Archivio | 27/09/2021

Attimo – Moment




🌸Attimo🌸

Tutto
è attimo
in abbraccio
lo attraversi
e lo catturi

Nel profondo
tuffo di vita
il tintinnio
si trasforma
in infinito

12.09.2021 Poetyca
🌸🌿🌸#Poetycamente
🌸Moment

All
is an instant
in embrace
you cross it
and capture it

Deep inside
dive of life
the jingle
it transforms
in infinity

12.09.2021 Poetyca

Incontro – Encounter




🌸Incontro🌸

Incontro
in un respiro
l’essenza
di un attimo

Sfiorare
sempre lieve
e timido
di luce

Intravedo
petali d’amore
dove tutto
rinasce

12.09.2021 Poetyca
🌸🌿🌸#Poetycamente
🌸Encounter

Encounter
in one breath
the essence
of a moment

Touch
always mild
and shy
of light

I glimpse
petals of love
where everything
reborn

12.09.2021 Poetyca

Sbocciare – Blossom – Osho


🌸Sbocciare🌸

Non importa che tu sia
una rosa, un fior di loto
o una margherita.
L’importante è sbocciare.

Osho
🌸🌿🌸#pensierieparole
🌸Blossom

It doesn’t matter who you are
a rose, a lotus flower
or a daisy.
The important thing is to blossom.

Osho

Matching Mole Full 1st Album


I Matching Mole sono un gruppo inglese di rock progressivo fondato da Robert Wyatt verso la fine di ottobre del 1971, dopo la sua partenza dai Soft Machine, e costituiscono una delle cult band della scena di Canterbury.

Il nome del gruppo è un’omofonia dell’espressione francese Machine Molle (macchina molle), la traduzione letterale di Soft Machine, che era originariamente il titolo di un libro dello scrittore beat William S. Burroughs.

Lo stile musicale riprende solo in parte quello dei Soft Machine, sia per la diversa composizione dell’organico (introduzione della chitarra elettrica, assenza del sax), che per la differente impostazione data da Wyatt, uscito dai Soft quando questi si erano indirizzati su una fusion austera ed impersonale. Le scelte musicali di Mike Ratledge, diventato il leader del gruppo, non lasciavano inoltre spazio ai vocalizzi ed alla fantasia espressiva di Wyatt, che con i Matching Mole prosegue sulla strada della sperimentazione intrapresa nel 1970 con il primo lavoro da solista, The End of an Ear. In un’intervista, Wyatt avrebbe inoltre affermato che con gli altri componenti dei Matching Mole poteva parlare e confrontarsi, alludendo alla mancanza di dialogo nei Soft Machine.

Anche il sound dei Matching Mole sarà contraddistinto dalle contaminazioni della fusion, ma lascerà grande spazio alla ricerca di nuove frontiere musicali ed alle capacità di improvvisazione degli artisti, permettendo a Wyatt di esprimere al meglio il suo talento vocale. Nei pochi album prodotti dalla band si trovano già alcune delle particolarità che caratterizzeranno la sua carriera solista, come alcune trovate armoniche e gli originali vocalizzi.

Wyatt invita l’ex-membro dei Caravan Dave Sinclair ad unirsi al gruppo, dopo che questi aveva collaborato nel suo album d’esordio, i due erano anche stati membri, non contemporaneamente, dei Wilde Flowers, la band progenitrice della musica di Canterbury. Phil Miller aveva suonato con i Delivery dell’amico di Wyatt Pip Pyle. Bill MacCormick era dai tempi dei Wilde Flowers amico ed ammiratore di Wyatt, e lo aveva di recente impressionato durante un concerto della sua band, i Quiet Sun.

https://it.wikipedia.org/wiki/Matching_Mole

Matching Mole was an English progressive rock band associated with the Canterbury scene. Robert Wyatt formed the band in October 1971 after he left Soft Machine and recorded his first solo album The End of an Ear (December 4, 1970). He continued his role on vocals and drums and was joined by David Sinclair, of Caravan, on organ and piano, Phil Miller on guitar and Bill MacCormick, formerly of Quiet Sun, on bass. The name is a pun on Machine Molle, the French translation of the name of Wyatt’s previous group Soft Machine.

https://en.wikipedia.org/wiki/Matching_Mole