Archivio | 18/01/2022

Anche se…Although


Anche se…

Anche se ti dicono che sei idealista,
cercano di farti desistere, perchè il tuo sentire sarebbe diverso
dalla maggior parte delle persone, che non credono più;
che si sono disperse nell’illusione che tutto sia da gettare via…

Tu non ti arrendere!

Anche se dentro di te le lacrime sono l’unica fonte
che possa irrigare la speranza,
perchè è cocente constatare
che si attraversa ogni giorno il deserto e l’indifferenza…

Non smettere di credere!

Ascoltati, immergiti nel silenzio e lascia andare ogni cosa…
Riprendi la forza del sorriso, della consapevolezza che, in fondo,
ogni amarezza, ogni paura, ogni sofferenza si lega ad una precisa scelta,
anche quella di aspettarti qualcosa,
di credere che altri siano capaci di seguirti,
di abbracciare il tuo stesso desiderio
di un mondo perfetto e giusto.

Nella danza degli opposti sarebbe difficile che questo accada,
sii consapevole!

Semplicemente cerca la gioia,
l’equidistanza e la volontà di fare tutto il possibile,
affinché, nel tuo piccolo, tu sappia dare senso al tuo essere
qui ed ora,

sembra poco ma il vento accarezza ogni seme
e ne fa l’essenza perchè sia frutto da offrire
– nell’interessere –
a tutti coloro che sono nella sofferenza.

21.03.2008 Poetyca

Although …

Even if you say you are idealistic,
try to make you give up, because your feeling is different
by most people, who no longer believe;
that were released in the illusion that everything is to throw away …

You did not give up!

Even if inside you tears are the only source
that can irrigate hope
because it is hot note
that cross the desert each day and indifference …

Do not stop believing!

Play, enjoy the silence and let everything go …
Shoot the power of smile, knowing that, ultimately,
all bitterness, all fear, all suffering binds to a specific choice,
also to expect something
to believe that others are able to follow you,
to embrace your own desire
a perfect world and just.

In the dance of opposites would be difficult for this to happen,
Be aware!

Simply search for joy,
the equidistance and willingness to do everything possible
ensure that your child, you know make sense of your being
here and now,

seems little but the wind caresses each seed
and makes the essence because the fruit has to offer
– In the interest –
to all those who are suffering.

21.03.2008 Poetyca

Non avere fretta – Do not rush – Luciano De Crescenzo


🌸Non avere fretta🌸

C’era una volta un contadino cinese al quale era scappato un cavallo. Tutti i vicini cercarono di consolarlo, ma il vecchio cinese , calmissimo, rispose: “E chi vi dice che sia una disgrazia?”. Accadde infatti che, il giorno dopo, proprio il cavallo che era fuggito ritornasse spontaneamente alla fattoria, portandosi dietro altri cinque cavalli selvaggi. I vicini, allora, si precipitarono dal vecchio cinese per congratularsi con lui, ma questi li fermò dicendo: “E chi vi dice che sia una fortuna?”. Alcuni giorni dopo, il figlio del contadino, cavalcando uno di questi cavalli selvaggi, cadde e si ruppe una gamba. Nuove frasi di cordoglio dei vicini e solito commento del vecchio cinese:”E chi vi dice che sia una disgrazia?”. Manco a farlo apposta, infatti, scoppiò una guerra e l’unico a salvarsi fu proprio il figlio del contadino che, essendosi rotto una gamba, non era potuto partire per il fronte.

Questa parabola non ha fine, e potremmo applicarla a molti avvenimenti della nostra vita, pubblica e privata. Spesso quello che in un primo momento ci sembra irrimediabilmente nefasto può nascondere delle conseguenze positive inaspettate, basta attenere un po’ e lasciare che le cose abbiano il loro corso.

Anche per i fatti insomma, come per le persone, non bisogna mai aver fretta di giudicare dalle prime apparenze.

Luciano De Crescenzo
🌸🌿🌸
🌸Do not rush

Once upon a time there was a Chinese peasant who had escaped a horse. All the neighbors tried to console him, but the old Chinese, very calmly, replied: “And who tells you it is a disgrace?” In fact, it happened that, the next day, the very horse who had fled returned spontaneously to the farm, taking with him another five wild horses. The neighbors rushed to the old Chinese to congratulate him, but he stopped them saying: “And who tells you it’s a fortune?” A few days later, the farmer’s son, riding one of these wild horses, fell and broke his leg. New phrases of condolences of the neighbors and usual comment of the old Chinese: “And who tells you that it is a disgrace?”. In fact, a war broke out on purpose and the only one to be saved was the son of the farmer who, having broken his leg, could not leave for the front.

This parable has no end, and we could apply it to many events in our lives, public and private. Often what at first seems irretrievably nefarious can hide unexpected positive consequences, it is enough to wait a bit and let things take their course.

Even for the facts in short, as for the people, we must never be in a hurry to judge from the first appearances.

Luciano De Crescenzo

Oltre le tenebre – Beyond the darkness




🌸Oltre le tenebre🌸

Si avvicina
la tempesta
tra sogni
e paure

A volte
basta poco
come un tuffo
oltre le incertezze

Si apre allora
un vibrante
varco di stelle
ad abbattere il buio

23.09.2021 Poetyca
🌸🌿🌸#Poetycamente
🌸Beyond the darkness

It approaches
the storm
between dreams
and fears

Sometimes
it doesn’t take much
like a dip
beyond the uncertainties

It opens then
a vibrant
gate of stars
to break down the darkness

23.09.2021 Poetyca

Fare la differenza – Make the difference


🌸Fare la differenza🌸

Nel quotidiano dovremmo
mettere impegno
perché – cadute le bende dagli occhi –
ci si accorga della sofferenza degli altri.
In noi la capacità di fare la differenza.

28.12.2021 Poetyca
🌸🌿🌸#Poetycamente
🌸Make the difference

In everyday life we should
put effort
because – the blindfolds dropped –
be aware of the suffering of others.
In us the ability to make a difference.

28.12.2021 Poetyca

Cadere – Fall – Victor Hugo




🌸Cadere🌸

Il cadere non esclude il librarsi.
Dalla caduta sorge l’ascesa.

Victor Hugo
🌸🌿🌸#pensierieparole
🌸Fall

Falling does not exclude soaring.
From the fall comes the rise.

Victor Hugo

Alzati – Rise up – Buddha


🌸Alzati🌸

“Alziamoci e ringraziamo,
perché se non abbiamo
imparato molto oggi,
almeno abbiamo imparato un po’,
e se non imparassimo un po’,
almeno non ci siamo ammalati,
e se ci ammalassimo,
almeno non siamo morti;
quindi, siamo tutti grati.”

Buddha
🌸🌿🌸#pensierieparole
🌸Rise up

“Let us rise up and be thankful,
for if we didn’t learn a lot today,
at least we learned a little,
and if we didn’t learn a little,
at least we didn’t get sick,
and if we got sick,
at least we didn’t die;
so,let us all be thankful.”

Buddha

Speranza – Hope




🌸Speranza🌸

Speranza:
fiaccola viva
per guidare
il passo

28.12.2021 Poetyca
🌸🌿🌸#Poetycamente
🌸Hope

Hope:
live torch
for driving
the step

28.12.2021 Poetyca