Libero arbitrio o destino? – Free will or destiny? – Ramesh Balkesar


preghiera

Libero arbitrio o destino?

“Nulla accade che non debba accadere, gli individui sono semplicemente dei personaggi all’interno di una commedia. Non c’è nessuno a cui dobbiamo nulla e nulla ci deve essere restituito;per questo non ha senso porre questioni riguardanti il biasimo o l’errore”.
“Quando un ricercatore analizza e pondera l’insegnamento di Ramesh per la prima volta,anche se ha iniziato la sua ricerca da moltissimi anni, resta spesso esterrefatto”.
“Certi Maestri insegnano a combattere l’ego o ad uccidere l’ego. Invece Ramesh suggerisce di accettarlo. Chi ha creato l’ego? La Sorgente lo ha creato e, in determinati casi, la Sorgente stessa lo sta distruggendo”.

Ramana Maharshi era solito dire: “La vostra testa è già in bocca alla tigre”. Questa sua famosa frase significa che non si può evitare il processo avviato dalla Sorgente e tanto meno tentare di combattere l’ego. Continuando a combattere l’ego, la tigre manterrà la bocca aperta per secoli. Accettando l’ego la tigre lo eliminerà in tre secondi, in un sol boccone.

RAMESH – Sotto certi punti di vista il mio insegnamento è molto particolare, oserei dire unico. Di solito quando si ricevono degli insegnamenti si prendono appunti, si studiano e memorizzano le spiegazioni e poi si cerca di metterli in pratica. Io, invece, vi suggerisco di dimenticare le mie spiegazioni e di lasciare che l’insegnamento penetri da solo.
Perché vi dico che è importante dimenticare l’insegnamento?

‘Chi’ vuole ricordarsi l’insegnamento? È l’ego.

Dimenticatevi l’insegnamento, perché l’ego vorrebbe usarlo per realizzare o raggiungere uno scopo! Viceversa, se dimenticate l’insegnamento, funzionerà da solo e vi porterà alla comprensione ultima

Ramesh Balkesar

Free will or destiny?

“Nothing happens that should not happen, people are simply characters in a play. There is no one to whom we owe nothing and nothing will be returned, why not make sense to put the blame or the issues’ error “.
“When an investigator analyzes and weighs the teaching of Ramesh for the first time, although he began his research for many years, is often shocked.”
“Some teachers are taught to fight to kill the ego or the ego. Instead Ramesh suggests accepting it. Who created the ego? The Source has created and, in certain cases, the same source is destroying it.”

Ramana Maharshi used to say: “Your head is already in the mouth of the tiger.” This his famous phrase means that you can not avoid the process initiated by the source, much less groped to fight the ego. Continuing to fight the ego, the tiger will retain the open mouth for centuries. By agreeing to eliminate the ego, the tiger in three seconds, in one gulp.

RAMESH – In some respects my teaching is very special, dare I say unique. Usually when you receive the lessons you take notes, you study and memorize the explanations and then try to put them into practice. I, however, I suggest you forget my explanation and let the penetrating teachings alone.
Why do you say it’s important to forget the teaching?

‘Who’ wants to remember the teaching? It is the ego.

Forget about teaching, because the ego wants to use it to make or reach a goal! Conversely, if you forget the teaching, work alone and take you to the ultimate understanding

Ramesh Balkesar

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.