Archivio | 30/07/2022

Cosa non è la meditazione – What meditation is not


Cosa non è la meditazione
“Abbraccia la tristezza e il dolore del samsara nel tuo cuore e nello stesso tempo il potere
e la visione del Grande Sole dell’Est. Allora il guerriero può correttamente preparare una tazza di tè”
Chogyam Trungpa

La meditazione non consiste nel cercare di raggiungere l’estasi, la beatitudine spirituale o la tranquillità, né nel cercare di migliorare la personalità.
Essa è semplicemente la creazione di uno spazio nel quale possiamo portare allo scoperto e disfare i nostri giochi nevrotici, autoinganni, paure e speranze nascoste.

Chogyam Trungpa

What meditation is not

Meditation is not about trying to achieve ecstasy, spiritual bliss or tranquility, nor in trying to improve the personality.
It is simply the creation of a space in which we can carry out and undo our neurotic games, self-deception, hidden fears and hopes.

Chogyam Trungpa

Pagine – Pages


pagine

Pagine

Pagine di vita

mistero intinto nel cuore

alla ricerca di senso

dove tutto sfugge

Parole sbiadite al sole

stropicciate da lacrime

oramai lontane:

diamanti ed oro

Soffice incanto

riavvolge nella memoria

ritagli ed essenza

oltre il tempo

Briciole come pepite

sciolgono il dolore

nel cuore che accoglie

sempre e soltanto amore

03.12.2012 Poetyca

Pages

Pages of life

mystery dipped in the heart

in search of meaning

where everything escapes

Words faded in the sun

creased by tears

now far:

diamonds and gold

Soft charm

rewinds into memory

parings and essence

over the time

Crumbs as nuggets

dissolve the pain

in the heart that receives

always and only love

03.12.2012 Poetyca

Apri le ali – Open your wings


image

Apri le ali

Regalami
ancora
un raggio di sole
gocce di vita
impresse nel cuore
La tua presenza
intenso battito
nel silenzio
incapace
di abbandonare
Apri le ali
vola con slancio
dove tutto
ė al di sopra
di questo mondo
Nessuno
ė distante
se sai cercare
pienezza
nel tuo Essere
Respiriamo
insieme
soltanto
incondizionato
amore

20.05.2016 Poetyca

Open your wings

Gift to me
yet
a ray of sunshine
drops of life
imprinted in the heart
Your presence
intense heartbeat
in the silence
unable
to abandon
Open your wings
flies with momentum
where everything
ė above
of this world
Nobody
it’s faraway
if you know look
fullness
Being in your
breathe
together
only
unconditional
love

05/20/2016 Poetyca

Come musica viva – As living music


Come musica viva

E con la penna scrivo
parole partorite appena
che non avevo detto mai
mentre il silenzio mi avvolge
come manto protettivo

Come carezza impalpabile
che non posso offrire
perchè ogni parola aggiunta
è mulinello che turba
la mia anima seduta

Alla quiete dell’attimo
anche un solo sussurro
è come soffio di vento
spezzato incanto
che viola le pareti di luce
che brillano al sole
di questa dimensione sottile

Allora tu devi solo aprire il cuore
alla consapevole presenza
di un intenso respiro
che sinuoso danza
disegna arabeschi di magia

Suoni mai manifesti
nel viaggio senza itinerario
senza spazio e tempo
che non chiede risposte
ma echeggia ovunque
come musica viva

14.04.2011 Poetyca

As living music

And I write with the pen
words give birth soon
I had never said
while the silence wraps me
as a protective coat

As impalpable caress
I can not offer it
because every added word
is a reel that disturbing
my sitting soul

In the quiet of the instant
a single whisper
of like blow of wind
broken charm
that violates ligth walls
that are shining in sun
of this thin dimension

So you just open your heart
to the conscious presence
of a an intense breath
that sinuous it is dancing
arabesqued designs of magic

Sounds ever manifests
in the travel without itinerary
without space and time
that asks not important questions
but it echoes everywhere
such as living music

14.04.2011 Poetyca

Incanto – Charm


💮Incanto💮

Come cristallo
è l’incanto
nell’essenza
di questo attimo
Riflesso vivo
e scrigno
al centro dell’anima
custode di luce
Non temere
le apparenze:
dopo le nubi
torna il sole

10.02.2020 Poetyca
💮🌿💮#Poetycamente
💮Charm

Like crystal
is the charm
essence
of this moment
Live reflection
and casket
in the center of the soul
keeper of light
Do not fear
appearances:
after the clouds
the sun returns

10.02.2020 Poetyca

Sorriso – Smile


🌸Sorriso🌸

Il sorriso
è un raggio di sole
che squarcia le nuvole

23.02.2022 Poetyca
🌸🌿🌸#Poetycamente
Smile

The smile
it is a ray of sunshine
that pierces the clouds

23.02.2022 Poetyca

Canti oltre la rete – Songs over the web


Premio Poeta dell’anno 2005
Renato Milleri

Parola

Parola:
frammento di stella
concesso dal cielo
per essere vita
oltre ogni apparire

Vibrazione eterna
che l’immagine cattura
e restituisce in un barlume
di attimi ricevuti
senza interruzione

Scheggia d’anima
che conosce linguaggio
da non poter tracciare
in un percorso
d’mpalpabile polvere
che respira eterno

16.04.2005 © Poetyca

Il nome che attendevi

Occhi scossi
e incanto
di tempi perduti
dove nulla esiste
oltre il pianto
d’anime in ricerca

Sorrisi e vacuità
lasciati alle spalle
come formicai
che non nutrono l’anima
come le mosche d’un incubo
che non rivela il senso

Dimmi straniero dei tuoi passi
e se senti ancora il suono
d’un respiro che oltrepassa
questo denso silenzio
e che cosa trattengono le tue mani

Dimmi cosa cerca
quella tua voglia di capire
e se avrai la forza
di scavare ancora
dentro la tua anima stanca
che non conosce la povertà
di chi non possiede nulla

Io ci sarò
come lampada nella notte
come attesa di pioggia
dopo la lunga siccità
e mi riconoscerai
semplicemente
come l’odore di casa

Sarò il nome che attendevi
e non è sorte quel destino
che hai costruito
spalancando consapevolezza
a quel che sei

Sarò vita oltre misura
per portare pace
dentro lo scavo di occhi
che non vedevano
la luce che abbraccia
senza nulla chiedere
allargando il confine
della tua verità

14.04.2005 ©Poetyca

Ascolto ed Incanti

E’ poesia di vita
è forza contro gli affanni
è sogno che cela il viaggio
di una mente
e della voce del cuore
per essere nel silenzio
cantore d’anima
che tutto accoglie
come dono

E’ bellezza
che si trasfigura
oltre le immagini
di passi tra le pieghe
di questo cammino
a volte difficile
per gli inciampi
di mani vuote
che non contengono
più emozioni

Solo le fronde
compagne d’incanti
sanno ascoltare
ed accogliere
quel che non dice
la voce muta
ma che trapela
dal cuore spalancato

Vibrazioni sottili
che son dialogo
oltre le parole
in danza d’anima
che si proietta
come raggio di sole

15.04.2005 © Poetyca

Word

World:
star fragment
granted from heaven
for life
look beyond

Vibration eternal
that the image capture
and returns in a glimpse
moments of the received
without interruption

Soul shard
who knows the language
they can not track
in a path
mpalpabile of dust
breathing forever

16.04.2005 © Poetyca

The name you’ve been waiting

Eyes shaken
and charm
of time lost
where nothing exists
cried over
in search of souls

Smiles and emptiness
left behind
as anthills
that nourish the soul
like flies in a nightmare
that reveals the meaning

Tell me stranger of your footsteps
and if you still feel the sound
of a breath that passes
this dense silence
and what to keep your hands

Tell me what to look for
the desire to understand your
and if you have the strength
to dig even
inside your weary soul
that knows no poverty
those who do not possess anything

I’ll be there
as a lamp in the night
as the expectation of rain
after the long drought
and I recognize
just
like the smell of home

I will be the name you’ve been waiting
and it is not fate that destiny
you built
widening awareness
then you’re

I will be life beyond measure
to bring peace
in the excavation of eyes
who did not
the light that embraces
without asking
expanding the boundary
of your truth

14.04.2005 © Poetyca

Listening and Incantations

And ‘the poetry of life
is strongly against the worries
it harbors the dream trip
of a mind
and the voice of the heart
to be in silence
soul singer
that all hosts
as a gift

And ‘beauty
that transforms
beyond images
of steps between the lines
of this path
sometimes difficult
for tripping
of empty
that do not contain
more emotions

Only the leaves
companions of charms
know how to listen
and welcome
that it does not say
the voice changes
but that transpires
from the heart wide open

Subtle vibrations
dialogue that are
beyond words
in dance of the soul
which is projected
as a ray of sunshine

15.04.2005 © Poetyca

Canti oltre la rete 2. Premio poeta dell’anno 2005 Renato Milleri (Remil) Di Aa.vv.

Amore incondizionato – Unconditional love


🌸Amore incondizionato🌸

Osservare,vivere nel profondo
e desiderare una realtà migliore
è nel cuore di chi non desidera
sofferenza e distruzione.
Solo la luce sa squarciare le tenebre,
la capacità empatica di porgere
amore incondizionato e vibrante
per riparare quanto coloro
che non manifestano amore
e vivono di rabbia e vendetta
non sanno manifestare.

25.03.2022 Poetyca
🌸🌿🌸#Poetycamente
🌸Unconditional love

Observe, live in depth
and desire a better reality
it is in the heart of those who do not want
suffering and destruction.
Only the light can pierce the darkness,
the empathic ability to offer
unconditional and vibrant love
to repair as much as they do
who do not show love
and live on anger and revenge
they do not know how to manifest.

25.03.2022 Poetyca

Guardarsi dentro – Looking inward


image

Guardarsi dentro

Dove maturano
pensieri nuovi?
La vita accade
come gocce di linfa
accarezza il cuore
mentre sferzate di vento
scuotono ogni veleno
Tutto è prendere e dare
attraversando
l’età della pioggia
ed il calore del sole
Dammi coraggio
di capire e di donare
il mio piccolo nulla
perché come seme
sia uno specchio
per guardarsi dentro

22.05.2016 Poetyca

Looking inward

where they mature
new thoughts?
Life happens
like drops of sap
caresses the heart
while wind whipping
shake every poison
Everything is give and take
crossing
the age of the rain
and the warmth of the sun
Give me courage
to understand and to donate
my little nothing
because as seed
is a mirror
to look inside

05/22/2016 Poetyca

Vivere – To live – Albert Einstein


🌸Vivere🌸

Se vuoi vivere una vita felice,
legale a un obiettivo,
non alle persone o alle cose.

Albert Einstein
🌸🌿🌸#pensierieparole
🌸To live

If you want to live a happy life,
legal to a goal,
not to people or things.

Albert Einstein

Araba Fenice – Phoenix


🌸Araba Fenice🌸

Ultimi e dimenticati
isolati e senza voce
come isole irraggiungibili
perché troppo lontane

Attesa e voglia
di essere se stessi
dove tutto è celato
dietro mille maschere

Ma oggi serve
un semplice strappo
per fare scorrere linfa
ed Essere Araba Fenice

25.03.2022 Poetyca
🌸🌿🌸#Poetycamente
🌸Phoenix

Last and forgotten
isolated and voiceless
like unreachable islands
because they are too far away

Expectation and desire
to be yourself
where everything is hidden
behind a thousand masks

But today it serves
a simple tear
to let lymph flow
and Being Phoenix Arab

25.03.2022 Poetyca

Vangelis – Spiral [Full Album] 1977


[youtube https://youtu.be/7vPKdHN03CI]

Evangelos Odysseas Papathanassiou (gr. Ευάγγελος Οδυσσέας Παπαθανασίου; Volos, 29 marzo 1943) è un polistrumentista e compositore greco di musica elettronica e new age, noto con il nome d’arte di Vangelis.

Fra le sue opere più acclamate compaiono alcune colonne sonore (come quelle per i film Momenti di gloria, Blade Runner, Antarctica, Missing – Scomparso, 1492 – La conquista del paradiso, Alexander, Luna di fiele). Inoltre ha composto l’inno per i Mondiali di calcio Giappone-Corea del Sud 2002.

Vangelis inizia a comporre a 4 anni ed è autodidatta per gran parte delle sue conoscenze musicali. Si rifiuta di prendere lezioni e tuttora non ha una conoscenza base sulla lettura e scrittura di note musicali.

Nei primi anni sessanta fonda il gruppo pop Forminx, che diviene popolare in Grecia. Durante la rivolta studentesca del 1968 si trasferisce a Parigi e fonda il gruppo dirock progressivo Aphrodite’s Child con Demis Roussos e Loukas Sideras.

Vangelis inizia la sua carriera da solista nell’anno 1973 con la composizione delle colonne sonore di due film del produttore francese Frederic Rossif. Il suo primo album da solista è Earth (1973).

Dopo essersi trasferito a Londra, firma un contratto con la RCA e inizia a lavorare nel suo studio di registrazione privato (Nemo Studios). In questi anni produce alcuni dei suoi album più famosi, come Heaven and Hell (1975), Spiral (1977) e China (1979).

Assieme a Jon Anderson (cantante degli Yes) pubblica diversi dischi negli anni ottanta e novanta con il nome di Jon & Vangelis. Ha inoltre collaborato con alcuni artisti italiani, in qualità di arrangiatore: Riccardo Cocciante, Claudio Baglioni, Milva, Patty Pravo, Krisma. Gli album italiani dove è preponderante il suo influsso sono E tu… di Claudio Baglioni, dove le melodie delle tastiere richiamano quelle già utilizzate dagliAphrodite’s Child, e Concerto per Margherita di Riccardo Cocciante.

Nel 1982 vince l’Oscar per la colonna sonora del film Momenti di gloria di Hugh Hudson. Nello stesso anno inizia la collaborazione con il regista Ridley Scott per il quale scrive la colonna sonora per Blade Runner, divenuta presto un cult, come d’altronde il film stesso. Per lo stesso regista firmerà, qualche anno più tardi la riuscita colonna sonora di 1492 – La conquista del paradiso. La più grande popolarità gli giunge appunto per la composizione di queste famose colonne sonore, nelle quali unisce melodie eleganti a sonorità d’atmosfera, piegando voce umana, strumenti classici e suoni elettronici al servizio di una musica sempre molto suggestiva ed evocatrice.

Curiosamente Vangelis non sembra essere molto interessato al suo sito ufficiale, Vangelis Information World, dal momento che lo stesso, online dal 1996, risulta tuttora (2014)…”in costruzione”.

Nel 1997 è uno dei protagonisti della cerimonia d’apertura dei Campionati del mondo di atletica leggera 1997 di Atene: in più riprese, durante la serata, Vangelis suona alcuni dei suoi pezzi più famosi accompagnato dall’orchestra e dal coro. Alcuni commentatori attribuiscono a questa performance un peso importante nella successiva assegnazione dei giochi olimpici alla capitale greca per l’edizione del 2004. Nel 2001, Vangelis registra Mythodea, una composizione scritta originariamente nel 1993 e utilizzata dalla NASA come il tema per la missione 2001 Mars Odyssey. In uno dei pochissimi concerti della sua carriera, Vangelis si esibisce al tempio di Zeus Olimpio di Atene ed esegue l’intero disco accompagnato da un’orchestra sinfonica e da un coro. Da questo concerto verrà realizzato un DVD che a tutt’oggi rimane l’unica documentazione ufficiale di un’esibizione dal vivo di Vangelis, se si escludono alcune sporadiche apparizioni televisive o un’esibizione trasmessa dalla tv olandese nel 1991, che però era completamente in playback . Nel bis del concerto, Vangelis ha eseguito Momenti di Gloria suonando il celeberrimo tema accompagnato dall’orchestra, mentre il pubblico, agitando delle torce, rendeva ancora più suggestivo e affascinante lo scenario in cui si svolgeva l’esibizione.

Nel 2002 compone l’inno del campionato mondiale di calcio 2002, in cui Vangelis unisce le musiche trionfali alle sonorità orientali. Di questo brano vengono realizzati molti remix, uno di questi in Italia è stato utilizzato nelle trasmissioni sportive RAI dedicate all’evento.

Nel 2004 viene pubblicata la colonna sonora del film Alexander, diretto da Oliver Stone e basato sulla vita di Alessandro Magno.

Nel 2007 Vangelis pubblica due album. Il primo è un set di 3 cd per il venticinquesimo anniversario dell’uscita di Blade Runner, intitolato Blade Runner Trilogy. Il secondo è la colonna sonora per il film El Greco, basato sulla vita del pittore ellenico-spagnolo.

Nell’autunno del 2008, realizza la traccia principale per Swiadectwo (intitolato Testimony al di fuori della Polonia), un documentario sulla vita del pontefice Giovanni Paolo II; il resto della colonna sonora è invece affidato al compositore polacco Robert Janson.

https://it.wikipedia.org/wiki/Vangelis