Archivio | 30/05/2022

Di voi -Of you


Di Voi

Di Voi leggo
respiro e colgo
ogni pensiero
ogni dipinta immagine
tra le trame del cuore

Di Voi conosco
la vita che scorre
sotto le dita
che si offrono veloci
e tra l’essenza che è dono

Di Voi parole e palpito
nella respirata voglia
di lasciare traccia
come colore di sogno

Di Voi ho raccolto già
la sottile somiglianza
in comunanza di cielo

Di Voi segni impalpabili
che sono dell’anima ricamo
e Storia oltre il confine
di un tempo interiore

Di Voi avvolgo
la luce brillante
tra pause
e comunicazione
e respiro
respiro ancora
la gioia che scorre
in un sol battito

Di Voi ha bisogno
il futuro per progettare
Chimere nascenti
e il linguaggio d’Amore

Di Voi dell’Universo figli
è la sete che arde
e che cerca ristoro
solo un sorriso
ed abbracceremo
l’intero mondo

06.01.2003 Poetyca

Of you

I read to you
breath I take
every thought
each painted image
between the plots of the heart

Of you know
where life goes on
under your fingers
which offer fast
and the essence of which is a gift

You beat and words of
breathing should
to trace
color to dream

You’ve already gathered to
the subtle similarity
commonality in the sky

You sign impalpable
which are the soul embroidery
History and across the border
an internal time

You wrap of
bright light
between breaks
and communication
and breath
still breathing
the joy that flows
in one beat

You need to have
the future to design
Chimeras nascent
and the language of Love

You children of the Universe
is the thirst that burns
and seeking refreshment
just a smile
and embrace
the whole world

– 06.01.2003 Poetyca

Armonia – Harmony


🌸Armonia🌸

È musica
nella profondità
di un palpito
Armonia
ed accordi
senza spartito
Volo leggero
in punta di piedi
senza tempo e spazio

08.08.2018 Poetyca
🌸🍃🌸
🌸Harmony

It’s music
in the depth
of a heartbeat
Harmony
and agreements
without score
Light flight
tiptoed
timeless and no space

08.08.2018 Poetyca

Perspective – Perspectives




🌸Prospettive🌸

Un salto
un palpito
infranto confine
nella manifestazione

Guarda
oltre apparenze
perché mai nulla
è mai come appare

30.06.2021 Poetyca
🌸🌿🌸#Poetycamente
🌸Perspectives

A jump
a heartbeat
broken border
in the event

Look
beyond appearances
why nothing
it is never as it appears

30.06.2021 Poetyca

Lasciami essere – Let me be


Lasciami essere

Lasciami sul ciglio
di questa mia strada
dove ho sempre seguito
senza trappole
e retoriche stanche
il palpito vivo
che s’accorda all’attimo
e non riavvolge il nastro
di un passato remoto

Lasciami manifestare
palpito e stelle
su ali sempre aperte
sempre distante
da chi vuole inoculare veleno
in ricerca sotterranea
solo di ogni difetto
perchè chi separa
non sa vivere davvero

Lasciami vivere
senza preconcetto
perchè io non sono
della altrui mente specchio
in chi non prova a capire
anche il mio punto di vista
oltre le nuvole
delle paure
che divorano solo tempo

Lasciami essere
quello che sono
anche di fronte
al gelo che incatena
Soffi di Primavera e rugiada
cercano voce
per far emergere
da sotto la neve
germogli che non conosco

Lasciami cadere
nella polvere
per poi risollevare il capo
puntando gli occhi al cielo
in ricerca di stelle
nel richiamo senza voce
che espande la Luce
in un inno ritrovato
nella profondità del Cuore

Lasciami voltare le spalle
a chi vive nel dubbio
ed alimenta solo illusione
perchè libera io sono
di scegliere e sbagliare
e scuoto la polvere
senza alibi o timore
conoscendo il mio passo
e senza nulla da giustificare

Lasciami volare
su impalpabili rotte
che non serve spiegare
se non si apre la mente
e non si accorda al cuore
Non si può infatti stringere
tutto nel pugno
chiedendo il possesso
di quello che non appartiene

18.10.2011 Poetyca

Let me be

Let me on the side
of this my way
where I have always followed
without traps
rhetoric and tired
the beat alive
which accords to the moment
and does not rewind the tape
of a remote past

Let me express
breath of stars 
always open on the wings
always distant
by those who want to inject poison
search in the underground
only of any defect
because separates those who
do not really know how to live

Let me live
without prejudice
because I’m not
mirror of others’ minds
in those who try to understand
also my point of view
beyond the clouds
fears of
devouring time only

Let me be
what they are
even in the face
frost that chains
Puffs of Spring and Dew
Keyword Search
to bring out
from under the snow
sprouts do not know

Let me fall
in the dust
then lift my head
pointing my eyes to heaven
in search of stars
voiceless in the call
that expands the Light
in a found again hymn
into depths of the Heart

Let me turn my back
to those who lives in doubt
and feeds only illusion
because I am free
to choose and make mistakes
and I shake the dust
without excuse or fear
cause I know my step
and nothing I have to justify

Let me fly
on impalpable routes
that does not need to explain
unless it is open your mind
and does not accord to the heart
It can not be tighten
everything in the fist
asking for possession
of what does not belong

18.10.2011 Poetyca

Passato – Past


🌸Passato🌸

Il passato riemerge
senza bussare
invade e occupa
spazio ed emozioni

Noi siamo oggi
quel che siamo
grazie ad esperienze
già vissute

05.03.2022 Poetyca
🌸🌿🌸#Poetycamente
🌸Past

The past resurfaces
without knocking
invades and occupies
space and emotions

We are today
what we are
thanks to experiences
already lived

05.03.2022 Poetyca

Vita – Life


Vita

Prendi questo treno
e quando guardi fuori
dai finestrini colorati
cattura ogni palpito
e respira ogni istante
che ha il sapore di sogno
che conduce alla vita
e mai smette di viaggiare

17.03.2003 Poetyca

Life

Take this train
and when you look out
the windows stained
capture every heartbeat
and breathe every moment
that has the flavor of dream
that leads to life
and never stop traveling

17.03.2003 Poetyca

In te – In you


🌸In te🌸

Resta
in ascolto
del silenzio
in te

Prendi
per mano
il bambino
smarrito

Accogli
gioia
e palpito
come carezza

23.09.2020 Poetyca
🌸🍃🌸#Poetycamente
🌸Into you

Stay
listening
of silence
into you

Take
by hand
the child
lost

Welcome
joy
and heartbeat
as a caress

23.09.2020 Poetyca

Amare – To love – Michel Quoist


🌸Amare🌸

Amare,non è
prendere un altro
per completarsi,
bensì offrirsi ad un altro
per completarlo.

Michel Quoist
🌸🌿🌸#pensierieparole
🌸To love

To love, it is not
take another
to complete,
but to offer oneself to another
to complete it.

Michel Quoist

Amore – Love


🌸Amore🌸

Tutti noi abbiamo un angelo
che accompagna a manifestare
il meglio di sé.
La vita a volte ci fa temere,
ci trascina in momenti oscuri
ma è quando manifestiamo amore
che tutto si illumina.

05.03.2022 Poetyca
🌸🌿🌸#Poetycamente
🌸Love

We all have an angel
that accompanies to manifest
the best of oneself.
Sometimes life makes us fear,
drags us into dark moments
but that’s when we show love
that everything lights up.

05.03.2022 Poetyca

Nuovo sorriso – New smile – Haiku


🌸Nuovo sorriso🌸

Nuovo sorriso
in briciole dorate
resta tutto qui

© Poetyca
🌸🌿🌸#Poetycamente
🌸New smile

New smile
in golden crumbs
it all stays here

© Poetyca

Jethro Tull – Aqualung [Full Album]


[youtube https://www.youtube.com/watch?v=wUEA5NWlQU0]

I Jethro Tull sono stati un gruppo rock progressivo originario di Blackpool, in Inghilterra, fondato nel 1967 dallo scozzese Ian Anderson (flauto traversopolistrumentista).
La formazione prende il nome dal pioniere della moderna agricoltura, l’agronomo Jethro Tull (1674-1741).
La loro musica è contraddistinta dalla presenza dominante del flauto traverso, suonato dal virtuoso leader Ian Scott Anderson.
Dopo un esordio all’insegna del richiamo al blues, i Jethro Tull hanno attraversato la storia del rock, sperimentando vari generi e stili, dal classico al folk rock, dal progressive al jazz rock al folk prodotto con strumentazioni acustiche.[1][2]
Hanno venduto più di 60 milioni di album in tutto il mondo[3].

Nel mese di aprile 2014 Anderson ha dichiarato che i “Jethro Tull” come band non esistono più e la volontà di lasciare l’eredità del nome continuando la sua carriera solista

https://it.wikipedia.org/wiki/Jethro_Tull_(gruppo_musicale)

Jethro Tull were a British rock group, formed in Luton, Bedfordshire, in December 1967.[1] Initially playing blues rock, the band’s sound soon incorporated elements of British folk music and hard rock to forge a progressive rock signature.[2] The band was led by vocalist/flautist/guitarist Ian Anderson, and have included other significant members such as guitarist Martin Barre, keyboardist John Evan, drummers Clive Bunker, Doane Perry, and Barriemore Barlow, and bassists Glen Cornick, Jeffrey Hammond, and Dave Pegg.

The group achieved commercial success in 1969, with the folk-tinged blues album Stand Up, which reached No. 1 in the UK charts, and they toured regularly in the UK and the US. Their musical style shifted in the direction of progressive rock with the albums Aqualung, Thick as a Brick and A Passion Play, and shifted again to hard rock mixed with folk rock with Songs from the Wood and Heavy Horses. Jethro Tull have sold over 60 million albums worldwide,[3] with 11 gold and five platinum albums among them.[4] They have been described by Rolling Stone as “one of the most commercially successful and eccentric progressive rock bands”.[5]

The last works released as a group were in 2003, though the band continued to tour until 2011. In April 2014, as he was concentrating on his solo career, Anderson said that Jethro Tull were finished

https://en.wikipedia.org/wiki/Jethro_Tull_(band)

Una perla al giorno – Alice Bailey


mandala l
La realtà dell’anima alla fine sarà dimostrata
attraverso lo studio della luce e della radiazione e
attraverso un’imminente evoluzione in particelle
di luce.

Alice Bailey
The reality of the soul will eventually be proven
through the study of light and radiation and
through an impending evolution in particles
of light.

Alice Bailey