Risultati della ricerca per: 2013

Deep Purple-Made In Japan (1972)


I Deep Purple sono un gruppo musicale hard rock inglese, formatosi a Hertford nel 1968. Insieme a gruppi come Led Zeppelin e Black Sabbath, sono considerati fra i principali pionieri del genere heavy metal.

Vengono considerati una delle band più influenti del panorama musicale degli anni settanta, con un substrato musicale molto vario, che spazia dal blues al rock and roll, dal funky al jazz e al folk, dalla musica orientale alla musica classica, fino all’R&B, a cui unirono un certo virtuosismo tecnico. Il suono della band comprende anche elementi di rock progressivo, genere in auge nel periodo.

Hanno venduto più di 100 milioni di copie nel mondo senza contare le enormi vendite di bootleg, ovvero il traffico di dischi illegali spesso registrati durante le esibizioni dal vivo del gruppo.

Il gruppo venne inserito nel Guinness dei primati come band più rumorosa del mondo a seguito di un concerto al Rainbow Theater di Londra durante il quale tre spettatori persero conoscenza a causa dei 117 dB raggiunti.

https://it.wikipedia.org/wiki/Deep_Purple

Deep Purple are an English rock band formed in Hertford in 1968. They are considered to be among the pioneers of heavy metal and modern hard rock, although their musical approach changed over the years. Originally formed as a progressive rock band, the band shifted to a heavier sound in 1970. Deep Purple, together with Led Zeppelin and Black Sabbath, have been referred to as the “unholy trinity of British hard rock and heavy metal in the early to mid-Seventies”. They were listed in the 1975 Guinness Book of World Records as “the globe’s loudest band” for a 1972 concert at London’s Rainbow Theatre, and have sold over 100 million albums worldwide.
Deep Purple have had several line-up changes and an eight-year hiatus (1976–1984). The 1968–1976 line-ups are commonly labelled Mark I, II, III and IV Their second and most commercially successful line-up featured Ian Gillan (vocals), Jon Lord (organ), Roger Glover (bass), Ian Paice (drums), and Ritchie Blackmore (guitar). This line-up was active from 1969 to 1973, and was revived from 1984 to 1989, and again from 1992 to 1993. The band achieved more modest success in the intervening periods between 1968 and 1969 with the line-up including Rod Evans (vocals) and Nick Simper (bass, backing vocals), between 1974 and 1976 (Tommy Bolin replacing Blackmore in 1975) with the line-up including David Coverdale (vocals) and Glenn Hughes (bass, vocals), and between 1989 and 1992 with the line-up including Joe Lynn Turner (vocals). The band’s line-up (currently featuring Ian Gillan, and guitarist Steve Morse from 1994) has been much more stable in recent years, although organist Jon Lord’s retirement from the band in 2002 (being succeeded by Don Airey) left Ian Paice as the only original Deep Purple member still in the band.

Deep Purple were ranked number 22 on VH1’s Greatest Artists of Hard Rock programme and a poll on British radio station Planet Rock ranked them 5th among the “most influential bands ever”. At the 2011 Classic Rock Awards in London, they received the Innovator Award.[16] In October 2012, Deep Purple were nominated for the first time for the Rock and Roll Hall of Fame, but were not voted in the following March. In October 2013, the band was announced as a Hall of Fame nominee for a second time, but again was not voted in.

https://en.wikipedia.org/wiki/Deep_Purple

★ cღPoeti amici ღ★


sebastian9

Mi manchi

Cala la notte con essa
è il suo mantello nero
venato di tristezza
Cessa il rumore ….
Il movimento è placato
percependo solo
il sospiro della mia anima
che cerca di trovarti
tra le stelle
Dove sei?
Perché te ne vai via da me?
Solo la memoria
dolce e tenera della tua anima
mi tiene in vita .. avviso
in questa attesa senza tempo
ma pieno di amore e pazienza

©Sebastian Sanchez
I miss you

Night falls
And along with it
It’s black cloak
Tinged with sadness
Ceases the noise ….
Movement is stilled
perceiving only
The sigh of my soul
Which seeks to find you
Among the stars
Where are you?
Why do you walk away from me?
Only the memory
Sweet and tender of your soul
Keeps me alive.. alert
In this timeless waiting
But full of love and patience

©Sebastian Sanchez

Essere presenza – Being present


esserepresenza

Essere presenza

Voglio cantare
tra monti e vallate
il coraggio di un sorriso
forte al punto
da farsi varco
tra tristezza e ferite

Voglio disegnare
arcobaleni impalpabili
per illuminare
le nebbie malinconiche
nel canovaccio del cielo

Voglio essere presenza
aperta a tutto
nello stupore profondo
 improvviso lampo
dono ed attesa
densa d’emozione

Voglio danzare
sull’asse d’equilibrio
del prossimo respiro
figlio della vita
musica che si rinnova
regalando Primavera

10.01.2013 Poetyca

Being present

I will sing
through mountains and valleys
the courage of a smile
strong to the point
to be breached
between sadness and wounds

I want to draw
impalpable rainbows
to illuminate
the melancholy fogs
in the canvas of the sky

I want to be presence
open to all
in profound astonishment
sudden flash
gift and waiting
thick with emotion

I want to dance
on the axis of balance
of the next breath
son of life
music that renews itself
by giving Spring

10.01.2013 Poetyca

Dietro la maschera – Behind the mask


6

Dietro la maschera

E tu cerchi
dietro la maschera
lo splendore di occhi
Antichi gioielli
ad illuminare l’ombra
di vecchie paure

Dentro lo specchio
non si cela l’inganno
di un tempo senza lancette:
Solo attesa e speranza
dopo la notte

Alba dorata
spezza le catene
della tua prigione
Soffice coraggio
– canto muto –
per la resa del cuore

04.01.2014 Poetyca

Behind the mask

And you look for
behind the mask
the splendor of eyes
antique jewelry
to illuminate the shadow
of old fears

Inside the mirror
not concealed deception
a time without hands:
Just wait and hope
after the night

golden Dawn
breaks the chains
of your prison
soft courage
– Silent singing –
for the surrender heart

04.01.2014 Poetyca

Verità – Truth




🌸Verità🌸

Amare la Giustizia
ed imboccare poi
la via della ricerca,
affinché emerga
solo la verità,
non è un compito semplice,
somiglia al dover cercare
pepite d’oro tra la sabbia.
Malgrado la fatica
non si deve mai perdere
amore del vero ed entusiasmo.

08.07.2021 Poetyca
🌸🌿🌸#Poetycamente
🌸Truth

Love Justice
and then take
the way of research,
for it to emerge
only the truth,
it’s not a simple task,
it resembles having to search
gold nuggets in the sand.
Despite the fatigue
it must never be lost
love of truth and enthusiasm.

08.07.2021 Poetyca

Una perla al giorno – Bernard Meltzer


 

7

“Quando  perdoni, tu non cambi in nessun modo il passato – ma tu sicuramente puoi far cambiare il futuro.”

  Bernard Meltzer

“When you forgive, you in no way change the past – but you sure do change the future.”

 Bernard Meltzer

★ cღPoeti amici ღ★


robert strange

~ A l m a n a c c a r e ~

Ho temuto il peggio
valutandone il rischio.
Conciliabolo
tra coscienza
e opportunità.
Un battito di ciglia
ha cancellato il dubbio.
Ora ho imparato a sognare.
E vivo.

Robert Strange

03 Febbraio 2013

~ D a y d r e a m  ~

I feared the worst
assessing the risk.
huddle
between consciousness
and opportunities.
Blink of an eye
has deleted doubt.
Now I have learned to dream.
And I live.

Robert Strange

February 3, 2013

Dono del silenzio – Gift in silence


rose
Dono nel silenzio
Se parliamo di incontro, di dialogo, l’importanza dello stesso, credo che le persone, individualmente debbano prima incontrare se stesse. Forse un buon dialogo ( il portare fuori) è proporzionale a quanto si sia capaci di spostare l’attenzione dentro di sè, di cogliere che cosa si porta dentro. Spesso manca questa forma di attenzione e dovrebbe essere stimolata per riconoscersi e per comprendere chi siamo o cosa si vorrebbe manifestare di genuino e non solo come cassa di risonanza del ” già detto o sentito”.
Il silenzio implica una doppia presenza di ascolto:
L’ascolto di colui che si offre e quello di colui che riceve.
Nel silenzio emerge il rispetto, la gratuità di un dono.
Spesso, in un mondo chiassoso, pieno di aspettative, il silenzio è visto come negazione di sè, come atto punitivo, come distanza.
Ma solo attraverso il silenzio emerge la vera natura, la capacità di purificare la mente da ogni aggressione esterna.
Chi riconosce l’altro come parte di sè, soprattutto nel silenzio, è chi non prevalica e sa attendere con calma l’altrui manifestazione.
12.10.2013 Poetyca
Gift in silence
If we speak of encounter, dialogue , the importance of the same , I believe that people, individually must first meet themselves. Perhaps a good dialogue ( the take out ) is proportional to what one is able to shift the focus within himself , to grasp that what is within him . They often lack this form of attention and should be encouraged to recognize and to understand who we are or what you would like to express genuine and not just as a sounding board of the “already said or heard .”
Silence implies the presence of a double listening :
Listening to him who gives and the one who receives it.
In the silence emerges as respect, generosity of a gift .
Often , in a noisy world , full of expectations , silence is seen as a negation of itself, as an act of punishment , such as distance .
But only through silence emerges the true nature , the ability to purify the mind from any external aggression .
Who recognizes the other as a part of himself , especially in the silence , it is those who do not know how to wait calmly prevalica and the manifestation of others .
12.10.2013 Poetyca

In ricerca della Luce – In Search of Light


gurutattwa2

In ricerca della Luce

Nella forza è la costanza,
nell’umiltà è l’accoglienza,
nella pazienza è l’attesa,
nel rispetto è la regola.
Nessun nemico ci attende,
siamo solo noi a varcare
 la soglia della consapevolezza
liberandoci dai lacci
della nostra stessa ignoranza.

24.11.2013 Poetyca

In Search of Light

The force is constant,
humility is the acceptance,
patience is the expectation,
in compliance with the rule.
No enemy awaits us,
just us to cross
  the threshold of consciousness
freeing us from the bonds
of our own ignorance.

11/24/2013 Poetyca

La parola – The energy of the heart


ak6
La parola

La parola racchiude energia,
essa è la manifestazione di un’intenzione.
A volte diciamo una cosa opposta a quello che pensiamo.
A volte taciamo ma dentro di noi è forte un sentimento
di risentimento o rabbia e pensiamo
che non esprimendo quello che noi viviamo internamente,
attraverso le parole, noi possiamo nascondere i sentimenti.
Ma il silenzio non è uno scudo che protegge, esso crea maggiore confusione.
E’ molto importante la chiarezza, la coerenza e il rispetto di noi stessi, ammettendo i nostri sentimenti con lealtà, questo aiuta
a rispettare anche gli altri, a permettere di accogliere
il loro aiuto e la loro comprensione.
Solo con la profonda chiarezza dentro noi stessi
le nostre parole sono pure come le nostre intenzioni.
27.01.2013 Poetyca
The word
The word is energy,
it is the manifestation of an intention.
Sometimes we say something contrary to what I think.
Sometimes we are silent but inside us
is a strong feeling of resentment or anger
and we think that expressing what we experience internally,
through words, we can mascondere feelings.
But silence is not a shield that protects it creates more confusion.
It ‘s very important to the clarity, consistency and respect for ourselves,
admitting our feelings honestly, this helps to respect the other,
to allow to accept their help and understanding.
Only with the deep clarity within ourselves
as well as our words are our intentions.
27.01.2013 Poetyca

Roy Harper Full Concert – London 1990


[youtube https://youtu.be/MvvmDWqM7SM]

 

Roy Harper (Rusholme, 12 giugno 1941) è un cantautore inglese. Il suo stile è caratterizzato da lunghe digressione strumentali, da un particolare uso della voce e da testi spesso bizzarri.

https://it.wikipedia.org/wiki/Roy_Harper

Roy Harper (born 12 June 1941) is an English folk rock singer, songwriter and guitarist who has been a professional musician since 1964. Harper has released 22 studio albums and 10 live albums across his 50-year career.

Harper’s earliest musical influences were American blues musician Lead Belly and folk singer Woody Guthrie and, in his teens, jazz musician Miles Davis. Harper was also exposed to classical music in his childhood and has pointed to the influence of Jean Sibelius’s Karelia Suite. Lyrical influences include the 19th century Romantics, especially Shelley, and Keats’s poem “Endymion”. Harper has also cited the Beat poets as being highly influential, particularly Jack Kerouac. As a musician, Harper is known for his distinctive fingerstyle playing and lengthy, lyrical, complex compositions, a result of his love of jazz and Keats.

His influence upon other musicians has been acknowledged by Jimmy Page, Robert Plant, Pete Townshend, Kate Bush, Pink Floyd, and Ian Anderson of Jethro Tull, who said Harper was his “…primary influence as an acoustic guitarist and songwriter.” Neil McCormick of The Daily Telegraph described him as “one of Britain’s most complex and eloquent lyricists and genuinely original songwriters.”[7] His influence reached across the Atlantic where he was acknowledged by Seattle-based acoustic band Fleet Foxes, American musician and producer Jonathan Wilson and Californian harpist Joanna Newsom with whom he has also toured.

In 2005, Harper was awarded the MOJO Hero Award, and in 2013 a Lifetime Achievement Award at the BBC Radio 2 Folk Awards. In 2011, to celebrate his 70th birthday, he performed a celebratory concert at London’s Royal Festival Hall. His most recent album, Man and Myth, was released in 2013.

https://en.wikipedia.org/wiki/Roy_Harper

Riflettere per costruire – Reflecting to build


ak3_1024

Riflettere per costruire

Riflettere è un passo per comprendere e costruire.
Perchè non si migliora il mondo per i propri figli?
In realtà non si rende migliore neppure per noi
stessi e per chi coabita in esso, seppure l’essere genitori
possa fare leva per una migliore qualità della vita; questo
non sembra essere sufficiente anzi a volte spinge a lavorare
di più per produrre. Troppe le situazioni che fanno venire
meno la fiducia, che pongono dei condizionamenti e non permettono
di sentire che; nel proprio piccolo, realmente si possano avere
delle soluzioni. Eppure basterebbe un controllo della qualità
degli acquisti relativamente a cosa si introduca tra le proprie
pareti domestiche ( ci sono più veleni in una casa che in un ambiente
risaputo come insalubre), nel nostro piatto, e sulla qualità
del tempo che spendiamo per ” ricaricarci”. Una vita che
sia votata solo al lavoro, al produrre qualcosa che sia tangibile
e releghi come ” perdita di tempo” la lettura, una passeggiata,
il contatto con noi stessi e con un dialogo amorevole con chi
ci circonda; spesso producendo sforzi solo per erigere barriere;
con la convinzione che le cose ” astratte” contino poco,
allontanando quello che possa distrarre o non coltivando
dei rapporti umani costruttivi ed amichevoli per diffidenza
o timore, è sicuramente un modo, non solo per seminare male
nei confronti di noi stessi ma, di conseguenza per gli altri,
non ultimi i nostri figli.
Uno sforzo produttivo nel cercare di non sprecare i beni;
come l’acqua, il tempo, il denaro e quanto sia legato alle energie
è un modo per essere capaci di collaborare con responsabilità.
Ma importante è la ricerca alla consapevolezza e alla trasformazione
per migliorare noi stessi ed il rapporto con gli altri,
facendo fiorire : gentilezza, compassione ed amore.Quando
avremo migliorato la qualità del nostro quotidiano, nello sforzo
delle piccole cose, saremo in grado di riflettere e cogliere
in cosa possiamo migliorare attimo per attimo;il nostro vivere
e di conseguenza;saper proiettare serenità e pace interiore
senza dualità per essere capaci di farne dono agli altri..
Ecco che si prospetta, a volte un capovolgimento di valori,
un rendersi conto che piuttosto che l’accumulo di beni materiali,
con conseguente stress e discutibile valore della vita, sai da preferire
il rispetto e la conservazione; senza inutili sprechi dei beni esistenti
e questo diverrebbe anche uno strumento ( da genitori) di educazione
all’ecologia che sia capace di accorgersi di quello che abbiamo
la fortuna di avere, ma senza dimenticare di alimentare
il valore dell'” essere”; quello strumento che sappia farci condividere
e offrire con compassione il nostro sentire.
©Poetyca
Reflecting to build
Reflecting is a step to understand and build. Why not improve the world for its children? In reality, it makes it even better for ourselves and for those cohabiting in it. Even though the parents may be of educational goodwill, for signposting quality for life does not seem to be sufficient even at times resulting in working harder to follow this of a better quality of life.Too many situations which make you lose confidence, which place a condition of I and not allow you to feel that, in its small, you can actually have solutions. But enough of the quality control of purchases with reference to what they introduce in their domestic walls (there are more poisons in a house in an environment known as unhealthy), in our flat, and the quality of time we spend
to “recharge”. A life that is devoted only to work, to produce something that is tangible and relegated as “wasting time” reading, a walk, contact with ourselves and with a loving dialogue with those around us, often producing only efforts to build barriers, with the conviction that the
things appearing “abstract” count little, removing what may distract or non-cultivating constructive and friendly human relations to distrust or fear, is surely a way not only to wreak evil against ourselves but for others as a result, involving our children too.
A productive effort in trying not to waste the assets; as water, time, money and how much is related to energy is a way to be able to work responsibly.
But it is important to research into awareness and transformation to improve ourselves and our relationship with others, with the blossoms: kindness, compassion and love.
When we have improved the quality of our daily lives, in the effort of small things, we will be able to reflect and take in what we can improve from moment to moment, our life and therefore, are able to project calm and inner peace without duality enabling us to gift to others .. Here are promises, sometimes a reversal of values, a realization that rather than the accumulation of material goods, resulting in stress and questionable value of life, you know the preferred compliance and conservation, without unnecessary waste of existing assets which also becomes an instrument (by parents) to ecology education that is capable of realizing what we are fortunate to have, but do not forget to feed the value of ‘”to be” the tool that let us know and offer to share our taste with compassion.
© Poetyca

Il bene sulla terra – The good on earth – Dannion Brinkley


7

Il bene sulla terra
Gli esseri umani sono potenti creature spirituali
destinate a generare il bene sulla terra.
Questo bene si realizza di solito, non attraverso
azioni audaci, bensì tramite singoli atti
di gentilezza tra persone. Sono le piccole cose che contano,
perché sono più spontanee e dimostrano chi sei realmente.

Dannion Brinkley
💙💛 💙💛 💙💛

The good on earth
Humans are powerful spiritual beings
intended to generate good on earth.
This is accomplished usually good, not through
bold action, but through individual acts
of kindness between people. It’s the little things that matter,
because they are more spontaneous and show who you really are.
Dannion Brinkley

Preghiere di Pace – Peace Prayers


budda2

Preghiere di Pace

Preghiera indù per la pace

O Dio, guidaci dall’irreale al Reale.
O Dio, guidaci dalle tenebre alla luce.
O Dio, guidaci dalla morte all’immortalità.
Shanti, Shanti, Shanti a voi tutti.
O Signore Dio onnipotente, che la pace regni
nelle regioni celesti.
Che la pace regni sulla terra.
Che le acque siano di ristoro.
Che le erbe siano sane, e che alberi e
piante rechino a tutti la pace. Che tutti gli esseri
caritatevoli rechino a noi la pace.
Che la Legge vedica diffonda la pace
in tutto il mondo.
Che ogni cosa sia per noi fonte di pace.
Che la tua stessa pace, conceda a tutti la pace
e che venga anche a me.

Preghiera buddhista per la pace

Che tutti gli esseri ovunque afflitti dalle
sofferenze del corpo e della mente
siano subito liberati dalle loro malattie.
Che le creature spaventate smettano
d’avere paura, che quelle in catene tornino libere.
Che quelle prive di potere lo trovino
e che la gente pensi ad aiutarsi a vicenda.
Che le creature smarrite in deserti
impervi e spaventosi, bambini, anziani, indifesi,
siano protette dai caritatevoli spiriti celesti
e che presto raggiungano la Buddhità.

Preghiera zoroastriana per la pace
Preghiamo Dio affinché sradichi
ogni miseria del mondo:
affinché la comprensione trionfi
sull’ignoranza, la generosità sull’indifferenza,
la fiducia sul disprezzo, e la verità
trionfi sulla menzogna.

Preghiera giainista per la pace

La Pace e l’Amore Universale sono l’essenza
del Vangelo predicato da tutti gli Illuminati.
Il Signore ha predicato che la serenità
d’animo è il Darma lo perdono le creature tutte,
che tutte le creature perdonino me.
Per tutte nutro amicizia, per nessun’inimicizia.
So che la violenza è la radice di ogni miseria al mondo.
La violenza, in realtà, è il laccio della schiavitù.
” Non fare male ad alcun essere vivente. ”
Questa è la via eterna,
perenne e inalterabile alla vita spirituale.
Un’arma, per quanto potente,
può essere sempre soppiantata da una migliore;
tuttavia nessun’arma sarà migliore
della non violenza e dell’amore.

Preghiera ebraica per la pace
Venite, saliamo al monte del Signore,
affinché possiamo camminare
sui sentieri dell’Altissimo.
E delle nostre spade faremo zappe,
e delle nostre lance falci.
Una nazione non leverà più la spada
contro l’altra. E nessuno avrà paura,
perché la bocca del Signore
degli Eserciti ha parlato.

Preghiera shintoista per la pace

Sebbene tutte le persone che vivono di là
dall’oceano che ci circonda, siano,
io credo, nostri fratelli e sorelle,
perché a questo mondo continuano
a esserci problemi?
Perché i venti e le onde si levano
nell’oceano che ci circonda?
Sinceramente spero solo che
il vento allontani presto tutte
le nubi che incombono
sulla cima delle montagne.

Preghiera per la pace degli indigeni africani

Dio onnipotente, il Grande Pollice
cui non si sfugge per stringere qualunque nodo;
il Tuono Fragoroso che fende gli alberi possenti:
l’onniveggente Signore che su dal cielo
vede persino le impronte di un’antilope
su una massa rocciosa qui in Terra.
Sei quello che non esita a rispondere
alla nostra chiamata.
Sei la pietra angolare della pace.

Preghiera per la pace dei nativi americani

0 Grande Spirito dei nostri Antenati,
a te levo il mio calumet.
Ai tuoi messaggeri i quattro venti,
e alla Madre Terra che provvede ai tuoi figli.
Donaci la saggezza per insegnare
ai nostri figli l’amore,
il rispetto e la gentilezza reciproci,
affinché crescano con tranquillità d’animo.
Impariamo a condividere tutto il bene
che ci doni su questa Terra.

Preghiera musulmana per la pace

Nel nome di Allah, clemente, il misericordioso.
Sia lode al Signore dell’Universo
che ci ha creatocostituito in tribù e nazioni,
affinché potessimo conoscerci,
non disprezzarci a vicenda.
Se il nemico propende per la pace,
anche voi fate altrettanto e abbiate fiducia in Dio,
perché il Signore è colui che ode e conosce ogni cosa.
E i servi di Dio, Santi sono quelli che camminano
sulla Terra con umiltà, e nel rivolgerci a loro,
diciamo: ” PACE “.

Preghiera bahaista per la pace

Sii generoso nella prosperità e grato nelle avversità.
Sii giusto nei giudizi e cauto nei discorsi.
Sii un faro per coloro che camminano
nelle tenebre e un asilo per lo straniero.
Sii gli occhi per il cieco, e una guida
per i passi di chi devia dalla retta via.
Sii l’alito della vita per il corpo dell’umanítà,
e rugiada per il terreno del cuore umano
e un frutto sull’albero dell’umiltà.

Preghiera sikh per la pace

Dio ci giudica secondo le nostre azioni,
non in base alla veste che indossiamo:
tale Verità è al di sopra di tutto,
ma lo è ancor più una vita vissuta nella verità.
Sappiate che amando si raggiunge Dio,
e che quella vittoria soltanto è duratura
e grazie ad essa nessuno è sconfitto.

Preghiera cristiana per la pace
Beati i Pacifici ché saranno chiamati Figli di Dio.
Io dico a voi che udite, amate i vostri nemici,
fate del bene a coloro che vi odiano,
benedite coloro che vi maledicono,
pregate per coloro che vi molestano.
Se qualcuno vi percuote su una guancia,
porgetegli anche l’altra,
e a coloro che vi rubano il mantello,
non vietate di prendere anche la tonaca.
Date a chiunque vi chieda,
e se qualcuno vi toglie il vostro,
non ridomandateglielo.
E ciò che volete gli altri vi facciano
fatelo anche a loro.

Preghiera islamica

Dio, non consentire che sia io
il carnefice che sgozza gli agnelli,
nè un agnello nelle mani dei carnefici.

Aiutami a dire sempre la verità
anche in presenza dei forti,
e a non dire giammai bugie
per guadagnare gli applausi dei deboli.

Mio Dio,
se tu decidessi di darmi la fortuna,
non togliermi mai la pace e la felicità;

se tu decidessi di darmi la forza,
non togliermi mai il discernimento;
se mi sarà dato di prosperare,
non permettere mai che io perda la modestia.
Che il mio orgoglio sia solo la dignità di essere tuo figlio.

Aiutami ad apprezzare il lato buono di ogni cosa,
per non vedere il tradimento dei miei avversari,
e per non giudicarli con severità e senza amore.

Fa’ che io non resti colpito
dall’illusione della gloria
quando vivrò nel successo,
nè che io mi disprezzi
quando proverò l’insuccesso.

Ricordami che l’esperienza di una sconfitta
nelle tue mani può trasformarsi in un successo maggiore.

O Dio !
Fammi sentire che il perdono
è il maggior indice di forza,
e che la vendetta è soltanto
una prova di debolezza.

Se mi toglierai la fortuna,
lasciami la speranza.
Se mi mancherà la salute,
confortami con la grazia della fede.

E quando l’ingratitudine dovesse ferirmi,
fa’ che l’incomprensione dei miei fratelli
crei nella mia anima
la forza della scusa e del perdono.

E finalmente, Signore,
se io dovessi dimenticarTi,
ti prego lo stesso, Signore,
non dimenticarti mai di me!

(Sufi, anonimo del XIX secolo,
ispiratosi a Qadiri àlJilàni, di Baghdàd)

È Natale!
È Natale ogni volta che sorridi a un fratello e gli tieni la mano.
È Natale ogni volta che rimani in silenzio per ascoltare l’altro.
È Natale ogni volta che speri con quelli che disperano.
È Natale ogni volta che riconosci con umiltà i tuoi limiti e le tue debolezze.
È Natale ogni volta che permetti al Signore di rinascere in te e poi lo doni agli altri.

Madre Teresa di Calcutta
—–
Possano tutti gli esseri di tutti i mondi essere felici
Non siamo isole separate, siamo anelli della stessa catena.
Ogni parola dolce, ogni sorriso, ogni buona azione aiuta
il nostro prossimo, la nostra comunità, la nostra nazione, il nostro mondo.
Preghiamo e meditiamo insieme, e raggiungeremo la riva della pace, che spande la dolce sacra fragranza dell’amore e vibra di unità e armonia.
Sintonizzando le nostre menti alla suprema coscienza, apriamo i nostri cuori, recitando le parole:
“che ognuno, ovunque sia felice”

Amma
—–
Metta Sutta (Parole del Buddha sulla gentilezza amorevole)

Questo dovrebbe fare
chi pratica il bene
e conosce il sentiero della pace:
essere abile e retto,
chiaro nel parlare,
gentile e non vanitoso,
contento e facilmente appagato;
non oppresso da impegni e di modi frugali,
calmo e discreto,
non altero o esigente;
incapace di fare
ciò che il saggio poi disapprova.
Che tutti gli esseri
vivano felici e sicuri:
tutti, chiunque essi siano,
deboli e forti,
grandi o possenti,
alti, medi o bassi,
visibili e non visibili,
vicini e lontani,
nati e non nati.
Che tutti gli esseri vivano felici!

Che nessuno inganni l’altro
né lo disprezzi
né con odio o ira
desideri il suo male.
Come una madre
protegge con la sua vita
suo figlio, il suo unico figlio
così, con cuore aperto,
si abbia cura di ogni essere,
irradiando amore
sull’universo intero;
in alto verso il cielo
in basso verso gli abissi,
in ogni luogo, senza limitazioni,
liberi da odio e rancore.

Fermi o camminando,
seduti o distesi,
esenti da torpore,
sostenendo la pratica di Metta;
questa è la sublime dimora.

Il puro di cuore,
non legato ad opinioni,
dotato di chiara visione,
liberato da brame sensuali,
non tornerà a nascere in questo mondo.

Peace Prayers

Hindu prayer for peace

O God, lead us from the unreal to the Real.
O God, lead us from darkness to light.
O God, lead us from death to immortality.
Shanti, Shanti, Shanti to you all.
O Lord God almighty, may peace reign
in the celestial regions.
May peace reign on earth.
May the waters be refreshing.
That the herbs are healthy, and that trees and
plants bring peace to all. That all beings
charitable bring us peace.
May the Vedic Law spread peace
all over the world.
May everything be a source of peace for us.
May your own peace, grant everyone peace
and may it come to me too.

Buddhist prayer for peace

That all beings everywhere afflicted by
sufferings of body and mind
are immediately freed from their diseases.
Let the frightened creatures stop
to be afraid that those in chains will return free.
May those without power find it
and that people think about helping each other.
Than creatures lost in deserts
impervious and frightening, children, the elderly, defenseless,
are protected by the charitable heavenly spirits
and that they soon reach Buddhahood.
Zoroastrian prayer for peace
We pray to God to eradicate
every misery in the world:
for understanding to triumph
on ignorance, generosity on indifference,
trust in contempt, and truth
triumphs over lies.

Jain prayer for peace

Peace and Universal Love are the essence
of the Gospel preached by all the Illuminati.
The Lord preached that serenity
Darma is soul, all creatures forgive it,
that all creatures forgive me.
For all of them I have friendship, for no enmity.
I know that violence is the root of all misery in the world.
Violence, in reality, is the snare of slavery.
“Don’t hurt any living thing.”
This is the eternal way,
perennial and unalterable to the spiritual life.
A weapon, however powerful,
it can always be supplanted by a better one;
however no weapon will be better
of non-violence and love.
Jewish prayer for peace
Come, let us go up to the mountain of the Lord,
so that we can walk
on the paths of the Most High.
And of our swords we will make hoes,
and our scythe spears.
A nation will no longer raise the sword
against each other. And no one will be afraid,
because the mouth of the Lord
of the Armies spoke.

Shinto prayer for peace

Although all the people who live there
from the ocean that surrounds us, they are,
I believe, our brothers and sisters,
because in this world they continue
there are problems?
Because the winds and the waves rise
in the ocean that surrounds us?
I honestly just hope that
the wind soon drives them all away
the looming clouds
on top of the mountains.

Prayer for peace of the indigenous Africans

Almighty God, the Great Thumb
which you do not escape to tie any knot;
the thunderous thunder that cuts through mighty trees:
the all-seeing Lord who rises from heaven
he even sees the footprints of an antelope
on a rock mass here on Earth.
You are the one who does not hesitate to answer
to our call.
You are the cornerstone of peace.

Native American Peace Prayer

0 Great Spirit of our Ancestors,
to you I take my calumet.
To your messengers the four winds,
and to Mother Earth who provides for your children.
Give us the wisdom to teach
love to our children,
mutual respect and kindness,
so that they grow with tranquility of mind.
We learn to share all the good
you give us on this Earth.

Muslim prayer for peace

In the name of Allah, the gracious, the merciful.
Praise be to the Lord of the Universe
who created us, made us into tribes and nations,
so that we could get to know each other,
do not despise each other.
If the enemy is inclined towards peace,
do the same and trust in God,
because the Lord is the one who hears and knows everything.
And the servants of God, Saints are those who walk
on Earth with humility, and in addressing them,
we say: “PEACE”.

Baha’i Prayer for Peace

Be generous in prosperity and thankful in adversity.
Be fair in your judgment and cautious in your speech.
Be a beacon for those who walk
in darkness and asylum for the stranger.
Be the eyes for the blind, and a guide
for the steps of those who stray from the right path.
Be the breath of life for the body of humanity,
and dew for the soil of the human heart
and a fruit on the tree of humility.

Sikh prayer for peace

God judges us according to our actions,
not based on the dress we wear:
such Truth is above all,
but a life lived in truth is even more so.
Know that by loving you reach God,
and that that victory alone is lasting
and thanks to it no one is defeated.
Christian prayer for peace
Blessed are the Peaceful who will be called Sons of God.
I say to you who hear, love your enemies,
do good to those who hate you,
bless those who curse you,
pray for those who harass you.
If someone hits you on the cheek,
hand him the other too,
and to those who steal your cloak,
do not forbid to take the cassock too.
Give to anyone who asks you,
and if someone takes yours away from you,
do not ask him again.
And what you want others to do to you
do it to them too.

Islamic prayer

God, don’t let it be me
the executioner who slaughters lambs,
nor a lamb in the hands of the executioners.
Help me always tell the truth
even in the presence of the strong,
and never tell lies
to earn the applause of the weak.
My God,
if you decide to give me luck,
never take away my peace and happiness;
if you decide to give me strength,
never take away my discernment;
if it is given to me to prosper,
never allow me to lose my modesty.
May my pride be only the dignity of being your son.
Help me appreciate the good side of everything,
not to see the betrayal of my opponents,
and not to judge them harshly and without love.
Don’t let me be impressed
from the illusion of glory
when i live in success,
nor that I despise myself
when I try failure.
Remind me that the experience of a defeat
in your hands it can turn into greater success.
Hate !
Let me feel that forgiveness
is the greatest strength index,
and that revenge is only
a test of weakness.
If you take away my luck,
leave me hope.
If my health is lacking,
comfort me with the grace of faith.
And when ingratitude should hurt me,
cause my brothers’ misunderstanding
you create in my soul
the strength of excuse and forgiveness.
And finally, Lord,
if I should forget You,
I beg you the same, Lord,
never forget me!

(Sufi, anonymous 19th century,
inspired by Qadiri alJilàni, from Baghdàd)

It is Christmas!
It’s Christmas every time you smile at a brother and hold his hand.
It’s Christmas every time you stay silent to listen to each other.
It’s Christmas every time you hope with those who despair.
It’s Christmas every time you humbly recognize your limitations and weaknesses.
It is Christmas every time you allow the Lord to be reborn in you and then you give it to others.

Mother Teresa of Calcutta
—–
May all beings of all worlds be happy
We are not separate islands, we are links in the same chain.
Every sweet word, every smile, every good deed helps
our neighbor, our community, our nation, our world.
Let us pray and meditate together, and we will reach the shore of peace, which spreads the sweet sacred fragrance of love and vibrates with unity and harmony.
Tuning our minds to the supreme consciousness, we open our hearts, reciting the words:
“That everyone, wherever is happy”

Amma
—–
Metta Sutta (Buddha’s Words on Loving-Kindness)

This should do
those who practice good
and knows the path of peace:
to be skillful and upright,
clear in speaking,
kind and not vain,
happy and easily satisfied;
not burdened by commitments and frugal ways,
calm and discreet,
not haughty or demanding;
unable to do
what the sage then disapproves of.
That all beings
live happy and safe:
everyone, whoever they are,
weak and strong,
large or mighty,
high, medium or low,
visible and not visible,
near and far,
born and unborn.
May all beings live happy!
Let no one deceive the other
nor do you despise him
nor with hatred or anger
you wish the evil of him.
Like a mother
protects with his life
her son, her only son
so, with an open heart,
take care of every being,
radiating love
over the whole universe;
up to the sky
down to the abyss,
everywhere, without limitations,
free from hatred and resentment.
Still or walking,
sitting or lying down,
free from numbness,
supporting the practice of metta;
this is the sublime abode.
The pure in heart,
not tied to opinions,
with clear vision,
freed from sensual longings,
he will not be born again in this world.

Gentilezza e rabbia – Kindness and anger


preghiera

Gentilezza e rabbia

Gentilezza amorevole, compassione, capacità di comprendere gli altri e soprattutto un nostro disagio: se esso sorge da rabbia inespressa, da senso di rivalsa, da aspettative mancate.
Portare rancore verso gli altri, provare disagio e senso di incapacità a fare qualcosa o il non sentirsi all’altezza degli altri – comparandoci a loro – magari con senso di vittimismo che occulta la rabbia, come una oscura coltre non permetti di fare chiarezza, è uno dei motivi che ci fanno sentire ” separati”, diversi, non accetti.
Allora per paura, per una sensibilità ferita ci si accosta agli altri con sospetto e tutta la gentilezza e la compassione verso di loro decade.
E’ importante focalizzare il nostro disagio, essere consapevoli di questo per poi trasformarlo in capacità di accoglienza di noi stessi – abbracciando la nostra sofferenza.
Solo in seguito, sciolto questo ” groppo interiore” siamo in grado di effondere armonia e capacità di amare.Questo perché abbiamo sciolto i lacci dell’aspettativa e dell’attaccamento.

27.03.2010 Poetyca

Kindness and anger
Loving-kindness, compassion, ability to understand others and especially our own discomfort, if it arises from unexpressed anger, by way of revenge, by missing expectations.
Hold grudges toward others, sense of discomfort and inability to try to do something or not feeling up to the other – by comparing them – perhaps with a sense of victimhood that conceals the anger, like a dark blanket does not allow for clarity, one of the reasons that make us feel “separate” different, do not agree.
Then fear, a feeling wounded one approaches the other with suspicion and all the kindness and compassion towards them fell.
It ‘important to focus our discomfort, be aware of this and then turn it into a reception capacity of ourselves – embracing our suffering.
Only later dissolved this “inner knot” we can bestow harmony and capacity to love.
This is because we loose the bonds of leave and attachment.
27.03.2010 Poetyca

Tutto Amore – All Love


gurutattwa2

Tutto Amore

Vibrante frastuono di Luce
attesa di vita – anche oggi
come piuma che la brezza
nel silenzio accarezza…
Consapevole l’emozione
esplode in atomi eterni
di manifesto gaudio
Gratitudine innalza un canto
nel riconoscere la gioia
per essere da sempre
 parte del Tutto Amore

06.08.2013 Poetyca

All Love

Vibrant din of Light
waiting life – even today
as a feather that which the breeze
in the silence caressing …
Aware of the emotion
explodes into eternal atoms
of manifest joy
Gratitude raises a song
to acknowledge the joy
in order to be always
part of the Whole Love

06.08.2013 Poetyca

Immagine catturata – Captured image


preghiera

Immagine catturata

Una macchia
un punto al centro
richiamo che raccoglie
voce ed attesa
Catturato spazio
a tutto l’Universo
– io ci sono –
afferrami, dammi attenzione
Non puoi vagare nello spazio
se prima non guardi
questa rossa collera
se non tendi la tua mano
L’indifferenza mi uccide
– basta un solo attimo –
tra le battute di questa vita
ed il tuo coraggio

18.04.2014 Poetyca

Captured image

A spot
a point at the center
Recall that collects
voice and waiting
caught space
in all the Universe
– I’ve been there –
hold me, give me attention
You can not wander into space
if not first look
this red rage
if you do not bring your hand
Indifference is killing me
– Just a moment –
between the lines of this life
and your courage

18/04/2014 Poetyca

Armonia – Armony – Mike Dooley


image

Armonia

Quanto più bella diventerebbe la vita se vivessimo in armonia! Il fatto è che quando si parla di armonia, la chiave è capire che non bisogna trovarla: esiste già, ed è dentro di voi, vi circonda, è la vostra condizione naturale. Esiste in ogni cosa vivente, in ogni atomo, ogni cellula, ogni insetto, ogni creatura… Vive dentro di noi, basta un respiro per riconoscerla.
*
Mike Dooley, L’artue di far accadere le cose

Harmony
*
The more beautiful life would become if we lived in harmony! The fact is that when we talk about harmony, the key is to understand that we should not find it: already exists, and it is within you, around you, it is your natural state. It exists in every living thing, every atom, every cell, every insect, every creature … He lives inside of us, just a breath to recognize it.
Mike Dooley, The art of making things happen

*

Minuetto – Minuet


minuetto

Minuetto

Nuvole di pensieri
avvolgono la mente
soffiano parole
sullo schermo vuoto

Ricordi respirano
coagulano il tempo
ad un ritmo insensato
di allucinate paure

Poi tutto si placa
si riavvolge il nastro
lo spazio evapora
in un tempo senza tempo

Minuetto di gioia
sinuosa scoperta
parapendio e risalita
in ioni di vita

16.05.2013 Poetyca

Minuet

Clouds of thoughts
wrap your mind
blowing words
on the blank screen

Memories breathe
clotting time
at a pace senseless
of hallucinatory fears

Then everything calms down
rewind the tape
space evaporates
in a timeless time

Minuet of joy
sinuous discover
paragliding and lifts
in ions of life

16.05.2013 Poetyca

Tra stelle ed anima – Between stars and Soul


write g

Tra stelle ed Anima

Intinto di magia

è il destino

scritto tra stelle ed Anima

Astro pallido

 argento languido

canto di malinconia

Sogno ed immaginazione

dall’indicibile itinerario

orma di luce cristallo

Attesa dolce

sei forza intima

ricamo sulla tela del tempo

04.06.2013 Poetyca

Between stars and Soul

Tinged with magic

is the fate

written between stars and Soul

Aster pale

silver languid

song of melancholy

Dream and imagination

unspeakable itinerary

footprint of crystal light

waiting sweet

you are intimate force

embroidery on the canvas of time

04.06.2013 Poetyca

Prospettiva senza tempo – Timeless prospects


6

Prospettive senza tempo

Come in un sogno
una prospettiva nuova
è un semplice frammento
di gioia e ricerca di dialogo
nella nostra vita
Colori accesi illuminano le idee
pagine di ricordi incidono il tempo
in un vissuto incastonato
come prezioso gioiello
nella nostra memoria
Come in un quadro
dove nulla perde valore
ma esaltata è la forma
in intreccio morbido di attimi
così è la nostra vita ricca di Luce

27.06.2014 Poetyca

Timeless prospects

As in a dream
a new perspective
is a simple fragment
of joy and search for dialogue
in our lives
Bright colors light up the ideas
pages of memories affect the time
lived in an embedded
as a precious jewel
in our memory
Like a painting
where nothing loses value
but the shape is enhanced
plot in soft moments
so is our life full of light

06/27/2014 Poetyca

Ad afferrare luce – To seize light


22

Ad afferrare luce

Figure cercano speranze
nel buio della notte
ingannano paure
eludono la mente

Figure si allungano
come proiezioni su muri
in cerca di calore
oltre il silenzio

Stanchi passi
trascinati nell’ombra
di vite anonime
senza voce

Solo istanti
da rubare
da dividere
moltiplicare

Una mano  posa
ancora una volta
il brivido del sogno
senza dire nulla

Poi è orgoglio
frena la corsa
per afferrare luce
oltre il mistero

03.11.2004 Poetyca

To seize light

Shapes seek hopes
in the dark of night
deceive fears
elude the mind

Shapes stretch
as projections on walls
for warmth
beyond the silence

Tired steps
dragged shadows
by anonymous lives
voiceless

Only moments
to steal
to divide
to multiply

A hand pose
once again
the thrill of dreams
without saying anything

Then it is pride
to slow the race
to grab light
beyond the mystery

03.11.2004 Poetyca