Archivi

Presenza mentale – Mindfulness – Thich Nath Hahn


La presenza mentale

È chiaro che, per prendere possesso della nostra mente e calmare i pensieri, è necessario coltivare anche la presenza mentale delle nostre sensazioni e percezioni.
Quando emerge un pensiero, o una sensazione, il vostro intento non dovrebbe essere quello di scacciarlo, odiarlo, preoccuparsene o temerlo. Perciò cosa si dovrebbe fare con i pensieri e le sensazioni? Semplicemente prendere atto della loro presenza. Per esempio, quando emerge un sentimento di tristezza, lo si riconosce immediatamente:”È emerso in me un sentimento di tristezza”.Se il sentimento permane, si continua a riconoscerlo:”In me c’è ancora un sentimento di tristezza”. Se emerge un altro pensiero o sensazione, riconosceteli nella stessa maniera. L’essenziale è non lasciare emergere nessun pensiero e sensazione senza che la presenza mentale lo riconosca, come una sentinella che registra ogni faccia che passa nel palazzo.
Perciò, il punto non è scacciare o intrattenere un certo pensiero. Il punto è esserne consapevoli.
Quando imparerete a calmare la mente, quando le sensazioni e i pensieri non vi disturberanno più, la vostra mente comincerà a Dimorare nella mente.

Tratto da “Il miracolo della presenza mentale” di Thich Nhat Han

Mindfulness

It is clear that, in order to take possession of our mind and calm our thoughts, it is also necessary to cultivate the mental presence of our sensations and perceptions.
When a thought or feeling emerges, your intent should not be to drive it away, hate it, worry about it or fear it. So what should be done with thoughts and feelings? Simply acknowledge their presence. For example, when a feeling of sadness emerges, it is immediately recognized: “A feeling of sadness emerged in me”. If the feeling remains, we continue to recognize it: “In me there is still a feeling of sadness”. If another thought or feeling emerges, recognize them in the same way. The essential thing is not to let any thoughts and feelings emerge without the mindfulness recognizing it, like a sentinel who records every face that passes in the palace.
Therefore, the point is not to drive out or entertain a certain thought. The point is to be aware of it.
When you learn to calm the mind, when feelings and thoughts will no longer disturb you, your mind will begin to abide in the mind.

From “The Miracle of Mindfulness” by Thich Nhat Han

Annunci

Sofferenza – Suffering – Thich Nath Hahn


Sofferenza

Se la sofferenza continua,
è perché noi
continuiamo a nutrirla.

Thich Nath Hahn

Suffering

If suffering continues,
it’s because we
we continue to feed it.

Thich Nath Hahn

Una pace reale


“Sradica la violenza nella tua vita e impara a vivere con compassione e consapevolmente. Cerca la pace. Quando si ha la pace interiore una pace reale con gli altri è possibile “.

Thich Nhat Hanh

“Root out the violence in your life, and learn to live compassionately and mindfully. Seek peace. When you have peace within, real peace with others is possible.”

Thich Nhat Hanh

Comprendere per amare



Dobbiamo davvero comprendere la persona che vorremmo amare. Se il nostro amore è solo una volontà di possesso, non è amore. Se solo pensiamo a noi stessi, se sappiamo solo dei nostri bisogni e ignorano i bisogni della persona, non possiamo amare.

Thich Nhat Hanh

★…★…★♥.♥…★…★…★

We really have to understand the person we want to love. If our love is only a will to possess, it is not love. If we only think of ourselves, if we know only our own needs and ignore the needs of the other person, we cannot love.

Thich Nhat Hanh

Gioia – Joy – Thich Nhat Hanh


🌸Gioia🌸

A volte la tua gioia
è la fonte del tuo sorriso,
ma a volte il tuo sorriso
può essere la fonte della tua gioia.

Thich Nhat Hanh
🌸🌿🌸#pensierieparole
🌸Joy

Sometimes your joy
is the source of your smile,
but sometimes your smile
can be the source of your joy.

Thich Nhat Hanh

Sorridendo


“Di tanto in tanto per ricordare a noi stessi per rilassarsi e stare tranquillo, possiamo desiderare di mettere da parte un po ‘di tempo per un ritiro, una giornata di consapevolezza, quando siamo in grado di camminare lentamente, sorridendo bere il tè con un amico piace stare insieme come se siamo le persone più felici sulla Terra. “

– Thich Nhat Hanh Essere Pace

 

“From time to time, to remind ourselves to relax and be peaceful, we may wish to set aside some time for a retreat, a day of mindfulness, when we can walk slowly, smile, drink tea with a friend, enjoy being together as if we are the happiest people on Earth.”

― Thich Nhat Hanh, Being Peace

La nostra sovranità


“Un essere umano è come un televisore con milioni di canali …. Non possiamo permettere che un solo canale ci domini. Abbiamo il seme di ogni cosa in noi, e dobbiamo recuperare la nostra sovranità “.

Thich Nhat Hanh

 
❤¸.•*””*•.¸❤¸.•*””*•.¸❤❤¸.•*””*•.¸❤¸.•*””*•.¸❤❤¸.•*””*•.¸❤¸.•*””*•.¸❤
“A human being is like a television set with millions of channels…. We cannot let just one channel dominate us. We have the seed of everything in us, and we have to recover our own sovereignty.”

Thich Nhat Hanh