Archivio | 16/12/2021

Voli e canti – Flights and songs


Voli e canti

Canto e patto
di vita – mistero –
tra trame fitte
che a volte
non permettono
di varcare la soglia

Vita che accoglie
e racconta di sé stessa
con nubi scure
e di sole raggi

Vita nel tempo
che scava la roccia
e nel soffio lieve
della brezza
che accarezza occhi

Tutto intorno
accoglie vita
e ne fa dono
in voli e canti

Per essere vita
nulla è distante
se apri all’anima
il tuo ascolto

11.12.2003 Poetyca

Flights and songs

Singing and agreement
life – mystery –
between dense textures
sometimes
not allow
cross the threshold

Life that welcomes
and tells of itself
with dark clouds
and sun rays

Life time
digging the rock
and the slight breeze
breeze
caressing eyes

All around
receives life
and makes a gift
in flight and song

To life
nothing away
if you open the soul
your listening

11.12.2003 Poetyca

In punta di piedi – Tiptoed


310460_235186913197396_183270601722361_633297_1357486340_n

In punta di piedi

Parole che verranno
in punta di piedi
senza infrangere il silenzio
sussurrate appena
tra le pieghe del cuore
Come carezza leggera
danzeranno per tutta la stanza
distribuendo colori
oltre il velo di tende
che nascondono il sole
Parole profumate d’amore
rimaste sospese
in un limbo senza tempo
offerte a te – alla tua anima –
perchè tu ne riconosca l’essenza
Come luminosi diamanti
dalle mille sfaccetture
luminoso tesoro
tramandato in un soffio
al tuo Essere in ascolto
per restituirti la vita

27.02.2015 Poetyca

Tiptoed

Words that will
tiptoed
without breaking the silence
whispered just
in the folds of the heart
As light caress
will dance around the room
distributing colors
beyond the veil of curtains
that hide the sun
Fragrant words of love
remained suspended
in a timeless limbo
offers to you – your soul –
because you will recognize the essence
How bright diamonds
a thousand sfaccetture
bright treasure
handed down in one breath
Being with your listening
to give back life

02/27/2015 Poetyca

Soffio d’Autunno – Breath of Autumn


Soffio d’Autunno

Foglie dorate giocano
riflessi di sole raccontano la vita
nel rugginoso tepore
di un tempo andato
che non perde striature di speranza
ed il vento freddo solletica
il riposo prima della nuova ripresa.

01.10.2010 Poetyca

Breath of Autumn

Golden leaves play
reflections of the sun tell the story
rusty in the warmth
of a time gone
that does not lose streaks of hope
and the cold wind tickles
rest before the new shoot.

01.10.2010 Poetyca

Nel mistero – In the mystery


Nel mistero

Era sogno o immaginazione
di quella che tocca
un solo istante
e resta impigliata in parole

Un lungo tratto nel silenzio
e la ricerca di un percorso perduto
dove tutto si colora
e poi diventa vago come soffio
che fa scivolare ingiustificate lacrime

“Io ti aspetto a questa riva lo sai
ma ho fatto la tua stessa strada
è facile che possa essere toccata
da cose che ho conosciuto
e non devo resistere o giudicare
ma essere presente ed aiutare come posso”

Era Donna che nel sorriso
scioglieva emozioni
era sagoma conosciuta
senza sapere chi fosse
forse Angelo che accompagna
per placare la sete
di chi nel tormento cerca orme

Scala verso il cielo
che spalanca la porta del mistero
e racchiude in un istante il Cuore
in respiro ed attesa senza tempo
accarezzando l’anima ed il volto

30.01.2007 Poetyca

In the mystery

It was a dream or imagination
of that which is
a moment
and gets caught in words

A long stretch of silence
and the search for a lost path
where everything is colored
and then becomes vague as breath
bring about a shift unwarranted tears

“I will look at this bank
you know
but I did it your own way
is likely to be affected
from things I know
and I must not resist or judge
but be there and help as I can “

A woman was in her smile
melting emotions
shape was known
without knowing who he was
Angelo perhaps accompanying
to quench thirst
in the torment of those who look for footprints

Stairway to heaven
that opens the door of the mystery
and contains in an instant the Heart
in breath and waiting time without
caressing the soul and the face

30.01.2007 Poetyca

I Colori della Vita – The Colors of Life


I Colori della Vita

Ho solo colori d’arcobaleno
ho solo istanti preziosi
che si offrono come perle nascoste
negli abissi del mare:
viaggio di scoperta
tra brezze estive
e vento che strappa via
ogni vecchio timore.

Oggi ho me stessa
in passi felpati
a manifestare la danza del cuore.
Oggi ho soffio di vita
che racconta una lunga storia
in palpiti d’infinito stupore
cangianti istanti che sono dono
per me stessa e per il mondo

Confuso vagare di gente
in ricerca palese
di un comune volo
oltre l’orizzonte
di ogni illusione
oltre gli sguardi sgomenti
di chi ha perso speranza
e canta la stessa canzone

Un accordo solo
per creare armonia di voci
un solo istante per trasformare
ogni confuso viaggio
nella miriade di luci
che disegnano l’aurora
che irradia tutti
da un unico Cuore

28.12.2010 Poetyca

The Colors of Life

I only colors of the rainbow
I only precious moments
that offer themselves as hidden gems
in the depths of the sea:
voyage of discovery
between summer breezes
and wind that tears away
every old fear.

Today I myself
in stealthily
to express the dance of the heart.
Today I have the breath of life
that tells a long story
in the throb of infinite wonder
changing moments that are a gift
for myself and the world

Confused of people wandering
evident in research
a common flight
beyond the horizon
any illusion
dismay over the eyes
those who have lost hope
and sings the same song

An agreement only
to create harmony of voices
a moment to turn
confused every trip
in the myriad of lights
that create the aurora
radiating all
in a one heart

28.12.2010 Poetyca

La tua vita – My life


La tua vita

Ho trovato in tasca
un arcobaleno
è piccolo
ha pochi colori
ma cerca un pò di calore
per crescere ancora

Ho speranze da regalare
vogliono illuminare
tutti i visi tristi
che senza sorriso
fanno impallidire
anche la luna

Ho voglia di dare
anche a te
un soffio di vita
che sia pioggia
o sole
è la tua vita

31.01.2003 Poetyca

Your life

I found in my pocket
a rainbow
is small
has few colors
but try a little heat
to grow again

I hope to give away
want to illuminate
all the sad faces
that without a smile
are pale
the moon

I want to give
you too
a breath of life
that rain
or sun
is your life

31.01.2003 Poetyca

Armonia – Harmony




🌸Armonia🌸

Un soffio
ed un istante
e tutto è armonia
tutto si espande

Sto cercando
altre gocce di Luce
per abbattere
paure e tenebre

Apro ora con gioia
la mia mano
e non mi aggrappo
piú a nulla

14.07.2021 Poetyca
🌸🌿🌸#Poetycamente
🌸Harmony

A breath
and a moment
and everything is harmony
everything expands

I am looking for
other drops of Light
to break down
fears and darkness

I open now with joy
my hand
and I don’t cling
more to nothing

14.07.2021 Poetyca

Qualcosa – Something


Qualcosa

C’è sempre
qualcosa che
non ti aspettavi:
un raggio di sole
accarezza
il tuo viso
o un soffio
improvviso
di vento
scombina
le tue carte

07.12.2016 Poetyca

Something

There is always
something that
you did not expect:
a ray of sunshine
Shakes
your face
or a breath
sudden
wind
messes
your cards

07/12/2016 Poetyca

Oltre tutto – Moreover


🌸Oltre tutto🌸

Nessuno è mai
un fallimento,
a noi vedere
i nostri punti di forza,
la nostra unicità
e farne filo conduttore
per manifestare
sempre se stessi,
i propri colori.

25.11.2021 Poetyca
🌸🌿🌸#Poetycamente
🌸Moreover

Nobody ever is
a failure,
to us to see
our strengths,
our uniqueness
and make it a common thread
to manifest
always yourself,
your own colors.

25.11.2021 Poetyca

Cos’è l’amore – What is love


Cos’è l’amore

Amore su ali d’argento
leggero come piuma
come soffio che accarezza il cuore
sogno che abbraccia leggero
sfiora gli occhi
respiro e non possesso
ali aperte per volare
l’ hai vissuto
hai più vita dentro
esperienza
di chi prova amore
ma non è come viene concepito
non è ristretto
quante forme d’amore conosci?
Tenero cuore di bambino
che cerca la gioia perduta
sei tu in attesa di parole
di sorrisi e raggi di sole.
Dalla parete sgretolata di un muro
dal grigiore degli anni
cerchi balconi fioriti
e colori che rallegrino il cuore
tesoro e luce negli occhi
palpiti d’amore
vita che si rinnova
e capacità di volare.
Ecco cos’è l’amore
23.02.2002 Poetyca
What is love

Love on silver wings
light as a feather
as the wind that caresses the heart
dream that embraces light
upon the eyes
breath and do not possess
wings to fly
‘s have you lived
you have more life in
experience
of those who love test
but it is conceived as
is not restricted
know how many forms of love?
Tender heart for children
who seeks the lost joy
are you waiting for words
smiles and sunshine.
From the wall of a crumbling wall
the greyness of the year
circles flowered balconies
and colors that rejoice the heart
Treasury and light in your eyes
beats of love
life changing
and ability to fly.
That’s what love is
23.02.2002 Poetyca

Storie senza tempo – Timeless Tales


Storie senza tempo

Madre che leggi
nel fondo dell’anima
e sai svelare
ogni increspatura
ogni colore
che sfuma e s’accende
come fuoco vivo

Raccontami ancora
le tue storie
– senza tempo –
e srotola ricordo
di ogni vita
perchè io sia tutto
nel tuo mistero
e lo sparga oltre
tutto questo bagliore

Alba mi attende
– vita nuova –
per trovare senso
riflesso sul lago
della tua Luce
di poesia e soffio
che siano mistero
che si rivela

Dea antica
senza nome
che danzi al ritmo
di questo mio respiro
avvolgi ed incanta
proiettando parole
che siano voce
del mio Amore

22.05.2005 Poetyca

Timeless Tales

Mother able to read
in the depths of soul
you know and reveal
each ripple
each color
fading and burns
as flame

Tell me more
your stories
– Timeless –
unrolling and memory
of all life
because I am all
your mystery
and spread over
this glow

Alba is waiting for me
– New life –
to find meaning
reflection lake
your light
poetry and breath
that mystery
which proves

Ancient Goddess
nameless
dancing to the rhythm
of my breath
wrap and enchants
projecting words
that voice
from my Love

22.05.2005 Poetyca

Guardare oltre – Look over


🌸Guardare oltre🌸

A noi l’arduo compito
di cambiare punto di vista
e regalare opportunità nuove
al nostro percorso interiore
per cambiare eventi
e modo di interpretarli
giorno dopo giorno.

25.11.2021 Poetyca
🌸🌿🌸#Poetycamente
🌸Look over

The arduous task is up to us
to change point of view
and give new opportunities
to our inner journey
to change events
and way of interpreting them
day by day.

25.11.2021 Poetyca

Strada – Road – Nisargadatta Maharaj


🌸Strada🌸

“Una volta che ti rendi conto che la strada
è l’obiettivo e che tu sei sempre in viaggio,
per non raggiungere una meta,
ma per godere della sua bellezza
e della sua saggezza,
la vita cessa di essere un compito
e diventa naturale e semplice,
di per sé un’estasi.”

Nisargadatta Maharaj
🌸🌿🌸#pensierieparole
🌸Road

“Once you realize that the road
is the goal and that you are
always on the road,not to reach a goal,
but to enjoy its beauty and its wisdom,
life ceases to be a task
and becomes natural and simple,
in itself an ecstasy.”

Nisargadatta Maharaj

Sandy Denny – Who Knows Where The Time Goes?


Sandy Denny, nome completo Alexandra Elene McLean Denny (Merton, 6 gennaio 1947 – Wimbledon, 21 aprile 1978), è stata una cantautrice folk britannica nota per il suo caratteristico timbro vocale, dalle evocative coloriture nebbiose e dalle suggestioni spettrali, considerato tra i più rappresentativi del genere[1][2][3]: secondo il giornalista e musicologo Richie Unterberger è stata «…la più importante cantante folk-rock britannica.»[4].

In veste di cantante dei Fairport Convention, nel 1968, si è resa artefice della prima fusione tra folk tradizionale inglese e rock; da quell’esperienza avrebbe avuto origine l’intera corrente britannica del folk rock.[2][5][6][7]

Il grande rispetto di cui godeva in ambito musicale indusse molti artisti a ricercarla per delle collaborazioni; va in particolare ricordato il duetto vocale di cui fu protagonista con Robert Plant nel brano The Battle of Evermore, contenuto in Led Zeppelin IV, in seguito al quale passò alla storia come unica cantante ad aver affiancato la voce di Robert Plant nell’intera discografia dei Led Zeppelin.

Come nel caso di altri artisti, la fama di Sandy Denny è cresciuta in misura considerevole dopo la sua morte fino a generare un vero e proprio culto tra gli amanti del genere, anche attraverso una nutrita serie di pubblicazioni che, a partire dalla metà degli anni ottanta, ha contribuito ad alimentarne il seguito.

Dal 1998 una varietà floreale della famiglia delle Hemerocallidaceae porta il suo nome.[8][9]

https://it.wikipedia.org/wiki/Sandy_Denny

Alexandra Elene MacLean Denny (6 January 1947 – 21 April 1978) — known as Sandy Denny — was an English singer and songwriter, perhaps best known as the lead singer for the folk rock band Fairport Convention. She has been described as “the pre-eminent British folk rock singer”.[1]

After briefly working with British folk band the Strawbs, Denny joined Fairport Convention in 1968, remaining with that band until the end of 1969. She formed the short-lived band Fotheringay in 1970, releasing one album with them (another unreleased album surfaced over thirty years later), before focusing on a solo career. Between 1971 and 1977, Denny released four solo albums: The North Star Grassman and the Ravens, Sandy, Like an Old Fashioned Waltz, and Rendezvous. She is also noted as the only guest vocalist on a Led Zeppelin studio album, when she shared a duet with Robert Plant for “The Battle of Evermore” on Led Zeppelin’s untitled fourth album (1971).

Music publications Sunday Express, Uncut and Mojo have each called Denny Britain’s finest female singer-songwriter.[2] Her composition “Who Knows Where the Time Goes?” has been recorded by many artists as diverse as Judy Collins, Nina Simone, 10,000 Maniacs and Cat Power.

https://en.wikipedia.org/wiki/Sandy_Denny