Correre il rischio – The risk


Correre il rischio

Quante volte per seguire un flebile volo d’anima ,
un fruscio leggero che conducesse oltre le paure,
oltre le chiusure e gli orizzonti – chiusi alla mente –
ho tentato di sperare , di scorgere una fiammella
che con la sua luce spezzasse le ombre.

Piccole immagini di brillanti colori
che portassero senso alle cadute,
soffio di brezza che accarezzasse i pensieri
per avvolgere e portare forza .

Eppure non era difficile ,
con la speranza legata stretta
ai tremiti incerti della mia anima,
non era che un attimo e poi…
Indomita riprendevo quella strada
che sentivo essere tracciata dentro.

Quante volte , dalla cima di un monte,
tra la libertà trovata, su ali aperte
a toccare il cielo , ho desiderato
che tutto quello che divide, che è
solo un effimero percorso , divenisse
un modo per ritrovare accanto
tutti coloro che non vedono ,
non conoscono oltre le buie prigioni
di sensi illusi che non tacciono.

Gioia avvolge e porta lontano,
ma non potrei tenere tutto chiuso
dentro lo scrigno di verità
che neppure conosco
semplicemente vorrei
poter amare e non chiedere nulla.

11.09.2004 Poetyca

The risk

How many times to follow a faint air of soul,
a slight hiss that led beyond the fears,
over the closures and horizons – the closed mind –
I tried to hope, to see a flame
who with his break light shadows.

Small images of brilliant colors
that bring meaning to the falls,
breeze that caresses the thoughts
to wrap and wear strength.

Yet it was not difficult,
closely linked with the hope
the quakes uncertain of my soul,
was only a moment and then …
Indomitable take over the street
I felt to be drawn inside.

How many times, from the top of a mountain,
between freedom found on wings
to touch the sky I want
that everything that divides, that is
only an ephemeral route became
a way to find next
those who do not see,
do not know beyond the dark prisons
meaning of illusion that are not silent.

Joy envelops and brings distant
but I could not keep everything closed
inside the box of truth
I know that even
I simply
could love and do not ask anything.

11.09.2004 Poetyca

One thought on “Correre il rischio – The risk

  1. Pingback: Correre il rischio – The risk – Antonella Lallo

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.