Archivio | 05/07/2021

Senza timore – No fear


🌸Senza timore🌸

Ritmo
nelle attese
e del respiro

Volo
in alto
oltre le nuvole

Anche oggi
tutto
si colora

15.11.2020 Poetyca
🌸🌿🌸#Poetycamente
🌸 No fear

Rhythm
in the waits
and breath

Flight
up
over the clouds

Also today
all
is colored

15.11.2020 Poetyca

Una candela nella notte – A candle in the night


wp-1450202753184.jpeg

Una candela nella notte
Guarda tutta la gente: uomini. donne, bambini
e Leggi oggi dentro ai loro occhi un solo cuore,
che grida la ricerca di libertà per un mondo migliore.
Respira il colore della tua passione,
per la vita, per il dialogo e per un solo amore
dove tutti hanno voce e dignità.
Accendi la lampada in questa notte
e regala un tuo pensiero o una preghiera
per chi ha dimenticato di essere.
Soffia via la sofferenza nei ricordi incisi nel passato
e raccogli l’ultima briciola di speranza
perchè è adesso che possiamo vivere la pace.

22.08.2008 Poetyca

A candle in the night
Watch all people: men. women, children
Read today and into their eyes one heart,
crying seeking freedom for a better world.

Breathe the color of your passion,
for life, for dialogue and one love
where all have a voice and dignity.

Light a lamp tonight
and offers you a thought or a prayer
for those who have forgotten that.

Blows away the pain etched in the memories in the past
and collect the last shred of hope
because now we can live peace.

22.08.2008 Poetyca

Sospiri nel vento – Sighs in the wind


Sospiri nel vento
Racconto sospiri nel vento
con incurante certezza
impallidita dalla luna tacita
– per una nota sola si respira vita –
come violino che accompagna
il rossore del giorno

Li accolgo e li incasello
oltre il confine del tempo andato
dove tutto era certezza
sulla falsariga di un sogno
che non ha più ali

Porterò fiori
ad adornare capelli sciolti
tra le pieghe di quest’attesa
in punta di piedi
per essere ancora una volta
anima libera da lacci
e crescente colore
nascosto al giorno

10.04.2007 Poetyca
Sighs in the wind
Tale sighs in the wind
careless with certainty
the pale moon silent
– A single note is breathed life –
as violin accompanying
redness of the day

We welcome them pigeonholed
beyond the border of the old days
where everything was certainty
along the lines of a dream
which has no wings

Bring flowers
to adorn her hair down
the folds of this expectation
on tiptoe
for once
soul-free bonds
and growing color
Hidden day

10.04.2007 Poetyca

Malinconica sera – Sad evening


Malinconica sera

Malinconica bellezza
pennellate di colore
come richiesta silenziosa
di nuova carezza
per spezzare
questo freddo al cuore
Incontaminato respiro
nella voce della sera
per chi accoglie presenza
sa guardare negli occhi
e sussurra parole
mai dette ancora

16.08.2011 Daniela Poetyca

Sad evening

Melancholy beauty
strokes of color
As a silent request
of new caress
to break
this cold to the heart
pristine breath
in the voice of the evening
for those who accept the presence
able to look in the eyes
and whispers words
never said yet

16.08.2011 Daniela Poetyca

Brandelli della tua realtà – Ribbons of your reality


Brandelli della tua realtà
Ad ali spiegate il cuore manifesta
immersioni sublimi
in luce sensibile
dove tutto si trasfigura
e danza al suono della tua armonia
per dare colore a brandelli vivi
della tua realtà.

29/12/2010 Poetyca

Ribbons of your reality

Shows the heart with wings spread
sublime dive
sensitive to light
where everything is transformed
and dance to the sound of your harmony
to give color to shreds live
of your reality.
29/12/2010 Poetyca

La carezza del vento – The caress of the wind


 

La carezza del vento

Non abbandona mai il volo
chi è nato per il cielo:
Apre le ali
e cerca le sue rotte.

Non scioglie il coraggio
chi ha visto “oltre”:
stringe i denti e lotta.

Non stringe mai il pugno
in segno di rabbia
chi ha il cuore sereno.

Non fugge mai il silenzio
chi è in ricerca:
ogni attimo è un seme.

Non abbandona le lacrime
chi ha il cuore sensibile
e lava al mondo tutte le pene.

Ama e tace chi sogna
aspetta che il vento
gli accarezzi le piume.

Vola ancora gabbiano
perché sei sempre
figlio del cielo.

11.07.2002 Poetyca


The caress of the wind

Never leaves the flight
those was born for sky:
Spreads its wings
and seeks its routes.

Does not dissolve courage
who has seen “over”:
grit teeth and fight.

Do not tighten fist
as a sign of anger
who has the serene heart.

Never flees the silence
who is in search:
every moment is a seed.

Do not leave the tears
who has the sensitive heart
and wash all the pain in the world.

Loves and keeps silent who dream
waiting for which the wind
stroked his feathers.

Seagull flying again
because you’re always
Son of Heaven.

11.07.2002 Poetyca

Nel Paradiso del cuore – In Paradise of the heart


Nel Paradiso del cuore

Nel Paradiso del cuore
è magia di colore
incanto vivo
nella profonda certezza
che tutto comprende
in abbraccio senza confine
tra stelle e spazio
che non è vuoto
ma serbatoio d’amore

30.03.2011 Poetyca

In Paradise of the heart

In Paradise of the heart
it is magic of heart
charm alive
deeeply certainty
comprehends everything
in embrace without border
between stars and space
that is not empty
but love container

30.03.2011 Poetyca

Vivi – Alive




🌸Vivi🌸

Malgrado tutto
la vita è danza
la danza è viaggio
e manifestazione

Non ti fare abbattere
non ascoltare
chi critica e non sa
quello che sei davvero

Sintonizzati
con la musica
del tuo cuore
e semplicemente vivi

16.06.2021 Poetyca
🌸🌿🌸#Poetycamente
🌸Alive

In spite of everything
life is dance
dance is travel
and manifestation

Don’t get discouraged
do not listen
who criticizes and does not know
what you really are

Tune in
with music
of your heart
and just live

16.06.2021 Poetyca

Oltre tutte le apparenze – Beyond all appearances.


Oltre tutte le apparenze

Il mondo ferisce, colpisce la nostra anima
e non possiamo vagare senza una difesa.
Solo chi è sensibile legge nei nostri occhi
quella luce che non è mai nascosta, ma protetta
da chi non accoglie e non comprende
quello che siamo oltre tutte le apparenze.

02.02.2012 Poetyca

Beyond all appearances.

World hurts, it affects our soul
and we can not wandering without a defense.
Only those who are sensitive to reads in our eyes
that light which is never hidden, but protected,
by those not accept and does not include
what we are beyond all appearances.

02.02.2012 Poetyca

Lesione emotiva – Emotional injury – Mel Cosgrove


Lesione emotiva

“Quando si verifica
una lesione emotiva,
il corpo inizia un processo
tanto naturale quanto
la guarigione di una ferita fisica. Lascia che il processo si realizzi, fidati di quella natura che farà
la guarigione, sappi che il dolore passerà e quando passerà,
potrai essere più forte, più felice, più sensibile e consapevole “.

Mel Cosgrove

Emotional injury

“When an emotional injury takes place, the body begins a process as natural as the healing of a physical wound. Let the process happen. Trust that nature will do the healing. Know that the pain will pass, and when it passes, You will be stronger, happier , more sensitive and aware.”

Mel Cosgrove

Canto d’amore – Love song


Canto d’amore

Libertà
compagna fraterna
del pensiero
che porta in cuore
l’accoglienza
di un mondo vero
costruito
di sensibili passi
Oltre l’orizzonte
di parole
raggi stesi
su occhi stanchi
che accarezzano
tutto il sentire sensibile
Sulle spalle di un mondo
senza più traguardi
solo respiro e battito
di ogni canto
colorato d’amore

25.02.2004 Poetyca

Love song

Freedom
fraternal companion
thought
that leads to heart
welcome
of a real world
built
Significant steps
Beyond the horizon
words
rays lying
on tired eyes
caressing
all feel sensitive
On the shoulders of a world
without targets
single breath and heartbeat
each hand
colorful love

25.02.2004 Poetyca

Religioni – Religions – Mahatma Gandhi




🌸Religioni🌸

Guardiamo alle religioni
come alle mille foglie
di un albero,
ci sembrano tutte differenti,
ma tutte riconducono
ad uno stesso tronco.

Mahatma Gandhi
🌸🌿🌸#pensierieparole
🌸Religions

Let’s look at religions
like a thousand leaves
of a tree,
they all seem different to us,
but they all lead back
to the same trunk.

Mahatma Gandhi

Fiori gialli – Yellow flowers – Haiku


🌸Fiori gialli🌸

A colorare
sono raggi di sole
in giallo soffio

02.02.2021 Poetyca
🌸🌿🌸#Poetycamente
🌸Yellow flowers

To color
they are rays of the sun
in yellow puff

02.02.2021 Poetyca

Cream Live in Royal Albert Hall


I Cream sono stati una band rock britannica attiva tra il 1966 e il 1968, che, rivisitando vecchi schemi del blues, riuscì ad innovare il rock in generale,[3] influenzando molti artisti, tra i quali Jimi Hendrix,[3] Queen[4], Black Sabbath[5] e Van Halen.[6] Formati dal chitarrista Eric Clapton, dal bassista Jack Bruce e dal batterista Ginger Baker, furono il primo power trio ad aver avuto notevole successo[1][7][8] e uno dei primi supergruppi della storia.[1][3][7][8]

Nei soli tre anni di attività il gruppo riuscì a pubblicare tre album[9] e a vendere 15 milioni di dischi.[3][8] Dopo lo scioglimento del gruppo, i tre componenti ebbero delle carriere molto diverse tra loro: Clapton divenne uno dei musicisti più conosciuti del mondo, grazie a canzoni come Layla e Cocaine, Bruce collaborò con artisti jazz, mentre Baker si dedicò alla world music.[3] Tuttavia, la band si riunì in due occasioni: nel 1993, per suonare alla cerimonia della loro introduzione nel Rock and Roll Hall of Fame, e nel 2005, esibendosi in quattro concerti al Royal Albert Hall di Londra e in due al Madison Square Garden di New York.[8]

In una classifica stilata nel 2003 dalla rivista Rolling Stone, sono tra i 100 migliori artisti di sempre, figurando al 67º posto.[10] L’emittente VH1 ha classificato il gruppo al sedicesimo posto tra i 100 migliori artisti hard rock di sempre.

https://it.wikipedia.org/wiki/Cream

Cream were a 1960s British rock supergroup power trio consisting of bassist/singer Jack Bruce, drummer Ginger Baker, and guitarist/singer Eric Clapton. Their unique sound was characterised by a hybrid of blues rock, hard rock and psychedelic rock,[1] combining psychedelia themes, Clapton’s blues guitar playing, Bruce’s powerful, versatile vocals and prominent bass playing, Baker’s pulsating, jazz-influenced drumming and Pete Brown’s poetry-inspired lyrics. The group’s third album, Wheels of Fire, was the world’s first platinum-selling double album.[2][3] The band is widely regarded as being the world’s first successful supergroup.[4][5][6][7] In their career, they sold over 15 million albums worldwide.[8] Their music included songs based on traditional blues such as “Crossroads” and “Spoonful”, and modern blues such as “Born Under a Bad Sign”, as well as more eccentric songs such as “Strange Brew”, “Tales of Brave Ulysses” and “Toad”.

The band’s biggest hits are “I Feel Free” (UK, number 11),[3] “Sunshine of Your Love” (US, number 5),[9] “White Room” (US, number 6),[9] “Crossroads” (US, number 28),[9] and “Badge” (UK, number 18).[10] The band made a significant impact on the popular music of the time, and, along with Jimi Hendrix, and Terry Kath of Chicago, popularised the use of the wah-wah pedal. They provided a heavy yet technically proficient musical theme that foreshadowed and influenced the emergence of British bands such as Led Zeppelin, The Jeff Beck Group and Black Sabbath in the late 1960s and the early 1970s. The band’s live performances influenced progressive rock acts such as Rush.[11] The band was inducted into the Rock and Roll Hall of Fame in 1993.[12] They were included in both Rolling Stone and VH1’s lists of the “100 Greatest Artists of All Time,” at number 67 and 61 respectively.[13][14] They were also ranked number 16 on VH1’s “100 Greatest Artists of Hard Rock”

https://en.wikipedia.org/wiki/Cream_(band)

Una perla al giorno – Ramana Maharshi


photostudio_1547635596207

Mondo

Il mondo è reale per gli ignoranti
così come per il saggio;per l’ignorante il vero viene misurato dal mondo,per colui che sa il vero non ha limiti ed esso è il fondamento del mondo.Entrambi dicono ‘Io” riferendosi a se stessi,l’ignorante così come colui che conosce.Per l’ignorante il sé è definito dal corpo,il saggio sa che all’interno del corpo é il Sè illimitato che brilla con il suo splendore.

Ramana Maharshi

World

The world is real for the ignorant
as well as for the wise;
for the ignorant the real
is measured by the world,
for one who knows
the real has no limits and
is the foundation of the world.
Both say ‘I’ referring to themselves,
the ignorant and the one who knows.
For the ignorant the self is defined by the body,
the wise knows that within the body the unlimited Self shines with its own splendour.

Ramana Maharshi