Archivio | 03/07/2022

Appeso ad un filo – Hanging by a thread


Appeso ad un filo

Appeso ad un filo
il nostro passo
in bilico sul cuore
tentennando su scelte
senza contraddizione
soffice percorso
tra cortine di colore
che regalano respiro
ad un nuovo arcobaleno

Vita in punta di piedi
a spezzare mura
di fortezze antiche
delle quali anche oggi
non si conosce nome
cavalcando i sogni
con ali leggere e forti
per raggiungere l’ebbrezza
che colora in un soffio
sempre e soltanto amore

21.05.2011 Poetyca

Hanging by a thread

Hanging by a thread
our step
poised on the heart
shaking on choices
without contradiction
soft path
between curtains of color
that give breath
to a new rainbow

Life on tiptoe
to break down walls
of ancient fortresses
which even today
you do not know name
riding dreams
with ligth and heavy wings
to achieve intoxication
that coloring in a flash
always and only love

21.05.2011 Poetyca

Ho pranzato con Dio – I had lunch with God – Bruno Ferraro


Ho pranzato con Dio

Un bambino desiderava incontrare Dio. Sapeva che c’era tanta strada da fare, per incontrarLo, così riempì lo zainetto con merendine e aranciata e poi cominciò il suo viaggio.
Dopo circa tre isolàti, s’imbattè in una vecchia, che se ne stava lì al parco, seduta su una panchina a fissare i piccioni. Il bambino le si sedette accanto ed aprì lo zainetto per prendersi qualcosa da bere, quando notò che la vecchia sembrava affamata, così le offrì una merendina.
Lei l’accettò e gli sorrise con gratitudine. Il suo sorriso era così bello che il bambino lo voleva vedere ancora, così le offrì un’aranciata. La vecchia gli sorrise di nuovo, e il bambino ne era entusiasta!
Se ne restarono lì seduti per tutto il pomeriggio, a mangiare e sorridere, ma senza mai scambiarsi una sola parola. Poi si fece buio, e il bambino si rese conto di essere molto stanco, così si alzò per andarsene ma, dopo appena pochi passi, si voltò, corse verso la vecchia, e l’abbraccio forte-forte.
Lei gli fece il più grande sorriso che si sia mai visto.
Poco dopo, quando il bambino aprì la porta di casa sua, sua madre era stupita, tanta era la gioia che gli si poteva leggere in volto. Gli domandò: “Cos’hai fatto, oggi, che t’ha reso così felice?” Il bambino rispose: “Ho pranzato con Dio.” Poi, prima ancora che sua madre potesse rispondere, aggiunse: “Sai una cosa? Dio ha il più bel sorriso che abbia mai visto!”
Nel frattempo, la vecchia, pure lei raggiante di gioia, fece ritorno a casa sua. Suo figlio era sbalordito, nel vederla così in pace, e le domandò: “Mamma, cosa hai fatto oggi che ti ha resa così felice?” e lei rispose: “Ho mangiato merendine al parco con Dio.”. Poi, senza lasciare al figlio il tempo di rispondere, aggiunse: “Sai una cosa? Dio è molto più giovane di quel che mi aspettassi.”

Troppo spesso sottovalutiamo l’importanza di un tocco, di un sorriso, di una parola gentile, di un orecchio che ci presta ascolto; l’importanza anche del più piccolo gesto che dimostra affetto; tutte cose, queste, che potrebbero cambiarci la vita.
Le persone arrivano nella nostra vita per una ragione, per una stagione, o per tutta la vita. Abbracciamole tutte!

Di Bruno Ferraro

❤ ❤ ❤

I had lunch with God

One child wanted to meet God knew there was long way to go to meet him, so a backpack filled with snacks and orange juice and then began his journey.

After about three blocks, he met an old woman, who was there at the park, sitting on a bench staring at the pigeons. The boy sat down beside him and opened the backpack to take a drink when he noticed that the old woman looked hungry, so he offered him a snack.
She accepted it and smiled gratefully. Her smile was so beautiful that the boy wanted to see again, so he offered him an orange. The old woman smiled again, and the boy was delighted!
He remained sitting there all afternoon, eating and smiling, but without ever exchanging a word. Then there was darkness, and the boy realized that he was very tired, so he got up to leave, but after just a few steps, turned and ran toward the old and embrace the strong-strong.
She had the biggest smile you ever saw.
Soon after, when the boy opened the door of his home, his mother was surprised, so great was the joy that could be read in his face. He asked, “What did you do today that made you so happy?” The child replied: “I had lunch with God” Then, even before his mother could respond, added: “You know what, God has the best smile I’ve ever seen!”
Meanwhile, the old woman, she also radiant with joy, returned to his home. His son was stunned to see her so peaceful, and asked, “Mom, what did you do today that made you so happy?” and she replied: “I ate snacks at the park with God.” Then, leaving the child time to respond, he added: “You know what, God is much younger than I expected.”

Too often we underestimate the importance of a touch, a smile, a kind word, an ear that listens, the importance of even the smallest gesture that shows affection, and all things, this, that could change your life.
People come into your life for a reason, a season or a lifetime.

Bruno Ferraro

La tua vita – Your life


La tua vita

Ho trovato in tasca
un arcobaleno
è piccolo
ha pochi colori
ma cerca un pò di calore
per crescere ancora

Ho speranze da regalare
vogliono illuminare
tutti i visi tristi
che senza sorriso
fanno impallidire
anche la luna

Ho voglia di dare
anche a te
un soffio di vita
che sia pioggia
o sole
è la tua vita

31.01.2003 Poetyca

Your life

I found in my pocket
a rainbow
is small
has few colors
but try a little heat
to grow again

I hope to give away
want to illuminate
all the sad faces
that without a smile
are pale
the moon

I want to give
you too
a breath of life
that rain
or sun
is your life

31.01.2003 Poetyca

Perle -Pearls


perle

Perle

Noi siamo perle
perle preziose
piccole perle
in un abbraccio
pieno di luce
Perle rotolano
come lacrime
come speranze
tutte insieme
collana di vita
Arcobaleno e colore
canto d’amore
celato in un sorriso
delicata carezza
senza interruzione

01.05.2013 Poetyca

Pearls

We are pearls
precious pearls
little pearls
in an embrace
full of light
pearls rolling
like tears
as hopes
all together
necklace of life
Rainbow and color
love song
hidden in a smile
gentle caress
without interruption

01.05.2013 Poetyca

Incantesimo – Spell


Incantesimo

Respiro
libertà
in un luogo perfetto
senza spazio
né tempo
tesso le trame
sottili di un sogno
ed intingo colori
per farti spazio
e regalarti arcobaleno
Non temere il silenzio
siamo noi
in un luogo perfetto
chiamato
Incantesimo

11.02.2017 Poetyca

Spell

I breath
freedom
in a perfect place
spaceless
neither time
I weaves the plots
thinner than a dream
and I dip Color
to make space
and give you rainbow
Do not have fear of silence
we are
in a perfect place
named
Spell

02/11/2017 Poetyca

Canto d’amore – Love song


🌸Canto d’amore🌸

Saper osservare
raccogliendo emozione
anche di fronte al silenzio
vivere intensamente
ogni attimo di presenza
è poi dare voce
ad un canto d’amore

14.03.2022 Poetyca
🌸🌿🌸#Poetycamente
🌸Love song

Knowing how to observe
gathering emotion
even in the face of silence
live intensely
every moment of presence
it is then to give voice
to a love song

14.03.2022 Poetyca

Speranza – Hope


🌸Speranza🌸

Noi apprendisti
di questa vita
camminiamo
a tentoni

Avanziamo
nell’incertezza
cercando
una risposta

L’esperienza insegna
e più essa è variegata
maggiore è la nostra
ricchezza interiore

Dobbiamo
essere pronti
ad accogliere
i colori dell’arcobaleno

Nella diversità
di momenti
sia tristi
che pieni di gioia

Perché
dopo la pioggia
si accende sempre
Speranza

24.12.2020 Poetyca
🌸🌿🌸#Poetycamente
🌸Hope

We apprentices
of this life
we walk
groping

We advance
in uncertainty
looking for
an answer

Experience teaches
and the more it is varied
the greater ours
inner wealth

We have to
to be ready
to welcome
the colors of the rainbow

In diversity
of moments
be sad
than full of joy

Because
after the rain
always lights up
Hope

24.12.2020 Poetyca

Stupore – Amazement


🌸Stupore🌸

Sguardo
in alto
in ricerca
di nuova
emozione

E sono disegni
tra le nuvole
ad accendere
nuovo stupore
fino a perdere il fiato

14.03.2022 Poetyca
🌸🌿🌸#Poetycamente
🌸Amazement

Gaze
up
in search
again
emotion

And they are drawings
Between the clouds
to turn on
new amazement
until you lose your breath

14.03.2022 Poetyca


Essere felice – Will be happy


🌸Essere felice🌸

“Non giudicare nulla,
sarai felice.
Perdona tutto,
sarai più felice.
Ama tutto,
sarai ancor più felice.

Sri Chinmoy
🌸🌿🌸#pensierieparole
🌸Will be happy

“Judge nothing,
you will be happy.
Forgive everything,
you will be happier.
Love everything,
you will be happiest.”

Sri Chinmoy