Ballata per una donna – Ballad for a woman


Ballata per una donna

Note sul pentagramma della vita
compongono ritmo presente
con arpeggi del passato
per armonizzare il tempo
– dove tutto si replica –
oltre lacrime e sorrisi

Colorate immagini
ed attesa che sfoglia
accartocciate speranze
strette nel pugno
mentre le unghie
si conficcano ancora
nei consunti palmi

Dimmi se posso
– se posso fermare –
ancora una volta
tutte le mie paure
o credere allo sguardo
che scruta con me

Orizzonti dipinti
che forse scoloriranno
e non posso trattenere
un nuovo sogno
– osso duro che scheggia –
anche l’ultimo confine

E mi ritrovo donna
a solfeggiare
questo batticuore
tra fragilità ed orgoglio
– sfondate pareti –
in avvolgente risveglio

26.08.2006 Poetyca

Ballad for a woman

Notes on the staff of life
make up this pace
with arpeggios of the past
to harmonize the time
– Where everything is replicated –
beyond tears and smiles

Colorful images
and waiting for dough
withered hopes
tight in his fist
and nails
still stick
the worn palms

Tell me if I
– If I stop –
again
all my fears
or believe the eye
who searches me

Horizons paintings
that may discolor
and I can not hold
a new dream
– Tough to splinter –
the last frontier

And I find woman
to solmisate
this heartbeat
between frailty and pride
– Smashed walls –
awakening in the enveloping

26.08.2006 Poetyca

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.