Archivio | 06/02/2021

Senza tempo – Timeless


Senza tempo

Immagini senza tempo
raccontano la storia
che lentamente si snoda
alla calura:
voci antiche tra mura
e l’offerta d’oro del sole
tra onde e tempesta
d’un mare complice

Voci che chiosano
tra realtà e fantasia
in merlettati istanti
di vecchie che giustificano
ricami e corredo
per storie vissute d’un fiato

Vicoli sempre uguali
che smorzano le stagioni
nello spopolare di gente
emigrata altrove

Sassi e voci
nei cortili
non fanno più eco
agli odori nelle cucine

Notti fresche
e luna che occhieggia
tra il nero del mare
a far dono d’incanto
che s’accomoda in cuore

25.06.2006 Poetyca

Timeless

Timeless Images
tell the story
that slowly unfolds
the heat:
ancient voices from walls
and supply of gold of the sun
between waves and storm
a sea of accomplice

Voices that chitosan
between reality and fantasy
lace moments
old justifying
embroidery and equipment
to stories lived in one breath

Lanes are always the same
that muffle the seasons
depopulate the people
emigrate

Stones and articles
courtyards
no longer echo
the smells in the kitchen

Cool nights
and the moon shines
between the black sea
to make a gift of charm
Sit down in your heart that

25.06.2006 Poetyca

Ti riconosco – I recognize you


Ti riconosco

Eravamo davvero
luce negli occhi
magia nel cuore
nel nostro viaggio
di menti complici:
Un tempo ti ho perduto
ed oggi ancora
ti riconosco

12.04.2017 Poetyca

I recognize you

We were really
light in our eyes
Magic in our heart
on our journey
accomplices minds:
At one time I lost you
and still
I recognize you

04/12/2017 Poetyca

Notte complice – Accomplice night


notte-complice
Notte complice

Nel silenzio
ricami
intense emozioni
lacrime e carezze
oltre il tempo
per segnare il passo
del nostro sentire
la notte complice

24.12.2016 Poetyca

Accomplice night

In the silence
embroidery
intense emotions
tears and caresses
beyond the time
to mark the step
our feelings
the accomplice night
24.12.2016 Poetyca

Frammenti d’azzurro – Fragments of blue


Frammenti d’azzurro

Dolore che frantuma
e disperde colori
sogni infranti non alitano più
sotto una complice luna
– ora che tutto è perduto
è ombra di sé stessa –

Raccogliendo frammenti
d’azzurro e nuovi profumi
il fiore diviene germoglio
per dare nuovo vigore
all’anima afflitta

03.09.2003 Poetyca

Fragments of blue

Pain shatters
and disperses color
breathed no more broken dreams
an accomplice in the moon
– Now that all is lost
is a shadow of itself –

Picking up pieces
blue and new fragrances
the flower bud becomes
to reinvigorate
troubled soul

03.09.2003 Poetyca

Tetto di nuvole – Roof of clouds


Tetto di nuvole

Tetto di nuvole
per i sogni che sfiorano
in leggeri aliti
Respiri di cielo
con la voce che accarezza
anche la languida luna
Colorata coperta
che copre il tempo
nel percorso senza risposta
Magia e incanto
di una notte complice
di proiettate immagini
Distanze mai percorse
nel conoscere l’impossibile
con gli occhi socchiusi
Cavalcando i battiti
e le paure in cerca di te
per scoprire intrecci magici

17.10.2003 Poetyca

Roof of clouds

Roof of clouds
for the dreams that reach
in light airs
Breath of Heaven
with the voice that caresses
even the languid moon
Colorful blanket
covering the time
in the path unanswered
Magic and enchantment
one night party
of projected images
Distance never traveled
in knowing the impossible
with eyes half-closed
Riding the beat
and fears in search of you
to discover weaves magic

17.10.2003 Poetyca

Oltre ogni limite – Inside Out


Oltre ogni limite

Sulle ali del sogno
puoi costruire immagini
attaccare ali ai respiri
e credere quello che desideri
attimi oltre ogni limite
come carezze e brividi
che solo tu vorrai
e nessuno mai ti potrà fermare
ma complice mai
se tu rubi i sogni miei
e non chiedi se anche io ho ali
e rotte che vanno oltre le tue parole
se io so cercare acqua nel deserto
anche a costo di soffrire
Oltre ogni limite è tutto già
anche se tu non guardassi
se tu non leggessi quel che è
nel silenzio che non sai ascoltare
Oltre ogni limite è respiro
con il fiato corto
per le mille cose senza nome
che non comprenderai mai di me

18.08.2010 Poetyca

Inside Out

On the wings of dreams
You can build images
attach wings to breathe
and believe what you want
moments beyond all limits
such as strokes and chills
that only you want
and no one will ever be able to stop
but never an accomplice
if you steal my dreams
and do not ask if I have wings
and routes that are beyond your words
I know if I look for water in the desert
even at the cost of suffering
Inside Out is all already
even if you never look
if you did not read what is
hear in the silence you do not know
Inside Out is breathing
with shortness of breath
for the thousand nameless
who will never understand me

18.08.2010 Poetyca

Diffidenza – Distrust


🌸Diffidenza🌸

La diffidenza
è prendere tempo,
prima di avere
una definitiva risposta.

27.01.2021 Poetyca
🌸🌿🌸#Poetycamente
🌸Distrust

The distrust
is taking time,
before having
a definitive answer.

27.01.2021 Poetyca

Complice la vita – Accomplice life


312093_235186713197416_183270601722361_633285_1922478567_n

Complice la vita
Complice è la vita
ed i suoi doni
offerti in punta di piedi
senza nulla in cambio
Noi incapaci di ringraziare
di mettere a fuoco
la grande meraviglia
di opportunità e bellezza
di come ogni briciola
abbia un gran valore
Complice la sorte
a volte matrigna
che tutto ci sottrae
mettendo i conti in pari
Noi disperati
sicuramente perduti
incapaci di cogliere
come le prove
siano il vero slancio
per scegliere e capire
questo nostro percorso
15.04.2015 Poetyca

Accomplice life
Accomplice is life
and his gifts
offered on tiptoe
for nothing
We are unable to thank
to focus
the great wonder
opportunities and Beauty
how every crumb
has a large value
Accomplice the fate
sometimes stepmother
that everything we subtract
putting the accounts in equal
we desperate
definitely lost
unable to grasp
as evidence
are the real momentum
to choose and understand
our journey
15/04/2015 Poetyca

Visioni – Visions



Visioni

Un’immagine
si trasfigura
con lamelle di luce
e con occhi nuovi
guardo il mondo
e conto i passi
Tutto è oro
disciolto
in un nuovo
complice respiro

06.06.2017 Poetyca

Visions

An image
It transfigures
with light strips
and with new eyes
I look at the world
and count the steps
Everything is gold
dissolved
in a new one
Breathing accomplice

06.06.2017 Poetyca

Complici occhi – Accomplices eyes


Complici occhi

Se Cassandra riesce a non proferir parola
per te la gioiosa attesa di stelle
che condurranno ad una realtà sola
per te il veritiero canto
d’un anima che si proietta in volo
verso la ritrovata aurora
Ma che Cassandra taccia
non rompa il silenzio
o per te sarà perduto
il sogno colorato di speranza
Nutrirà l’attimo il saper d’eterno
se soltanto gli occhi della donna
saranno complici del tuo momento

06.12.2003 Poetyca

Accomplices eyes

If Cassandra can not utter a word
for you the joyful expectation of stars
which will lead to a reality only
true song for you
of a soul that is projected flight
found to dawn
But that Cassandra silent
not break the silence
or you will lose
colored dream of hope
Nourish the eternal moment of knowing how
if only the woman’s eyes
are accomplices of your time

06.12.2003 Poetyca

Oltre il velo – Beyond the veil


🌸Oltre il velo🌸

Il grigio velo
ricamato
imbastito
si squarcia
e la verità
di luce ed amore
si affaccia

Tu non temere
e con coraggio
offri gioia
senza esitare
perché oggi
anche per te
è un giorno nuovo

23.01.2021 Poetyca
🌸🌿🌸#Poetycamente
🌸Beyond the veil

The gray veil
embroidered
basted
it tears apart
and the truth
of light and love
overlooks

Don’t be afraid
and with courage
offer joy
without hesitation
why today
for you too
it’s a new day

23.01.2021 Poetyca

Amare – To love – Eckhart Tolle


🌸Amare🌸

“Amare è
il riconoscerti
in un altro.”

Eckhart Tolle
🌸🌿🌸#pensierieparole
🌸To love

“To love is
to recognize yourself
in another.”

Eckhart Tolle

★ღPoeti amici ღ★


Amo …

Amo la luce del sole
che trafigge i cuori

Amo l’aria
che accoglie il volo
libero degli uccelli

Amo il profumo della vita
che penetra nel petto

Amo il tuo sorriso
che m’illumina l’anima …

Marco Pozzi

I love …

I love the light of the sun
that pierces hearts

I love the air
which includes the flight
free of birds

I love the smell of life
entering the chest

I love your smile
that enlightens the soul …

Marco Pozzi

Jefferson Airplane – Surrealistic pillow


I Jefferson Airplane sono un gruppo rock statunitense di San Francisco formatosi nel 1965, “bandiera” della fiorente scena musicale psichedelica che si sviluppò a San Francisco verso la metà degli anni sessanta.[3][4]

Tra i gruppi locali di quel periodo, i Jefferson Airplane furono i primi a esibirsi in uno dei “concerti dance” organizzati dal grafico Alton Kelley alla Longshoreman’s Hall nell’ottobre 1965; furono i primi inoltre a firmare un contratto discografico con un’importante etichetta[5], i primi ad apparire in una trasmissione televisiva in onda su scala nazionale, i primi a raggiungere record di vendite e i primi ad andare in tour nella costa atlantica degli Stati Uniti e in Europa.[3]

Durante i tardi anni sessanta i concerti dei Jefferson Airplane furono tra quelli più seguiti (e più costosi) al mondo, i loro album ebbero vendite considerevoli, entrarono due volte nella Top 10 Hits per i singoli e in altre occasioni nella Top 20 per gli album, e il loro LP Surrealistic Pillow del 1967 è considerato uno degli album chiave delmovimento psichedelico e della cosiddetta “Summer of Love[6]. Suonarono ai tre principali festival rock di fine anni sessanta – Monterey (1967), Woodstock (1969) eAltamont (1969) – oltre ad essere presenti ai primi due festival dell’isola di Wight.

I Jefferson Airplane furono caratterizzati da diversi cambiamenti e defezioni nel corso degli anni nella formazione del gruppo. Dopo lo scioglimento si formarono iJefferson Starship, divenuti successivamente solo “Starship”, prima di diventare i “Jefferson Starship – The Next Generation” nel 1991. Ma i Jefferson Airplane, così come si erano configurati e avevano raggiunto il successo, se si esclude una momentanea riunione nel 1989, cessarono la loro attività nel 1973. Sono stati inseriti nella Rock and Roll Hall of Fame nel 1996[7].

http://it.wikipedia.org/wiki/Jefferson_Airplane

 

Jefferson Airplane was an American rock band formed in San Francisco, California in 1965. A pioneer of counterculture-era psychedelic rock, the group was the first band from the San Francisco scene to achieve international mainstream success. They performed at the three most famous American rock festivals of the 1960s—Monterey (1967), Woodstock (1969) and Altamont (1969)[1]—as well as headlined the first Isle of Wight Festival (1968). Their 1967 record Surrealistic Pillow is regarded as one of the key recordings of the “Summer of Love“.[2][3][4] Two hits from that album, “Somebody to Love” and “White Rabbit“, are listed in Rolling Stone’s “500 Greatest Songs of All Time”.

The membership of Jefferson Airplane remained stable from 1967 to early 1970. During that period, they enjoyed success as “album” artists. Between 1967 and 1972 they scored a run of eight consecutive Top 20 albums in the USA, with both Surrealistic Pillow and Crown of Creation making the Top 10. Despite a lack of top ten singles following their initial success, many of their singles still managed to make minor chart positions in the singles chart due in part to the growing influence of FM radio, which played many rock songs that AM radio did not. Successor bands to Jefferson Airplane include Jefferson Starship and Starship; spinoffs include Hot Tuna and KBC Band. Jefferson Airplane was inducted into the Rock and Roll Hall of Fame in 1996.

http://en.wikipedia.org/wiki/Jefferson_Airplane

 

Una perla al giorno – Harada Roshi Sekkei


buddha38jpg
E ‘l’ego-coscienza che fa una distinzione tra la via del mondo e il Buddha-dharma.

Harada Roshi Sekkei

It is the ego-consciousness that makes a distinction between the way of the world and the Buddha-dharma.

Harada Sekkei Roshi