Archivio per autore | Esploratoredellanima

Verso una possibile guarigione


Immagine di Giuseppe Bustone

Verso una possibile guarigione

“… Cominciai a stare meglio,
finalmente.
Tra impegno e perseveranza,
la via del recupero,si faceva via,
via più sicura. Dovetti combattere
con i miei vizi, le mie dipendenze. Ridussi di dieci unità giornaliere l’assunzione di caffè,
e, finalmente smisi di fumare.
Iniziai a respirare sul serio.
Ritrovai pure il vero sapore del cibo. Tutt’altra vita…”

© Giuseppe Bustone

Varie ed eventuali



Immagine di Giuseppe Bustone

Varie ed eventuali

Parafrasando equilibrate sensazioni, specificate da rilassanti sedute comode,
ove nasce e si dileguano ovvi sogni.
Pescando futili respiri corti e allungati, boccheggi presso acque paludose, qui in esotici corsi d’acqua liberi.
Ridestano in variopinti momenti, esili d’ogni dove mistico e reale,sortito dove non saprei rappresentare.
Ripongo futili e maldestre sembianze, pallide e viscose di sdrucciolevoli e ghiaiose stradine, per il seguire scivoloso ed al tempo stesso stabile.
Oso fare riecheggiare oltre tutto il naturale ammassare di solide invasioni animali,il sentiero intrapreso oggi.
Veggo il mio essere coerentemente presente.

© Giuseppe Bustone

All’imbrunire


Immagine di Giuseppe Bustone

All’imbrunire

Frugando fra generose tasche,
come fossero pensieri ricchi di desideri. E, restando a contemplare
il mio giulivo sperare.
Scorgo, nel mio profondo essere,
una possibile fattibilità per progetti costituiti in seno ad aspettative sperate. Oggi posso positivamente affermare
di essere vivo. Vivo davvero.
E rimango attonito a seguire
con lo sguardo, un altro fuggente tramonto…

© Giuseppe Bustone

Valli e montagne


Immagine di Giuseppe Bustone

Valli e montagne

Non mollo proprio adesso
che il marchingegno
si è messo in moto.
Non mollo!
Oltre le sterminate pianure
delle nostrane valli,
umide e profumanti
di erba fresca,
ancora respiro quieto.
Alzo il volume
del mio smartphone
al riconoscere
la mia canzone preferita
ed ascolto commosso.
Sì, parla d’amore;
d’amicizia.
Quasi fantascientifica…
Poi,d’un tratto mi ridestò
dal suolo e correndo inseguo
un desiderio che mi inoltra
oltre il bosco prossimo.
Son vivo. E…
auguro fortuna alla mia sorte.

© Giuseppe Bustone

Riscoprendo la vita


Immagine di Giuseppe Bustone

Riscoprendo la vita

Esprimere liberi stati di benessere
Non aver paura di vivere la felicità
In fondo è un diritto di ognuno
Lasciati andare…
Ricordati che sei fatto a immagine del Creatore
E Lui è sempre felice
Portati sempre con te, la sensibilità e la gentilezza
Guarda intorno tutto il mondo
Apri gli occhi
E vivi davvero.

© Giuseppe Bustone

Postulato


Immagine di Giuseppe Bustone

Postulato

Ho incontrato gente distrutta. Ho provato ad aiutarli, ma, alla fine, hanno distrutto anche me. È che non possiamo aiutare chi dapprima non si aiuta e non fa nulla per cambiare… Ho trovato amici che mi hanno aiutato, grazie al fatto che ho deciso di aiutarmi. Aiutati che il Ciel ti aiuta!

© Giuseppe Bustone

Troppa ingenuità guasta sempre



Immagine di Giuseppe Bustone

Troppa ingenuità guasta sempre

Intitolavo squallido il mio essere vivo nel quotidiano
Fra mille timori d’innanzi a tutti
In molti approfittavano la mia mala sorte
Incappucciati di grande ipocrisia
Osavano chiamarsi amici miei
Osavo ancora perché restar con loro
Che d’ogni strada avevo il gran terrore
Potessi mai incontrare delinquenti
Ragazzi amate sempre la vita e lo mondo
Che sofferenze già sono nel conto
A più riprese capirete meglio
Che esser generosi poi ripaga
Avido e un po’ sadico io ero
Ed autolesionista di virtù
Sostate nel profondo del cuore vostro
E circospetti donate e amate
Un giorno capirete ch’è meglio dare
Dare dare ancora senza sosta
Grandi soddisfazioni otterrete
E metterete il punto ai mal impieghi.

© Giuseppe Bustone

Consuetudini seminormali


Immagine di Giuseppe Bustone

Consuetudini seminormali

Ché, mica mi credono… Oso ripercorrere a ritroso certe disavventure tangenti e vissute sulla mia pelle. Che scottature, anche in pieno inverno..! Poi chi credette comunque mi additò quale pazzoide. Ma, io, tutte ste cose qua, mica le ho inventate… Oggi, oggi sì che sarebbero all’ordine del giorno. Oggi già siamo considerati tutti un po’ matti, no? Per cui uno più o uno in meno chi se ne accorge… Quindi, se avete vissuto o vivete esperienze un po’ fuori dal normale, sappiate che non siete i soli… Il mondo sta cambiando. Oggi, si comunica per diverse frequenze… Non temere, è più che normale!

© Giuseppe Bustone

La resa dei conti


Immagine di Giuseppe Bustone

La resa dei conti

Avrei dovuto correre, correre, correre via. Invece pensai: “In fondo non sono cattivi: non arriveranno a tanto!”. Eppure, arrivarono a tanto e pure di più. Ma, oggi, uno ad uno la stanno pagando con la salute. Soffrono: poverini! Del resto chi tanto male ha fatto, tanto male riceve. La Giustizia Divina: non risparmia nessuno – nessuno è esente – chi sbaglia paga. Del resto ho pagato tanto anch’io. Anzi, sto ancora pagando. È GIUSTO COSÌ!!

© Giuseppe Bustone

Placida accortezza


Immagine di Marilisa S.

Placida accortezza

Onde ricorrere a repentine risoluzioni

Foss’anche meglio ponderare
in su degli animi pacatamente riscaldati
ch’è più ritiratasi d’ogn’altro
Inviami pure tuoi altalenanti progetti
e riscaldami le ossa ormai completamente provate
Già ch’io vegga vana la tua man delicata protesa
ringraziandomi del mio attendere l’albeggiante sole.

Giuseppe Bustone

E la storia continua


Immagine di Giuseppe Bustone

E la storia continua

Improvvisamente catapultato verso una condizione di assoluta consapevolezza. Bastava ripetersi le parole delle frasi, via via memorizzate, per poter sentire in sé, echi di verità. Nonostante tutto fosse così distante dal mio credere. E risultasse enigmatico. Ma, volli addentrarmi in quello spazio animale-mentale, da cui, ormai, traevo barlumi di essenziali sensazioni sensibilmente presenti in me.

Giuseppe Bustone

Appagamento e fidarsi


Immagine di Giuseppe Bustone

Appagamento e fidarsi

Evitando inutili affollati pensieri
Quando vorremmo credere nella legge dell’attrazione
Mentre aspettiamo la realizzazione dei nostri desideri
E il nostro Genio attende il nostro ordine
Perché, sicuramente otterremo ciò che desideriamo
Ma ci dobbiamo credere veramente
Sempre
Lontano da inutili diffidenze e dubbi sui risultati
Prova anche tu! Dài!
Vedrai che i miracoli, non solo esistono
Ma sono numerosissimi
Credi ed ottieni! Sempre!

© Giuseppe Bustone

Ciottoli sulla strada



Immagine di Giuseppe Bustone

Ciottoli sulla strada

Cercando dietro
illusi avvenimenti passati

Tra rarefatte storie
intrecciatesi tra più soggetti

Inutili reminiscenze
mai chiarite

Seguo il mio pacato vivere

E sogno,ancora sogno

Sotto espressioni candide
di ragazzetti in gioco

Elementi che si ripetono
come ogni storia
di questa vita utile.

Giuseppe Bustone

Immerso in me stesso


Immagine di Giuseppe Bustone

Immerso in me stesso

…Improvvisamente mi sono sentito molto molto pesante.
Gli occhi,chiusi, mi sembravano
due macigni. Come se tutto me stesso sprofondasse improvvisamente…
E, poi, un gran senso di benessere
e beatitudine.
Questo è la meditazione!
Tutto ciò ed anche di più…

© Giuseppe Bustone

Sperato epilogo


Immagine di Giuseppe Bustone

Sperato epilogo

Rimaner attonito nel gelo

Restanti mesi dalla primavera prossima ormai

Che poi si ridesteranno da tutti i sogni

Anche quelli realizzati – che resteranno

Fresca quest’aria nuova sul mio viso

Allontanatisi da una grave e inaspettata pandemia

Al più presto speriam e ancor prego

Per chi non potrà vederne l’epilogo

Atteso a breve – non più sopportiamo ancora di questo virus la presenza

E insieme a chi sarem forse poi festeggeremo.

Giuseppe Bustone

Non c’è bisogno di morire per vivere all’inferno



Immagine di Giuseppe Bustone

Non c’è bisogno di morire per vivere all’inferno

Fuori da una situazione molto drammatica, finalmente. Durata decenni. Con acclusa una depressione. Delirio. E, grande confusione. Paura della vita. Paura di tutto. Paura di tutti…
Grazie a Dio per l’aiuto ricevuto, da poche, ma splendide persone. Tutto finito. Tutto rimosso. Finalmente! (…Continua)

© Giuseppe Bustone

Pensierino del mattino


Pensierino del mattino

Penso che
ragionare troppo
sui problemi,
sia un modo per ingrandirli
e complicarli.
Cerchiamo,piuttosto
e fin da subito,
le possibili soluzioni.
Attivarsi quindi
in modo proattivo
senza “allarmarsi”,
inutilmente.
L’esperienza mi ha insegnato
che avere una buona
predisposizione d’animo
fa già la metà del lavoro.
Poi,ci si attiverà da subito.

© Giuseppe Bustone

La vera magia


Immagine di Giuseppe Bustone

La vera magia

Stavo leggendo il libro “The Secret”.
Devo ammettere che è davvero tutto
a nostra disposizione: non abbiamo
che da chiedere, credere e poi ricevere.
Il difficile sta nel non farsi sopraffare dalla più o meno lunga attesa
prima di ricevere. È qui che dovremmo avere una fede incrollabile in Dio, nell’Universo. Tanta abbondanza
e felicità a tutti!

© Giuseppe Bustone

Farcela…


Immagine di Giuseppe Bustone

Farcela…

Proseguo, anche se mi viene difficile continuare a credere. Ma, voglio perseverare. Questo sarà la mia vittoria: aver resistito! Non essermi arreso! Vi saranno altre salite. Ma, altrettante discese. E via così di seguito. Basta non fermarsi: non rendere tutto vano… Forza, allora… Forza!

© Giuseppe Bustone

Buon Anno


Immagine di Giuseppe Bustone

Buon Anno

Era da molte lune che più non mi accingevo
a ridestar ricordi o desideri
tra il divenir più volte più maturo
e l’essere lontano d’esser puro
Fra mille idee compite e ricche d’inventiva
mi ritornava usuale ispirazione
Ch’ormai le mille figlie son cadute
e degli amanti ritornate voglie
e poi non si finisse che aggiungendo
Laddove chi più stanco s’addormenta
tra li cuscini e il comodo sdraiarsi
e ringraziare chi m’avra’ seguito
Sognate voi stanotte e sogno anch’io
Che il nostro mondo sia più bello
E non temete brutte l’avventure
Se in buona fede ci comporteremo.

© Giuseppe Bustone

Inventarsi la ragione


Immagine di Giuseppe Bustone

Inventarsi la ragione

Più spesso,crediamo a ciò che sentiamo dire dagli altri ed ignoriamo il nostro intuito, quello che ci dice la nostra ispirazione. Poi,ci accorgiamo che abbiamo seguito un percorso che portava a un vicolo cieco. Perché sovente,molti parlano solo per voler dimostrare di saperne di più e c’è chi mente anche all’evidenza pur di fare (credere di fare)la sua bella figura… Non ti sembra la verità? Ascoltati di più. Lascia pure che ti “indichino la strada”. Poi,percorri la tua. Se non altro avrai una volta di meno seguito le immani cazzate che gli altri sono capaci di inventarsi…

© Giuseppe Bustone

Ritrovata serenità


Immagine di Giuseppe Bustone

Ritrovata serenità

…Dunque, vi fu un recupero strepitoso. Nessuno avrebbe mai puntato su di lui. Nessuno ci credeva. Ma, stava bene. Sì potesse dire era guarito.?! Comunque, stupì tutti. Medici e gli altri addetti ai lavori. Lui, da parte sua si era detto che sarebbe stato possibile… E fu possibile!

© Giuseppe Bustone

Vette quasi impossibili da raggiungere



Immagine di Giuseppe Bustone

Vette quasi impossibili da raggiungere

Semmai ti capitasse di ottenere il dominio della tua mente, del tuo cervello, sappi che avresti raggiunto una delle più alte realizzazioni. Quindi, capitasse… non sciupare tutto! Continua a lasciare che i tuoi pensieri vengano selezionati e ordinati. Un consiglio per continuare così: guarda poco se non pochissimo la televisione…

© Giuseppe Bustone

Ordito


Immagine di Giuseppe Bustone

Ordito

Non posso dire comunque di essere pienamente soddisfatto di come procede la mia vita. Voglio comunque ringraziare per come è. Per ciò che ho. Per gli amici e i parenti. Sì, grazie! Grazie perché mi sento più vivo che mai. E poi, invero: sto aspettando il miracolo della mia esistenza. E lo auguro anche a voi. Infinite benedizioni a tutti!

© Giuseppe Bustone

Segreto


Immagine di Giuseppe Bustone

Segreto

Guarda dentro il tuo essere, la tua persona.Dove solo tu puoi penetrare. Tu sai se dentro c’è positività o,al contrario,negatività. Nessun altro.E puoi anche avere un dialogo con te stesso/a. Solo con te stesso. Poiché là,anche se riuscissero a leggerti nel pensiero, lì dico,nessuno vi può penetrare. Abbi un dialogo con te stesso. Parlati.E tieni segreti i tuoi piani per il domani. Non dissolvere tutto perché vuoi fartene un vanto. Mantieni il segreto…

© Giuseppe Bustone

Lotus


Immagine di Giuseppe Bustone

Lotus

Spesso mi viene proprio da piangere.
E sembra che tutto mi remi contro. Allora mi siedo comodo.
Chiudo gli occhi. Inspirò profondamente e mi connetto col Tutto Supremo.
Se volete potete chiamarlo Dio,
o Universo. O come volete.
Ciò che conta è rilassarmi. Lentamente. È un esercizio dove tempo e spazio si annullano. Con profonda calma ora comincio a sorridere… sorridere… sorridere… Bene. Ora sì che si ragiona!

© Giuseppe Bustone

Cin cin


Immagine di Giuseppe Bustone

Cin cin

Meraviglie di un Dicembre
Ldi un anno catastrofico.
Ma abbiamo ancora
voglia di festeggiare.
Ultimi giorni dell’anno.
Tra qualche ora è Natale
Allora forza tu, io, noi
e chi altri. Tutti insieme brindiamo
e rimaniamo uniti.
Almeno noi. Ancora noi.
Vi amiamo. Buon Natale a tutti!

© Giuseppe Bustone