Archivio | 30/06/2022

Essere presenza – Be presence


🌸Essere presenza🌸

Noi tutti possiamo
essere diffusori di luce.
Essere presenza inaspettata,
come fiori tra le fenditure delle rocce,
per donare colore e profumo
a chi crede di essere abbandonato.
Non esiste distanza o ostacolo
e un abbraccio dal cuore giunge ovunque.

28.04.2020 Poetyca
🌸🌿🌸#Poetycamente
🌸Be presence

We all can
be diffusers of light.
Being unexpected presence,
like flowers in the crevices of the rocks,
to give color and perfume
to those who believe they are abandoned.
There is no distance or obstacle
and a hug from the heart reaches everywhere.

04.28.2020 Poetyca

Nuova promessa – New promise


nuova promessa

Nuova promessa

Guarisce la ferita
di un cuore
immerso nei dolori
Luce asciuga ombre
– pianto senza tempo –
incrostate come gabbie

Rapido il momento
cattura ed espande
la certezza di Essere
Petali di vita
nuova promessa
nel profumo di Primavera

10.04.2013 Poetyca

New promise

Heals the wound
of a heart
immersed in pain
Light dry shadows
– Cried timeless –
encrusted as cages

Quick time
captures and expands
the certainty of Being
Petals of life
new promise
the scent of Spring

10.04.2013 Poetyca

Cuore sincero – Sincere heart


Cuore sincero

Conosco lunghi discorsi
strade asfaltate di parole
mute ed apparenti
non conducono a nulla:
eloquenza di maschere sdolcinate
forse per afferrare nuove illusioni

Ma ci sono anche
gocce di profumo
essenza di dialogo
senza troppe parole:
carezze d’anima
a conferma del valore dell’essere

Possiamo scegliere
di vagare confusi
di farci contaminare
da lustrini e musiche:
parole turbinanti e vuote
oppure cuore sincero e spalancato

12.11.2012 Poetyca

Sincere heart

I know long speeches
roads of words
mute and apparent
achieve nothing:
eloquence masks corny
perhaps to grasp new illusions

But there are also
drops of perfume
essence of dialogue
without too many words:
caresses of soul
confirming the value of being

We can choose
to wander confused
let us contaminate
by sequins and music:
whirling words and empty
or a sincere and opened heart

12.11.2012 Poetyca

Viaggiatore – Traveler


Viaggiatore

Son venuto da lontano,
son venuto da oriente
con il mio cuore in mano
e te nella mente.
Ho bussato alla tua porta,
il tuo castello visitato,
tu mi hai aperto piano,
il tuo sorriso regalato.
Avevo con me
il sacchetto dei sogni,
avevo il limpido ricordo
dei nostri voli d’aquile in cielo.
Quanto cercare, quanto sudare,
prima di vedere il fondo del lago.
Acqua cheta ed arcobaleni,
le tue mille capriole…
dovevo conoscere, dovevo vedere.
Ed ora tu qui…
Principessa dei sogni,
Donna e fiore d’aprile.
Quando la Vita si svela
Regalando colore e profumo.
Chi le mie pupille allieta
E mi regala tesoro,
adesso è qui, concreta.
Io non posso ripartire,
io non posso restare,
ora che la mia Vita è rubata,
devo andare di là dal mare.
Prendo coraggio ed indietro ritorno,
seguo la ragione e vado,
con la morte nel cuore,
richiudo la porta del sogno
e riprendo il mio grigiore.

20.10.2001 Poetyca

Traveler

I come from afar,
I came from the east
with my heart in my hand
and you in mind.
I knocked on your door,
your castle visited
you made me open floor
give your smile.
I had with me
bag of dreams,
I remember the clear
our flights of eagles in the sky.
As for search, as sweating,
before seeing the bottom of the lake.
Acqua Cheta and rainbows
your one thousand somersaults …
I know, I see.
And now you are here …
Princess of dreams
Woman and flower in April.
When life is revealed
Give color and fragrance.
Who gladdens my eyes
It gives me treasure,
is now here, concrete.
I can not leave,
I can not stay,
Now that my life is stolen,
I have to go across the sea.
I take courage back and forth,
follow reason and go,
with a heavy heart,
closes the door of the dream
and continue my dullness.

20.10.2001 Poetyca

Racconta – You tells


Racconta

Racconta
una storia
dipinta
con mille
colori
Fai piccoli passi
tra le nuvole
e raccogli
con gioia
arcobaleni
Forse queste
piccole cose
non cambiano
del tutto
la tua vita
Bastano
poche gocce
di profumo
per far sorridere
il cuore

01.01.2018 Poetyca

You tells

You tells
a story
painted
with a thousand
colors
You take small steps
between the clouds
and collect
with joy
rainbows
Perhaps these
little things
do not change
completely
your life
It take
a few drops
of perfume
to make smile
the heart

01.01.2018 Poetyca

Primavera – Spring


🌸Primavera🌸

Fuggire anche l’ultima ombra
tremando nell’incertezza
mentre proprio ora
tutto finalmente si colora
grazie al ciclo della vita
che offre Primavera

12.03.2022 Poetyca
🌸🌿🌸#Poetycamente
🌸Spring

Escape even the last shadow
trembling in uncertainty
while right now
finally everything is colored
thanks to the cycle of life
offering Spring

12.03.2022 Poetyca

Nel silenzio – In the silence


Nel silenzio


Da questa duna
cerco delle stelle la luce.
Le conosco ad una ad una
per aver sempre guardato
l’immensità del cielo.
Quando ero triste
accarezzavo la più grande
e mi ci afferravo.
Le persone che mi scrutano
mi offrono un po’ di nulla,
lo servono in una tazza d’oro.
Con un sorriso valuto
se prenderla come sempre
o smettere di accettare.
Ho fatto un lungo viaggio,
affrontato mille paure
per cercare oltre
l’inebriante profumo,
per afferrare oltre
i confini della mente,
per scrutare oltre
le leggi del nulla.
Ad ogni passo nuovo
trovavo una contraddizione
e se nulla mi restava
che mi potesse bastare,
dalle fatiche ho imparato
di ogni cosa il valore.
Dai miei passi incerti
ho imparato dove
poggiare il piede.
Per proteggermi da quello
che non volevo affrontare
ho costruito la mia prigione.
Il mio errore ho scoperto
quando ho saputo aprire il cuore,
è da quel giorno che
questa chiave porto al collo.
Io che tanto ho imparato
non ho nulla da insegnare.
Cerca tu la tua strada,
dopo un inverno gelido
c’è sempre un mandorlo in fiore.

01.02.2002 Poetyca

In the silence

From this dune
I seek the light of the stars.
I  know them one by one
have always looked for
the immensity of the sky.
When I was sad
stroked the largest
and I grabbed it.
The people that I stare
I offer a bit ‘of anything,
serve it in a cup of gold.
With a smile I rate
if you take it as always
or stop accepting.
I made a long journey,
dealt with a thousand fears
to look beyond
the heady perfume,
to grab more than
the boundaries of the mind,
to look beyond
the laws of nowhere.
At each new step
I found a contradiction
and if I was left with nothing
I could suffice,
I learned from the strain
every thing its value.
From my uncertain steps
I learned where
rest the foot.
To protect myself from that
I did not want to face
I built my prison.
I discovered my mistake
when I heard opening the heart,
And from that day that
this key on my neck.
I’ve learned that both
I have nothing to teach.
You look your way,
after a cold winter
there is always an almond tree in bloom.

01.02.2002 Poetyca

Paura – Fear – David Icke


🌸Paura🌸

La più grande prigione
in cui le persone vivono
è la paura di ciò
che pensano gli altri.

David Icke
🌸🌿🌸#pensierieparole
🌸Fear

The largest prison
where people live
is the fear of it
what others think.

David Icke

Cerchio – Circle


Cerchio🌸

E tra luci ed ombre
tremule attese
infine il cerchio
rimasto sospeso
con il tempo si chiude
e si riaccendono speranze
come un lampo
malgrado tutto

12.03.2022 Poetyca
🌸🌿🌸#Poetycamente
🌸Circle

And between lights and shadows
trembling waited
finally the circle
remained suspended
with time it closes
and hopes are rekindled
like lightning
despite everything

12.03.2022 Poetyca