and look,
avoid the impulse to walk calmly and compassion.
There rages on the other, the weaker
to feel stronger,
those who do not surrender, they are “normal”
but we know that these masks
only make us heartless.
projects are often the cause as external
of each of our malaise,
we are taught to deal with other
and to live as a disadvantage
If the competition does not emerge
and our frustration becomes unhappy
for the achievements of others with whom we
having to make a race.
They forget the value of embracing your Self Being,
without blame or find fault, this is because
has not had the emotional support
that encourages us to accept our uniqueness.
So you believe that peace is a state of silence,
of calm, but the action is not so!
Peace originates from our internal
from living things with openness of heart
that does not make us separative,
but able to live harmoniously with each event,
respecting yourself and others.
09.12.2011 Poetyca

Lucciole e sogni – Fireflies and dreams


Lucciole e sogni

Ho intrecciato
girandole di stelle
per illuminare la notte
attraversato tutti gli spazi
per offrire un poco di luce

Ho sollevato speranze
liberato colombe di pace
quando cannoni tuonavano
tra gente che si credeva distante
sporca di paura e lacrime

Ho soffiato respiri nuovi
tra le falde di una terra morente
nel tumulto distratto
di chi incapace di comprendere
guardava altrove

Ho riannodato le voci
che erano rimaste in silenzio
incrostate di amarezza
incapaci di mettere a freno
la brama di possesso

Ho sparso petali di rose
su ferite aperte
dell’ego dei molti
che confusi non conoscevano
la direzione del viaggio

Ho compreso adesso
con un solo respiro
che è tempo di scelte
per riprendere il mio tempo
appeso sul chiodo del dare

in punta di piedi
tra sagome indistinte
socchiudo gli occhi
e volto le spalle
a chi non ha saputo capire

Toni e note
di una musica senza spartito
nata dal nulla e dispersa nel vento
dove chi apre il cuore
sa riprendere fiato

Lascio solo un sorriso nuovo
come seme da coltivare
ed è con un inchino
che sollevo le braccia al cielo
perchè è tempo di andare

Lucciole e sogni
erano abbraccio di vita
che chiamava a gran voce
piccoli cuori semplici
che sapevano ascoltare

30.05.2011 Poetyca

Fireflies and dreams

I braided
pinwheels of stars
to light up to night
through all the spaces
to provide a little light

I raised hopes
freed doves of peace
when cannons thundered
distance between people who believed
stained with tears and fear

I blew breath new
between the layers of a dying earth
distracted in the turmoil
of those incapable of understanding
looking elsewhere

I retie the voices
who had remained silent
encrusted with bitterness
unable to put a brake
to lust for possess

I have spread rose petals
open wounds
the ego of many
confused that they did not know
the direction of travel

I understand now
with a single breath
it is time to decide
to take my time
hung on the nail of giving

on tiptoe
between indistinct shapes
close my eyes
and face shoulders back
anyone who has not been able to understand

Tones and Notes
of a free music sheet music not
born out of nothing and scattered in the wind
where those who open their hearts
knows how to breath

I leave just a new smile
as a seed to grow
and with a bow
I raise my arms to the sky
because it is time to go

Fireflies and dreams
were to embrace life
calling loudly
little hearts easy
who knew how to listen

30.05.2011 Poetyca

Orizzonti fioriti – Horizons flower


Orizzonti fioriti

La fioritura è un attimo
– forza prorompente
della natura –
e tutto cambia
resta mistero
quel cercare vita

Giaceva silente
ogni palpito
e intanto si preparava

Eroso dal vento
il brullo deserto
sembrava non dar nulla

Era l’attesa carica
di correnti nuove:
soave si spande speranza

 15.10.2002 Poetyca

Horizons flower

The bloom is a moment
– Bursting strength
nature –
and everything changes
remains a mystery
look what life

He lay silent
every heartbeat
and meanwhile he prepared

Eroded by wind
the barren desert
seemed not to give anything

The wait was charged
new currents:
sweet spreads hope

  15.10.2002 Poetyca

Adesso – Now


🌸Adesso🌸

Siamo qui
incisi
nell’attimo
evanescente

Oltre
le parole
dove tutto
è adesso

20.10.2020 Poetyca
🌸🌿🌸#Poetycamente
🌸Now

We are here
engraved
in evanescent
moment

Beyond
the words
where all
Is now

20.10.2020 Poetyca

Percorso – Path


🌸Percorso🌸

Tu osserva
vento
o brezza
carezza
o fiamma

Passo
dopo
passo
tutto
cambia

Non temere
e segui
la corrente
perché nulla
è mai per caso

15.06.2020 Poetyca
🌸🍃🌸#Poetycamente
🌸Path

You watch
wind
or breeze
caress
or flame

Step
after
step
all
change

Do not fear
and follow
the flow
cause nothing
it is never by a random

15.06.2020 Poetyca

Ego – Ego – Eckhart Tolle


🌸Ego🌸

“La non reazione all’ego negli altri
è uno dei modi più efficaci
non solo per andare oltre
l’ego in te stesso ma anche
per sciogliere il collettivo
ego umano. ”

Eckhart Tolle
🌸🌿🌸#pensierieparole
🌸Ego

“Nonreaction to the ego in others
is one of the most effective ways
not only of going beyond
ego in yourself but also
of dissolving the collective
human ego.”

Eckhart Tolle

Fuga – Escape


🌸Fuga🌸

Scorre
il tempo
troppo
veloce
fino
all’ultimo
respiro

Lampo
di gioia
illumina
anche oggi
e regala senso
ad ogni passo
nel labirinto

20.10.2020 Poetyca
🌸🌿🌸#Poetycamente
🌸Escape

Scrolls
the time
too much
rapid
up
at the last
breath

Lightning
of joy
illuminates
Also today
and makes sense
at every step
in the labyrinth

20.10.2020 Poetyca

Una perla al giorno – Huang-Po


mandala f

Quando l’Illuminazione è compiuta,
un Bodhisattva è libero dalla schiavitù delle cose,
ma non cerca di essere liberato dalle cose.
Il Samsara non è odiato da lui né egli ama il Nirvana.
Quando raggiunge la perfetta illuminazione,
essa non è né schiavitù né liberazione.

Huang-Po

When the lighting is accomplished,
a Bodhisattva is free from the slavery of things,
but does not seek to be freed from things.
Samsara is not hated by him nor he loves Nirvana.
When it reaches the perfect lighting,
it is neither bondage nor liberation.

Huang – Po