Anelito perenne – Perennial longing


Anelito perenne

E’ l’animo sensibile che chiama
e mai s’estingue la sua sete,
è la ricerca che brama
e mai finisce il percorso,
riposo,dove giace?
Nel chiudere gli occhi
non v’è pace!
E tra i singhiozzi della notte…
E’ trascorso il tempo
verso un nuovo giorno.

29.07.2002 Poetyca

Perennial longing

It is a sensitive soul who calls
and never extinguished his thirst,
is research that craving
and the path never ends,
rest, where he lies?
In closing his eyes
there is no peace!
And among the sobs of the night …
It is elapsed time
toward a new day.

29.07.2002 Poetyca

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.