Archivio | 16/05/2021

Solo la morte può morire – Only death can die – Nisargadatta Maharaj


Solo la morte può morire

Solo la morte può morire, non la vita. Ciò che è vivo in te è immortale.
In realtà c’è solo la fonte, scuro di per sé, facendo brillare tutto. Inosservato, provoca la percezione. Impercettibile, provoca sensazione. Impensabile, provoca il pensiero. Non-essere, partorisce all’essere. È lo sfondo immobile di movimento. Una volta che sei lì, sei a casa ovunque.
In realtà non ci sono altri, e per aiutare se stessi vi aiuterà
tutti gli altri.
Ciò che voi siete, il vostro vero io, lo si ama, e tutto ciò che fate, lo fate per la vostra felicità. Per trovarlo, a conoscerlo, ad amare è il vostro impulso di base. Da tempo immemorabile ti ha amato, ma non saggiamente. Usa il tuo corpo e la mente saggiamente al servizio del sé, questo è tutto. Sii fedele a te stesso, ama te stesso assolutamente. Non far finta di amare gli altri come te stesso. A meno che non li hanno realizzati come uno con se stessi, non è possibile amare. Non fingere di essere ciò che non lo sono, non rifiutano di essere quello che sei. Il tuo amore per gli altri è il risultato della conoscenza di sé, non la sua causa. Senza auto-realizzazione, nessuna virtù è genuina. Quando sai di là di ogni dubbio che la stessa vita scorre attraverso tutto ciò che è e tu sei la vita, vi amo tutti naturalmente e spontaneamente. Quando ti rendi conto la profondità e la pienezza di te, sai che ogni essere vivente e l’intero universo sono inclusi nel vostro affetto. Ma quando si guarda a qualcosa di separato da te, non puoi amare se hai paura di esso. Alienazione provoca paura e la paura alienazione si approfondisce. E ‘un circolo vizioso. Solo l’auto-realizzazione può romperlo. Procedi risolutamente.
Nisargadatta Maharaj

Only death can die
Only the dead can die, not the living. That which is alive in you is immortal.
In reality there is only the source, dark in itself, making everything shine. Unperceived, it causes perception. Unfelt, it causes feeling. Unthinkable, it causes thought. Non-being, it gives birth to being. It is the immovable background of motion. Once you are there, you are at home everywhere.
In reality there are no others, and by helping yourself you help
everybody else.
That which you are, your true self, you love it, and whatever you do, you do for your own happiness. To find it, to know it, to cherish it is your basic urge. Since time immemorial you loved yourself, but never wisely. Use your body and mind wisely in the service of the self, that is all. Be true to your own self, love yourself absolutely. Do not pretend that you love others as yourself. Unless you have realized them as one with yourself, you cannot love them. Don’t pretend to be what you are not, don’t refuse to be what you are. Your love of others is the result of self- knowledge, not its cause. Without self-realization, no virtue is genuine. When you know beyond all doubting that the same life flows through all that is and you are that life, you will love all naturally and spontaneously. When you realize the depth and fullness of yourself, you know that every living being and the entire universe are included in your affection. But when you look at anything as separate from you, you cannot love it for you are afraid of it. Alienation causes fear and fear deepens alienation. It is a vicious circle. Only self-realization can break it. Go for it resolutely.
Nisargadatta Maharaj
Dal libro I Am That, tradotto da Maurice Frydman da Acorn Press

La freccia avvelenata – The poisoned arrow – Zen story


La freccia avvelenata (storia zen)

“Se un uomo viene colpito da una freccia avvelenata e non vuole che gli sia tolta prima di sapere chi l’abbia lanciata, a quale casta appartenga, quale sia il suo nome, quale sia la sua famiglia, quale sia la sua statura, quale sia la sua carnagione, da quale paese provenga, il tipo di arco che usa, il tipo di corda, il tipo di freccia, il tipo di penne, il tipo di punta, ecc., costui morirà prima di conoscere tutte queste cose.”

Buddha

Commento: Nella ricerca della verità – argomenta il Buddha – incontriamo numerose domande inutili: se l’universo sia o non sia eterno, se sia o non sia limitato, se esista o non esista un’anima, se esista o non esista un Dio, e così via. Ma “se un uomo vuole rimandare la ricerca e la pratica dell’Illuminazione fino a risolvere questi problemi, morirà senza aver trovato la Via.” Che cos’è questa freccia avvelenata se non la mente che perde tempo con il pretesto di dover prima risolvere innumerevoli questioni

 

The poisoned arrow (Zen story)

“If a man is hit by a poisoned arrow and does not want to be removedbefore you know who has launched, what caste belongs to, what ishis name, what his family, as is his stature as her complexion is, what country it comes from, the type of bow used, the type of string, thearrow type, the type of pens, the kind of tip, etc.., he will die before knowing all these things. “

Buddha

Comment: In the search for truth – the Buddha argues – we find manyuseless questions: whether the universe is eternal or not, whether or not it is limited, if a soul exists or not, whether or not there is a God,and so on. But “if a man wants to postpone the research and the practice of enlightenment to solve these problems, he will die without having found the Way.” What is this poisoned arrow, if not mindlosing time with the pretext of having to answer countless questions

Critiche – Criticism – Joe Vitale


🌸Critiche🌸

Le critiche
non sono mai amore.
Non vogliono
il bene degli altri,
ma solo creare
dubbi e insicurezze
nelle persone
a cui sono rivolte.

Joe Vitale
🌸🌿🌸#pensierieparole
🌸Criticisms

The criticisms
I am never love.
They don’t want to
the good of others,
but only create
doubts and insecurities
in people
to which they are addressed.

Joe Vitale

Risveglio dalla prigione – Awakening from prison


Risveglio dalla prigione

Scambio attimi
molecole di vita
nella salsedine
di lacrime di attesa

Percorso di crescita
come piccolo essere
di questo universo

Respiro
espando
aria che entra
è questo il senso
del mio essere qui?
Raccolgo
contraggo
per trattenere tutto
ed ancora non comprendo
cosa accade davvero?

Flusso di attimi
in intercambio
dove il dono ricevuto
scintilla senza tempo
amplifica l’ampiezza
del suo raggio

Seduta sul cuore
ascolto il battito
e metto a tacere
tutte le parole

Vibrante nucleo
sprigiona la sua forza
luce azzurrina
che accarezza i passi
sulla sponda di questo essere
che accoglie e tace
nel risveglio dalla prigione

Illusioni perdono colore
sbiadite immagini
che sono slancio
per innalzarsi
oltre le pareti del timore

Prendo le redini
e il respiro è soffio
di vita che espande amore

18.03.2011 Poetyca


Awakening from prison

Exchanging moments
molecules of life
in salt water
tears of waiting

Path of growth
to be as smaller
of this universe

Breathing
I expand
Air entering
this is the meaning
of my to be here?
I collect
contracting
to retain all
and still do not understand
something actually happens?

Stream of moments
in interchange
where the gift received
spark timeless
amplifies the amplitude
of his range

Sitting on the heart
I listen to beat
and I silence
all words

Vibrant core
unleashes its power
blue light
that caresses the steps
on the bank of this being
accommodating and keeps silent
in wake of the prison

Illusions losting color
faded images
which are impulse
to rising
beyond the walls of fear

I take the reins
and the breath is blowing
of life that expanding love

18.03.2011 Poetyca

Dono di sé – Self-giving


🌸Dono di sé🌸

Un conto è l’amore,
il dono di sé in modo incondizionato,
senza aspettarsi a tutti i costi
qualcosa in cambio,
altro è l’attaccamento,
il desiderio di attenzione
e dunque il sentirsi impoveriti
se non si riceve qualcosa.
Non possediamo nessuno,
dobbiamo aprire la mano,
augurare il bene alla persona
che vorremmo trattenere
e lasciarla andare.

24.05.2019 Poetyca
🌸🌿🌸#Poetycamente
🌸Self-giving

One thing is love,
the gift of self unconditionally,
without expecting at all costs
something in return,
other is attachment,
the desire for attention
and therefore feeling impoverished
if you don’t receive something.
We don’t own anyone,
we have to open our hand,
wish the person well
that we would like to hold back
and let her go.

24.05.2019 Poetyca

Anelito – Longing




🌸Anelito🌸

Vorrei cogliere
ogni lampo
improvviso anelito
della notte

Stelle e speranze
da rubare il fiato
perché tutto
è sempre possibile

11.04.2021 Poetyca
🌸🌿🌸#Poetycamente
🌸Longing

I would like to grasp
every flash
sudden longing
of the night

Stars and hopes
to steal your breath away
why everything
it is always possible

11.04.2021 Poetyca

Sul sentiero del cuore – On the path of the heart


 

6

Sul sentiero del cuore

A tentare di cambiare se stessi perchè il giudizio degli altri diventa un
disagio,si rischia di procurarsi un disagio peggiore, infatti, ad andare contro la
propria natura sensibile, coprirla di razionale ” buonsenso”, si invade quello che vorrebbe emergere bloccandolo.

Se un seme sta per scostare lo strato di terriccio che lo ricopre, per
trovare la luce che lo faccia sviluppare bene, aggiungere una barriera con altra terra
ne fa sprecare le energie e poi cresce male.

Quindi si deve essere contenti, semplicemente, del fatto che malgrado gli
altri non comprendano,si possa essere se stessi.

Quale migliore soddisfazione e sensazione di armonia nell’essere capaci di
portare fuori il meglio di sè?

Mostrare ad esempio aggressività, quasi a dover difendere un territorio,
non è detto che sia manifestazione
di coraggio ma spesso nasconde le paure.
Chi dunque è sereno, allegro,capace di entusiasmo e soprattutto
di dono di se agli altri, malgrado sia consapevole di non cercare nulla in
cambio, credo che possa ritenersi maggiormente generoso e sereno rispetto a chi, per paura ed egoismo, tiene stretto il poco che è.

Dunque si matura attraverso un cammino che non blocchi il livello di
crescita interiore ma, malgrado i previsti ostacoli non fa reagire chiudendosi in se stessi. Chi consiglia dunque, o giudica, relativamente alla necessità
di chiudersi, ritenendo sciocco che continua a dare, si è arreso da tempo e non ha il coraggio del cuore.

Si, è la mente che confonde e desidera lanciare messaggi ” terroristici” che
facciano vedere come, malgrado si sia dato qualcosa non si è ottenuto nulla in cambio, non è generosità questa ma aspettativa, essere schiavi
delle aspettative è chiudersi in una prigione, essere capaci di non avere
alcuna aspettativa è essere liberi sul sentiero del cuore.

23.11.2004 Poetyca

On the path of the heart

A groped to change themselves because the judgment of others becomes a
uncomfortable, you are likely to get a discomfort worse , in fact, to go against the
its sensitive nature , cover it with rational ” common sense ” , it invades what would emerge locking it.

If a seed is to offset the layer of soil that covers it , for
find the light that it does develop well, add a barrier with other land
makes wasting your energy and then grows bad.

So one has to be content, simply , the fact that despite the
others do not understand, you can be yourself .

What better feeling of harmony and satisfaction in being able to
bring out the best in you ?

Show such aggression, almost having to defend a territory,
it is said that the event is
of courage but often hides the fears.
Who, then, is serene, cheerful , capable of enthusiasm and above
the gift of the others, despite being aware not to try anything
change , I think it may be considered more generous and serene compared to those who , out of fear and selfishness , holds on to little that is .

So we mature through a process that does not block the level of
inner growth but, in spite of the expected obstacles does not react by withdrawing into themselves. Who recommends , therefore, O judges, regarding the need
to close, feeling foolish that keeps on giving, has given up a long time and has not the courage of the heart.

Yes, it is that it confuses the mind and want to send messages ” terrorist ” that
do see how , though it has given you something you is not got nothing in return, but this expectation is not generosity, be slaves
expectations is locked in a prison , to be able to have no
no expectation to be free on the path of the heart.

23.11.2004 Poetyca

Solitudine – Solitude – Tenzin Palmo


Solitudine

Una volta che mi sono sistemato e ho davvero capito chi sono, starò bene “. Ma a distanza di anni le persone sono ancora più incasinate che mai. Il problema è che ci stiamo identificando con la cosa sbagliata. Identificandoci con l ‘”io” ci solidifichiamo, ma è anche il motivo per cui le persone si sentono così sole e alienate e possono solo rispondere ai propri computer.

– Tenzin Palmo

Solitude

Once I’ve sorted myself out and really figured out who I am the I’ll be alright.” But years down the line people are still as messed up as ever. The problem is we’re identifying ourselves with the wrong thing. Identifying ourselves with the ‘I’ we solidify ourselves, but it’s also why people feel so lonely and alienated and can only respond to their computers.

– Tenzin Palmo

Non è facile mai – It is never easy 


Non è facile mai

Non è facile volare,
unire le tue forze alle mie.
Non è facile credere
in quello che non vedi.

Non è facile sorridere
tra le grida di altri.
Non è facile comprendere
e non usare la ragione.

Tu, soltanto non ti arrendere
non devi farlo mai.
Se non ci avessi creduto
non potevi insistere.

Se non avessi sorriso
saresti stato triste.
Se non avessi compreso
ti avrebbe frenato la ragione.

Se ti fossi arreso
non l’avresti fatto.
Ed ora non saresti qui,
ed ora non saresti rinato.

Ma non sei mai stato solo,
La tua Luce ti attendeva.
Non ti sei mai perduto
eri pronto al volo.

15.10.2001 Poetyca

It is never easy

It is not easy to fly,
add your strength to mine.
It is not easy to believe
in what you cannot see.

It is not easy smile
amid the cries of others.
It is hard to
and use reason.

You only do not give up
do not you ever.
If  you had not believed
could not insist.

If  you did not smile
you will be sad.
If you  had not understood
you would have curbed the reason.

If you had surrendered
not you would.
And now would not be here,
and now you would not be reborn.

But you’ve never been alone
Your Light is awaits you.
You’ve never lost
were ready to fly.

15.10.2001 Poetyca

Gratitudine – Gratitude – Melanie Klein


🌸Gratitudine🌸

Il sentimento di gratitudine
è una delle espressioni
più evidenti della capacità di amare.
La gratitudine è un fattore essenziale
per stabilire il rapporto
con l’oggetto buono
e per poter apprezzare
la bontà degli altri e la propria.

Melanie Klein
🌸🌿🌸#pensierieparole
🌸Gratitude

The feeling of gratitude is one of the most evident expressions of the ability to love. Gratitude is an essential factor
to establish the relationship with the good object and to be able to appreciate the goodness of others and one’s own.

Melanie Klein

Tempo sospeso – Suspended time


🌸Tempo sospeso🌸

Con il capo chino
getto un sasso
o una moneta
a spezzare il silenzio
in questa ricerca
di significato
tra assenza di vita
e ricordo intenso

E la memoria adesso
è un filo intrecciato
di ogni colore
oppure corse da perdere
il fiato ormai sospeso
mentre tace ogni voce
ed impallidisce il cielo

10.04.2021 Poetyca
🌸🌿🌸#Poetycamente
🌸Suspended time

With his head down
I throw a stone
or a coin
to break the silence
in this research
of meaning
between the absence of life
and intense memory

And the memory now
it is an intertwined thread
of each color
or ran to lose
the breath now suspended
while every voice is silent
and the sky pales

10.04.2021 Poetyca