Essere presenza – Being present


esserepresenza

Essere presenza

Voglio cantare
tra monti e vallate
il coraggio di un sorriso
forte al punto
da farsi varco
tra tristezza e ferite

Voglio disegnare
arcobaleni impalpabili
per illuminare
le nebbie malinconiche
nel canovaccio del cielo

Voglio essere presenza
aperta a tutto
nello stupore profondo
 improvviso lampo
dono ed attesa
densa d’emozione

Voglio danzare
sull’asse d’equilibrio
del prossimo respiro
figlio della vita
musica che si rinnova
regalando Primavera

10.01.2013 Poetyca

Being present

I will sing
through mountains and valleys
the courage of a smile
strong to the point
to be breached
between sadness and wounds

I want to draw
impalpable rainbows
to illuminate
the melancholy fogs
in the canvas of the sky

I want to be presence
open to all
in profound astonishment
sudden flash
gift and waiting
thick with emotion

I want to dance
on the axis of balance
of the next breath
son of life
music that renews itself
by giving Spring

10.01.2013 Poetyca

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.