Archivio | 30/01/2021

Silenzi – Silence


Silenzi

Sulle sponde
di idoli antichi
frugano sogni
senza sostare

Sulla pelle
ancora brividi
-questi silenzi-
vecchie paure

Sul nascere
dei pensieri
d e s i d e r i
da rammentare

Sulla sorgente
di tutti i passi
r i f l e s s i
da conservare

Su stanche lacrime
di vecchi percorsi
nuovi sorrisi
da accarezzare

13.08.2002 Poetyca

 

Silence 

On the banks
of ancient idols
rummage dreams
without stopping

On the skin
still chills
Silences-these-
old fears

The bud
thoughts
desires
and remember

The source
all steps
reflections
to preserve

On weary tears
old paths
new smiles
to caress

13.08.2002 Poetyca


Senza lotta – Without struggle



Senza lotta

E mi conduco a lei
che con benevole braccia
accoglie
-senza lotta-
è il mio sentire
in colorate proiezioni
– linfa d’energia –
con onirici passi
di pensiero che crea:
mondi e mondi ancora
per lasciare tracce
d’un sogno che vive
Lei guarda
con fare benevolo
e sussurra
il senso del percorso
che prende il suo nome :
Vita

09.03.2004 Poetyca

Without struggle

And they bring myself to her
that with benevolent arms
welcomes
free-fight-
is my feeling
in colorful projections
– Sap energy –
with dreamlike steps
of thought that creates:
worlds and worlds yet
to leave traces
to a dream of living
she looks
done with beneficent
and whispers
the direction of the path
which takes its name:
life

09.03.2004 Poetyca

Passi – Steps


🌸Passi🌸

Ineluttabile
silenzio
attesa
nella pausa
di tutte le azioni
Un piccolo
germe sconosciuto
impone
coerenza
con la vita
Cambia
il mondo
cambiano i passi
di questa dannata
corsa senza meta
Riempiremo ancora
le strade
intanto scegli e rinnova
il senso profondo
della tua vita

23.03.2020 Poetyca
🌸🌿🌸#Poetycamente
🌸Steps

Ineluctable
silence
waiting
in the break
of all actions
A little
unknown germ
imposes
consistency
with life
Change
the world
the steps change
of this damned
race aimlessly
We will fill again
roads
in the meantime choose
and renew
the deep sense
of your life

23.03.2020 Poetyca

Ricordi – Memories


Ricordi

Attraverso barriere trasparenti,
ci stringevamo il cuore.

In un perpetuo cercarci,
in elettriche atmosfere.

Sognanti cammini,
in geometrie danzanti.

Passi lievi di chi
con la mente sfiora.

Vibranti ricordi,
restano ancora.

30.01.2002 Poetyca

Memories

Through transparent barriers,

we shook the heart.

Look for us in a perpetual,
in electric atmosphere.

Dreamy paths,
dancing in geometry.

Light footsteps of those who
with the mind touches.

Vibrant memories
remain.

30.01.2002 Poetyca

Verso una possibile guarigione


Immagine di Giuseppe Bustone

Verso una possibile guarigione

“… Cominciai a stare meglio,
finalmente.
Tra impegno e perseveranza,
la via del recupero,si faceva via,
via più sicura. Dovetti combattere
con i miei vizi, le mie dipendenze. Ridussi di dieci unità giornaliere l’assunzione di caffè,
e, finalmente smisi di fumare.
Iniziai a respirare sul serio.
Ritrovai pure il vero sapore del cibo. Tutt’altra vita…”

© Giuseppe Bustone

Artisti – Artists


Artisti

Se ne vanno tutti via
portando con sè
il mistero
di musiche e parole
cancellando il sorriso
che non era nel copione
Resteremo soli
senza colori
che regalavano valore
ai passi in questo mondo
intrecciato anche di riflessione
tra una nota che si scioglie dentro
ed un cambio di scena improvviso
Artisti volati via
sulle ali di gabbiani
sono scivolati lievi
tra le pagine
di un nuovo silenzio
Mi domando ancora
cosa resterà
di quel che è stato insegnato
in una battuta sola
o in una canzone
ora che nessuno
sa far rivivere la stessa eco
Vecchie glorie
che hanno lasciato traccia
tra le conosciute polveri
di ogni storia
che nessun tempo
potrà cancellare
non le spazza il vento
perchè sono radicate
in ogni cuore

17.03.2003 Poetyca

Artists

They all go away
bringing with them
mystery
of music and words
erasing the smile
that was not in the script
Being alone
no color
that give value
the steps in this world
also twisted reflection
between a note inside that melts
and a sudden change of scene
Artists flown
on the wings of seagulls
slipped slightly
between pages
a new silent
I still wonder
What will
of what has been taught
in a bar alone
or a song
now that no one
knows how to revive the same eco
Old glories
who have left their mark
between the known powders
to every story
no time
may remove
not the wind blows
because they are rooted
in every heart
17.03.2003 Poetyca

La strada – The road


La strada

Era quella la strada
che seguivi un tempo
e nell’ascolto sereno
era il cuore che aprivi

Passi tra fiori in un prato
dove raccoglievi radici
che t’insegnavano amore
senza ricerca di orpelli

Ma tra confusi ruoli
o rivendicate matrici
non sai più trovare
la voce che tace

Non era magia
il contatto profondo
della tua essenza
che conosceva il mondo

Era solo spontanea
e sicura accoglienza
di chi fragile ancora
attraverso te la vita donava

14.02.2003 Poetyca

The road

That was the way
which followed a time
and listening to peaceful
was the heart that opened

Walk among flowers in a meadow
where to gather roots
teach you that love
without looking for frills

But confusion between roles
claimed or Die
you can not find more
the voice that is silent

It was not magic
deep contact
your essence
who knew the world

It was just spontaneous
safe and welcoming
of those who still fragile
through the life you gave

14.02.2003 Poetyca

Pace – Peace


Pace

Quattro lettere
che regalano solo un sogno
stretto in un pugno
e mai lasciato
in un cielo dipinto di stelle

Respiro del tempo
che restituisca
solo il senso
di sangue e lotte
del nostro passato

Passi nell’ombra
e sorrisi di un bimbo
che ha ancora il diritto
di vedere il futuro
ancora più ricco

Ricco di luce
e di vittorie
in un cuore
capace di respirare
solo una vita intessuta di pace

02.03.2003 Poetyca

Peace

Four letters
that offer only a dream
in a tight fist
and never left
painted in a sky of stars 

Breath of the time
to return
only the sense
of blood and strife
of our past

Shadow Step
and smiles of a child
which still has the right
to see the future
richer

Full of light
, and wins
in a heart
able to breathe
only a life interwoven with peace

02.03.2003 Poetyca

Noia – Boredom – Senryú


🌸Noia🌸

Sai che la noia
cammina a passo lento
e poi sbadiglia

19.01.2021 Poetyca
🌸🌿🌸#Poetycamente
🌸Boredom

You know boredom
walk at a slow pace
and then yawns

19.01.2021 Poetyca

Drago d’acqua – Water dragon


Drago d’acqua

Il mio viaggio ad oriente
ha reso placido il fuoco
che sbuffava dalla cima
di altopiani senza confini
ho reso docile il rosso
di una passione furente
per dare ora colore
d’azzurro e stemperata sorte
al drago che in me viveva
Questa è ancora la sua dimora
egli conosce tutte le stanze
non urla e non dispera
perchè l’alba non conduce a nulla
– quieto riposa e non vive in prigione –
ma respira del tempo tutta la forza
che ha tinto il suo manto d’azzurro
come figlio del mare e dell’acqua
con carezze di vita danza in equilibrio

13.06.2011 Poetyca

Water Dragon

My trip to the east
made placid fire
puffing from the top
plateaus without confines
I made ??sweet the red
of a furious passion
to give now color
of blue and diluted destiny
to the dragon that lived in me
This is still his home
he knows all the rooms
do not scream and do not despairs
cause that the dawn leads to nothing
– quiet he rest and does not live in prison –
but he breathing from time all the strength
who has dyed his mantle of blue
as son of sea and of the water
with caresses of life in balance

13.06.2011 Poetyca

Suoni – Sounds


Suoni

Tra suoni
viaggi
e vibrazioni

ti ho trovato
cuore
in attesa.

Nell’impercettibile
sentiero
c’eri tu.

Piccoli passi
portano
sempre lontano.

Ora che stringi
la mia mano
non sciogliere
il volo.

Avvolgimi
portami in alto
respirami e fammi nube
in abbandono nel vento.

Se tutto ha un senso
e il senso è il tutto
– tutto è amore-

Il nostro viaggio
quel insondabile mistero
quella vibrazione
quell’essenza
nata e mai nata
vissuta e in attesa
noi che cerchiamo
e viviamo ora
in alba ritrovata.

Siamo
esseri in vita
sentiero che trasporta suono

vibrazione e anelito lieve

Amore all’unisono
che vibra dello stesso tono.

Danzo nel tuo cuore
e le stelle sono casa
e noi siamo cammino.
Sorrido
….sorrido ancora.

09.06.2002 Poetyca

Sounds

Bet

ween sounds

Travel
and vibration

I found you
heart
pending.

Nell’impercettibile
path
you were there.

Small steps
lead
always far away.

Now you shake
my hand
not dissolve
flight.

Wrap
take me to the top
breath me and let me cloud
abandoned in the wind.

If it all makes sense
and the meaning is the whole
– All is love

Our journey
that unfathomable mystery
that vibration
that essence
born and unborn
lived and waiting
we seek
and we now live
found in dawn.

We
living beings
pathway that carries sound

slight vibration and longing

Love in unison
vibrating in the same tone.

I dance in your heart
and stars are home
and we are walking.
Smile
…. I smile again.

09.06.2002 Poetyca

Ancora respirare – Still breathing


Ancora respirare

E’ una strada
un vissuto cammino
percorso fino in fondo
gettando semi di passione:
calpestati
ripudiati ora
E’ viaggio a ritroso
nel tormento del silenzio
senza più danze
senza più sorrisi
solo questa ragione
che straccia ogni ricordo
di te e di me
di quando sognavamo
e costruivamo castelli
di fronte al mare
E’ arrivata l’onda
i n a s p e t t a t a
ed ha distrutto un sogno
lasciando arido questo cuore
senza appiglio ed ali
per poter ancora respirare
E’ senza senso
l’odore dell’oblio
che avvolge la penombra
della mia anima
ma stringerò forte
l’ultima briciola di speranza
per percorrere passi
oltre le parole

26.06.2004 Poetyca

Still breathing

It ‘s a way
a life journey
path to the end
throwing seeds of passion:
trampled
repudiated hours
And ‘journey back
in the torment of silence
no more dancing
without smiles
just this reason
which bursts all memory
you and me
dreamed of when
and built castles
the seafront
It ‘came the wave
i n a s p e c t a t e d
and destroyed a dream
leaving this arid heart
without wings and hold
to breathe again
And ‘nonsense
the smell of oblivion
surrounding the penumbra
of my soul
but strong shake
the last shred of hope
to travel distance
beyond words

26.06.2004 Poetyca

Calma – Stillness – Eckhart Tolle


🌸Calma🌸

“Consenti alla natura
di insegnarti la calma.”

Eckhart Tolle
🌸🌿🌸#pensierieparole
🌸Stillness

“Allow nature
to teach you stillness.”

Eckhart Tolle

Con serenità – With serenity


🌸Con serenità🌸

Sicuramente la delusione
colpisce più chi ha una visione pulita,
sgombra da intralcio da parte chi inquina, soprattutto se stesso, con interferenze
o scorciatoie per meglio apparire,
piuttosto che fare un sincero sforzo
per mantenere un atteggiamento
solido e puro.
Non possiamo aspettarci troppo
da chi non vuole migliorare.
Meglio non farsi colpire,non reagire,
per andare avanti con serenità.

21.01.2021 Poetyca
🌸🌿🌸#Poetycamente
🌸With serenity

Definitely the disappointment
affects more those with clear vision,
free from obstruction by the polluter, especially himself, with interference
or shortcuts to better appear,
rather than making a sincere effort
to maintain an attitude
solid and pure.
We cannot expect too much
by those who do not want to improve.
Better not get hit, don’t react,
to move forward with serenity.

21.01.2021 Poetyca

★ cღPoeti amici ღ★


Abisso

Cadere nel profondo
senza poter trovare
il nulla, un altro mondo
dove non si puo cercare
altro che amarezza,
intorno che opprime
immane la tristezza,
da toccar la fine.

Talinus Chiram

Abyss

Fall in the deep
without being able to find
nothing, another world
where you can not search
nothing but bitterness,
around that oppresses
sadness is immense,
to touch the end.

Talinus Chiram

Una perla al giorno – Paramahansa Yogananda


mandala9

La mente è l’artefice di tutte le cose. Voi dovete indurla a creare soltanto il bene. Se, con tutta la forza della volontà dinamica, vi concentrerete su un determinato pensiero, alla fine lo vedrete prendere una tangibile forma esteriore. Quando riuscirete a servirvi della volontà esclusivamente per scopi costruttivi diverrete padroni del vostro destino.

Paramahansa Yogananda

The mind is the creator of all things. You have to get her to create only the good. If, with all the strength of the dynamic will you focus on a particular thought, in the end you will see him take a tangible outward form. When you are able to serve only the will for constructive purposes will become master of your own destiny.

Paramahansa Yogananda