Archivi

★ღPoeti amici ღ★ –


Trappole

Trappole le tue labbra,
il tuo sorriso,
la tenerezza,
la mani,
i dolci fianchi,
i seni
e specchi per le allodole
sono i tuoi occhi neri.

Da: ” Frammenti” – Orazio Gennuso

Traps

Traps your lips,
your smile,
tenderness,
your hands,
the gentle slopes,
breasts
and mirrors for larks
are your eyes blacks.

From: ” Frammenti” – Orazio Gennuso

★ღPoeti amici ღ★ –


La mia terra, il mio cielo

Non è quella degli altri,
non dà frutti la mia terra:
troppo ho aspettato
senza seminare
( un miliardo di giorni
senza luce).
Non è quello di tutti
il mio cielo:
immobile non regala sorrisi.

Terra, cielo…
per me fa lo stesso!

Da:” Frammenti” – Orazio Gennuso

My earth, my sky

Is not that of others,
does not bear fruit my land:
I waited too much
without sowing
(One billion day
without light).
It is not that of all
my sky:
still does not give smiles.

Earth, sky …
makes the same for me!
From:” Frammenti” – Orazio Gennuso

 

★ღPoeti amici ღ★ –


L’ isola

La prua fende le onde
scivolando leggera
sul mare della fantasia.
La seguo con lo sguardo.

Dall’occhio del ciclone
vedo anche l’isola.

A Nord – Est dell’anima.
A Sud – Ovest del cuore.

Da: ” Frammenti” – Orazio Gennuso

The island

The bow cuts through the waves
slipping slightly
sea ​​of fantasy.
I follow it with my eyes.

From the eye of cyclone
I also see the island.

To North – East of the soul.
To the south – west of the heart.

From: : ” Frammenti” – Orazio Gennuso

★ღPoeti amici ღ★ –


Con te

Navigai con te
i sette mari,
dominando i 32 venti
e le bufere,
il gelo
e la calura.

Sull’orlo dell’abisso
trovai la forza
dentro di me.
Con te.

Da: ” Frammenti” – Orazio Gennuso

With you

I sailed with you
the seven seas,
dominating the 32 winds
and storms,
the frost
and the heat.

On the brink of the abyss
I found the strength
inside of me.
With you.

From:” Frammenti” – Orazio Gennuso

★ღPoeti amici ღ★ –


Lungo il fiume

S’é fermata oggi la morte,
s’é fermata lungo il fiume.
Non c’era anima viva.
S’é sdraiata sull’erba,
la falce in mano
e ha chiuso gli occhi,
sulle labbra un sorriso.

Sogna stanotte la morte…
lungo il fiume.

Da:” Frammenti” – Orazio Gennuso

Along the river

Death hath been stopped today,
hath been stopped along the river.
There was not a living soul.
Hath been lying on the grass,
scythe in hand
and closed her eyes,
a smile on his lips.

Dreams tonight death …
along the river.

From: ” Frammenti ” – Orazio Gennuso

★ღPoeti amici ღ★ –


La veglia

Viene il dèmone del sonno
a trascinarmi nell’abisso.
Molti non hanno fatto ritorno.
Veglierò fino al canto del gallo
perché la morte non mi sorprenda
addormentato.

Da:” Frammenti” – Orazio Gennuso

The Vigil

Here comes the demon Sleep
to drag me into the abyss.
Many have not returned.
I will watch until the rooster crows
because death does not surprise me
asleep.

From:” Frammenti” – Orazio Gennuso