Archivi

★ღPoeti amici ღ★


Il paese che non c’è

A volte chi resta
è già partito ( suonato)
e chi è partito
non si vede più.
Prendi me:
io sono qui
ma non ci sono…
mi sono perso
nel paese che non c’è.

Da: ” Frammenti ” – Orazio Gennuso

The country that is not

Sometimes those who remain
has already started (played)
and who left
is no longer visible.
Take me:
I’m here
but there are …
I’m lost
in the country is not there.

From:” Frammenti” – Orazio Gennuso

Annunci

Immagine riflessa – Haiku


Immagine riflessa – Haiku
Noi siamo Luce
riflessa immagine
di quello che È

09.04.2017 Poetyca

Mirror image – Haiku

We are Light
reflected image
of what is

04/09/2017 Poetyca

#Multicolori voli


image

#Multicolori voli

Stelle
#multicolori voli
nuovi aquiloni
accarezzano il cielo
Finestre aperte
gioia e speranze
accompagnano i sogni
sulla via migliore

30.03.2016 Poetyca

#Multicolor flights

Stars
#multicolor flights
new kites
caress the sky
Open windows
joy and hope
accompany dreams
the better way

03/30/2016 Poetyca

~Poetyca

#Onda


image

#Onda

Puoi essere vita
con la forza
#onda che s’infrange
sugli scogli
Non ti arrendere
nel corso del tempo
rifletti la luce
dei tuoi sogni

29.04.2016 Poetyca

#Wave

Be Life
by force
#wave shattering
on the rocks
Do not give up
over time
reflect the light
of your dreams

04/29/2016 Poetyca

#Per te


image

# Per te

Ho camminato
controvento
raccolto
sogni e speranze
sotto un ricamo
di stelle nuove
Illuminato
ogni giorno
con un sorriso
#per te
avvinto

06.04.2016 Poetyca

I walked
upwind
crop
hopes and dreams
under an embroidery
of new stars
illuminated
everyday
with a smile
 #for you
bound

06.04.2016 Poetyca

Gang Of Four


[youtube https://youtu.be/rmiwPZczUy8]

I Gang of Four sono un gruppo post punk britannico, formatosi a Leeds nel 1977.

I membri originari erano il cantante Jon King, il chitarrista Andy Gill, il bassista Dave Allen e il batterista Hugo Burnham. In attività dal 1977 al 1984, si sono riformati due volte negli anni novanta con King e Gill. Nel 2004 sono tornati anche Allen e Burnham.

Il gruppo suona punk rock fortemente influenzato da funk e dub reggae, e si dedica a temi incentrati sulle difficoltà della società moderna. Il loro primo disco, Entertainment!, arrivò al numero 490 della lista dei 500 migliori album secondo Rolling Stone. Gli ultimi lavori dei Gang of Four (Songs of the Free ed Hard) li hanno visti più alle prese con sonorità più contemporanee e quasi vicine alla disco music.

https://it.wikipedia.org/wiki/Gang_of_Four_(gruppo_musicale)

Gang of Four are an English post-punk group, formed in 1977 in Leeds.[1] The original members were singer Jon King, guitarist Andy Gill, bass guitarist Dave Allen and drummer Hugo Burnham. There have been many different line-ups including, among other notable musicians, Sara Lee and Gail Ann Dorsey. After a brief lull in the 1980s, different constellations of the band recorded two studio albums in the 1990s. Between 2004 and 2006 the original line-up was reunited; as of 2013, Gill is the sole original member.

The band plays a stripped-down mix of punk rock, funk and dub, with an emphasis on the social and political ills of society. Gang of Four are widely considered one of the leading bands of the late 1970s/early 1980s post-punk movement. Their later albums (Songs of the Free and Hard) found them softening some of their more jarring qualities, and drifting towards dance-punk and disco. Their debut album, Entertainment!, ranked at Number 483 in Rolling Stone’s 500 Greatest Albums of All Time, and is listed by Pitchfork Media as the 8th best album of the 1970s.[3] David Fricke of Rolling Stone described Gang of Four as “probably the best politically motivated band in rock & roll

https://en.wikipedia.org/wiki/Gang_of_Four_(band)

Il dono



Il dono

Ogni giorno qualcuno ci offre un dono:
Il dono racchiuso nella scatola chiede che sia accolto,
mai che se ne valuti il prezzo. Le scatole sono umili,
all’apparenza tutte uguali, solo il loro contenuto
è quanto ci renda pieni di gioia.
Tutti hanno un dono da offrire,
non importa l’aspetto delle persone
ma conta soltanto con quanto sentimento
porgono il loro dono.

24.01.2012 Poetyca

The gift

Every day someone offers us a gift:
The gift enclosed in the box that asks to be welcomed,
ever that they estimate the price. The boxes are humble,
apparently all the same, only their contents
is what makes us joyful.
Everyone has a gift to offer,
no matter the appearance of persons
but it counts only as feeling
hold out their gift.

24.01.2012 Poetyca