Archivio | 05/09/2021

La ragazza che guardava le stelle – The girl looked at the stars


310857_10150322455414646_742844645_8288748_1579224996_n

 

La ragazza che guardava le stelle

C’era una volta una ragazza che nella propria vita conosceva il buio della notte
ma non dimenticava di guardare  anche le stelle.
              In una notte splendida la ragazza pensò di voler diventare una Lady di Luce,
questo era il suo più grande desiderio, con il convincimento che potesse aiutare gli altri.
Ella espresse  il desiderio ad una stella cadente e quando la ragazza andò a dormire non poteva
essere a conoscenza del fatto che il suo cammino era già diverso.
 
              Nel tempo  la ragazza si accorse  di come alcune cose la facessero soffrire e di come,
in quei momenti, si sentisse tanto fragile e sola,temeva  allora di aver perduto tutte le proprie forze,
decise  allora che tutte le sue lacrime  dovessero essere conservate in una boccetta di cristallo.
In poco tempo la ragazza riempì la sua boccetta e la teneva attaccata ad una catena d’argento
come ciondolo, per rendersi conto di quanto fosse fragile.
Avrebbe voluto recuperare le sue forze, essere diversa e non dover piangere per ogni circostanza,
senza saper come fare per cambiare le cose, nella sua vita e in quella degli altri.
 
             Una notte di luna piena, mentre  la ragazza era accanto ad un lago, incapace di riposare, vide la sua immagine riflessa e rimase stupita nel constatare che il suo volto, a differenza del passato, fosse tanto luminoso,chiese allora ad un cerbiatto con occhi dolcissimi  che era lì vicino, per quale motivo la sua immagine fosse luminosa, la ragazza sentiva che quell’animale era in grado di dare una risposta e il cerbiatto che altri non era che la fata Speranza , le rispose che quello era il momento più bello, capace di mostrare come le cose siano trasformate e come si possano usare degli strumenti che erano già in noi ma che erano dimenticati, quel momento  si chiamava “consapevolezza”.La ragazza si fece spiegare il senso di quelle parole e la fata mostrò le sue vere sembianze, svelo di non essere un cerbiatto bensì Fata Speranza, chiedendo alla ragazza di gettare la boccetta nel lago, poiché il suo cuore aveva sempre racchiuso un prezioso tesoro che l’avrebbe resa Lady Luce : la sensibilità.

Non era necessario raccogliere le lacrime e temere di perdere le forze, di essere fragili, ma era importante agire
con il Cuore e con gli strumenti dimenticati.
La ragazza si specchio di nuovo nelle acque del lago e vide se stessa che ora era una principessa di Luce bellissima,comprese dunque che tutto quel dolore era a causa di quel cuore sensibile, che ogni lacrima era un dono che una stella faceva , un prezioso frutto del Cuore che è seme per imparare ad accogliere e comprendere anche la sofferenza degli altri.

La ragazza non raccolse più le lacrime e non si sentì fragile ma capace di comprendere la forza della sensibilità.
 
Poetyca

The girl looked at the stars

There once was a girl in his life he knew the dark of night
but do not forget to also look at the stars.
              In one night the beautiful girl he thought he wanted to be a Lady of Light,
this was his greatest desire, with the belief that he could help others.
She expressed a wish to a shooting star, and when the girl went to sleep could not
be aware of the fact that his path was already different.
 
              Over time, she realized that some of the things made him suffer and how,
in those moments, he felt so fragile and alone, then he feared that he had lost all his strength,
then decided that all her tears were to be preserved in a bottle of crystal.
In a short time she filled his flask and kept attached to a silver chain
as a pendant, to realize how fragile it was.
He wanted to recover his strength, be different and not have to cry for all circumstances,
without knowing how to go about changing things in his life and the lives of others.
 
             A full moon night, while the girl was next to a lake, unable to rest, he saw his reflection and was startled to see that his face, unlike in the past, it was so bright, then asked a young stag with eyes sweet that was close by, why his image was bright, she felt that this animal was able to give an answer, and the fawn that was none other than the fairy Hope, he replied that it was the most beautiful moment capable of showing how things have transformed and how you can use the tools that were already in us, but they were forgotten, that time was called “mindfulness.” She stepped explain the meaning of those words and the fairy showed his true likeness, reveal that it is not a deer but Fata Hope, asking the girl to throw the bottle in the lake, because his heart had always enclosed a precious treasure that would make Lady Light: the sensitivity.

It was not necessary to collect the tears and fear losing the forces, to be fragile, but it was important to act
with the heart and with the tools forgotten.
The girl in the mirror again and saw the waters of the lake itself was now a beautiful princess of Light, including, therefore, that all that pain was due to the sensitive heart, every tear that was a gift that was a star, a valuable Heart fruit of that seed is to learn to accept and even understand the suffering of others.

The girl did not pick up more tears and did not feel fragile but able to understand the strength of feeling.
 
Poetyca

Seme d’amore – Seed of love


🌸Seme d’amore🌸

Amare è avere cura
di sé e degli altri,
non è mai un gesto egoista.
Non si può imporre di amare,
è qualcosa che nasce
e come per un seme
si deve aver cura.
Così come è importante
rispettare chi mostra amore.

26.06.2019 Poetyca
🌸🌿🌸#Poetycamente
🌸Seed of love

To love is to take care
of self and others,
it is never a selfish gesture.
One cannot impose to love,
it is something that is born
and as for a seed
care must be taken.
As is important
respect those who show love.

26.06.2019 Poetyca

Nella nostra attesa – In our waiting


11b

Nella nostra attesa

Nella nostra attesa

sia aperto il cuore

in accoglienza

dove gocce di gratitudine

sono il  prezioso seme

per far crescere la gioia

Siano illuminati gli occhi

 anche se le mani

saranno vuote

perché è solo donando

che raccoglieremo il frutto

di lavoro e pazienza

03.07.2014 Poetyca

In our waiting

In our waiting

is open heart

in reception

where drops of gratitude

are the precious seed

to grow the joy

Are illuminated eyes

  even if the hands

will be empty

because it is only by giving

that will reap the fruit

of work and patience

07/03/2014 Poetyca

In attesa – Pending


In attesa

Gira la ruota
del vecchio carro
marca il solco
e si apre la terra
mentre il seme scivola
e le radici
avranno spazio
in alto la linfa che nutrirà
ogni nuovo germoglio

Catene spezzate
porteranno speranze
di un alba senza sospiro
soffiando la polvere
all’incanto di colori
che erano rimasti a lacrimare
mentre voci rapprese
desteranno il silenzio

Il vigore sarà alleato
di questo deserto
per accendere la fiamma
che riscalderà l’attesa
oltre parole stese
sotto l’occhio attento
di un sole smunto

Cammineranno scalzi
senza più cibo
con il cuore in gola
ma capaci di credere
al valore di questo momento
dove tutto si ribella

Il sangue scorre
e scoperchia la pelle
trafiggendo il rossore
che divampa e brucia
con quest’arsura

Un solo cuore
che batte impazzito
fuggendo alla paura
ma la speranza non barcolla

Un solo canto
rintocca e sospira
dove tutto è cammino

Luce vibrante
di Primavera

Tutto è compiuto!
25.06.2010 Poetyca

Pending

Spin the wheel
the old wagon
marks the furrow
and open land
while the seed slips
and roots
space will
up the sap that nourishes
every new bud

Broken chains
brought hope
dawn without a sigh
blowing dust
enchantment of colors
who had stayed in tears
while rumors congealed
arouse silence

The force will Ally
this desert
to ignite the flame
the expectation that warm
stretched beyond words
under the watchful eye
a wan sun

Walk barefoot
without food
with heart in throat
but capable of believing
the value of this moment
where everything rebels

Blood flows
and uncover skin
trafigendo redness
that flares up and burns
with
this fire
One heart
crazy flying
fleeing to fear
But hope is not teetering

One song
chimes and sighs
where everything is walking

Light vibrating
Spring

It is finished!
25.06.2010 Poetyca

Le braccia al cielo – Arms to the sky


Le braccia al cielo

Tu solleva
sempre
le tue braccia
al cielo
Raccogli
la tua energia
e la tua forza
in un respiro
Abbraccia
anche oggi
l’immenso cuore
di questo mondo
Solleva
il velo
di brama
ed illusione
Sii innocente
di fronte
ad aspettative
e paure
Tutto scorre
sii seme
o piccola piuma
nel vento

08.04.2017 Poetyca

Arms to the sky

You raise
all time
your arms
to heaven
Collect
your energy
and your strength
in one breath
Embrace
also today
the huge heart
of this world
Raises
the veil
of craving
and illusion
Be innocent
in front of
to expectations
and fears
Everything flows
be seed
or small feather
in the wind

04/08/2017 Poetyca

Tutto è compiuto – It is finished


Tutto è compiuto

Gira la ruota
del vecchio carro
marca il solco
e si apre la terra
mentre il seme scivola
e le radici
avranno spazio
in alto la linfa che nutrirà
ogni nuovo germoglio

Catene spezzate
porteranno speranze
di un alba senza sospiro
soffiando la polvere
all’incanto di colori
che erano rimasti a lacrimare
mentre voci rapprese
desteranno il silenzio

Il vigore sarà alleato
di questo deserto
per accendere la fiamma
che riscalderà l’attesa
oltre parole stese
sotto l’occhio attento
di un sole smunto

Cammineranno scalzi
senza più cibo
con il cuore in gola
ma capaci di credere
al valore di questo momento
dove tutto si ribella

Il sangue scorre
e scoperchia la pelle
trafiggendo il rossore
che divampa e brucia
con quest’arsura

Un solo cuore
che batte impazzito
fuggendo alla paura
ma la speranza non barcolla

Un solo canto
rintocca e sospira
dove tutto è cammino

Luce vibrante
di Primavera

Tutto è compiuto!
25.06.2010 Poetyca
It is finished
Spin the wheel
the old wagon
marks the furrow
and opens the land
while the seed slips
and roots
space will
up the sap that nourishes
every new bud

Broken chains
bringing hope
dawn without a sigh
blowing dust
enchantment of colors
who had been in tears
while entries coagulated
stir up the silence

The force will Ally
of this desert
to light the flame
the expectation that warm
stretched beyond words
under the watchful eye
a wan sun

Walk barefoot
without food
with bated breath
but capable of believing
the value of this moment
where everything rebels

Blood flows
and uncover skin
piercing redness
that flares up and burns
with
this fire
One heart
flying crazy
fleeing to the fear
But hope is not teetering

One hand
chimes and sighs
where everything is walking

Light vibrating
Spring

It is finished!
25.06.2010 Poetyca

Dal buio al seme – From dark to seed


Dal buio al seme

Sicuramente nel mondo duale non si potrebbe cadere nell’inganno di
aggrapparsi a qualcosa per rigettare il suo opposto . Non esiste
antagonismo o qualcosa di ” buono ” da coltivare e qualcosa di ” cattivo”
da demonizzare. Tutto è come per il Tao: lo ying e lo yang , seppure con elementi opposti è nell’unità che tutto coesiste , non solo ma è presente la ciclicità dagli eventi .
Se, ad esempio ,nel chiaro intento di trovare il Bene in noi stessi , ci
illudessimo che disconoscendo e soffocando la nostra parte ” ombra” essa
non esistesse , cosa accadrebbe ? Giustificando ogni azione eccessiva
diverremmo come quegli integralisti che , non rendendosi conto , usano
un’ideologia o il suo archetipo per delle guerre giustificate.
La vera pace , la consapevolezza e conoscenza di noi stessi prendono vita dall’attraversamento di un tunnel buio ( il nostro inconscio ) per ritrovare la luce duratura dell’armonia degli opposti e la vera consapevolezza .

Non servono metodologie alla moda che promettono miracoli o sostanze
allucinogene per andare a cercare quello che è in noi . Non ci si deve
sentire falliti se non si toccano subito risultati , anzi non è quello il
fine , semplicemente si osserva la mente e si accoglie il dono che essa ci
potrebbe fare : anche e sopratutto attraverso quei pensieri o quelle
sensazioni disturbanti che vorremmo disconoscere perché proviamo
attaccamento ad un”immagine di noi che sia positiva e rassicurante.
Non dimentichiamo che il seme per germogliare ha bisogno del buio.

© Poetyca

From dark to seed

Surely in the dual world one could not be fooled by
cling to something to reject its opposite. Does not exist
antagonism or something “good” to cultivate and something “bad”
to demonize. Everything is as for the Tao: the ying and the yang, albeit with opposite elements, is in the unity that everything coexists, not only but the cyclicity from events is present.
If, for example, in the clear intent to find the Good in ourselves, there
we deluded ourselves that by disavowing and suffocating our “shadow” part it
did not exist, what would happen? Justifying any excessive action
we would become like those fundamentalists who, not realizing it, use it
an ideology or its archetype for justified wars.
True peace, awareness and knowledge of ourselves come to life through the passage of a dark tunnel (our unconscious) to find the lasting light of the harmony of opposites and true awareness.
You don’t need trendy methodologies that promise miracles or substances
hallucinogens to go and find what is in us. You don’t have to
to feel unsuccessful if results are not touched immediately, or rather it is not that
In the end, one simply observes the mind and welcomes the gift it gives us
could do: even and especially through those thoughts or those
disturbing sensations that we would like to ignore because we feel
attachment to an image of us that is positive and reassuring.
Let’s not forget that in order to germinate the seed needs darkness.

© Poetyca

Tutto è Uno – All is One


imagesa

Tutto è Uno

Figli dell’Universo
parte del tutto
senza separazione
ogni istante è seme
per guardare oltre
per comprendere
la vera essenza :
Nulla è distante
tutto è Uno

17.05.2015 Poetyca  

All is One

children of the Universe
part of the whole
without separation
every moment is a seed
to look beyond
to understand
the essence:
Nothing is far
all is One

17/05/2015 Poetyca

Da oggi vive – From Today lives


Da oggi vive

Piccolo Angelo

che cerchi la strada
per un sogno perduto
non cercare ora
tra cocci di vetro
d’allargar la ferita
Piccola Anima
in cerca di pace
in un cammino
di colori vivi
– Raccatta la tua storia –
e fanne ora tesoro
perchè nessun anima è perduta
e potrebbe sempre ricominciare
con le ali spalancate
su deserti e incertezze
il suo perduto volo
Vola nei tuoi occhi
in cerca di tempi perduti
vola ancora e riaccendi
il valore dei tuoi sorrisi
Hai un cuore che batte
ed anche se ti tormenta
la tua storia
ricorda che mai nulla
è realmente perduto
se sai seminare
di speranza il seme
Asciuga lacrime e ricordi
e quella falsa salvezza
gettala lontana
Sei tu prezioso
e nulla deve annullare
anche l’ultimo spiraglio
d’un cielo che accolga
la tua anima stanca
Sorridi al tuo specchio
ed accendi il lume
che ti possa guidare
all’uomo che …
…- Da oggi vive! –

19.10.2003 Poetyca

From Today lives

Little Angel

you are looking for the road
for a lost dream
do not try hours
among shards of glass
widening the wound
Little Soul
in search of peace
in a way
bright colors
– picks up your story –
and are now treasures
because no soul is lost
and could always start over
with wings outstretched
on deserts and uncertainties
his lost flight
Fly in your eyes
in search of lost times
still flies and restart
the value of your smiles
You have a heart that beats
and even if you blizzard
your story
remember that anything
really lost
If you can sow
the seed of hope
Dries tears and memories
and the false salvation
throw it away
You’re precious
and nothing shall set aside
the last window of opportunity
of a sky that embraces
your weary soul
Smile to your mirror
and turn on the light
you can drive
the man who …
…- Now live! –

19.10.2003 Poetyca

Scelte consapevoli – Choices


wpid-ali2.jpg

Scelte consapevoli

Quando ci troviamo di fronte a noi stessi, leggendo gli eventi della nostra vita possiamo ricordare a noi stessi che non si può analizzare una sola parte, senza risalire alle origini, alla cause prime del percorso individuale. Anche il momento presente è seme per connotare il senso del futuro. Ogni volta che agiamo senza consapevolezza,senza soffermarci al tentativo di capire,siamo oggetto di reazioni automatiche che segnano il nostro futuro, ripetendo le medesime esperienze passate, spesso cariche di sofferenza.
Con atteggiamento equo, libero da giudizio, attaccamento e timore, è importante osservare, comprendere ed accogliere con compassione il percorso già tracciato, provare ad adoperarci per cambiare le cose:
Possiamo sganciarci infatti, dai condizionamenti che ci legano al ripetersi di alcuni eventi e non permettono di tracciare la via verso la libera scelta,
l’allegerimento delle cause della sofferenza stessa, se infatti, prestiamo maggiore attenzione alla voce interiore e alle sensazioni che richiamano la nostra attenzione. Provando a capire cosa temiamo o cosa ci spinge verso una certa direzione, dove proviamo attrazione o ripulsa, siamo in grado di correggere la nostra rotta, determinando scelte consapevoli.

30.05.2014 Poetyca

Choices

When we face ourselves , reading the events of our lives , we can remind ourselves that we can not analyze a single hand, without going back to the roots, the root causes of individual path . The present moment is the seed to connote a sense of the future. Every time we act without awareness, without pause to attempt to understand , we are subject to automatic reactions that mark our future , repeating the same past experiences, often full of suffering.
With the right attitude , free from judgment , attachment and fear , it is important to observe, understand and accept with compassion the path already traced , try to work to change things :
We can disengage fact from the constraints that bind us to the repetition of certain events and do not allow to trace the path towards freedom of choice ,
the lightening of the causes of suffering itself , if in fact , we pay more attention to the inner voice and the feelings that draw our attention. Trying to figure out what to fear or what drives us toward a certain direction, where we feel attraction or repulsion , we can correct our course , determining choices.
05/30/2014 Poetyca

Questo attimo – This moment




🌸Questo attimo🌸

Dolcemente
le note scivolano
e richiamano
l’attenzione

Dolcezza
e rilassamento
in un respiro
e poi un palpito

Cuore che batte
amplifica
e restituisce
questo attimo

28.08.2021 Poetyca
🌸🌿🌸#Poetycamente
🌸This moment

Gently
the notes slip
and call back
attention

Sweetness
and relaxation
in one breath
and then a heartbeat

Heart beating
amplifies
and returns
this moment

28.08.2021 Poetyca

Perchè è così – Cause  it is so


Perchè è così

E tu amico non ti chiedere dove ti condurrà la vita
o quante volte i nostri sguardi si sono incrociati
tu lo sai è una partita mai finita e anche se inciampi
se credi di doverti fermare per prendere fiato
trovi sempre la forza di credere a quello in cui hai sperato

Non è mai solitario il tuo cammino
ed anche se qualcosa s’è perduta
se le ferite nel silenzio bruciano
hai sempre la speranza e la volontà
che ti condurranno lontano

Mi hai cercata ancora una volta
ed io sono qua con un sorriso in tasca
e provo a capire dove poggiano le tue paure
se il tuo sogno s’arresta perchè tu lo vuoi
o è troppo faticosa la salita e cerchi una spinta

Mi dicesti un giorno che sono una fata
che posso colorare le parole e spargele nel vento
– fata della pioggia – che nutre ogni seme
mi hai detto che regalo arcobaleni
e tu vorresti intingerci le dita per colorarti l’anima

Ma tu lo sai che i pensieri son pioggia di stelle
che illuminano il cuore nelle notti buie
e il mio arcobaleno è quel lembo di cielo
che con sorriso ti voglio portare in dono
perchè è così che l’amicizia vive

07.03.2003 Poetyca

Cause  it is so

And you friend does not ask you where you lead your life
or how many times our eyes are crossed
You know a game is never finished and even if I stumble
if you think you have to stop for breath
you always find the strength to believe what you’ve hoped for

It’s never lonely on your journey
and even if something has run lost
if the burn wounds in silence
you always have the hope and the will
that will take you away

I’ve searched again
and I’m here with a smile in your pocket
and try to figure out where to rest your fears
if your dream stops because you want it
or is too busy getting on and looking for a boost

You told me one day that is a fairy
I can color the words in the wind and Spargel
– Fairy of the rain – that nourishes every seed
you told me that gift rainbows
and you would like to dip their fingers to paint the soul

But you know that thoughts are raining stars
that illuminate the heart on a dark night
and my rainbow is that strip of sky
with a smile that you want to bring a gift
because that’s how the friendship alive

07.03.2003 Poetyca

Vita – Life


🌸Vita🌸

Nella vita sono importanti
la fiducia,il coraggio e la forza
di cercare la luce anche nelle ferite
dove nessuno vuole cercare.
Siate sempre flessibili
e pronti ad accogliere
anche quello che non si comprende
perché è il seme di qualcosa
che cresce oltre la comprensione.

22.12.2019 Poetyca
🌸🌿🌸#Poetycamente
🌸Life

In life they are important
trust, courage and strength
to seek light even in wounds
where nobody wants to search.
Always be flexible
and ready to welcome
even what is not understood
because it is the seed of something
that grows beyond understanding.

22.12.2019 Poetyca

Il nostro domani – Our Tomorrow


wp-1462635471004.jpeg

Il nostro domani

Hanno strappato
anche l’ultimo seme
e qui oggi non cresce erba
hanno venduto davvero tutto
e nel silenzio sono lacrime amare
Chi ha permesso questo?
Dove era lo sguardo della gente?
Un solo dubbio strappa il silenzio
e copre gli occhi della vergogna
una sola parola stringe la gola
e strozza il respiro del tempo futuro
Apri gli occhi, tu che sei prigioniero
e riaccendi la forza legata al palo
perchè corrotto è il passo nel silenzio
e parla, non avere paura e credi
non smettere di dire la verità
che sarà seme del nostro domani

26.05.2011 Poetyca

Our Tomorrow

They had snatched
also the last seed
here today and not grow grass
really everything they have sold
and in silence are bitter tears
Who allowed this?
Where was the gaze of the people?
Just one doubt tear the silence
and covers the eyes of shame
only one word narrows the throat
and strangle the breath of the future time
Open your eyes, you that you are imprisoned
and turn on the power tied to the pole
because corruption is the step in the silence
and you speak, do not be afraid and you believe
do not stop to tell the truth
which will be the seed of our future

26.05.2011 Poetyca

Pace interiore – Inner peace – Eckhart Tolle




🌸Pace interiore🌸

Non trovi la pace interiore
riorganizzando le circostanze
della tua vita,
ma realizzando chi sei
al livello più profondo.

Eckhart Tolle
🌸🌿🌸#pensierieparole
🌸Inner peace

You do not find inner peace
reorganizing the circumstances
of your life,
but realizing who you are
at the deepest level.

Eckhart Tolle

Nuove ali – New wings




🌸Nuove ali🌸

Pioggia
lieve
scorre
per lavare
tutte le ferite

Tutto
rinasce
in silenzio
respira
e si rinnova

Cenere
nel vento
e poi vola
con nuove ali
oltre gli ostacoli

Tu resta
sempre
in ascolto
perché nulla
è mai perduto

26.08.2021 Poetyca
🌸🌿🌸#Poetycamente
🌸New wings

Rain
mild
flows
to wash
all wounds

All
reborn
in silence
breathe
and renews itself

Ash
in the wind
and then it flies
with new wings
over obstacles

You stay
always
listening
because nothing
it is never lost

26.08.2021 Poetyca

The Best Of Jeff Buckley


[youtube https://www.youtube.com/playlist?list=PL471682480210921C]

Jeffrey Scott Buckley (Anaheim, 17 novembre 1966 – Memphis, 29 maggio 1997) è stato un cantautore e chitarrista statunitense.

Figlio del cantautore Tim Buckley, Jeff riscosse in vita la maggior fetta di fama in Francia e Australia e poi, dopo il suo decesso avvenuto per annegamento il 29 maggio 1997, in tutto il mondo, tanto che i suoi lavori rimasero famosi nel tempo e appaiono regolarmente nelle classifiche delle riviste di settore.

https://it.wikipedia.org/wiki/Jeff_Buckley

Jeffrey ScottJeffBuckley (November 17, 1966 – May 29, 1997), raised as Scott “Scottie” Moorhead, was an American singer-songwriter and guitarist. After a decade as a session guitarist in Los Angeles, Buckley amassed a following in the early 1990s by playing cover songs at venues in Manhattan‘s East Village, such as Sin-é, gradually focusing more on his own material. After rebuffing much interest from record labels and his father’s manager Herb Cohen he signed with Columbia, recruited a band, and recorded what would be his only studio album, Grace, in 1994. Rolling Stone considered him one of the greatest singers of all time.

Over the following two years, the band toured widely to promote the album, including concerts in the U.S., Europe, Japan, and Australia. In 1996, they stopped touring and made sporadic attempts to record Buckley’s second album in New York with Tom Verlaine as producer. In 1997, Buckley moved to Memphis, Tennessee, to resume work on the album, to be titled My Sweetheart the Drunk, recording many four-track demos while also playing weekly solo shows at a local venue. On May 29, 1997, while awaiting the arrival of his band from New York, he drowned during a spontaneous evening swim, fully clothed, in the Mississippi River when he was caught in the wake of a passing boat; his body was found on June 4.

Since his death, there have been many posthumous releases of his material, including a collection of four-track demos and studio recordings for his unfinished second album My Sweetheart the Drunk, expansions of Grace, and the Live at Sin-é EP. Chart success also came posthumously: with his famous cover of Leonard Cohen‘s song “Hallelujah” he attained his first No. 1 on Billboards Hot Digital Songs in March 2008 and reached No. 2 in the UK Singles Chart that December. Buckley and his work remain popular and are regularly featured in “greatest” lists in the music press.

https://en.wikipedia.org/wiki/Jeff_Buckley