Archivio | 25/04/2021

Preghiera di Findhorm – Eileen Caddy. Prayer of FINDHORM


fede_1024

Preghiera di FINDHORM

Questa è la preghiera che si recita ogni mattina presso la Comunità di Findhorm che si trova in Gran Bretagna 

Ecco che un altro giorno ha inizio: lo dedichiamo a Te.
Dedichiamo i nostri pensieri, i nostri sforzi, per il compimento del Tuo bene.

Tu sei la forza, la nostra vita, la luce che ci guida,
Tu sei l’energia in noi che rende perfetto tutto quanto ci riguarda,
Tu sei l’amore in noi che armonizza ogni situazione e perdona ogni offesa.

Per tutto il giorno ci ricorderemo che viviamo e ci evolviamo in Te e che in Te è il nostro essere.

Affidiamo a Te ogni nostro progetto, le nostre speranze, i nostri sogni sapendo che in Te ogni cosa trova il suo giusto compimento.

Siamo consapevoli per tutto il giorno della Tua presenza piena d’amore e sappiamo che in questo stato di consapevolezza veniamo colmati d’amore, di forza, di pace e di gioia.

Ti chiediamo di servirti di noi secondo la Tua volontà, per far sì che si compiano le Tue meraviglie e la Tua gloria.

La scelta è mia.

Scelgo di vivere per scelta, e non per caso.

Scelgo di fare dei cambiamenti, anzichè avere delle scuse.

Scelgo di essere motivato, non manipolato.

Scelgo di essere utile, non usato.

Scelgo l’autostima, non l’autocommiserazione.

Scelgo di eccellere, non di competere.

Scelgo di ascoltare la voce interiore, e non l’opinione casuale della gente.

La scelta è mia e scelgo di arrendermi al volere della mente Divina, poichè nell’arrendermi sono vittorioso.

Eileen Caddy.

Prayer of FINDHORM

This is the prayer that is recited every morning at the Community of Findhorm which is located in Great Britain
Here’s another day begins: We dedicate to you.
We dedicate our thoughts, our efforts for the fulfillment of your well.

You are the strength, our life, the light that guides us,
You are the energy in us that makes it perfect all that concerns us,
You are the love in us that harmonizes every situation and forgive every offense.

Throughout the day we remember that we live and evolve in you and in you, is our being.

To you we entrust all our projects, our hopes, our dreams in you knowing thateverything finds its proper fulfillment.

We are aware all day of your presence, full of love and we know that in this state of awareness we are filled with love, strength, peace and joy.

We ask you to serve us according to Your will, so that might be fulfilled Thy wondersand Thy glory.

The choice is mine.

I choose to live by choice not by chance.

I choose to make changes, rather than having an apology.

I choose to be motivated, not manipulated.

I choose to be useful, not used.

I choose self-esteem, no self-pity.

I choose to excel, not compete.

I choose to listen to the voice within, and not the opinion of random people.

The choice is mine and I choose to surrender to the will of the Divine mind, asnell’arrendermi are victorious.

Eileen Caddy.

Quando la notte – When the night


notte31

Quando la notte

Quando la notte
segnerà i passi
del mio cammino
sarà il sogno
a dipingere la vita
conducendone il filo
tra sentieri senza paure
Nelle brezze d’incanto
respirerò il suo profumo
mai confuso tra le ciglia
di occhi socchiusi
Aloni magici
che raccolgono pensieri
e nel silenzio li espandono
in tenui atmosfere

Svelato mistero
che racchiude un mondo
d’impalpabile sapore
sempre intuito
e racchiuso in cuore
All’inizio del viaggio
seguirò rotte incise
nel palmo della mano
e poi più nulla
di quel che conosco

Quando varcherò
il confine del tempo
e conterò i miei passi
scoprirò il senso
del mio vagare
Sarò consapevole
di ogni incontro
che ha lasciato
incisa la storia
di presenze importanti
nel mio andare

04.06.2003 Poetyca

When the night

When the night
will mark the steps
of my journey
will be the dream
to paint life
her steps wire
between paths without fear
The breezes of enchantment
breathe its perfume
never confused among the eyelashes
of half-closed eyes
Aloni magic
that collect thoughts
and silence them expand
in tenuous atmospheres

Uncovered mistery
that encompasses a world
of impalpable taste
always sensed
and enclosed in the heart
At the beginning of the journey
follow routes engraved
in the palm of your hand
and then nothing
of what I know

when will cross
the boundary of the time
and count my steps
find out the sense
my journey,
I’ll be aware
of each meeting
who left
engraved the story
presence of important
on my going

04.06.2003 Poetyca

Coerenza – Consistency


🌸Coerenza🌸

Quanto viene visto
come distanza
dalle aspettative
degli altri
– È coerenza
con se stessi.

16.03.2021 Poetyca
🌸🌿🌸#Poetycamente
Consistency

What is seen
as a distance
from expectations
of the others
– It’s consistency
with themselves.

16.03.2021 Poetyca

Miracolo – Miracle – Thich Nhat Hanh


Miracolo

Le persone di solito considerano il camminare sull’acqua o nel nulla un miracolo. Ma penso che il vero miracolo non sia quello di camminare sull’acqua o nel nulla, ma camminare sulla terra. Ogni giorno siamo impegnati in un miracolo che nemmeno riconosciamo: un cielo azzurro, nuvole bianche, foglie verdi, gli occhi neri e curiosi di un bambino – i nostri due occhi. Tutto è un miracolo.

Thich Nhat Hanh
🌸🌿🌸#pensierieparole
🌸Miracle

People usually consider walking on water or in thin air a miracle. But I think the real miracle is not to walk either on water or in thin air, but to walk on earth. Every day we are engaged in a miracle which we don’t even recognize: a blue sky, white clouds, green leaves, the black, curious eyes of a child — our own two eyes. All is a miracle.

Thich Nhat Hanh

Ricerca d’amore – Love searching


Ricerca d’amore

Kabir dice:

“Se ignori l’albero non troverai mai la foresta;
così Egli non può essere trovato nelle astrazioni.”

Un sutra profondamente significativo, di grandissimo valore, che fornisce un metro di giudizio.
Incontro gente che dice: “Noi amiamo l’umanità”. E non hanno mai amato un singolo essere umano. L’umanità è un’astrazione. Dimmi, come fai ad amare l’umanità? Dove la trovi? Come fai ad abbracciare l’umanità? Come fai a baciarla? No, questi sono trucchi della mente. Dovunque tu incontri l’umanità incontri un essere umano; l’umanità non esiste da nessuna parte. Ma è un’idea insidiosa.
In nome dell’umanità si possono evitare gli esseri umani, si possono perfino uccidere” Si può dire: ” Io sono al servizio dell’umanità, e tu sei un ostacolo; quindi ti distruggo.”E’ ciò che dicono Adolf Hitler, Josef Stalin, il presidente Mao. Questo è ciò che dicono tutti i politici del mondo. “Amiamo l’umanità. Per salvare l’umanità si rende necessario uccidere degli esseri umani.” Sono idee molto insidiose.

“Se ignori l’albero, non troverai mai la foresta.”

La foresta non esiste! La foresta è solo una parola. L’esistente è l’albero: alberi, alberi, alberi. Essi esistono. E se cerchi la foresta, e ignori gli alberi, non troverai mai la foresta. Forse è per questo che tutti cercano Dio e non lo trovano. Cercano un’astrazione. Dio è come la foresta: puoi trovare un albero, una pietra, un uomo, una donna, un cane, un serpente, una stella. Queste cose le troverai.
Dio non lo troverai da nessuna parte. Dio è il nome della totalità. Esiste in forme particolari. Non ha altra esistenza che questa. Esiste nel serpente come serpente; esiste nell’albero come albero; esiste nella pietra come pietra; esiste nell’uomo come uomo.
Kabir indica una verità di grande importanza. La gente chiede: “Dov’è Dio?” Ritti in mezzo alla foresta, chiedono:”Dov’è la foresta?” E se dite loro: “Ma sei in mezzo alla foresta”, risponderanno: “Questa è una quercia, questo è un pino, ma dov’è la foresta? Lo so, qui ci sono degli alberi; ma dov’è la foresta? Voglio conoscerla.” Costui impazzirà, e non incontrerà mai la foresta.Non c’è foresta. Esiste nella quercia, nel pino, nel cedro. La foresta si manifesta in mille forme: ma in sé è introvabile, è solo un’astrazione, è universale.
Trova il particolare e lascia perdere l’universale, questa è la differenza fra religione autentica e religione falsa: la religione falsa è rivolta alle astrazioni, la religione autentica è rivolta al particolare. Ama l’uomo, ama la donna, ama il bambino, ama l’animale, ama l’albero, ama le stelle. Non chiedere di Dio, e troverai Dio. Amando una donna, amando un animale, amando un albero, a poco a poco ti accorgerai che l’albero non è solo un albero. L’albero di gran lunga trascende l’albero stesso: è una realtà trascendentale. Amando una donna ti accorgerai che essa non è solo il corpo e non è solo la mente. Qualcosa che di gran lunga trascende queste cose si nasconde dietro di lei. La donna diviene una finestra: una finestra su Dio. Tuo figlio diviene una finestra su Dio. Ama il particolare, il concreto, il reale. Guarda quanti misfatti sono stati compiuti in nome di astrazioni. Cristiani che combattono maomettani, maomettani che combattono gli indù… se gliene chiedi il perché, ti diranno: “Per Dio!” Il Dio islamico è un’astrazione, il Dio cristiano è un’astrazione, il Dio indù è un’astrazione. Esiste solo l’essenza divina. E tu uccidi l’indù, uccidi il maomettano, uccidi il cristiano; uccidi entità reali in nome di falsi ideali; uccidi esseri umani reali in nome di teorie.
Kabir dice: non è questa la via. Dunque non chiederò a nessuno dov’è il mio Amato; amando, lo troverò nell’amore. Non chiederò a nessuno la definizione di Dio. No, attraverso l’amore la definizione discenderà in me. La comprensione verrà attraverso l’amore, non attraverso un pensiero, attraverso un processo di ideazione.
Questa è la via del cuore: cominciare ad amare. Mentre la via della mente è: continuare a pensare.
E kabir dice: amando, arrivo in un luogo in cui non esiste più infelicità

Osho
da:”Quell’oscuro intervallo è l’amore”

Love searching

Kabir says:

“If you ignore the tree will never find the forest;
so He can not be found in abstractions. “

A sutra deeply significant, of great value, which provides a yardstick.
Meeting people who say: “We love humanity.” And they’ve never loved a single human being. Humanity is an abstraction. Tell me, how can you love humanity? Where to find it? How can you embrace humanity? How do you kiss? No, these are tricks of the mind. Wherever you meet a human being encounters humanity, and humanity does not exist anywhere. But it is insidious idea.
In the name of humanity can be avoided by humans, can even kill you “You can say:” I am in the service of humanity, and you are an obstacle, then destroy you. “And ‘what they say Adolf Hitler, Josef Stalin, Chairman Mao. This is what they all say the politicians in the world. “We love humanity. To save mankind requires killing human beings. “These ideas are very tricky.

“If you ignore the tree, you’ll never find the forest.”

The forest does not exist! The forest is just a word. The existing tree: trees, trees, trees. They exist. And if you search the forest, and ignores the trees, you’ll never find the forest. Maybe that’s why everyone is looking for God and do not find him. They seek an abstraction. God is like the forest: you can find a tree, a stone, a man, a woman, a dog, a snake, a star. These things you will find them.
God does not find him anywhere. God is the name of the whole. Exist in particular forms. It has no other existence than this. There is the snake as a snake in the tree as a tree exists, exists in the stone as a stone exists in man as man.
Kabir tells a truth of great importance. People ask: “Where is God?” Standing in the forest, asking: “Where is the forest?” And if you tell them: “But you are in the middle of the forest,” say, “This is an oak, this is a pine tree, but where’s the forest? I know, there are trees here, but where is the forest? I want to know. ” He goes mad, and there will never encounter the foresta.Non forest. There is the oak, the pine, the cedar. The forest is manifested in a thousand forms, but in itself can not be found, it is only an abstraction, is universal.
Find the particular and the universal forget, this is the difference between true religion and false religion: religion is addressed to abstractions false, true religion is paid to detail. She loves the man she loves, loves children, loves animals, loves the tree loves the stars. Do not ask of God, loving God and you will find a woman, an animal loving, loving a tree, gradually you will notice that the tree is not just a tree. The tree by far transcends the tree itself: it is a transcendental reality. Loving a woman you will notice that it is not only the body and not just the mind. Something far transcends these things behind her. The woman becomes a window: a window to God your son becomes a window to God Love the particular, concrete reality. See how many crimes have been made in the name of abstractions. Christians fighting Moslems, Hindus, Mohammedans who fight … If you ask him why, they say: “By God!” The God of Islam is an abstraction, the Christian God is an abstraction, the Hindu God is an abstraction. There is only the divine essence. And you kill the Hindus, the Mohammedan, kill, kill the Christian Kill real entities in the name of false ideals; kill real human beings in the name of theories.
Kabir says this is not the way. So do not ask anyone where is my Love, love, love to find him. Do not ask anybody the definition of God No, the definition will descend through love in me. The understanding will come through love, not through thought, through a process of ideation.
This is the way of the heart begin to love. While the way the mind is to keep thinking.
And Kabir says: loving, arrive in a place where there is more misery

Osho
From: “That Obscure range is love”

Gratitudine – Gratitude – Joe Vitale


🌸Gratitudine🌸

La gratitudine
è uno strumento potentissimo.
Non vi fa soltanto sentire meglio,
ma vi fonde con l’essenza stessa
del Divino.

Joe Vitale
🌸🌿🌸#pensierieparole
🌸Gratitude

Gratitude
it is a very powerful tool.
It doesn’t just make you feel better,
but it merges you with the essence itself
of Divine.

Joe Vitale

Una perla al giorno – Patañjali, Yogasûtra


mandala4
Quando siamo saldamente radicati nella nonviolenza,
tutti gli esseri intorno a noi cessano di provare ostilità;
quando siamo saldamente radicati nella veridicità,
l’azione ottiene il risultato voluto;
quando siamo saldamente radicati nell’integrità,
tutte le ricchezze si offrono spontaneamente;
quando siamo saldamente radicati nella castità,
si genera la potenza sottile;
quando siamo saldamente radicati nel non-attaccamento,
comprendiamo la natura e lo scopo dell’esistenza

Patañjali, Yogasûtra II, 35-39

When we are firmly rooted in nonviolence,
  all beings around us cease to feel hostility;
     when we are firmly rooted in truth,
the action gets the desired result;
     when we are firmly rooted in integrity,
  all the riches you offer spontaneously;
     when we are firmly rooted in chastity,
  generates power thin;
     when we are firmly rooted in the non-attachment,
  understand the nature and purpose of existence

Patanjali, Yogasutra II, 35-39