Risultati della ricerca per: 2010

Notte di luna


Notte di luna

Chiudi gli occhi
ed abbandonati
al primo sogno
di questa calma notte
Ti culla il mare
con le sue argentee onde
vestite d’incanto di luna
Ti racconta la storia
venuta da lontano
d’istanti senza storia
che son respiri di cielo
Poi…
Tra nuove onde
e vecchi percorsi
un’altra favola t’attende:
è respiro di vita
che conserva preziosa
ogni momento
come fosse tesoro

18.11.2003 Poetyca


Moon Night

Close your eyes
and abandoned
the first dream
this calm night
You cradle the sea
with its silvery waves
dressed enchanted moon
You tells the story
coming from afar
without moments of history
who are breaths of air
Then …
Among new wave
and old trails
another story waiting for you:
you breathe of life
preserving valuable
any time
like treasure

18.11.2003 Poetyca

Annunci

Frammenti


Frammenti

Nostro il soffio leggero
che scompiglia i capelli
nostro il vento impetuoso
che brucia l’anima
nostro il sussurro lieve
che dona tenerezza
e raccoglie in una sola lacrima
la gioia ed il timore

Perchè la vita
non la trattieni nelle mani
ma palpita in cerca di cielo
per volare oltre l’infinito

Millenni sono scolpiti
tra le mie ciglia
ma neppure un soffio
di vita ho perduto
perchè l’amore
mi ha regalato ali grandi
per varcare il confine del tempo

Non chiedere nulla
e respira il silenzio
che cela parole mai dette
che racconta emozioni
di mondi da costruire
attimo per attimo
dove tutto è
e si vive con la forza
di chi sa attraversare deserti
per far fiorire amore

La vedo la bianca signora
specchiarsi sul mare
con dolcezza dona bagliori
e di te mi porta la voce…
Non temere…

Ma non resto lontana
come la fiamma non si discosta
dal calore, se tu lo credi
e senti freddo nella notte
giammai devi temere
perchè l’eco oltre le apparenze
porta la voce che palpita in cuore
e ne fa canto che estende un sorriso
e sboccia d’incanto la consapevolezza
del mio essere oltre ogni tremore

25.05.2006 Poetyca

Fragments

Our breath light
that ruffles the hair
Our impetuous wind
burning soul
the faint whisper our
giving affection
and collects in a single tear
joy and fear
Because life
do not hold back in the hands
but throbs in search of heaven
to fly beyond the infinite

Millennia have carved
between my eyebrows
But not a breath
I lost life
because the love
I got big wings
time to cross the border

Not asking for anything
and breathe the silence
disguising words never said
telling emotions
of worlds to build
moment by moment
where everything is
and lives with the force
of one who knows cross deserts
to bloom love

I see the white lady
mirror sea
gently gives glare
and your voice brings me …
Fear not …

But not the rest away
as the flame does not differ
heat, if you think so
and you feel cold in the night
never be afraid
because the echo beyond appearances
brings the voice that throbs in the heart
and makes hand extending a smile
and buds of enchantment awareness
of my being beyond tremor

25.05.2006 Poetyca

Mistero


Mistero

Onde in espansione,
vibrano e accolgono
attraversano senza ferire
dolcezza e incanto
davanti al divenire.
Nulla di perduto
durante il cammino
ed anche le ferite
sono state dono.
Sono qui e ora.
Mai ero sola
…..Eccomi
mia ritrovata aurora.

07.06.2002 Poetyca

Mystery

Expansion waves,
vibrate and welcome
through without hurting
sweetness and charm
before becoming.
Nothing Lost
along the way
and also the wounds
were present.
I’m here and now.
I was never alone
…I am here
my newfound dawn.

07.06.2002 Poetyca

Bagliore


Bagliore

Ragazzo
figlio di stelle
e polvere fatata
la vedi la gioia
che sparge il suo bagliore?
Non temere mai nulla
anche nel buio
si cela la luce
Credici soltanto!

Ragazzo che cerchi
la strada che conduca
alla serena visione
di aliti nascosti
– vita del cuore
è compagna –
sorriso sul volto
che devi solo svelare

Apri la mano
e soffia soltanto
un nuovo sogno
che prenderà vita
per il tuo nuovo incanto

25.02.2004 Poetyca

Glare

Boy
son of stars
and fairy dust
See the joy
spreading its glow?
Do not fear anything
even in the dark
hides the light
Believe only!

Girls looking
the road
the serene vision
breaths of hidden
– Life of the heart
is the companion –
smile on his face
you need only disclose

Open hand
and blows only
a new dream
that will take
for your new magic

25.02.2004 Poetyca

Sogno


Sogno

Nel nulla riposa un sogno
se il respiro non odi,
nel nulla resta di ghiaccio
quel cuore che non ha ascolto.
Ma dove si trova il giardino,
del fato sovrano che disse:
” Ricordi la vita ?”.
Dov’è la vita se non nel sogno,
dove trovi i cangianti colori d’aura
che respirano la notte.
Quell’infante cresciuto
perso ha ogni incanto,
conforta ora la morte
la volontà d’un sogno.
Alfine resta sogno
di fanciullo ignaro:
Con piuma sollevare
alla morte il velo.

11.06.2002 Poetyca

Dream

Into the void, a dream lies
If breathing is not hate,
nothing remains in the ice
the heart that did not listen.
But where is the garden,
fate of the monarch, who said:
“Remember your life?”.
Where is life if not in the dream,
where are the changing colors of the aura
breathing at night.
Quell’infante grown
has lost every charm,
comforting hours death
the will of a dream.
At last the dream remains
unaware of the Child:
With feather lift
the veil of death.

11.06.2002 Poetyca

Perle di neve


Perle di neve

Candido scende
mentre lieve si dona
con pallido incanto
in accarezzar di sogni
che ora sfiora
Stupore bambino
senza alcun tempo
nutre e disseta
solchi silenti
di anime arse
Petali bianchi
accolti da sempre
perle di neve
fiocchi d’amore
per voce sola

14.10.2004 Poetyca

Pearls snow

Candide falls
while slightly gives
with pale enchantment
Shakes in dreams
now nearly
Wonder child
no time
nourished
furrows silent
Anime burned
White petals
always accepted
beads snow
flakes of love
for solo voice

14.10.2004 Poetyca

Lacerata cortina di nubi


Lacerata cortina di nubi

Quanti sogni manifesta il cuore fanciullo:
chimere e attese di scoprire il fascino
di un mondo che appare spazio d’incanto

Quante poi le cadute ed i muri
– amare ferite –
che sbriciolano ogni entusiasmo

Singhiozza la speranza lungo la via
e sembra oscurarsi il cielo – senza sole –
perchè tra fitte nuvole è nascosto

Restano vuote le mani
ed incisi nell’anima
sono i graffi mortali

Qualcosa…qualcosa resta
con gusto di nostalgia
come piccolo fiore

Lieve la brezza
che chiama Primavera
ed ancora il risveglio

Ecco è vento
che palpitando
conduce forza nuova

Lacerata cortina di nubi
ora si dona alla visione
d’un sole che mai ha abbandonato

09.02.2004 Poetyca

Torn Curtain clouds

How many dreams manifest your heart boy:
chimeras and waited to discover the charm
a world that is enchanting space

How then falls and walls
– Love hurts –
that crumble any enthusiasm

Sobs hope along the way
and seems to darken the sky – no sun –
because it is hidden in dense clouds

Remain empty hands
and engraved in the soul
Scratches are fatal

Something … something is
with taste of nostalgia
as a small flower

Slight breeze
calling Spring
and still waking up

Here is wind
that trembling
brings new strength

Torn Curtain clouds
now gives vision
of a sun that never gave up

– 09.02.2004 Poetyca

Presenza


lilly36

Presenza

Ė ascolto
brezza leggera
carezza d’anima
nell’incanto
della tua Presenza
dove silenzio
o parole non sono
mai abbastanza

30.12.2015 Poetyca

Presence

and listening
light breeze
caress soul
enchantment
of your Presence
where silence
or words are not
never enough

12/30/2015 Poetyca

Senza preavviso


Senza preavviso

Viaggio nel tempo
tra memoria e certezze
di quella presenza
che non ha allontanato il passo
Vita che riprende
con il respiro e la forza
in trattenuti istanti
donando riparo
ad incanti spezzati
Sono schegge di pace
per rincorrere l’anima
fuggita lontano
oltre la temuta solitudine
accesa senza preavviso
dal respiro soffocato
Sogni e speranze
incidono ascolto
ed innalzano l’anima
in ricami di cielo
– tutto è vissuto –
e palpita ancora
per allargare il cerchio
della vita – qui ed ora –
senza confine
s’estende il raggio
che accarezza
il consapevole richiamo

30.06.2005 Poetyca

Without warning

Time travel
between memory and certainty
the presence of
that has not gone up
Life that takes
with the breath and strength
briefly detained in
giving shelter
charms to split
Are fragments of peace
chase for the soul
fled away
over the dreaded solitude
on without notice
breath suffocated
Dreams and hopes
affect listening
and raise the soul
embroidered in sky
– All lived –
and still throbs
to enlarge the circle
of life – here and now –
boundless
extends the range
caressing
the conscious recall

30.06.2005 Poetyca

Colore pastello


Colore pastello

Inganno tutte le tensioni
con questi colori pastello
da distribuire in essenza di vita

Oltre le paure e le pressioni
del tuo turbamento
per una mente che annulla
la voce e l’essenza del suo sentire

Dove non penetra la polvere
e tutto brilla di luce vera
perchè tu sia capace di sorriso

Smorzo l’acceso colore
di ogni emozione che urla
e di questo tempo che corre

La brezza estiva
è un tenue ricordo
di quella goccia che scivola
per esssere amore

Con furore esso supera
l’istante del respiro
per essere foglia che trema

25.07.2007 Poetyca

Pastel colors

Deceit all voltages
with these pastel colors
distribution in the essence of life

Apart from the fears and pressures
your trouble
for a mind that cancels
the voice and the essence of his feelings

Where it penetrates the dust
and all true light shines
because you are able to smile

Dampening on color
every emotion that screams
and running this time

The summer breeze
is a faint memory
that drop that slides
esssere for love

With fury it exceeds
the moment of breath
to be a leaf that trembles

25.07.2007 Poetyca

Note


Note

Note delicate colpiscono il cuore,
aprono un varco custodito per anni….lontano silenzio
che fiorisce ora nel sorriso di un bambino
tra i sogni mai finiti e quegli occhi grandi ad esplorare il mondo.

Note che sono essenza e vita senza confine
tra le pieghe dell’esistere che s’innalza senza timore
dove le parole sono linfa, essenza densa di colore

Passato che abbraccia il volo di un luminoso futuro
e non sgretola mai la forza di lottare per la vita vera
tra stelle di cartone ed ebbrezza di un solo respiro

Paure abbattute e pause della ricerca viva
nuova libertà per chi ora sa ricondursi alla luce
di un sentiero mai dimenticato ed inciso nella mano.

Soffio ed arpeggio che vibrando abbraccia essenze stanche
e nel sorriso dipinge volti e ciocche sparse sul cuscino
che incorniciano il viso in chi sereno si lascia andare.

04.11.2009 Poetyca

Notes

Notes delicate affect the heart,
open a gate guarded for years …. far silence
blooming now in the smile of a child
between dreams and big eyes never finished exploring the world.

Notes that are essential and life without borders
the folds of existence that rises without fear
where words are sap, essence full of color

Past that embraces the flight of a bright future
and never crumble the strength to fight for real life
between cardboard stars and thrill of a single breath

Faure torn down and breaks the live search
New Freedom for who knows now subsumed in the light
a path carved in the hand and never forgotten.

Breath and arpeggio that embraces wood vibrating tired
and smiling faces painted and hair scattered on the pillow
framing the serene face who you let go.

04.11.2009 Poetyca

Di voi


Di Voi

Di Voi leggo
respiro e colgo
ogni pensiero
ogni dipinta immagine
tra le trame del cuore

Di Voi conosco
la vita che scorre
sotto le dita
che si offrono veloci
e tra l’essenza che è dono

Di Voi parole e palpito
nella respirata voglia
di lasciare traccia
come colore di sogno

Di Voi ho raccolto già
la sottile somiglianza
in comunanza di cielo

Di Voi segni impalpabili
che sono dell’anima ricamo
e Storia oltre il confine
di un tempo interiore

Di Voi avvolgo
la luce brillante
tra pause
e comunicazione
e respiro
respiro ancora
la gioia che scorre
in un sol battito

Di Voi ha bisogno
il futuro per progettare
Chimere nascenti
e il linguaggio d’Amore

Di Voi dell’Universo figli
è la sete che arde
e che cerca ristoro
solo un sorriso
ed abbracceremo
l’intero mondo

06.01.2003 Poetyca

Of you

I read to you
breath I take
every thought
each painted image
between the plots of the heart

Of you know
where life goes on
under your fingers
which offer fast
and the essence of which is a gift

You beat and words of
breathing should
to trace
color to dream

You’ve already gathered to
the subtle similarity
commonality in the sky

You sign impalpable
which are the soul embroidery
History and across the border
an internal time

You wrap of
bright light
between breaks
and communication
and breath
still breathing
the joy that flows
in one beat

You need to have
the future to design
Chimeras nascent
and the language of Love

You children of the Universe
is the thirst that burns
and seeking refreshment
just a smile
and embrace
the whole world

– 06.01.2003 Poetyca

Quale voce


Quale voce

Quale voce
è più forte della tua
quando nel silenzio
nulla tace
e si accende malinconia
Quando a passi felpati
t’imbatti nella notte
sembra giungere tempesta
che presto porterò tutto via?

Io non conosco il suono
della neve che scende piano
non conosco balsamo al cuore
ma posso accendere per te
una piccola lampada
che ti tenga compagnia
che riscaldi il tuo timore
e senza disturbare
ti sappia solo dire – Speranza!
Per giorni migliori
per la forza che ora dorme
per la bellezza che palpita
e rincorre il tuo respiro

Apri la mano e raccogli la pioggia
ogni goccia è vita nuova
e arriva a lavare la tua solitudine
Inizia adesso – da un sorriso vero
che possa riempire tutto lo spazio
dilatando ogni istante con gratitudine

27.05.2011 Poetyca

What voice

What voice
is stronger than your
when in the silence
nothing is silent
and turns melancholy
When to stealthily
you come across in the night
seems to reach storm
soon to take it all away?

I do not know the sound
of snow that falls flat
I do not know balm to the heart
but I turn to you
a small lamp
that will keep you company
that heats your fear
and without disturbing
you know just say – Hope!
To better days
for the strength that now sleeps
for the beauty that beats
and chasing your breath

Open your hand and collect the rain
every drop is new life
and goes to wash your loneliness
Start now – a real smile
that can fill all the space
expanding every moment with gratitude

27.05.2011 Poetyca

Ancora un passo


Ancora un passo

Sciogli i lacci del timore,
tuffati nelle dolci acque della vita;
oltre ogni confine
respira piano ad aspetta,
osserva senza stringere nulla.

Ricorda il vento tra i capelli,
le corse sul prato
di quando eri bambino
e lasciati andare
in quel luogo non luogo,
nel tempo senza tempo:
– qui ed ora – dove al sicuro
sarai sempre te stesso.

Ancora un passo,
senza cercare meta
ancora un respiro
nel vortice rassicurante
della tua vita
e ad ogni laccio che si spezza
potrai disegnare sul volto
la gioia profonda
del tuo atteso risveglio.

31.08.2008 Poetyca


Anchors a footstep

You loosen the drawstrings of the fear,
plunged in the sweet waters of the life;
over every border
it breathes plain to it waits,
it observes without tightening nothing.

You remembers the wind among the hair,
the runs on the lawn
if when you were child
and allowed to go
in that place not place,
in the time without time:
– here and now – where to the sure one
you will be always yourself.

Anchors a footstep,
without looking for destination
You anchors a breath
in the reassuring vortex
of your life
and to every drawstring that breaks him
you can draw on the face
the deep joy
of yours attended awakening.

31.08.2008 Poetyca

Araba Fenice


Araba fenice

Scivolano foglie
su questo prato nuovo:
sparsi ricordi
in tenui colori
morti al giorno
e smessi al tempo

Araba fenice
m’innalzo in volo
dove la Volontà
rinnova il suo manto
ed offre immagini
a questo Cuore

Respiro mai perduto
che intona un canto vibrante:
vita che sfugge agli occhi
ed impalpabile rinnova
la sua danza
ineffabile e toccante

Ho sciolto vecchi lacci
alla presenza mentale
per essere forza:
lucida via che specchia
immagini vere di felicità
in un’aurora senza confine

27.02.2010 Poetyca

Phoenix

glide leaves
on this new lawn:
scattered memories
in muted colors
deaths per day
and transmitted to the time

phoenix
I rise in flight
where the Will
renews its mantle
and offers images
Heart this

Breath never lost
who sings a song vibrant:
life that escapes the eyes
and impalpable renewed
his dance
ineffable and touching

I melted old laces
the presence of mental
to be strength:
lucid way that reflects
real images of happiness
in a dawn without border

27.02.2010 Poetyca

Nascosto


cuorefiorito1

Nascosto

Tu
nascosto
al centro
del cuore
Mio
spazio
vibrante
universo
Raccogli
respiro
in tracce
d’infinito amore

09.02.2016 Poetyca

Hidden

 You
hidden
the center
of the heart
My
space
vibrant
universe
Collect
breath
trace
of infinite love

09/02/2016 Poetyca

Lei voleva solo essere


Lei voleva solo essere

Raccogli le mie mani
controvento perché
voglio essere
quella che sono
Ascolta i miei silenzi
tinti di luna perché
ti regalerò
anche l’ultimo respiro
Cerca i miei occhi
sul soffitto perché
attraversiamo
un unico confine
Se qualcuno
te lo chiederà
un giorno
tu dovrai solo sorridere
Se qualcuno
lo vorrà sapere
senza taciuto ricordo
dirai – Lei voleva solo essere –

Poetyca


She just wanted to be

Pick up my hands
upwind because
I want to be
that are
Play my silence
dyed moon because
I’ll give you
also the last breath
Search my eyes
on the ceiling because
cross
a single border
If someone
I’ll ask
one day
you will have to just smile
If someone
will want to know
without silent remembrance
say – she just wanted to be –

Poetyca

Sorridere insieme


Sorridere insieme

Lascio lacrime del passato
ad asciugare al sole
respiro gli attimi intensi
che m’hai saputo regalare
come rugiada del mattino
senza fredde orme
Raccolgo della luna
frementi palpiti
ne assaporo la forza
– ali nuove –
per accarezzarti il viso
e sorridere insieme

04.09.2006 Poetyca


Smiling together

I let the tears of the past
sun-dried
intense moments breath
hast been able to give that
like morning dew
without cold footsteps
I pick the moon
quivering heartbeats
I relish the power
– New wings –
To caress your face
and smile together

04.09.2006 Poetyca



Meditare


Meditare

Meditare è attraversare, raccogliere come un osservatore tutto quanto possa scorrere nel nostro panorama interiore; senza divisione, o meglio senza dualismo, senza imprigionare nulla e sopratutto provando a mettere la nostra attenzione in condizione di verificare come reagiamo alle causa del nostro disagio: paura, attaccamento, illusioni e quello che possa distruggere il nostro sogno di una realtà perfetta.

In un certo senso è come se, usciti da un grembo materno che ci garantiva un ambiente perfetto, camminando a tentoni attraverso una realtà che nasconde armi accuminate ne temiano l’offesa.
Quante volte ci si proietta al passato, a quel mondo che possa avere regalato gioia, oppure che ancora oggi a distanza di anni semina in noi rabbia e rancore per cose che, a ben vedere dovrebbero aver perso il loro alone di colore per essere sbiadite in un angolo, eppure non permettiamo di ” mollare la presa” e ripetiamo come un disco rigato lo stesso meccanismo di ” voci ininterrotte” che ci accusano o ci demoliscono interiormente, accanto ad una catena di ” se avessi…avrei potuto”. Tutti modi questi per portare uno zaino pesante sulle spalle che ci faccia procedere a fatica e ci impedisce di guardare al nostro presente.

Quante volte invece, presi da progetti immaginiamo il nostro futuro, lo ipotechiamo con tutte le nostre energie e poi…quando vediamo che quello che vorremmo non si realizza stiamo male?
O quante volte, spinti dal timore di non riuscita ci pre- occupiamo di qualcosa restando inchiodati al terreno invece di progredire? Eppure siamo qui ed ora, il nostro tempo, la nostra attenzione sono un’ininterrotta catena di attimi che se colti con attenzione, con atteggamento retto ed equidistante sono motivo per far diradare le nebbie della mente e cogliere la realtà esattamente come è.

Questa forma di realismo non è paragonabile a nichilismo o a disfattismo, nel presente, letto con attenzione sono possibili tantissime sfumature motivo di leggerezza e gioia, opportunità per maturare il non attaccamento e scoprire una dimensione limpida che, come fonte viva sa dare energie all’amorevolezza, al non giudizio e all’apertura verso gli altri. Solo allora il nostro procedere, senza peso alcuno ci offre il senso profondo della vita.

Per maturare questo atteggiamento è necessario ricavare uno spazio interiore, un ascolto profondo che sia ” cura della mente” e della sua voce per rassicurarla, per indicare gli inganni. Un’attenzione che è data all’ininterrotto fluire di pensieri – la loro nascita, l’apparire con il loro mormorio ed il loro allontanamento.
Una mente calma sa accogliere il silenzio come nutrimento e l’attenzione verso di sè come opportunità che sappia tracciare nel respiro il percorso verso l’ascolto del profondo e nel battito del cuore il suono della calma che ci faccia espandere oltre la mente.

La meditazione è ” lasciare andare”, depositare lo zaino al bordo della strada per rinnovarci di nuovo vigore ed essere pronti verso il nostro cammino.

17.04.2007 Poetyca


Meditation

Meditation is to cross, as an observer to collect all that can flow into our inner landscape, without division, or rather without duality, without anything to imprison and especially trying to put our attention in a position to see how we react to the cause of our discomfort, fear,attachment and illusions that can destroy our dream of a perfect reality.

In a way, as if emerging from a womb that guaranteed us the perfect environment for walking groping through a reality that hides the sharp weapons it temiano offense.
How many times have you projected the past, to the world that could have given joy, or that even today after years of sowing resentment and anger in us for things that, in hindsight would have lost their aura of color to be faded in a corner, and yet not allow it to “let go” and repeat like a striped disk the same mechanism of “unbroken voices” who accuse us or we break down inside, near a chain of “if I had … I could.” All these ways to carry a heavy backpack on his shoulders so that we do proceed to fatigue and prevents us from looking at our present.

How many times have instead taken from projects we imagine our future, the mortgage with all our energy and then … when we see what we’re not done wrong?
Or how many times, driven by the fear of us failed to pre-occupy some remain nailed to the ground instead of forward? Yet we are here and now, our time our attention is an unbroken chain of moments that, if read carefully, with attitudes are equally spaced right reason to dispel the mists of the mind and grasp the reality exactly as it is.

This form of realism is not comparable to nihilism, or defeatism in the present, carefully read lots of nuances are possible because of lightness and joy, opportunities for mature non-attachment and discover a dimension clear that, as a living source can give energy all’amorevolezza , opening the proceedings and not to others. Only then will our progress, by no offers us the deepest meaning of life.

For mature attitude is necessary to produce an interior space, deep listening that is a “cure of mind” and to reassure her of her voice to indicate deception. Attention that is given all’ininterrotto flow of thoughts – their birth, appear with their murmuring and their removal.
A calm mind can embrace silence as food and attention toward you know that as an opportunity to draw breath in the path of deep listening to the heartbeat and the sound of calm that makes us expand beyond the mind.

Meditation is “letting go”, deposit the bag at the roadside to renew again and be ready to force our way.

17.04.2007 Poetyca

Piccolo sogno


Piccolo sogno

Universo da mantenere intatto
da non fare sporcare
– respiro nel silenzio –
a raccogliere forza
senza chianare il capo

Ali aperte alla vita
a sorridere di nulla
e a far scivolare lacrime
di quel passato
che ha inciso ferite

Siamo noi
piccolo sogno
incastonato in cuore
che non molla
e con forza
continua a volare

31.08.2006 Poetyca

Little dream

Universe to keep intact
do not mess
– Breathing in the silence –
to gather strength
free hit on the head

Wings open to life
nothing to smile
and tears to slide
of that past
who recorded injuries

We are
little dream
nestled in the heart
not spring
and forcefully
can continue to fly

31.08.2006 Poetyca

Il mio cielo



Il mio cielo

Il mio cielo
annulla le ombre
e raccoglie il sospiro
di un tempo andato

Sorrido alle foglie
che scompigliano
ogni passato ricordo
e respiro l’infinito

02.03.2003 Poetyca

My Sky

My Sky
cancels the shadows
and collects the sigh
of a time gone

Smile leaves
that mess
every past memory
breath and the infinite

02/03/2003 Poetyca

Sulla Trascendenza


oshoamore

Sulla Trascendenza

Neti, neti – né questo né quello – è la formula segreta della trascendenza: né positivo né negativo. Ma non vuol dire non vivere il positivo e il negativo. Se evitare di vivere diventerai noioso, molto noioso, si perde tutta l’intelligenza.

Osho

On Transcendence

NETI, NETI — neither this nor that — is the secret formula of transcendence: neither positive nor negative. But it does not mean NOT to live the positive and the negative. If you avoid living you will become dull, very dull; you will lose all intelligence.
 
Osho

Rendere pura la mente


Rendere pura la mente

La mente diventa pura quando si sviluppano buoni pensieri, buoni sentimenti e buone intenzioni. Solo quando la mente è pura possono esserlo anche le azioni ed i loro frutti. Oggi abbiamo seminato il seme del pensiero ed abbiamo colto il frutto del karma (le azioni) passato. Dal seme del karma nasce il frutto del comportamento (Svabhava). Dal seme del comportamento viene il frutto del carattere e questo coglie il frutto del ‘destino’ (Adrishtam). Si può quindi percepire come la catena del progresso umano cominci dal pensiero e finisca nel ‘destino’. La nostra fortuna e la nostra sfortuna sono quindi legate ai nostri pensieri. Mediante i cattivi pensieri la mente avviluppa l’uomo in un’oscurità impenetrabile. La stessa mente, mediante i buoni pensieri, può anche elevarlo ad altezze sublimi. Ne deriva che i pensieri sono estremamente importanti per l’uomo, ne costituiscono il vero e proprio respiro vitale. Non comprendendo questa verità l’uomo permette alle cattive tendenze, come la rabbia, l’invidia, l’odio e l’arroganza di riempirgli la mente e di conseguenza rischia il disastro. ‘Chi di spada ferisce, di spada perisce’. Come sono i pensieri, così i risultati. Tutta l’esistenza umana si basa sui pensieri e sui loro risultati.

I pensieri puri sono la chiave della purezza della mente. Essi hanno una realtà oggettiva vera e propria e sono in relazione con sei caratteristiche associate agli oggetti fisici: peso, forma, qualità, grandezza, forza e colore. Se un uomo ha un fiore in mano si porta dietro il profumo di questo ovunque vada. Allo stesso modo egli può anche portarsi dietro un cattivo odore. È lo stesso con i pensieri buoni o cattivi: essi irradiano vibrazioni buone o cattive intorno ad essi. I pensieri hanno un potere così forte che quando vengono diretti verso obiettivi importanti possono essere utilizzati per influenzare il mondo. Quando la mente è piena di buoni pensieri, quali la verità, l’amore, la tolleranza e la compassione, la vita di una persona viene riempita di pace e serenità. Se invece si permette a pensieri come l’odio, l’invidia, la rabbia e la vendetta di crescere, la vita diventa un perpetuo sconforto. Se riempite il vostro cuore d’Amore la vostra intera vita diventa una saga dell’Amore. Se lo riempite d’odio, invidia e superbia la vita diventa un deprimente deserto. Perciò, sradicate i cattivi pensieri. Un albero che ha diramato le proprie radici profondamente nel terreno non può venir distrutto quando i suoi rami o le sue foglie vengono tagliati. Allo stesso modo, quando cattive qualità come l’odio e la superbia hanno affondato profondamente le loro radici, per l’albero della vita non è facile liberarsene tagliando alcuni rami. Sopprimendo i cattivi pensieri in modo solo intermittente queste malvagità non possono essere sradicate. Per poter acquisire la vera pace la mente dev’essere svuotata completamente di tutti i cattivi pensieri. Ogni pensiero negativo dev’essere sradicato nel momento stesso in cui nasce nella mente. La guerra contro i pensieri cattivi è come una guerra contro orde di nemici che cercano di entrare in un forte attraverso una galleria sotterranea. Tutti i singoli nemici devono essere uccisi ad uno ad uno, man mano che escono dal tunnel.

Sai Baba

 

Making pure mind

The mind becomes pure when they develop good thoughts, good feelings and good intentions. Only when the mind is pure can also be actions and their fruits. Today we have sown the seed of thought and we took the fruit of karma (actions) past. From the seed of the fruit of karma arises behavior (Svabhava). From the seed of behavior is the result of character and it picks the fruit of ‘destiny’ (Adrishtam). You can then see how the chain of human progress begins and ends with the thought in the ‘fate’. Our luck and our bad luck is so tied to our thoughts. Through the bad thoughts the mind envelops man in impenetrable darkness. The same mind, with good thoughts, it can also elevate it to heights sublime. It follows that the thoughts are extremely important for humans, they constitute the very life-breath. Not realizing this truth, man allows evil tendencies, like anger, envy, hatred and arrogance to fill his mind and is therefore likely disaster. ‘Live by the sword, die by the sword’. What are your thoughts on the results. All human existence is based on the thoughts and their results.

Pure thoughts are the key to purity of mind. They have an objective reality itself and are related to the physical objects associated with six characteristics: weight, shape, quality, size, strength and color. If a man has a flower in his hand he carries the scent of this everywhere I go. Similarly, they can also bring a bad smell. It’s the same with good or bad thoughts they radiate good or bad vibrations around them. Thoughts have a power so strong that when they are directed towards important goals can be used to influence the world. When the mind is full of good thoughts, such as truth, love, tolerance and compassion, a person’s life is filled with peace and serenity. If you let thoughts like hatred, envy, anger and revenge to grow up, life becomes a perpetual discomfort. If you fill your heart with love your whole life becomes a saga of love. If filled with hatred, envy and pride of life becomes a depressing desert. Therefore, uprooted the bad thoughts. A tree that has sent its roots deep in the soil can not be destroyed when its branches and its leaves are cut. Similarly, when bad qualities like hatred and pride have sunk their roots deep, the tree of life is not easy to get rid of it by cutting some branches. Suppressing bad thoughts so only intermittently these evils can not be uprooted. In order to acquire true peace, the mind must be completely emptied of all bad thoughts. Every negative thought to be eradicated as soon as it is born in mind. The war against the evil thoughts is like a war against hordes of enemies trying to get into a strong through an underground tunnel. All individual enemies must be killed one by one, as they exit from the tunnel.

Sai Baba

Tutto accade


Tutto accade

Oltre il silenzio da sempre ascolto,
parole vive ed emozione
che dipingono e musicano la vita;
danza e ticchettio lieve
s’accordano al mio cuore:
suadente, vibrante, briosa
con lo stesso animo del respiro.

Non cerco la rima , non conto
parole che a me giungono
scivolano, invadenti a volte,
mi attraversano e ne sono strumento.

Tutto accade!
Non ne conosco la ragione
ma è vita che m’alimenta.

07.10.2006 Poetyca

Everything happens

Beyond the silence always listening,
living words and emotion
that paint and music life;
dance and mild ticking
blend into harmony to my heart:
persuasive, vibrant, lively
in the same spirit of breath.

Do not try to rhyme, no account
words that come to me
glide, sometimes intrusive,
I go through and I am the instrument.

Everything happens!
I do not know why
but it is life that gives food to me.

07.10.2006 Poetyca

Risposta e domanda


Risposta e domanda

Rivive la storia
oltre l’attimo del respiro
mentre il tempo s’acqueta
e nel silenzio trova
risposta ad un pensiero

Effetto e causa
questione e domanda
a quell’essere in ricerca
tra colore e sfumatura
senza parola alcuna

Vibrazione e sorriso
nel ciclo del samsara
dove tutto era in sospeso
per riprendere il filo
di un percorso infinito

16.08.2007 Poetyca


Question and answer

Relives history
beyond the moment of breath
as time quieted
and silence is
response to a thought

Cause and effect
question and ask
to that being in research
between color and nuance
without any word

Vibration and smile
in the cycle of samsara
where everything was outstanding
to resume the thread
an infinite path

 

16.08.2007 Poetyca

Silente ricerca




Silente ricerca

E’ solitaria la ricerca,
tra eco e richiami,
a volte bonaccia,
più spesso tempesta.

Nessun punto da fermare
poichè non esiste mappa
sono un brivido,
un lungo brivido
che segna il confine
tra il finito e l’infinito:
miliardi d’iridescenti stelle
che abbracciano la corrente.

Solo un respiro,
poi neppure quello
mentre tutto s’espande,
vive, palpita e tu sei ovunque
e l’ovunque è in te in danzante gioia.

11.06.2008 Poetyca

Dumbledore search

It is solitary research,
between echoes and references,
sometimes calm,
more often storm.

No point to stop
because there is no map
are a thrill,
long shudder
which marks the border
between the finite and the infinite
billions of iridescent stars
covering the current.

Only a Breath
then even that
while everything expands,
living, throbbing and you’re everywhere
and everywhere in you dancing in joy.

11.06.2008 Poetyca

Tu


Tu

Mi tocchi l’anima
la sfiori
e come arpa vibra
e spander profumi
respiro d’infinito
che t’avvolge
per essere mio cielo
dove apro ali
per essere quello
che in me è amore

12.10.2003 Poetyca

You

You touch my soul
you touched
and as a harp vibrate
and pour perfumes
scale of Infinity
that t’avvolge
to be my heaven
where open wings
for the
in me is love

12.10.2003 Poetyca